Creato da ConLaSchienaDritta il 16/03/2013

---^-^---

IL POTERE HA SEMPRE PAURA DELLE IDEE E PER ARGINARE LA LOTTA DEGLI SFRUTTATI COMANDA LA MANO DI SUDDITI IN DIVISA E LA PENNA DI CERVELLI SUDDITI. ASSASSINANDO VIGLIACCAMENTE IL CHE LO HANNO RESO IMMORTALE, NEL CUORE E NELLA TESTA DEGLI UOMINI LIBERI. NEGLI ATTI QUOTIDIANI DI CHI SI RIBELLA ALLE INGIUSTIZIE. NEI SOGNI DEI GIOVANI DI IERI, DI OGGI, DI DOMANI.

 

 

« ...Nota »

Se non sconfiggeremo la delinquenza organizzata, l'Italia non si riprenderà più!

Post n°38 pubblicato il 23 Maggio 2013 da ConLaSchienaDritta

 

Quando la mafia di Totò Riina e Bernardo Provenzano arrivò ad accumulare enormi capitali di denaro sporco si ritrovò con l'esigenza di come poter investire e riciclare tutto quel denaro. Si fece allora ricorso a delle banche siciliane compiacenti, ma solo quelle siciliane non bastavano, e allora si doveva cercare fuori dall'isola. Tramite Marcello Dell'Utri la mafia individuò una piccola banca milanese compiacente, la Banca Rasini. Correntista di quella banca era un vecchio amico di Dell'Utri, tale Silvio Berlusconi, fino ad allora un imprenditore da strapazzo, che però da quel momento, avendo a dispozione gli enormi capitali della mafia, diventò in breve tempo l'uomo più ricco d'Italia.

Da un punto di vista politico la mafia di allora era protetta dalla Democrazia Cristiana di Andreotti, ma con la caduta della DC in seguito all'inchiesta di Mani Pulite la mafia si ritrovò senza protezione politica, nacque così il bisogno di una nuova protezione. Serviva un grosso partito e sopratutto un leader di sicuro successo, e chi meglio di colui che era nel frattempo diventato l'uomo più ricco e famoso d'Italia?

C'era però un problema, a causa del suo enorme conflitto di interessi Silvio Berlusconi non poteva fare politica, e allora la mafia, per intimorire lo Stato e obbligarlo a chiudere gli occhi su Berlusconi, iniziò una serie di attentati, Falcone, Borsellino, e poi, fuori dalla Sicilia, Roma (via Ruggero Fauro), Firenze (via dei Georgofili), Milano (padiglione di Arte Contemporanea), ancora Roma (San Giovanni in Laterano e San Giorgio al Velabro), poi il ritorno in Sicilia per assassinare don Pino Puglisi, e poi di nuovo a Roma, dove in occasione di una partita della Lazio venne scelto come obiettivo di far saltare i furgoni dei Carabinieri in servizio. L'attentato fallì per il malfunzionamento del dispositivo elettronico di azionamento.

Questo dello Stadio Olimpico di Roma fu l'ultimo attentato, poichè nel frattempo la mafia e lo stato di allora (D'Alema, Napolitano, Mancino, Violante ecc.) iniziarono delle trattative che si conclusero con il permesso a Berlusconi di entrare in politica, e chi permise questo diventò ovviamente complice (a suon di miliardi) della mafia.


 

Con l'entrata in politica di Berlusconi la mafia smise di fare attentati, dato che non ne aveva più bisogno. Oggi in Italia la mafia, insieme ai massoni internazionali del Nuovo Ordine Mondiale, controlla tutto, avendo uomini in tutti i posti di comando, compresa la chiesa. In politica, oltre al PDL di Berlusconi, fanno parte dell'organizzazione anche il PD, la Lega, la Lista Monti ed anche Grillo e Casaleggio, che "recitano" la parte degli oppositori.

Commenti al Post:
paperino61to
paperino61to il 23/05/13 alle 14:33 via WEB
caro Eugenio purtroppo la Mafia la devi debellare dall'alto dove conosci nomi e cognomi, ovvero in parlamento.xchè quando leggi che un cosiddetto onorevole propone il dimezzamento di una pena solo x salvare un mafioso di nome Dell'Utri la dice lunga su come la pensano quel partito. strano che il pd abbia detto qualcosa in merito, ma come dici te è solo facciata...
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 23/05/13 alle 14:39 via WEB
Infatti dobbiamo sostituire la classe dirigente anche entrando in parlamento. Smettiamola di votare per i partiti che ho citato nel post e creiamo un movimento unitario che raggruppi tutta la gente sana di questo paese, vera, non a cinque stelle.
 
nessunrimorso2013
nessunrimorso2013 il 23/05/13 alle 14:37 via WEB
sì è solo facciata.Son stufa di parole e mi prudono le mani
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 23/05/13 alle 14:40 via WEB
Uniamo tutte le forze sane, uniti si vince.
 
savanco
savanco il 23/05/13 alle 15:54 via WEB
Sono anni che ripetiamo le stesse cose e... nulla è cambiato, perchè non si vuol cambiare! Serena serata, Saverio
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 23/05/13 alle 16:02 via WEB
Veramente quello che scrivo io non l'ho mai letto da nessuna parte, ne sentito dire... chi non vuol cambiare sta zitto, io parlo.
 
franco.cerimele
franco.cerimele il 23/05/13 alle 16:04 via WEB
Condivido Eugenio questo e un problema urgente sperando lo si prenda in considerazione a fatti e non parole...ok buona serata ciao.
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 23/05/13 alle 16:06 via WEB
è il problema fondamentale, non si può ripartire ignorando questo cancro. Buona serata
 
auroradini
auroradini il 23/05/13 alle 16:07 via WEB
mio caro si è sempre saputo, ed ancora oggi -conviviamo- Sconviggere? un caro saluto Aur...
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 23/05/13 alle 17:07 via WEB
certo, solo che si fa finta di niente. Ciao
 
igypop
igypop il 23/05/13 alle 17:10 via WEB
EUGENIO ,Ma queste cose ke dici è un po che le so...
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 23/05/13 alle 17:46 via WEB
Certo, adesso che le dico io le sapete tutti...
 
alice.stamford
alice.stamford il 23/05/13 alle 17:26 via WEB
Se sono tutti coinvolti di chi ci fidiamo allora?
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 23/05/13 alle 17:46 via WEB
Del popolo, di colui che ne subisce le conseguenze...
 
annamariamennitti
annamariamennitti il 23/05/13 alle 18:20 via WEB
Eugenio siamo tutti con la stessa preocupazione.....siamo avviliti ciao buona serata
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 23/05/13 alle 18:56 via WEB
Non serve avvilirsi, dobbiamo organizzarci! Ciao
 
karl.krzeszowiak
karl.krzeszowiak il 23/05/13 alle 19:07 via WEB
Sono d' accordo con Te Eugenio, per sconfiggere la delinquenza dobbiamo cominciare dall' alto! Il promo posto dove fare pulizia è il Parlamento, il resto viene da se.....
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 23/05/13 alle 22:24 via WEB
Nell'attuale parlamento è difficile colpire un innocente, forse qualche ignaro del M5S o qualcuno di SEL, ma il resto...
 
misterio17
misterio17 il 23/05/13 alle 19:26 via WEB
Siamo messi male...come si può reagire, se veniamo malmenati dalla polizia...ogni volta che alziamo la voce...
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 23/05/13 alle 22:26 via WEB
non dobbiamo cercare lo scontro con la polizia, dobbiamo portare la polizia dalla nostra parte, facendogli capire che anche loro sono delle vittime
 
giovannabertona
giovannabertona il 23/05/13 alle 19:29 via WEB
mamma mia così a fondo queste cose non le sapevo ... mi hai fatto venire la pelle d'oca .che schifo che vergogna dobbiamo assolutamente cercare di canbiare le cose !!!!!!!ciao buona serata
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 23/05/13 alle 22:27 via WEB
queste cose nessuno ha il coraggio di dirle così come sono, ci girano intorno vuoi per vigliaccheria e vuoi per complicità, ciao
 
loveandpeace27
loveandpeace27 il 23/05/13 alle 22:45 via WEB
Ciao Eugenio, le cose che scrivi sono semplicemente la verita', nuda e cruda, divulga il piu' possibile e pure io intendo farlo con chiunque entro in argomento, alcuni dettagli di questo post non li sapevo e ora li so, bene, a parte questo anche io penso che non dovremmo fare battaglia con le forze dell'ordine ma essere un tuttuno contro i nostri veri nemici e cioe' tutta la feccia che sta ora al comando, il problema e' che le forze dell'ordine non ci stanno a quanto pare e lo abbiamo visto dai, questi stanno dalla loro parte perche' stipendiati da loro, se invece stessero col popolo allora si che ci potrebbe essere una vera rivoluzione contro questo governo infame....che pensi?....Hasta Carla
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 24/05/13 alle 00:08 via WEB
Ciao, lo so che le forze dell'ordine stanno in maggioranza con loro, ma non tutti, alcuni di loro cominciano a capire, e in ogni caso non dobbiamo scontrarci con loro, dobbiamo scavalcarli. Hasta siempre
 
camay_my_mind
camay_my_mind il 23/05/13 alle 23:17 via WEB
Il termine sincretico «massomafie», quasi mai utilizzato dai media, è stato coniato negli anni ’80 dal Prof. Giuseppe D’Urso, svelò il connubio fra mafie, massonerie e sistema giudiziario. Quella che, negli ultimi decenni, sino alle più recenti vicende sulla P3, è emerso essere, in maniera sempre più nitida, collegata a doppio filo, a consorterie occulte, dalla Massoneria (deviata) all’Opus Dei, dal Bilderberg ai Cavalieri di Malta, etc
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 24/05/13 alle 00:12 via WEB
Diciamo che sono tutti i poteri forti e disonesti che si coalizzano, con le massonerie che partono dall'alto e le mafie che partono dal basso, e si incontrano a metà strada, con la benedizione del Vaticano.
 
alaska_ice
alaska_ice il 24/05/13 alle 01:22 via WEB
Mi domando quando nascerà un partito del popolo, un partito della vera sinistra,dove pulizia, onestà,uguaglianza,diritti e doveri,rispetto della Costituzione siano alla base di un VERO programma....Svegliamoci,creiamolo questo partito....qualcuno in grado di farlo ci sarà pure? o sono tutti bravi a creare i vari PD,PDL,M5S oppure per ignavia beccarsi l'1,8 % ??? Qui ci vuole gente con le palle !!!!
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 24/05/13 alle 07:50 via WEB
Anch'io ritengo che a questo punto serve un partito unitario di tutta la parte sana del paese. Non sarà facile, ma bisogna farlo.
 
Squacchiarella
Squacchiarella il 24/05/13 alle 08:27 via WEB
PROPONITI!ORA!
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 24/05/13 alle 10:25 via WEB
Dici?
 
   
alaska_ice
alaska_ice il 25/05/13 alle 01:59 via WEB
Beh,l'idea non sarebbe male...Tu hai competenza,idee chiare,sei un tipo tosto con i dovuti ...attributi. Mi sa tanto che qui se aspettiamo che tirino fuori le palle Di Pietro o Ingroia,che,soddisfatto del suo splendido 1,8%, è sparito nel nulla, allora stiamo freschi....
 
     
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 25/05/13 alle 08:26 via WEB
Io non ci dormo la notte su quella che sta succedendo, e sto dandomi da fare in vari modi, ma il solo mio impegno è poca cosa, serve l'impegno di tutti, almeno di quello coscienti.
 
     
alaska_ice
alaska_ice il 26/05/13 alle 00:24 via WEB
Sul mio impegno e partecipazione puoi contarci... Se ci sarai, ti sosterrò !!!!
 
     
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 26/05/13 alle 07:58 via WEB
Grazie, ci sosterremo, perchè sarà una cosa di tutti.
 
serenella1210
serenella1210 il 24/05/13 alle 15:23 via WEB
la mafia nn si sconfiggerà mai xkè la mafia ci governa e quando un uomo onesto e pulito cerca la verita' nascoste ..puntualmente viene eliminato...dovremmo cambiare tutta la vekkia classe politica anke la nuova compresa i nuovi partiti..m5s e company ciao.. p.s. ti ringrazio x l'invito ma odio fb.
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 24/05/13 alle 18:08 via WEB
uno forse si, ma tanti è complicato... ciao
 
lavorasicuro
lavorasicuro il 24/05/13 alle 21:00 via WEB
La delinquenza organizzata? cosa intendiamo per delinquente, quello che spaccia, la cupola della ex camorra, gli appaltatori che facendo comunella con i politici si dividono gli appalti, le segreterie dei partiti politi che nominano i parlamentari affinché votino a testa bassa le leggi per depredare noi comuni contribuenti, le banche o le finanziarie che fanno sottoscivere (consapevolmente o inconsapevolmente a persone "comuni" titoli tossici, i governi dei paradisi fiscali che controllano i parlamentari europei affinchè tutto si faccia tranne che eliminare i paradisi fiscali, ecc. ecc.
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 25/05/13 alle 08:29 via WEB
tolto lo spacciatore, che non conta una mazza, hai fatto un po di esempi di quella che è la delinquenza organizzata, cioè potere e dittatura, costruita negli anni se non nei secoli, e adesso siamo alla resa dei conti, o ci muoviamo o siamo morti.
 
polveredinaftalina
polveredinaftalina il 25/05/13 alle 15:11 via WEB
Ma siamo sicuri che gli italiani vogliano sconfiggere la delinquenza organizzata? Ho dei grossi dubbi. Credo che a tanti faccia comodo avere delinquenti impuniti in giro per il territorio altrimenti non si spiegano molte cose Due tra tante: 1^ i politici con condanne penali/civili seduti negli alti scranni statali. 2^ la sconfitta alle ultime elezioni politiche di rivoluzione Civile che aveva nel suo programma la rivendicazione della legalità su tutto il territorio...
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 25/05/13 alle 20:11 via WEB
Gli italiani non sono solo loro, e sopratutto se non lo faremo continueremo ad affondare, tutti.
 
twister_1811
twister_1811 il 26/05/13 alle 17:36 via WEB
Solo una sinistra composta da parlamentari onesti e che abbiano tutta la buona volontà di volere fare sollevare l'Italia,ci potrà fare uscire da questa crisi. Casta con i parlamentari in combutta con i mafiosi!!!
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 26/05/13 alle 17:44 via WEB
Assolutamente d'accordo.
 
nagi51
nagi51 il 26/05/13 alle 22:07 via WEB
Parole tante parole e sono sempre le stesse ....quando vedremo i fatti e poi parleranno ? buonanotte Eugenio.
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 26/05/13 alle 22:10 via WEB
I fati li vedremo solo se ci diamo da fare, buonanotte
 
m.fabrizio76
m.fabrizio76 il 29/05/13 alle 00:04 via WEB
PERFETTO CONDIVIDO IN PIENO LA TUA CONSIDERAZIONE
 
 
ConLaSchienaDritta
ConLaSchienaDritta il 29/05/13 alle 06:41 via WEB
Bene
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.