Community
 
amorino11
   
 

Pensieri

Descrivo i miei pensieri

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 34
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

TANTA GIOIA

 

 

Che goduria la follia!...

Post n°191 pubblicato il 27 Marzo 2014 da amorino11
 

Buongiorno Mondo..giornata di stupore per le meraviglie del Creato, grazie Dio!

A Roma per un paio di mesi cari amici belli, grazie di esserci, internet si collega male con questo PC.
Nel cammino della vita,
ogni tanto bisogna perdere l'equilibrio..
per continuare a camminare nella Verita e nella Luce..
E quando ci diranno “tu sei pazzo!”
rispondiamo:“si!”
E ricordiamoci: non saremo mai troppo folli!
Folle è smettere di osare..
Folle è smettere di credere..
Folle è smettere di sperare" ..
Un sorriso e ..gioia a tutti noi!

 
 
 

Il mistero....dei misteri...

Post n°190 pubblicato il 06 Marzo 2014 da amorino11
 


Per comprendere la vita! Domanda piena di infinite riflessioni! Pensando, sono arrivata alla conclusione, che comprendendo la morte si puo' vivere veramente.

 Si riesce a vincere la vita anche morendo, morendo a noi stessi,morendo alle nostre illusioni, alcuni sogni non avverati, sono passaggi della vita che fanno camminare e crescere in maturita'.Per me e' stato importante guardare il volto della morte fisica, rimetto volentieri il post - "Diario di una infermiera vicino ai morenti" -

 La Morte e' un mistero che a nessuno piace svelare, eventualmente tentiamo di svelare la Resurezzione!

Non si riduce la morte a dire: ci addormentiamo, con indifferenza,come se fossero morti 10 pesci oppure con profondo terrore e angoscia.

 No! ....Nello sperimentare " la morte guardando un cadavere di una persona, sperimentiamo

 la profonda morte degli altri e la nostra."C'e' un grande insegnamento, vedere colui che e' morto anche cadavere. E' una dura lotta morire ...Agonia, sudore appicicaticcio scosso da singulti di respiri emanati e sospiri sospesi. "Agonia" Vuol dire lotta. Ecco... il Morto giace... ha vinto la morte.

 Il morente giace...dopo la lotta...un silenzio Sacro... ecco il dolce addormentarsi. Dopo sempre dopo, si giace... ha vinto la morte il Morente e' un vincitore...Chi rimane ha una profonda impressione!! Non c'e' sempre il dolce addormentarsi. Il dolore della perdita, indietreggia di fronte a un cosi' grande avvenimento. Sono esperienze possibili vedere dopo l'agonia del morente, la quiete solenne... del Vincitore. 

E' uno che ha vinto, se crede a Colui che e' morto! e Risorto! Cristo... se crede che lo sta' aspettando. 
Si, ho guardato la Morte  nel viso per ricordare Lui e la mia morte, perche' possiamo accompagnarlo questa settimana Dolorosa, cercare di capire il mistero che circonda la Sua morte per sollevarci con Lui che ci sostiene e Risorgere in Lui!  Amen! (M)



 
 
 

Un giorno..

Post n°189 pubblicato il 21 Febbraio 2014 da amorino11
 

La maestra chiese agli alunni che facessero un tema e  scrivessero, quello che vorrebbero che Dio facesse per loro. La sera correggendo i temi, ne incontro' uno che la lascio' molto emozionata...Il marito entrando in casa, vide che lei stava piangendo e le chiese: "Ma cosa e' successo?" Lei le rispose di leggere il tema di un bambino.

- Signore, questa notte ti chiedo qualcosa di speciale: trasformami in un televisore! Voglio occupare il suo posto. Vivere come vive la TV della mia casa. Avere un luogo speciale per me, e riunire la mia famiglia intorno a me...Essere preso sul serio quando parlo...Voglio essere al centro delle attenzioni ed essere ascoltato senza interruzioni, e senza domande...Voglio ricevere le stesse  cure speciali che la TV rieve quando non funziona. Avere la compagnia di mio padre quando arriva a casa anche se e' stanco...Vorrei che mia madre mi cerchi quando si sente sola e triste, invece di ignorarmi. E vorrei che i miei fratelli "si bisticciano" per stare con me...Voglio che la mia famiglia lascia tutto da parte, ogni tanto per passare alcuni momenti con me...Infine che io, possa divertire tutti!...Non ti chiedo molto... vorrei solo vivere e sentire quello che vive e sente qualsiasi televisione!"

A quel punto il marito della maestra disse: "Mio Dio, povero bambino!... Che grave mancanza e' quella di questi genitori!" ...E lei gli rispose piangendo:" Questo tema l' ha scritto nostro figlio!!"

Non vorrei commentare, il racconto si spiega da se.. un sorriso e pensiamo insieme...

 
 
 

Eravamo bambini..allora!

Post n°188 pubblicato il 10 Febbraio 2014 da amorino11
 

 


 

Se eri un bambino negli anni 60 e 70... Come hai fatto a sopravvivere? 


 

1.- Da bambini andavamo in auto che non avevamo cinture di sicurezza né airbag...
2.- Viaggiare nella parte posteriore di un furgone aperto era una passeggiata speciale e ancora ne serbiamo

 il ricordo.
3.- Le nostre culle erano dipinte con colori vivacissimi, con pitture a base di piombo.

4.- Non avevamo chiusure di sicurezza per i bambini nelle confezioni dei medicinali, nei bagni,  alle porte...
5.- Quando andavamo in bicicletta non portavamo il casco. 6.- Bevevamo l'acqua dal tubo del giardino, invece che dalla bottiglia dell'acqua minerale...
7
.- Trascorrevamo ore ed ore costruendoci carretti a rotelle ed i fortunati che avevano strade in discesa
si lanciavano e, a metà corsa, ricordavano di non avere freni . Dopo vari scontri contro i cespugli,
imparammo a risolvere il problema. Si, noi ci scontravamo con cespugli, non con auto!
8.- Uscivamo a giocare con l'unico obbligo di rientrare prima del tramonto.

9.- La scuola durava fino a mezzogiorno ,arrivavamo a casa per pranzo .

  Non avevamo cellulari... cosicché nessuno poteva rintracciarci. Impensabile .

10.- Ci tagliavamo , ci rompevamo un osso , perdevamo un dente , ma non c'era alcuna denuncia per
 questi incidenti. La colpa non era di nessuno se non di noi stessi.

11.- Mangiavamo biscotti , pane e burro , bevevamo bibite zuccherate e non avevamo mai  problemi di sovrappeso, perché stavamo sempre in giro a giocare...
12.- Condividevamo una bibita in quattro... bevendo dalla stessa bottiglia e nessuno moriva per questo.

 13.- Non avevamo Playstation, Nintendo 64, X box, Videogiochi , televisione via cavo con 99 canali ,
 videoregistratori ,<>dolby surround < personali cellulari>< computers>< Internet su
 chatroom>... Invece AVEVAMO AMICI.
14.- Uscivamo, montavamo in bicicletta o camminavamo fino a casa dell'amico , suonavamo il campanello o

 semplicemente entravamo senza bussare e lui era li e uscivamo a giocare.

15.- Si! Li fuori!, Nel mondo crudele! Senza un guardiano! Come abbiamo fatto?. Facevamo giochi con bastoni e palline da tennis , si formavano delle squadre per giocare una partita; non tutti venivano scelti per giocare e gli
 scartati non subivano alcuna delusione che si trasformava in trauma.

 

16.- Alcuni studenti non erano brillanti come altri e quando perdevano un anno lo ripetevano. Nessuno andava dallo  psicologo, dallo psicopedagogo nessuno soffriva di dislessia né di problemi di attenzione né di iperattività;
 semplicemente ripeteva ed aveva una seconda opportunità.
17.- Avevamo libertà , fallimenti , successi , responsabilità ...ed  imparavamo a gestirli. La grande domanda è: Come abbiamo fatto a sopravvivere? e, soprattutto, ad essere le
 grandi persone che siamo ora .
 Appartieni a questa generazione? Se la risposta è si, allora invita a leggere questa pagina ai tuoi conoscenti della tua stessa generazione o a gente più giovane perché sappiano come
 eravamo prima............ 

 

Sicuramente diranno che eravamo noiosi, però siamo stati molto felici!!!!!!!!!

P.S. .... e lo siamo anche adesso!!! O, se non altro, tentiamo...

(dal web)

 

 
 
 

I figli della Terra...

Post n°187 pubblicato il 01 Febbraio 2014 da amorino11
 


Salut Mondo! Giorni belli buon fine di settimana!
 nevica..nevica..nevica....noi abbiamo il "Sole" nel cuore...
....un sorriso sveglia i cuori! Grazie Dio!
Ma poi ci sono giorni pieni d’amore
che ci danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni.

                                       =========OOOOOO========

Penso alla terra, ai figli della terra: noi stessi, - e mi ricordo di aver letto, da qualche parte, tempo fa, questa massima qui...
 
Questo noi sappiamo: la terra non appartiene all'uomo, è l'uomo ad appartenere alla terra.
Questo noi sappiamo: tutte le cose sono collegate, come il sangue che unisce una famiglia.
Qualunque cosa capita alla terra, capita anche ai figli della terra.
Non è stato l'uomo a tessere la tela della vita,
egli ne è soltanto un filo.
Qualunque cosa egli faccia alla tela, la fa a se stesso! cit indiana

 

 
 
 

L'Attimo....

Post n°186 pubblicato il 25 Gennaio 2014 da amorino11
 


Giorni belli  Mondoo, tutti i giorni 101 sorrisi!!
Non perdiamo lo stupore e la meraviglia dell'Attimo...Solleva la giornata e dona gioia nel cuore..Grazie Dio!
Siamo qui sulla terra che ci e'.. stata donata..e sta' a noi, coltivare ecurare questo meraviglioso giardino...accogliamo l'esempio..costruiamo un mondo migliore dove regna l'Amore e la Giustizia.. un sorriso ..buon lavoro a noi!!


 
 
 

Opulenti...dieta...

Post n°185 pubblicato il 19 Gennaio 2014 da amorino11
 



Buongiorno mondo! Un sorriso Infinito!

 Ri.cominciano il quotidiano e le sue sorprese..
Un'abitudine, se non contrastata, presto diventa una necessità. S. Agostino
Pensicchiando, cominciamo con un po' di dieta..
su tutto cio'...che facciamo e viviamo..e diciamo!

 
 
 

Uno sguardo al cielo e...uno sulla terra..

Post n°184 pubblicato il 04 Gennaio 2014 da amorino11
 


 Uno sguardo al cielo e uno sulla terra!

Se il nostro lume brilla più
degli altri, siamone felici..
ma non spegniamo mai il lume
degli altri per far brillare

di più il nostro .. m
Ricordiamo che la felicità non dipende..
da chi siamo o da cosa abbiamo.
Dipende da cosa pensiamo.
  Una settimana ben-pensante a tutti noi!! Mille sorrisi!

 
 
 

Nuon Natale e Buon Anno 2014 Mondo! ...

Post n°183 pubblicato il 21 Dicembre 2013 da amorino11
 


Buon Natale a noi e a tutto il Mondo! ...
che il Bambin Gesù trovi spazio nei cuori chiusi..per portar Luce e Amore nel Mondo! Tanta gioia nelle famiglie chi rimane solo, per chi non ha un tetto dove appoggiar la testa e chi è malato e...tantissimo di più...
NATALE AUGURI SCOMODI
(Tonino Bello)

Non farei il mio dovere se vi dicessi “Buon Natale” senza darvi disturbo.
Io invece vi voglio infastidire.
Non posso sopportare l’idea di dover rivolgere auguri innocui, formali, imposti dalla ‘routine’ di calendario.
Mi lusinga, addirittura, l’ipotesi che qualcuno li respinga al mittente come indesiderati.
Tanti auguri scomodi, allora!
Gesù che nasce per amore vi dia la nausea di una vita egoista, assurda, senza spinte verticali.
E vi conceda la forza di inventarvi un’esistenza carica di donazione, di preghiera, di silenzio e di coraggio.
Il Bambino che dorme nella paglia vi tolga il sonno e faccia sentire il guanciale del vostro letto duro come un macigno, finché non avrete dato ospitalità ad uno sfrattato, ad uno straniero, ad un povero di passaggio.
Dio che diventa uomo vi faccia sentire dei vermi ogni volta che la carriera diventa idolo della vostra vita; il sorpasso, il progetto dei vostri giorni; la schiena del prossimo, strumento delle vostre scalate.
Maria che trova solo nello sterco degli animali la culla dove deporre con tenerezza il frutto del suo grembo, vi costringa con i suoi occhi feriti a sospendere lo struggimento di tutte le nenie natalizie
finché la vostra coscienza ipocrita accetterà che lo sterco degli uomini, o il bidone della spazzatura, o l’inceneritore di una clinica diventino la tomba senza croce di una vita soppressa.
Giuseppe che nell’affronto di mille porte chiuse è il simbolo di tutte le delusioni paterne,
disturbi le sbornie dei vostri cenoni, rimproveri i tepori delle tombolate, provochi cortocircuiti allo spreco delle vostre luminarie,
fino a quando non vi lascerete mettere in crisi dalla sofferenza di tanti genitori che versano lacrime segrete con i loro figli senza fortuna, senza salute, senza lavoro.
Gli angeli che annunziano la pace portino guerra alla vostra sonnolenta tranquillità incapace di vedere che, poco più lontano di una spanna con l’aggravante del vostro complice silenzio ,si consumano ingiustizie, si sfrutta la gente, si fabbricano armi, si militarizza la terra degli umili, si condannano popoli allo sterminio per fame.
I poveri che accorrono alla grotta, mentre i potenti tramano nella oscurità e la città dorme nell’ indifferenza, vi facciano capire che, se anche voi volete vedere ‘una gran luce’ dovete partire dagli ultimi.
Che le elemosine di chi gioca sulla pelle della gente sono tranquillanti inutili.
Che le pellicce che comprate con le tredicesime di stipendi multipli fanno bella figura ma non scaldano.
Che i ritardi dell’edilizia popolare sono atti di sacrilegio, se provocati da speculazioni corporative.
Che i poveri, i poveri veri, hanno sempre ragione, anche quando hanno torto.
I pastori che vegliano nella notte ‘facendo la guardia al gregge’ e scrutando l’aurora, vi diano il senso della storia, l’ebbrezza delleattese,il gaudio dell’abbandono in Dio.E vi ispirino il desiderio profondo di vivere poveri : che è poi l’unico modo di morire da ricchi. …Buon Natale!
…Sul vecchio mondo che muore, nasca la speranza.

 Buon Natale a tutti noi!!


 
 
 

l'Amico.....

Post n°182 pubblicato il 13 Dicembre 2013 da amorino11
 


L'amicizia è anche ascoltare l'amico e rispettare il suo silenzio quando vive momenti di sofferenza personali, e' anche di.. non ..pretendere che l'amico abbia i tuoi stessi pensieri, insomma, una unita' - Nell'essere diversi..un arricchimento reciproco perche' altro dall'altro.. e non.. omologhi!!

Ma completamentari - m.

Un sorriso, buon 'Avvento! a tutti noi e ....notte  silenziosa amici belli!!

 
 
 

Avvento,..tempo gia' Avvenuto!

Post n°180 pubblicato il 04 Dicembre 2013 da amorino11
 


Le lampadine variano a seconda del voltaggio...percio' la loro potenza non dipende dall'elettricita'...La corrente arriva dovunque con la stessa intensita',

ma sono le lampadine... ad essere diverse per capacita di far luce.

Il Creatore ha  creato l'energia, la corrente elettrica e i nostri corpi sono le lampadine.
Le nostre capacita'? Accolgono e si aprono alla Venuta di Gesu'..ogni giorno?
Un sorriso e gioia...Serene giornate d'Avvento!


 
 
 

Vedere...pensare...agire..

Post n°179 pubblicato il 18 Novembre 2013 da amorino11
 


Ci vorra' piu' di una generazione per poter essere un popolo onesto...
Vorrebbero uccidere la nostra individualita', a molti ci sono riusciti.
Io sono fedele ai miei ideali,
attaccata alle radici dei miei valori che scaturiscono da chi mi ha Creato.
Sono una ottimista di natura, ma e' ora di vedere ..
in viso a viso la realta' della vita oggi..Grazie Dio! m

 
 
 

Buondi' Mondo!....

Post n°178 pubblicato il 07 Novembre 2013 da amorino11
 

Buongiorno Mondo, 101 Sorrisi ri.volti alla vita!!!

Oltre il cancello delle nostre paure in questa epoca   paurosa e ingiusta...
c'è un meraviglioso Giardino chiamato Vita...dove abitano: Emozioni,Sensazioni,Profumi,Colori,Sapori. Una volta vinte le nostre paure ,il cancello si aprirà e potremo così cogliere le opportunità che questo meraviglioso Giardino offre...Grazie Dio!

 
 
 

Un sorriso infinito alla "Vita"!

Post n°177 pubblicato il 17 Ottobre 2013 da amorino11
 


Buongiorno Mondo, un nuovo giorno, un sorriso infinito alla vitaCuori neri (carte) Cuori neri (carte) Cuori neri (carte)

Il mezzo può essere paragonato a un seme,
il fine a un albero; e tra il mezzo e il fine
vi è appunto la stessa relazione che...
vi è tra il seme e l'albero.
il cammino della vita e' il mezzo per arrivare alla: Verita'

- Buona vita... Amore.. tanta gioia a tutti un sorriso..

 
 
 

Si parla di dieta e...di cibo...

Post n°176 pubblicato il 03 Ottobre 2013 da amorino11
 

Giorno bello Mondoo!!! Con slancio un sorriso rivolto al cielo!! 

La bellezza con l'andar degli anni sfiorisce, il nostro parlar e' limitato,
gli occhi non brillano come le stelle a meno che'...non mettiamo il
collirio,
le nostre orecchie non ascoltato tutti i venti e tutta la vita,
i nostri sensi non sempre ci fanno gioire...ma...
la nostra anima non passa... e' eterna.
Dovrebbe essere cibata di Verita Giustizia e Amore.
Dio ha creato le anime, no...le Istituzioni.
Le anime sono immortali, non le istituzioni,
non i regni, non gli eserciti, non le nazioni...
Chi comprende pensi...e chi non comprende...domandi...

Vita bella a tutti noi!

 
 
 

Rispondo:.....

Post n°175 pubblicato il 23 Settembre 2013 da amorino11
 

 

 Sig. Gianni,
volevo dire che il cristianesimo e’ cattolico…piu’ si diventa cristiani veri piu’ si e cattolici, non v iceversa, senza Cristo nel cuore non saremo mai cattolici. Il cristianesimo non disunisce l’umanita’ ma la completa umanamente e la raccoglie insieme e…insieme a Cristo siamo “Uno” tutti tutti!.. In quanto alle regole di una famiglia non sono contraria.. al contrario… ci vogliono eccome!

Che farebbero i figli se non rispettassero la casa, i genitori…la Vita?..

Ma qui parliamo di giustizia amore umano in tutto il mondo, cio’ che non e’ stata rispettato e amata… la gerarchia ci deve essere c’e’ anche in cielo….ma che gerarchia?

…ecco vale per me cio’ che ho scritto sotto…basta predicare bene e razzolare male abbiamo bisogno di esempi…non solo parole con valori che poi i maestri stessi non rispettano…giornata bella a lei!

 

 
 
 

L'incontro con...

Post n°174 pubblicato il 10 Settembre 2013 da amorino11
 


Mondoo!!! Con slancio un sorriso rivolto al cielo!! Grazie Dio!
Il Silenzio..
puo'essere in mille modi
la parola
silenzio
per me ha sempre un fascino
particolare.
Silenzio perche' non ci si sente
silenzio perche' non ci si pensa
silenzio perche' non ci si ama ..o
semplicemente
silenzio perche' non ci si parla.
Le parole spesso sono inutili
tentativi per mascherare i silenzi del cuore.
I silenzi spesso sono inutili
tentativi per nascondere le parole del cuore.
Oppure.. il silenzio ci fa' incontrare.. noi stessi o.. l'altro...

 
 
 

Pensicchiando...comprendendo...

Post n°173 pubblicato il 20 Agosto 2013 da amorino11
 

Buongiorno Mondo!!!! Ogni giorno e' nuovo...ri.cominciamo con 1001 sorrisi

Il vero "Volontariato!"...
Soltanto dopo essere scesi negli abissi del dolore, riusciamo a comprendere la complessità che essere umani comporta, a
provare compassione per tutte le altre creature viventi che soffrono, a rendere onore al coraggio.... e a donare comprensione, gentilezza e compagnia a coloro i quali ne hanno bisogno. Giorno bello a tutti noi....

 
 
 

Il dono dell'Amore...

Post n°172 pubblicato il 24 Luglio 2013 da amorino11
 

 

Anche la sessualità è un dono di Dio, che non va mai separata dall'insieme delle dimensioni che compongono una persona:corpo, anima, intelligenza, sentimenti, liberà, responsabilità,individualità e socialità.

 "Dio creò l'uomo a sua immagine e somiglianza; a immagine di Dio lo creò; maschio e femmina li creò" (Gn 1, 27).
Nella Sacra Scrittura il legame d'amore creativo, fedele, e incondizionato tra uomo e donna viene celebrato, a iniziare dal libro della Genesi, come segno visibile e reale dell'alleanza d'amore di Dio con l'uomo. La sessualità qui non viene negata perchè, è segno d'incontro, di dialogo, di amicizia tra uomo e donna. Possiamo quindi dire che essa è un dono di Dio e una dimensione dell'esistenza umana.
Attraverso la donazione dei corpi, due sposi si comunicano amore e piacere, rafforzando il loro legame e aprendosi al dono della vita.
Anche la Bibbia, sopratutto nel Cantico dei Cantici, riconosce la dimensione erotica che pervade ogni incontro uomo-donna. Ma questa dimensione dell'amore non deve essere ridotta a un processo puramente istintivo e meccanico svilendone, così, il suo significato umano più profondo, basti pensare alla pornografia che è il classico caso in cui la sessualità è ridotta a "uso dei genitali" a ricercare il piacere usando il partner come oggetto.
Non è questa la sessualità vista nell'ottica del cristiano, essa infatti, ha tre grandi finalità: promuovere l'apertura della persona all'incontro con l'altro, rafforzare legami e sentimenti, rendere possibile la continuità della vita umana sulla terra.
La sessualità è uscire da sè, è un dono d'amore, è la manifestazione più alta del legame tra due persone, è scambio di tutta la persona. Per questo motivo bisogna considerarla come qualcosa di bello, pulito e coinvolgente ...
amabile!..(Riflessione in comunione)
 
 
 

Io e...Lui**

Post n°171 pubblicato il 21 Luglio 2013 da amorino11
 


E' solo guardandoti dentro...che troverai..ME..

Nei ricordi e nella quotidianita'..nei sogni da realizzare..nella realta' da vivere.. Se cerchi ME..mi troverai nella forza che hai dentro..

Pensieri miei che hai dentro..Ma fino a che punto i..tuoi oggi.. appartengonno a ME..non negarti..non avere paura..donati...a..ME..anche se non credi a Me...

IO.. credo in Te!!!   Dio d' Amore..

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: amorino11
Data di creazione: 14/02/2009
 

ULTIME VISITE AL BLOG

gitana100adrianastrazzulloamorino11lafarmaciadepocapino1959gPICCOLAVIOLETTA6Coralie.frpsicologiaforenseangelicadgcercoamicadolcedglbrillante_del_mondoanrasrlsybilla_cginorosschrser2007
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom