Creato da ferrarioretta il 09/11/2008

infinito

pensieri vagabondi che di più non si può...

 

PageRank Checker

 

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog  

Segnala a Zazoom - Blog Directory

Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore

le riconosce come sue, basta chiederlo

e verranno rimosse al più presto

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ULTIME VISITE AL BLOG

DJ_PonhzipsicologiaforenseZeroRischimaracicciaantoniotempo_2009fin_che_ci_sonobelmoro_45stellex0ferrariorettaNonnoRenzo0massimocoppalubopomadonna59coloridivitafrancesca632
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 

 

« Anche loro ,si stanno ad...Uno strappo dentro... »

Povertà e deprivazione materiale , vittime i bambini..

Post n°3135 pubblicato il 02 Giugno 2012 da ferrarioretta
 

Deprivazione materiale

Sottrazione, assenza di ciò che è necessario

 e in partic., nell'essere umano, di diritti considerati naturali e

inalienabili

Povertà

Condizione di chi (persona o entità collettiva) è privo di sufficienti

mezzi di sussistenza o ne ha in maniera inadeguata

 

Non si parla di paesi del terzo mondo,ma di società evolute..

L'UNICEF  ha stilato un rapporto :

nell’Unione Europea (più Norvegia e Islanda),a circa

 13 milioni di bambini e adolescenti mancano gli elementi di base

 necessari al loro sviluppo e in altri paesi industrializzati dell'OCSE,

30 milioni di adolescenti vivono in povertà.

Povertà materiale nei Paesi ricchi, deludono Francia e Italia,

«Nonostante l’Italia sia tra i 15 Paesi europei più ricchi, il 15,9% dei

bambini e degli adolescenti tra 0 e 17 anni vive in una condizione di

povertà relativa"

***

fonte web

.

 Dati alla mano,come suol dirsi,ne esce fuori un quadro devastante

e viene evidenziato che la povertà infantile in questi Paesi non è

inevitabile, ma è legata alle scelte politiche,che in tempi di crisi

colpiscono per primi i più deboli,e tutti lo sappiamo bene..

Ma visto e considerato che gli effetti si vedranno a lungo termine,

trattandosi di bambini e adolescenti è normale che sia così,

non c'è modo di pensarci prima? Adesso magari?

Aiutando le famiglie,magari?

E adesso aumenteranno...magari?

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://gold.libero.it/05011952/trackback.php?msg=11355236

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
ZeroRischi
ZeroRischi il 02/06/12 alle 20:53 via WEB
Domande retoriche, gentile amica! Lo scopo delle scelte dei governi è quello di aumentare la povertà. E' necessario trasformare i cittadini in sudditi e i sudditi migliori sono i poveri: alle prese con i problemi della sopravvivenza quotidiana, non si occuperanno degli intrallazzi dei potenti. Buona serata =^_^=
 
 
ferrarioretta
ferrarioretta il 02/06/12 alle 20:58 via WEB
Lo so che sono retoriche,ma molti,non se le pongono più..come pecore... Io invece,ci penso spesso quando vedo tante cose sbagliate,non posso farne a meno.. anche se così facendo,mi faccio del male,ma non riesco a smettere di pensarci.. Penso a tante famiglie...mi metto nei loro panni,specialmente di genitori.. Vorrei avere una bacchetta magica.. Ciao Francesco..
 
   
ZeroRischi
ZeroRischi il 02/06/12 alle 22:28 via WEB
Avremmo una bacchetta magica, carissima, ma non sappiamo usarla...
 
     
ferrarioretta
ferrarioretta il 02/06/12 alle 23:26 via WEB
Già...
 
denis_darija
denis_darija il 02/06/12 alle 21:09 via WEB
ci sarebbe una cura contro la povertà...si chiama comunismo o equa distribuzione dei beni e delle risorse (a ciascuno secondo i suoi bisogni...) ma la maggioranza della gente ha scelto la "libertà" del sistema capitalistico...ciao Oretta
 
 
miaka781
miaka781 il 02/06/12 alle 21:14 via WEB
Lo sai che io sono come te e tuo figlio ..idem.. Pe questo ti vogliamo bene..
 
 
ferrarioretta
ferrarioretta il 02/06/12 alle 23:27 via WEB
C'era una volta.or non c'è più....ciao Denis..
 
bucchionialessandro
bucchionialessandro il 02/06/12 alle 21:21 via WEB
Ciao mamma^_^ Vicino a me abita una famiglia che ultimamente è in serie difficoltà,sai di chi parlo.. Praticamente è quello che sta succedendo a centinaia di altre famiglie e non solo in Italia...è globale qusto fenomeno e,come dice un tuo amico,qualcuno lo ha fatto per tenerci..sotto controllo...con la fame.si smorzano i bollori..ma credo che dovrebbero stare attenti:non tutti si suicidano... Lo so che non vuoi che dica queste cose,ma ..è così! Apri skipe..
 
 
ferrarioretta
ferrarioretta il 02/06/12 alle 23:32 via WEB
Alex,lo so..ma bisogna cercare sempre soluzioni che non creino problemi,sarebbe un pericolo lasciarsi andare..trasportati dal momento.. Tua moglie,ha letto quello che hai scritto????
 
bentrovato3400
bentrovato3400 il 02/06/12 alle 21:26 via WEB
Già ,perchè????
 
 
psicologiaforense
psicologiaforense il 02/06/12 alle 23:24 via WEB
Quelli dei minori sono, in Europa, "diritti indisponibili" garantiti costituzionalmente (anche i giudici ope legis possono agire solo e sempre "per l'esclusivo interesse del minore"). Quindi a volte basterebbe vincere l'indifferenza....
 
   
ferrarioretta
ferrarioretta il 02/06/12 alle 23:35 via WEB
Questo è il problema...i "suddetti"..non tutti ce l'hanno...
 
   
psicologiaforense
psicologiaforense il 02/06/12 alle 23:41 via WEB
.....in altri termini i diritti dei bimbi trascendono l'ambito strettamente privatistico ed investono precise esigenze pubblicistiche in quanto collegati al superiore interesse dello Stato e della collettività ad un equilibrato sviluppo dei minori per cui, come sopra ricordato, il giudice deve adottare ogni provvedimento in ordine a questi ultimi con esclusivo riferimento all'interesse morale e materiale degli stessi.
 
 
ferrarioretta
ferrarioretta il 02/06/12 alle 23:34 via WEB
Il perchè lo sappiamo tutti e anche le soluzioni le conosciamo,ma per applicarle ci vorrebbero persone che avessero veramente a cuore il bene comune,ce ne sono?
 
   
psicologiaforense
psicologiaforense il 02/06/12 alle 23:47 via WEB
Sì ORETTA, come TU mi insegni, gli strumenti giuridici e materiali ci sono tutti, basterebbe che si comprendesse che i bimbi sono figli di ciascuno di noi e di tutta la comunità. E se è vero che la tutela dei minori spetta principalmente e prioritariamente ai genitori è anche vero che è responsabilità di tutti, nessuno escluso. In certe occasioni sarebbe sufficiente una segnalazione.....
 
     
ferrarioretta
ferrarioretta il 03/06/12 alle 01:46 via WEB
Giuliana,come siamo messi adesso...non ci sono soldi per aiutare tutti,non è cattiva volontà,in basso..è che non ci sono abbastanza risorse..per chi è in difficoltà,mentre per altre cose sì..ci sono.. Non mi dilungo sulla mia città....che è meglio,tanto è così ovunque..
 
NonnoRenzo0
NonnoRenzo0 il 02/06/12 alle 21:29 via WEB
Lo sò! ed è male a dirlo, ma è una storia che si ripete.. e sarà così all'infinito..so cosa vuol dire povertà, per uscirne hò cominciato presto andare per botteghe(ora lo chiamano sfruttamento minorile) per una piccola mancetta settimanale..mi piange il cuore vedere che questa piaga sociale non trova soluzione..lieta serata Oretta, ciaoo _Renzo
 
 
ferrarioretta
ferrarioretta il 02/06/12 alle 23:37 via WEB
Non solo non trova soluzione,ma è destinata a peggiorare,per forza di cose..pensa solo al terremoto,quante famigllie hamesso in difficoltà.. Ci vorrebbe veramente un risveglio di coscienze... Ciao Renzo.
 
maraciccia
maraciccia il 02/06/12 alle 22:19 via WEB
I bambini e non solo..buona serata Oretta..^__^
 
 
ferrarioretta
ferrarioretta il 02/06/12 alle 23:40 via WEB
famiglie intere .Mara:genitori,bambini,adolescentoi anziani,ma....i bambini,saranno gli adolescenti e gli uomini e donne di domani,come verranno su? Con quali esempi ,dentro? Di solidarietà? Di esempi lampanti di egoismo? D'amore verso il prossimo? Daranno quello che hanno ricevuto..questo è il pericolo vero...
 
assia.k
assia.k il 03/06/12 alle 08:48 via WEB
primo secondo terzo e forse quarto mondo.. Tanta e troppa poverta', non si puo' stare a guardare girando i pollici. Loro ci sono e sopravvivono, non è fantascienza purtroppo e manco un film, una realta'che spegne milioni di vite. un abbraccio dal cuore Kathia.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

Banner Airc

 
 

miglior sito

 

 

 

 

 

 

Search Engine

 

Registrazione nei Motori di Ricerca

 

La Virtual Global Taskforce (VGT POLIZIA DELLE COMUNICAZIONI) è composta dalle forze di polizia di tutto il mondo che collaborano tra loro per sconfiggere l'abuso di minori online. Il pulsante "Segnala un abuso" è un meccanismo efficace. Cliccate sul tasto in basso se siete a conoscenza di pericolo per un minore.

Il comportamento predatore sessuale comprende: Chi  produce e scarica immagini di bambini vittime di abusi sessuali. Chi avvicina un bambino per sesso on-line (ad esempio attività sessuali tramite testo o webcam) grooming -

Il predatore crea situazioni allo scopo di  formare un rapporto di fiducia in linea con il bambino, con l'intento di facilitare in seguito il contatto sessuale. Questo può avvenire in chat, instant messaging, siti di social networking ed e-mail.

Non tutte le persone che conosci on line sono sincere.
Aiutaci e rendere internet più sicura...Aiutaci a fermare la pedofilia.

Per favore, copia e incolla questo post
ed inseriscilo in un tuo box. Grazie di cuore._A®

 

 

Clicca per leggere

 i miei post

preferiti

Namasté

Amicizia virtuale

Due passi per la città

 

Sono un'aliena?

Un'immagine,quante

 cose può dire