I CHACHET DEI VIP, QUANTO GUADAGNANO BELEN RODRIGUEZ E COMPANY

BELEN RODRIGUEZ

I cachet dello spettacolo sono sempre un argomento che solletica la curiosità del pubblico. Ormai, showgirl, attori, sportivi e conduttori guadagnano non solo grazie alle rispettive mansioni, ma anche in virtù delle numerose ospitate sia nei programmi televisivi che per le ospitate inaugurazioni o presenze in feste e serate di gala.

Basta andare in un salotto in veste di opinionista o semplice guest, ed ecco che la forbice dei guadagni si allarga: ecco, secondo un servizio di Nuovo Tv, quali sarebbero alcuni, solo alcuni dei cachet “generosi”.

Belen Rodriguez , Gabriel Garko e Mariano di Vaio i più pagati
Immancabilmente, la reginetta delle ospitate, quanto a cachet, sarebbe Belen Rodriguez. Complice la partecipazione dei fratello Cecilia e Jeremias al Grande Fratello Vip, negli ultimi mesi la showgirl argentina non si è fatta mancare parecchie apparizioni negli studi di diversi programmi.

Secondo il settimanale, lei Di Vaio e Gabriel Garko sarebbero i più pagati e prenderebbero dai 12mila ai 20mila euro per ogni ospitata. Non se la cava male neppure Valeria Marini che percepirebbe intorno ai 6 mila euro ad ospitata.

4000 Euro per l’attore Massimiliano Morra,

7.000 Alex Belli

2.000 per l’attrice Raffaella Di Caprio 

3000 circa per Raffaella Fico, Paola Di Benedetto e Francesca Brambilla

Quanto prendono Serena Grandi e Lory Del Santo ed Anna Falchi

3.500 euro sarebbe il cachet di Anna Falchi, poco superiore a quelli di due opinionisti di professione come Vittorio Sgarbi e Platinette, praticamente immancabili nelle trasmissioni contenitore e capaci di totalizzare 3mila euro a ogni ospitata. E arriviamo quindi ai 2mila di Serena Grandi.

La stessa cifra della Grandi sarebbe quella percepita da un altro volto ormai imprescindibile per i salotti di Barbara D’Urso, 2.000 per Lory Del Santo. Circa 10.000 per Francesco Monte ed Andrea Damante.

5.000 ad ospitata destinati a Cecila Rodriguez e 2.000 al fidanzato ,6.000 a Malgioglio per ogni ospitata.

Non male anche per la modella showgirl Tanya La Gatta, che, dopo la sua partecipazione al Festival del Cinema di Venezia 2018 sembri guadagnerebbe 2.000 /2.500 per ogni ospitata o campagne pubblicitarie.

2.500/3.000 per Alassia Macari

3000 Le Donatella 4000 Cristina Buccino

1.500/2.000 vanno invece a Rodrigo Alves, Francesca Cipriani.

“Soltanto” 1000 ad apparizione per Karina Cascella , Francesca De Andrè, Teresanna PugliesePaola Caruso La Bonas, Rosa Perrotta, Lisa Fusco e tante altre 

da 200 a 400 euro vanno invece alle Miss vincitrici dei concorsi di bellezza per una ospitata ..tanti altri

parte da FANPGE

 

 

La modella Tanya La Gatta sul RedCarpet al Festival del Cinema di Venezia 2018

DOMANI, sul Red Carpet del Festival del cinema di Venezia 2018 anche  la bella showgirl originaria di Pomigliano D’Arco, Tanya La Gatta, che sicuramente sorprenderà tutti. Già in tanti si chiedono che abito indosserà questa volta? Sicuramente la bellissima modella napoletana farà parlare ancora una volta  molto di sé. Staremo a vedere.

Libero. It

IMG_20180904_111525

 

Boom di richieste per Tanya La Gatta, ogni suo post diventa virale! Invitata a cena da un noto calciatore di serie A, lei risponde no grazie!

Roma, 30 Giugno

Siamo all’inizio dell’estate 2017, la bionda showgirl tra campagne pubblicitarie, serate, party ed eventi in qualità di madrina ha un calendario di appuntamenti di tutto rispetto.

Prossimamente impegnata anche in un videoclip musicale come attrice protagonista.

Si parlava da alcuni giorni anche di un invito a cena da parte di un noto calciatore della Serie A, ma le gli risponde << No,grazie >>

Insomma, un fenomeno tutto made in Naples, che piace a tantissimi napoletani e non solo.Seguita molto sui social anche dall’estero, molto conosciuta anche su alcuni blog spagnoli che la definiscono una bellezza naturale.

Anche alcuni settimanali italiani l hanno intervistata piu volte,prevista l’uscita di un nuovo servizio che troveremo in tutte le edicole nella prima decade di luglio.

Tanya La Gatta