Creato da misteropagano il 20/09/2012

OLIMPO®

[DEINAUTI]:*

 

« .- Solipsismi sottili:se....-Yung Cheng Lin, di gan... »

.-Yung Cheng Lin. Emersione

Post n°1775 pubblicato il 12 Agosto 2017 da misteropagano
 

Risultati immagini per Lin Yung Cheng

Al più essere nei suoi corpi. Osservo l'artista e sono convinta che sia utile l'emersione del suo linguaggio differente più che l'immersione nelle sue suggestioni. Dove ci aspettiamo di capire introducendoci con i nostri significa(n)ti, con ogni codifica della percezione del mondo così come lo conosciamo. Forse con reazioni inusitate.

Lasciare che nuovi usi degli spazi, degli oggetti, diversi significati delle percezioni tattili - scoperta,  dolore, piacere- e visive, del linguaggio para verbale dei corpi nelle immagini, siano un messaggio/massaggio emersivo alle nostre menti :

che ci giunga  come possibile, un onirico possibile, anche incomodo, è ciò che preferisco attendermi da Yung Cheng Lin di Tawain.

 

seeU

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://gold.libero.it/MISTEROPAGANO/trackback.php?msg=13546572

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
jigendaisuke
jigendaisuke il 12/08/17 alle 13:17 via WEB
Ammettilo! Tu sei una critica d'arte e vuoi fare le scarpe a Philippe Daverio! Comunque, quegli sfondi così bianchi, mi fanno venire un senso di angoscia. Buona giornata
 
 
misteropagano
misteropagano il 12/08/17 alle 21:04 via WEB
sono catturata dall'esotico ""..jigen tu sai che oriente e occidente hanno davvero due vite diverse_____* Io sono DAP^
 
   
jigendaisuke
jigendaisuke il 13/08/17 alle 12:25 via WEB
DAP? Dipartimento amministrazione penitenziaria? Battutona! Vero, Oriente e Occidente hanno due vite (culturali e non solo) davvero molto diverse.
 
     
misteropagano
misteropagano il 14/08/17 alle 11:34 via WEB
ah ah ah risatona__* in questi giorni sono esoticamente più libera ed è giusto così:):)
 
ElettrikaPsike
ElettrikaPsike il 12/08/17 alle 17:54 via WEB
Hai ragione, il senso è fare un'immersione nel linguaggio dell'artista più che nel suo personale sentire e nel percorso interiore che lo ha condotto al punto d'opera. Ed in questo caso e' decisamente utile immergerci nel linguaggio onirico/inquietante - grottesco/ ironico e ma sempre surreale di questo fotografo che tu hai scelto di portare in Olimpionica perché con lui ci proponi il tema della meraviglia nel disagio, il dolore fisico, il turbamento e l'inquietudine dell'onirico nell'organico...in una contraddizione che ti spinge a non scegliere...a non riuscire lucidamente a dire se si, le sue opere sono stupefacenti e per questo affascinano più di quanto allontanino... o se no, lo sconcerto è tale da dire che questo "possibile onirico" è comunque (pur)troppo scomodo e troppo invasivo per essere vinto dalla seduzione surreale dei suoi lavori...Veramente brava a portarci quest'artista, mistero. Ora passo la rassegna post al contrario e mi leggo con calma il ciclo autismo che mi sono persa; -)
 
 
misteropagano
misteropagano il 14/08/17 alle 11:40 via WEB
Peraltro il ciclo Autismo non è concluso, per ora sfuma. il forte dubbio interiore cui ci sottopone è una ribalta possibile per ogni diversità incontrata. E non basta un'opera da osservare, tutto il suo linguaggio, a volte semplicemente divertente, ri-crea l'ambiguità del possibile, Che so ricorderai le esfoliazioni di Soliloquio? Una via. Possibile. Spogliarsi di schemi, ancoraggi e preconcetti per procedere quanto più leggeri sui talloni alati mercuriali , pciù:*
 
ElettrikaPsike
ElettrikaPsike il 12/08/17 alle 17:57 via WEB
P.S pero'...vorrei anche far notare i messaggi di jigen...siete fantastici; -) sembrate usciti da una sitcom (figa) ;-pp
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
misti^ il 12/08/17 alle 21:01 via WEB
gli ho promesso di non perseguitarlo se mi fa da eco figo - lui uno scettico ehm se dice DAverio, glielo ricordo sul serio :) - Jigen è un monolite su ruote cara mia, divino e divinizzato comunque sia_____*
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ULTIMI COMMENTI

 

AREA PERSONALE