Creato da laveracasa il 17/06/2008

ChiaraCrea

....

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

unamamma1aquilasolitaria66bombo_andrapipponzo.danilaveracasachiara.pelizziSilvia_Ramellofabio_cirillo_89ALDABRA72francescadlnicoletta976vivalentinarsenio1491xkikaOwnerless
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

 

scrivevo tempo fa da un'altra parte...

Post n°52 pubblicato il 22 Settembre 2010 da laveracasa

martedì 6 ottobre 2009

mamma ideale... in teoria!

Aspetto un bambino... questo è l'unico pensiero che mi gira per la testa dalla mattina alla sera... e anche la notte!
Certo, dopo 3 anni e mezzo di (sofferte) ricerche mi pare il minimo. In più, non lavorando, ho molto tempo libero da dedicare a questa attività di pensiero maniaco-compulsivo... Felice, certo, ma anche (lo ammetto) leggermente fissata...

Domani finisco la sedicesima settimana, il che vuol dire, per le non addette ai lavori, che sono nella seconda metà del quarto mese.

Per puro spirito masochistico mi sono data come limite scaramantico il prossimo Natale, e fino ad allora niente acquisti per Zizù!
Quindi per ora mi dedico alla (teorica) scelta via web del miglior trio, allo studio di innumerevoli siti che insegnano a diventare la Mamma Perfetta, a sostenere con tutte le amiche l'allattamento come medicina per ogni male, a immaginarmi decisa sostenitrice ecologista di pannolini lavabili e svezzamneto autonomo....

So già che dopo tutta questa impeccabilità mentale... sceglierò il passegino sbagliato, riempirò il pupo di prodotti chimici, odierò il momento della poppata e dimenticherò ogni altro buon proposito dopo un eterna serie di nottate insonni...

Ma intanto... sogno...

 

E infatti il passeggino è troppo pesante, sto usando i pannolini usa e getta (ed ho pure recentemente abbandonato gli ecologici ma troppo tendenti alle perdite Moltex per i più economici, inquinanti ma a tenuta perfetta Huggies)... e ieri mia figlia si è sbafata la pappetta melmosa fatta a tradimento da mia madre! Mai mangiato altro con più gusto.... che colpo al cuore!

Invece il momento della poppata è sempre meraviglioso, quando ci abbracciamo pancino contro pancino (ehm... panzona) e mi tiene stretta la tetta con la manina.... Vorrei che l'allattamento durasse per sempre.

E poi due giorni dopo ero alle prese con un pò di raffreddore.....

giovedì 8 ottobre 2009

vecchi tempi...

Dopo giorni di febbricola, controlli, ecografie (Zizù sta bene), auscultazioni, illuminazioni orali, palpata di ghiandole... è successo quello che doveva succedere... e cioè che il 37 e 3 è scomparso lasciando il posto ad un raffreddore coi fiocchi!
Dopo una notte in preda al circolo vizioso tosse-vomito, chiamo diperata il medico... risposta: "che vogliamo avvelenare il signorino o la signorina che sta bello comodo dentro di lei?" "Si, mi scusi, ma questi attacchi non potrebbero dargli fastidio?" "Faccia come ai vecchi tempi: latte col miele e suffumigi di sale e bicarbonato!"
Suffumugi? ah, belli i tempi dello sciroppino e via!

Che bei ricordi.....

 

 
 
 

prove di autosvezzamento....

Post n°51 pubblicato il 14 Settembre 2010 da laveracasa

ok, quanto ho per scrivere.. 10 secondi? :)

il pediatra ci aveva dato dettato naturalmente le pappette, che Lidia ha naturalmente snobbato. quindi ci siamo buttate un pò timidamente, ispirate dal libro di Piermarini, sull'alimentazione complemtare a richiesta, per dirla in maniera raffinata...

Finora è stata quietamente apprezzata la frutta: banana, pera, mela (bè, un pò bleah), ma soprattutto le susine spolpate dalle dita della mamma ed il mellone giallo ciucciato nella poco pulita ma tanto allegra azienda agricola biologica.

Tra le verdure l'unico tiepida accettazione è stata per il tortino di melenzane, con la mollica (leggi pangrattato per i non siciliani) e la salsa Giapas.

Stasera però c'è stata la felicissima scoperta dei broccoli arriminati, Lidia ne ha fatto una vera scorpacciata... salvo poi gettarsi sul bicchiere d'acqua come un assetato nel deserto...

altro che pappette senza sapore!

dimenticavo che, verso i 4 mesi e mezzo, quindi un pò troppo presto per i miei gusti, il nonno le aveva fatto assaggiare il ghiacciolo al cocco ed il calippo al limone.... che rimarranno eternamente come i due rari momenti di reale entusiasmo per qualcosa che non sia la tetta!

così lo svezzamento è davvero un'avventura, fatta tutti insieme, a tavola, con tanta allegria... viva l'autosvezzamento! :)

 

 

 

 
 
 

nuova...

Post n°50 pubblicato il 08 Settembre 2010 da laveracasa

Non scrivo da un secolo! addirittura ero nella prima parte della gravidanza ed ora Lidia ha 5 mesi! Sono andata a guardare un pò di blog della mia era passata, quella in cui ero attaccata al pc, ma senza fb "risuacchitempo" e li ho trovati tutti cancellati. Io in realtà volevo ricominciarlo da capo, e vedere dio scrivere dell'unica cosa che mi riempie i secondi, e mi sento incastonato in ogni particella del mio corpo... e cioè mia figlia. Ma mettendomi a leggere i post, andando indietro nel tempo, ho ritrovato pensieri che non ricordavo più, che ora mi sembrano lontanissimi e quasi stento a riconoscerli come miei. Quindi conserviamo, magari cambiamo nome! Perchè LA VERA CASA è un concetto buddhista che non mi sento all'altezza di portare avanti. La felicità mi ha fatto dimenticare completamente la consapevolezza. Non medito (ma nemmeno mi ricordo di essere viva e respirare) da tempo immemorabile. Anzi no, me lo rimembro, dall'ultimo meraviglioso ritiro con Chandapalo, in autunno col pancione, la serenità più assoluta della mia vita....

Lidia dorme, ha avuto la febbre un paio di giorni, la prima volta a 38 e mezzo. Causa, naturalmente, il vaccino. perchè col latte di mamma finora non ha mai avuto nemmeno un raffreddore!

 
 
 

riflessioni raffreddate

Post n°49 pubblicato il 05 Ottobre 2009 da laveracasa

E' veramente incredibile come nel giro di pochissimo si possa cambiare ottica, si possa cominciare a pensare cose mai immaginate prima.... Mi rendo conto di essere molto banalmente focalizzata su un solo argomento... la pupa!

Sono capace di svegliarmi la notte e, per riaddormentarmi, fare l'ennesimo infruttuoso paragane sulle caratteristiche tecniche dei passeggini trio che mi piacciono di più, o rigirare mentalmnete i mobili di casa per svuotare la cosidetta stanzetta "delle neglie" e metterci (al posto di scatoloni, librerie e pc) il lettino, il fasciatoio e la cassettiera....

Se non fosse per un eterno raffreddore con febbricola che mi perseguita da settimane, avrei una voglia incontrollabile di uscire e fare shopping bimbesco.... ma mi trattengo per un'ombra di scaramanzia che mi sono imposta fino a dicembre... Da allora, credo, non mi fermerà più nessuno...!

Ancora non la sento muoversi, ma so che sta bene.... la pancia è già una mongolfiera e mi ricorda continuamente che lei è lì a fare la capriole... A volte mi fermo, mi accorgo che sorrido e penso.... ma se non devo essere felice di questo, di cosa dovrei esserlo?

... che poi dico Pupa, ma ancora la certezza non c'è.... sapremo con certezza tra un mesetto... chissà....

 

 

 
 
 

novità...

Post n°48 pubblicato il 16 Settembre 2009 da laveracasa

Lunedì mattina abbiamo fatto una visitona, lo screening del primo trimestre! La cosa si è dimostrata più impegnativa del previsto perchè il pupo non collaborava per niente.
Pupo che al 70% è una PUPA (), lo dico subito per potere continuare parlando al femminile come merita... non vorrei si offendesse!

Allora, dopo un bello spirtusamento per le analisi del sangue, ecco che ho potuto spaparanzarmi sul lettino per l'ecografia... all'inizio tutto ok, messa di lato si grattava la faccia con la manina... succhiava il liquido amniotico con la boccuccia... abbiamo contato le dita (ci sono tutte), l'abbiamo misurata (6 cm)... poi però arrivati al dunque si è scocciata e ci ha voltato le spalle... Pacchette sulla pancia, caramella zuccherata.. niente di niente, non ci degnava di un'occhiata!
E quindi mi hanno buttata fuori in attesa che la bimba si svegliasse... aspetto mangiando più cose dolci che posso (pare che li faccia muovere) e aspetto ben altre tre pazienti prima di potere rientrare... ed ormai è quasi ora di pranzo!
Lo zucchero però aveva fatto troppo effetto, perchè la piccola ora era un moto perpetuo... mi è capitato poi un medico diverso veramente antipatico, che si presenta criticandomi il rotolino di ciccia (dice che fa deviare il raggio di ultrasuoni... !!! ), poi si è lamentato che c'era troppo movimento, sbuffando appena mi azzardavo a fare una qualche minima domandina...  
Per fortuna alla fine è risultato che andava tutto bene, e solo allora ho preso il coraggio per chiedere se si vedeva il sesso... E anche se lui ha cercato di smorzarmi l'entusiasmo dicendo "ma signora, 70 non è una percentuale molto alta"(), io ormai ero partita verso il mondo dei sogni (dove Hello Kitty danzava su un arcobaleno tutto sui toni  del rosa ) e l'ho ignorato bellamente per il resto del tempo!

E domani entriamo finalmente al quarto mese!!!

 
 
 
Successivi »
 

PROVERBIO ZEN

Sitting quietly
doing nothing
spring comes
and the grass grows by itself

 
 

SUPER HELLO KITTY

 

CIPOLLINO....