Community
 
haydee76
Profilo
Blog
Sito
Foto
   
 

Nuvole Di Haydee

...

 

AREA PERSONALE

 
Progetti per il futuro: ricordarsi di non sottovalutare le conseguenze dell'amore.
immagine
 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

TAG

 

CONFUSIONI

immagine

 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

SUL MIO COMODINO

 

 

« Istruzioni per l'architetto

Maternità

Post n°28 pubblicato il 20 Maggio 2008 da haydee76

Non so come pensavo che sarebbe stato. Forse non ci pensavo e basta. Le solite storie del miracolo di una vita che ti cresce dentro etc. etc... Solo che non sono le solite storie e non è solo eccetera eccetera. Un po' come non ci sono più le mezze stagioni e Parigi è sempre Parigi (anzi, Pariggi è sempre Pariggi) è proprio come si dice che sia, solo che è di più perchè è un'esperienza solo ed esclusivamente tua. Certo, miliardi di donne l'hanno vissuta prima di te e continueranno a farlo, ma hic et nunc è solo tua, sei tu che vivi e cresci con il tuo esserino che vive e cresce, che era alimentato da te in pancia e che continua ad esserlo anche fuori tramite il tuo latte. Ed è meraviglioso. Certo, non so quando potrò leggere di nuovo un libro, e soprattutto quando potrò farlo con quella serenità e con quella rilassatezza con cui lo facevo prima, ma... mi importa? Questa è la domanda chiave, quella che ti porta a rimandare, a procrastinare, a dire "non sono ancora pronta ad avere un figlio". Pensi che poi la tua vita cambierà, che non avrai tempo per fare le cose che ami, o che comunque ne avrai molto meno. Vogliamo chiamarlo egoismo? Vabbè, il mio egoismo mi portava a rimandare, rimandare, rimandare... finchè alla fine ho pensato che non volevo rimandare in eterno e che non ci sarebbe mai stato Il Momento Perfetto. Ma quello che mi sfuggiva era proprio questo: mi importa di non avere più tempo per leggere un libro o per provare quel nuovo ristorante con gli amici, per andare alle prove di teatro, per andare a fare una passeggiata solitaria o per sfrecciare la sera in moto con il mio amore per una cena romantica?
La risposta è che no, non mi importa.
Mi basta guardare quel sorriso sdentato incorniciato da due guanciotte immense, e il resto scompare.

Sdolcinatamente vostra (e innamoratissima del suo patatino)
Haydee

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: haydee76
Data di creazione: 23/03/2007
 
La vita è un rosario di miserie che il filosofo sgrana ridendo. Siate filosofi come me,immagine signori, mettetevi a tavola e beviamo; niente dipinge l'avvenire di rosa come guardarlo attraverso un bicchiere di chaubertin.

Alexandre Dumas, I tre moschettieri
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

IN QUANTI SIAMO?

site statistics

 

ULTIME VISITE AL BLOG

birbax92sqbc70Kalte.Luftmarco.sosigenea.meneguolomicetta120haydee76carlamilitellopasqualina2008wasabiwquotidiana_menteMaPeTiteTapiNa
 

I MIEI LINK PREFERITI

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

DOVE VORREI ESSERE

immagine