Creato da firdhaus il 20/05/2005

VIOLENZA SULLE DONNE

Le donne spesso sono indifese, fragili, in balia della cattiveria degli UOMINI che sfocia in violenza...S.O.S ...abbiamo IL CORAGGIO DI DENUNCIARE PER DIVENTARE LIBERE! Un inchino Firdhaus (Contro ogni forma di violenza alle donne e deboli e bambini, a qualsiasi latitudine..)

 

« Partorisce una bimba, br...stuprata..uccisa dallo z... »

Strangol compagna - 12.08.09

Post n°797 pubblicato il 13 Agosto 2009 da firdhaus

Strangola compagna e si costituisceRoma,cadavere nascosto sotto il letto

 

Ennesimo omicidio all'interno delle mura domestiche: a Roma un uomo si è presentato dai carabinieri raccontando di aver strangolato la compagna al culmine di una violenta lite e di aver nascosto il cadavere sotto il letto. I militari si sono recati nell'appartamento per verificare quanto detto. A finire in manette è un italiano di 57 anni, mentre la vittima ne aveva 24 anni ed era nigeriana. Il delitto avrebbe sfondo passionale.

 

 

Lui era geloso della compagna e per questo motivo litigavano spesso. L'uomo, ora interrogato dal magistrato nella caserma dei carabinieri del Torrino, avrebbe confessato di averla strangolata al termine dell'ennesimo diverbio culminato stavolta con una colluttazione. Il 57enne avrebbe raccontato che la donna, in attesa di rinnovo di permesso di soggiorno, lavorava come parrucchiera a domicilio. Entrambi incensurati, avevano da circa cinque mesi una relazione. L'uomo, definito dagli inquirenti scosso ma lucido, avrebbe consegnato lui stesso le chiavi dell'appartamento, situato nel quartiere popolare della Magliana, ai carabinieri.

Sempre secondo quanto affermano fonti investigative, l'uomo Nicola Campanella, originario di Bari, avrebbe confessato al Pm Santoni che la compagna, la nigeriana Vincent Gift, aveva una relazione con un connazionale: da qui sarebbe partita la lite che lo ha spinto a strangolarla. L'uomo si è presentato ai carabinieri con vistosi graffi sul corpo, segno di una colluttazione: "Voglio parlare con qualcuno - avrebbe detto - perché ho ammazzato la mia compagna". Secondo gli inquirenti l'omicidio sarebbe avvenuto attorno alla mezzanotte e, sempre secondo quanto riporterebbe l'uomo, sarebbe stato compiuto a mani nude. L'italiano descritto come "di corporatura normale" non sembrava essere sotto l'effetto di alcol e di droga. L'africana è invece descritta come "di corporatura minuta". In casa non sono stati trovati suoi effetti personali: i due,  non convivevano ma si recavano nell'appartamento dell'italiano, a quanto sembra, tre o quattro volte a settimana. Per la convalida del fermo si attende ora la fine dell'interrogatorio.

Il reo confesso pare che lavori come portiere di notte in un albergo e che conoscesse la vittima da un anno e mezzo. L'uomo è stato visto di mattina da un vicino aggirarsi lungo la strada sotto casa in stato confusionale. "Stava proprio male - ha detto un suo conoscente -. Mi sono avvicinato a lui per salutarlo e per scambiare due battute, ma lui si è girato e non mi ha detto una parola". Mezz'ora dopo l'uomo si è consegnato ai Carabinieri ai quali ha confessato di aver assassinato la compagna, "una bellissima ragazza di colore", ha aggiunto il vicino, al culmine di una violenta lite. Il presunto omicida è separato e ha due figli, un ragazzo e una ragazza.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

immagine

 

Image Hosted by ImageShack.us

immagineimmagine

 
Photobucket - Video and Image Hosting
 

AREA PERSONALE

 

immagine

 

 

FACEBOOK

 
 

immagine

immagine1522
il numero di pubblica utilità “Antiviolenza Donna” dedicato al supporto, alla protezione e all’assistenza delle donne vittime di maltrattamenti e violenze.
 

immagine  immagine

 

ULTIME VISITE AL BLOG

lele.giordanamarrry88michelesabbatopinatuverif.gambino1973enza.buonfratemiki.grimaldimarylook610aironeazzurrochevolaIrrequietaDEstelle_knzirialapungi1950_2rossirfrosanera_1945
 

immagine

immagine

 

Image Hosting
 

ULTIMI COMMENTI

Gli uomini non cambiano

immagineimmagine

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 53
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

immagine

immagineimmagine 

immagine

 

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

 

Image Hosted by ImageShack.us

immagineimmagine