Creato da xxdelfyxx il 05/05/2006

......PeNsIeRi......

...perchè questa storia vola, più in alto più in su, perchè è una storia impossibile, perchè la storia sei tu....perchè questa storia vale man mano che sale, mi sembra incredibile toccare il cielo quaggiù...vola più in alto che puoi senza fermarti mai...

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: xxdelfyxx
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 36
Prov: NA
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Il.regalo.piu.grandefrazigiavorreispariremarcopsjevelyna0granatam1981vinpiscocchitristi240VincenzoDPDJdjminimocuoredigliaccionichy1990anna19688elen.contiUFFdoppioUFF
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 

 

« Messaggio #168Messaggio #170 »

Post N° 169

Post n°169 pubblicato il 30 Settembre 2007 da xxdelfyxx

Ti ricorderò in ogni gesto più imperfetto
Ogni sogno perso e ritrovato in un cassetto
In quelle giornate che passavano in un' ora
E la tenerezza i tuoi capelli e le lenzuola

E no, non piangere che non sopporto le tue lacrime
Non ci riuscirò mai
Perché se sei felice
Ogni sorriso è oro
E nella lontananza perdonandoti ti imploro 
 E parlerà di te                                                          

È solo che…

Che quando non ritorni ed è già tardi e fuori è buio

Non c'è una soluzione questa casa sa di te
E ascolterò i tuoi passi e ad ogni passo starò meglio
E ad ogni sguardo esterno perdo l'interesse
E questo fa paura
Tanta paura
Paura di star bene
Di scegliere e sbagliare
Ma ciò che mi fa stare bene sei tu amore

Ho collezionato esperienze da giganti
Ho collezionato figuracce e figuranti
Ho passato tanti anni in una gabbia d' oro
Si forse bellissimo, ma sempre in gabbia ero
ora dipenderò sempre dalla tua allegria
Che dipenderà sempre solo dalla mia
Che parlerà di te
E parlerà di te

È solo che…

Che quando non ritorni ed è già tardi e fuori è buio
Non c'è una soluzione questa casa sa di te
E ascolterò i tuoi passi e ad ogni passo starò meglio
E ad ogni sguardo esterno perdo l'interesse
e tanto ti amo
che per quegli occhi dolci posso solo stare male
e quelle labbra prenderle e poi baciarle al sole
perché so quanto fa male la mancanza di un sorriso
quando allontanandoci sparisce dal tuo viso
e fa paura
tanta paura
paura di star bene
di scegliere e sbagliare


ma ciò che mi fa stare bene ora sei tu amore
e fuori è buio
ma ci sei tu amore
e fuori è buio

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/xxmarelunaxx/trackback.php?msg=3344493

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 

....se ci penso....

 
 

IO TI CERCHERÒ

Io adoro Jovanotti e tutte le sue canzoni,questa in particolar modo perchè mi è stata dedicata quando tempo fa io decisi di continuare la mia vita senza di lui...fu in seguito a questa canzone che mi resi conto che l'amore che ci univa era forte e che non potevo costringerci a stare lontani...Ora in questi giorni l'ho riascoltata e da allora ne sono cambiate di cose.... ma questa canzone oggi voglio ricordarla io per te....

Come è strano incontrarti di sera in mezzo alla gente salutarci come due vecchi amici Ehi ciao come stai quando un giorno di notte m'hai detto "non ti lascerò mai" quando un giorno di notte t'ho detto "non ti lascerò mai"; E adesso siamo occhi negli occhi e non serve a niente parlare ho la mappa di tutti i tuoi nei la potrei disegnare nei tuoi occhi ritrovo i miei giorni di qualche anno fa le domeniche senza far niente e voglia di sincerità, parliamo un po' raccontami quello che fai sei la stessa che un giorno m'ha detto "non ti lascerò mai" quando un giorno di notte m'hai detto "non ti lascerò mai" quando un giorno di notte t'ho detto "non ti lascerò mai" ; Io ti cercherò negli occhi delle donne che nel mondo incontrerò e dentro quegli sguardi mi ricorderò di noi chissà se si chiamava amore. Nei tuoi occhi mi ritrovo nell'attimo prima in cui sto per baciarti l'universo si ferma un'istante perché vuole ammirarti tutto il resto mi passa alle mani come la sabbia del mare resta solo un diamante che brilla e che continua a brillare ogni volta che mi torni in mente continua a brillare in un angolo della mia mente ti continuo ad amare. Io ti cercherò negli occhi delle donne che nel mondo incontrerò e dentro quegli sguardi mi ricorderò di noi chissà se si chiamava amore.