Machu Picchu

L'Amore non vive di parole nè può essere spiegato a parole...

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

 

 

 

Senz'amore siamo poco più di nulla:

abbozzi d'anime che attendono

di essere disegnate e dipinte...

 

Il dolore dell'animale che viene ucciso per essere mangiato, è molto più intenso del piacere che prova chi lo mangia.

 

 

Vedi, solo una cosa abbiamo di grande: la forza di amare

 

Avere un posto nel cuore di qualcuno significa non essere mai soli.

 

 

Quante volte ci sentiamo accarezzare

la pelle nuda dell'anima,

dalle mani dolci di un sogno

mentre l'inclemente realtà

ci stà sfacciatamente

prendendo a pugni...

 

È difficile cancellare le tracce profonde che gli avvenimenti lasciano nella nostra anima. Siamo il risultato del nostro passato, siamo la vita stessa che ci è cresciuta dentro come il frutto di una pianta, con i colori, i profumi e le imperfezioni che i venti e le pioggie hanno impresso sulla superficie. Noi siamo il nostro passato e dimenticarlo è l'impresa più difficile del mondo. Sta a noi scegliere se diventare uomini nuovi o rimanere vecchi come i nostri anni e i nostri ricordi.

 

 

 

 

 

L'amore è paura di perdere,
una guerra continua
per sentirsi vivi.
L'amore è sognare
perchè la realtà
è difficile da amare.
L'amore ha il potere di accelerare il tempo,
non basta mai
come acqua
in un bicchiere bucato.
L'amore è lo spazio sottratto all'odio,
mi fa scordare di esso
anche se come un'ombra
mi segue in eterno.
L'amore è quello per cui morirei
ma ogni volta
penso di non avere fatto abbastanza.
L'amore è una fortezza
che sfida il tempo e le distanze,
può resistere alle cannonate,
ma basta un soffio di vento
a farla crollare.

 

 

 

Francesco Gabbani - Foglie al gelo

Post n°449 pubblicato il 17 Marzo 2017 da Love0yo7

 
 
 

Io sarò lasciato

Post n°448 pubblicato il 23 Ottobre 2016 da bepaapranz

 
 
 

Tramonto

Post n°447 pubblicato il 09 Giugno 2016 da bepaapranz

 
 
 

I sogni non finiscono mai

Post n°446 pubblicato il 08 Giugno 2016 da bepaapranz

 
 
 

Un momento speciale

Post n°445 pubblicato il 08 Giugno 2016 da bepaapranz

 
 
 

Gli occhi più belli

Post n°444 pubblicato il 08 Giugno 2016 da bepaapranz

 
 
 

Un sogno nei tuoi occhi

Post n°443 pubblicato il 02 Giugno 2016 da bepaapranz

 
 
 

non mi aspetto nulla...

Post n°442 pubblicato il 29 Aprile 2016 da Love0yo7

Ho lasciato che mi innamorassi per una semplice ragione: non mi aspetto nulla. So che presto sarà solo un ricordo, ma io non riuscivo più a sopportare di vivere senza amore.

Ero arrivata al limite. Mi basta amarlo, stare con lui nel pensiero e colorare questa città con i suoi passi, le sue parole, il suo affetto.

 
 
 

E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante...

Post n°441 pubblicato il 17 Aprile 2016 da Love0yo7

È una follia odiare tutte le rose perché una spina ti ha punto, abbandonare tutti i sogni perché uno di loro non si è realizzato, rinunciare a tutti i tentativi perché uno è fallito. È una follia condannare tutte le amicizie perché una ti ha tradito, non credere in nessun amore solo perché uno di loro è stato infedele, buttare via tutte le possibilità di essere felici solo perché qualcosa non è andato per il verso giusto. Ci sarà sempre un’altra opportunità, un’altra amicizia, un altro amore, una nuova forza. Per ogni fine c’è un nuovo inizio

 
 
 

Dolcenera - Ci vediamo a casa

Post n°440 pubblicato il 01 Aprile 2016 da Love0yo7

 
 
 

ERGA OMNES

Post n°439 pubblicato il 01 Aprile 2016 da Love0yo7

Niente ferisce, avvelena, ammala, quanto la delusione. Perché la delusione è un dolore che deriva sempre da una speranza svanita, una sconfitta che nasce sempre da una fiducia tradita cioè dal voltafaccia di qualcuno o qualcosa in cui credevamo. E a subirla ti senti ingannato, beffato, umiliato. La vittima d'una ingiustizia che non t'aspettavi, d'un fallimento che non meritavi. Ti senti anche offeso, ridicolo, sicché a volte cerchi la vendetta. Scelta che può dare un po' di sollievo, ammettiamolo, ma che di rado s'accompagna alla gioia e che spesso costa più del perdono.

ORIANA FALLACI



 
 
 

Ciaooo

Post n°438 pubblicato il 08 Gennaio 2016 da massimosbirulino

 
 
 

Chi si nasconde nella tenerezza non conosce il fuoco della passione

Post n°437 pubblicato il 11 Ottobre 2015 da Love0yo7

Uno può avere un focolare ardente nell’anima e tuttavia nessuno viene mai a sedervisi accanto. I passanti vedono solo un filo di fumo che si alza dal camino e continuano per la loro strada...


 
 
 

Lontano Dal Tuo Sole

Post n°436 pubblicato il 26 Settembre 2015 da Love0yo7

 
 
 

Ciò che non si può trasformare in qualcosa di meraviglioso, lo lascio andare.

Post n°435 pubblicato il 20 Settembre 2015 da Love0yo7

"sei la mia nostalgia
di saperti inaccessibile
nel momento stesso
in cui ti afferro."

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: Love0yo7
Data di creazione: 27/06/2008
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

dolcissimoTO30Po_SmassimosbirulinoIltuocognatinopinnamariafranc.m1PrinciTravMimipiace1956slavkoradicEssayerSky_Eaglelugiorgia1maresogno67fabri.brizioGiuseppeLivioL2
 

ULTIMI COMMENTI

Ciaoo, e buon pomeriggio
Inviato da: massimosbirulino
il 15/06/2017 alle 14:52
 
Ciao, ancora una volta, amica silenziosa e un po'...
Inviato da: bepaapranz
il 23/06/2016 alle 17:31
 
Il tuo silenzio è più loquace delle parole che vorresti...
Inviato da: bepaapranz
il 18/06/2016 alle 18:38
 
Preferisci ascoltare o un invito a ballare....
Inviato da: bepaapranz
il 09/06/2016 alle 23:46
 
Il tuo nome è AMORE?
Inviato da: bepaapranz
il 09/06/2016 alle 21:57
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Quando una cosa la si desidera ardentemente,

 prima o poi,

 se crediamo in noi, si avvera.

 Esistono delle forze sconosciute

che attraggono i nostri sogni con i fili sottili del desiderio.


Romano Battaglia

 

 

Denso respiro,
getto nell’aria il mio desiderio
di te,
a saturare il cielo
sordo,
lontano come i tuoi occhi negati.

Azzurro,
mi si richiude addosso
libero,

senza sfiorarmi.

 

Bacio:
calda unione
di labbra
desiderose di conoscersi,
di esplorarsi…

Bacio:
emozione immensa
ansiosa di sbocciare
in un fuoco
di passione…

Bacio:
tenero soffio
di un reciproco respiro
donato
con amore…

Bacio:
sogno sbocciato
un giorno per caso,
regalato
senza tempo…

Bacio:
io e te
in un angolo
del Paradiso…

 

In me
l'eco di giorni lontani,
travolgenti memorie
che non muteranno,
ingenui sospiri
di amori perduti
per stupidi silenzi.

 

La vita è come un pendolo che oscilla incessantemente fra dolore e noia, passando per l’intervallo fugace del piacere

 

Il possesso disperde l'attrazione.

 

Non volevo più vivere nel futuro, ma nel presente,
e camminare uniti, lungo il sentiero della vita.

 

 

Il mare spesso parla con parole lontane,
dice cose che nessuno sa.
Soltanto quelli che conoscono l'amore
possono apprendere la lezione dalle onde,
che hanno il movimento del cuore. 

 



 

 

Ricordi sbocciavano le viole
con le nostre parole:
"non ci lasceremo mai,
mai e poi mai"
Vorrei dirti, ora, le stesse cose
ma come fan presto, amore,
ad appassire le rose
così per noi.
L'amore che strappa i capelli
é perduto ormai.
Non resta che qualche svogliata carezza
e un po' di tenerezza.
E quando ti troverai in mano
quei fiori appassiti
al sole di un aprile
ormai lontano li rimpiangerai.
Ma sarà la prima
che incontri per strada,
che tu coprirai d'oro
per un bacio mai dato,
per un amore nuovo
E sarà la prima che incontri per strada,
che tu coprirai d'oro
per un bacio mai dato,
per un amore nuovo.

 

Negare i sentimenti è come guardare ad occhi chiusi un cielo stellato e credere di vederlo: ne scopri la sublime bellezza solo quando li apri.

 

 

Il destino è spesso una comoda giustificazione per illuderci che tutto quanto accade non dipende da noi, ma da una forza misteriosa capace di trasformare i sogni in realtà e le nostre azioni in un fallimento.

 

 

La lontananza rimpicciolisce gli oggetti all'occhio, li ingrandisce al pensiero.