Un blog creato da RealBlog il 17/11/2007

CESTI IN VIMINI

L'ARTE DEL CANESTRO - IL MAESTRO ARTIGIANO GIUSEPPE TEDESCHI

 
 
 
 
 
 

ZAGAROALI DOMENICA

 
 
 
 
 
 
 

MEDAGLIA D'ORO

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

VINCENZA FRAIOLI

 

 

La moglie di Giuseppe

VINCENZA FRAIOLI

Classe 1927

 
 
 
 
 
 
 

I cesti , una volta, servivano quasi a tutto. Serviva infatti per metterci  la pasta del pane, quando le massaie andavano a "cuocere al forno", serviva alla mamma della sposa quando portava il corredo a casa della figlia, il cesto grande era il regalo che la madrina faceva al suo figlioccio in occasione del battesimo, riempiendolo di vestitini e cibarie per la mamma e per il battezzando. I Cesti servivano anche a legare ai cavalli e agli asini, e che servivano a trasportare il letame dalle stalle ai campi. Oggi, i cesti sono oggetti decorativi e di arredamento. Durante le feste, soprattutto quelle natalizie, il cesto artigianale è oggetto richiestissimo.

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

TAG

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 
 
 
 
 
 
 

 

 
« RICORDIMessaggio #45 »

AUGURI A TUTTI I GIUSEPPE DEL MONDO

Post n°44 pubblicato il 19 Marzo 2008 da RealBlog

AUGURI PAPA'

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/ILCANESTRO/trackback.php?msg=4321842

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 23/03/08 alle 15:26 via WEB
Auguri per una serena e felice Pasqua...
Kemper Boyd
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 
 
 
 
 
 
 

I CONIUGI TEDESCHI

 
 
 
 
 
 
 

NONNO E NIPOTE - GENERAZIONI CHE SI TRAMANDANO

 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

teresa.costamagnaA57p.restinikolorosavcar0avv.rosaverdinodgg53geppetto2002valentino.sportrpaolo_vaccaclaudia.vascosantoni.nicolettaangili32mauraz2001tony64czfrancobaldi
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

Gentile signore, vogliamo sapere che lei fa anche i...
Inviato da: Jolanda van Dijk
il 07/01/2012 alle 18:35
 
Caro Silvio ,Ciao ,sono Tommasino Marsella ,ho appena letto...
Inviato da: tommasodaquino1
il 12/01/2010 alle 09:22
 
BuOnE FeSte!
Inviato da: rickycanaja
il 23/12/2008 alle 14:31
 
Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 15:26
 
Auguri di un felice, sereno e splendido Natale dal blog...
Inviato da: Anonimo
il 25/12/2007 alle 22:00
 
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

VIMINI

Vimini:
Questo materiale è ottenuto intrecciando rami di salice o di altre piante. L'elasticità e la resistenza del vimine di salice lo rendono, da sempre, ideale per la frabbricazione di cesti e canestri.
A differenza di altri materiali, oggi più ricercati ed esotici, il vimini è sempre stato adoperato nell'artigianato del legno e dei suoi derivati.
Oggi il vimini continua ad essere usato, oltre che nella cesteria, nella realizzazione di tavoli, divani e sedie, conferendo a questi arredi un gusto elegante e coloniale,vagamente retrò.

 
 
 
 
 
 
 

DONNE AL MERCATO

Quando si andava al mercato si usava portare il canestro in testa che serviva per portare la merce a vendere o magari per gli acquisti

 
 
 
 
 
 
 

LA CANISTRELLA ROCCASECCANA

 
 
 
 
 
 
 

CANESTRO VISTO DA VICINO

 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 

GUARDA IL VIDEO