Creato da antonioi0 il 05/02/2009
CULTURA E GIUSTIZIA
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

FACEBOOK

 
 

I miei link preferiti

 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28        
 
 
 

Ultime visite al Blog

antonioi0gabriellafervirgola_dfmisteropaganofugadallanimaFanny_WilmotStolen_wordsviscontina17ProfiloattivooscardellestelleannaincantoRoHarLuIrrequietaDamorino11
 

 

COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA E COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

Post n°1815 pubblicato il 21 Febbraio 2018 da antonioi0

LA FORMULAZIONE RIMANDA DIRETTAMENTE AL SIGNIFICATO DELL’APPRENDIMENTO DELLA LINGUA.

 

NON SI DICE “PADRONANZA DELLA LINGUA”, MA “COMUNICAZIONE”.

 
 
 

ASSE DEI LINGUAGGI PADRONANZA DELLA LINGUA ITALIANA

Post n°1814 pubblicato il 20 Febbraio 2018 da antonioi0

FACILMENTE COMPRENDIAMO COME DAVVERO ESSE DEBBANO

DIVENTARE IL RIFERIMENTO UNIFICANTE DI OGNI CURRICOLO CHE SI PROPONGA DI PERSEGUIRE

COMPETENZE.

 

 

 
 
 

ASSE DEI LINGUAGGI PADRONANZA DELLA LINGUA ITALIANA

Post n°1813 pubblicato il 19 Febbraio 2018 da antonioi0

SE BREVEMENTE ANALIZZIAMO ANCHE IN QUESTA SEDE IL SIGNIFICATO DI OGNUNA DELLE

 

OTTO COMPETENZE CHIAVE

 
 
 

ASSE DEI LINGUAGGI PADRONANZA DELLA LINGUA ITALIANA

Post n°1812 pubblicato il 18 Febbraio 2018 da antonioi0

MA APPARTENENTE A TUTTI, CAPACE DI METTERE IN RELAZIONE TUTTI I SAPERI

SPECIFICI.

 

 

 

LA RACCOMANDAZIONE DEL 18 DICEMBRE 2006 DESCRIVE IL SIGNIFICATO, I LEGAMI, LE

IMPLICAZIONI DI CIASCUNA DELLE COMPETENZE CHIAVE E ADDIRITTURA FORNISCE INDICAZIONI

 

METODOLOGICHE SU COME PERSEGUIRLE.

 
 
 

ASSE DEI LINGUAGGI PADRONANZA DELLA LINGUA ITALIANA

Post n°1811 pubblicato il 17 Febbraio 2018 da antonioi0

LE COMPETENZE

CHIAVE COSTITUISCONO SENZ’ALTRO IL PIÙ POTENTE E VALIDO NESSO UNIFICANTE.

 

 

 

È POSSIBILE COSTRUIRE UN CURRICOLO A PARTIRE DALLE COMPETENZE CHIAVE: ESSO RAPPRESENTEREBBE

 

UNO STRUMENTO INTEGRATO, NON STRETTAMENTE RIFERITO A QUESTO O A QUELL’INSEGNANTE

 
 
 

ASSE DEI LINGUAGGI PADRONANZA DELLA LINGUA ITALIANA

Post n°1810 pubblicato il 16 Febbraio 2018 da antonioi0

NELLA PREMESSA DELLE NUOVE INDICAZIONI 2012 SI INSISTE ANCHE MOLTO SULLA NECESSITÀ

CHE LE SCUOLE, NELLA COSTRUZIONE DEL CURRICOLO, PROGETTINO PERCORSI DI INTEGRAZIONE TRA

LE DIVERSE DISCIPLINE, CHE STABILISCANO NESSI E PONTI TRA I DIVERSI SAPERI.

 

 

 

 
 
 

ASSE DEI LINGUAGGI PADRONANZA DELLA LINGUA ITALIANA

Post n°1808 pubblicato il 15 Febbraio 2018 da antonioi0

IL NUOVO DOCUMENTO NAZIONALE DEL PRIMO CICLO ASSUME QUINDI LE COMPETENZE

CHIAVE COME FINALITÀ DELL’ISTRUZIONE E ORIZZONTE DI RIFERIMENTO.

LE COMPETENZE DI

BASE E LE DISCIPLINE CHE A ESSE FANNO CAPO DEVONO TUTTE CONTRIBUIRE A PERSEGUIRLE.

 

 

 
 
 

ASSE DEI LINGUAGGI PADRONANZA DELLA LINGUA ITALIANA

Post n°1807 pubblicato il 14 Febbraio 2018 da antonioi0

LE INDICAZIONI NAZIONALI INTENDONO PROMUOVERE E CONSOLIDARE LE COMPETENZE CULTURALI

BASILARI E IRRINUNCIABILI TESE A SVILUPPARE PROGRESSIVAMENTE

NEL CORSO DELLA VITA, LE

 

COMPETENZE-CHIAVE EUROPEE.

 
 
 

ASSE DEI LINGUAGGI PADRONANZA DELLA LINGUA ITALIANA

Post n°1806 pubblicato il 13 Febbraio 2018 da antonioi0

(RACCOMANDAZIONE DEL 18

DICEMBRE 2006) […]. NELL’AMBITO DEL COSTANTE PROCESSO DI ELABORAZIONE E VERIFICA

DEI PROPRI OBIETTIVI E NELL’ATTENTO CONFRONTO CON GLI ALTRI SISTEMI SCOLASTICI EUROPEI

 

 

 
 
 

ASSE DEI LINGUAGGI PADRONANZA DELLA LINGUA ITALIANA

Post n°1805 pubblicato il 12 Febbraio 2018 da antonioi0

RECITANO:

IL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO ASSUME COME ORIZZONTE DI RIFERIMENTO VERSO CUI TENDERE

IL QUADRO DELLE COMPETENZE-CHIAVE PER L’APPRENDIMENTO PERMANENTE DEFINITE DAL

PARLAMENTO EUROPEO E DAL CONSIGLIO DELL’UNIONE EUROPEA

 

 

 
 
 

ASSE DEI LINGUAGGI PADRONANZA DELLA LINGUA ITALIANA

Post n°1804 pubblicato il 11 Febbraio 2018 da antonioi0

LE NUOVE INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICOLO DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA E DEL

PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE DEL 2012, NEL PARAGRAFO DELLA PREMESSA DEDICATO ALLE FINALITÀ

 

GENERALI

 
 
 

ASSE DEI LINGUAGGI PADRONANZA DELLA LINGUA ITALIAN

Post n°1803 pubblicato il 10 Febbraio 2018 da antonioi0

ANCORATE AI DIVERSI SETTORI IN CUI L’APPRENDIMENTO E L’ATTIVITÀ

UMANA SI DISPIEGANO.

 

SONO CHIAMATE, APPUNTO, “CHIAVE”, PERCHÉ SONO A BUON DIRITTO DELLE “METACOMPETENZE”, TRAVALICANO LE SPECIFICITÀ DISCIPLINARI, PER DELINEARE

 

QUEGLI STRUMENTI CULTURALI, METODOLOGICI, RELAZIONALI CHE PERMETTONO ALLE PERSONE DI PARTECIPARE E INCIDERE SULLA REALTÀ.

 
 
 

ASSE DEI LINGUAGGI PADRONANZA DELLA LINGUA ITALIANA

Post n°1802 pubblicato il 09 Febbraio 2018 da antonioi0

LA CITTADINANZA ATTIVA, L’INCLUSIONE   SOCIALE E L’OCCUPAZIONE, RAPPRESENTANO BENE IL QUADRO DI RIFERIMENTO DELL’ISTRUZIONE E  DELL’EDUCAZIONE E SONO IN GRADO DI COSTITUIRE LA CORNICE E LO SFONDO PER TUTTI I SAPERI

E LE COMPETENZE SPECIFICHE

 
 
 

ASSE DEI LINGUAGGI PADRONANZA DELLA LINGUA ITALIANA

Post n°1801 pubblicato il 08 Febbraio 2018 da antonioi0

CHE RICHIEDONO INVECE UN

APPROCCIO OLISTICO E SISTEMICO.

 

 

LE COMPETENZE CHIAVE EUROPEE COME QUADRO DI RIFERIMENTO UNIFICANTE

LE OTTO COMPETENZE CHIAVE CHE, RICORDIAMO, SONO DEFINITE COME INDISPENSABILI PER

 

LA REALIZZAZIONE E LO SVILUPPO PERSONALE E SOCIALE 

 
 
 

ASSE DEI LINGUAGGI PADRONANZA DELLA LINGUA ITALIANA

Post n°1800 pubblicato il 07 Febbraio 2018 da antonioi0

SI POSSONO CONSEGUIRE AL MASSIMO BUONE ABILITÀ, MA IL RISCHIO È DI PERDERE DI VISTA

IL SENSO E IL SIGNIFICATO DEL SAPERE E SOPRATTUTTO DI NON AVERE A DISPOSIZIONE CHIAVI

 

DI LETTURA E STRUMENTI PER AFFRONTARE I PROBLEMI DI REALTÀ, 

 
 
 

ASSE DEI LINGUAGGI PADRONANZA DELLA LINGUA ITALIANA

Post n°1798 pubblicato il 06 Febbraio 2018 da antonioi0

LE DISCIPLINE, IN TERMINI DI CONTENUTI E CONOSCENZE, TORNANO A ESSERE L’UNICO

RIFERIMENTO.

 

 

 

ABBIAMO PIÙ VOLTE PRECISATO CHE PERSEGUIRE COMPETENZE RICHIEDE IL SUPERAMENTO

DEGLI STECCATI DISCIPLINARI: SE CI SI MANTIENE ANCORATI ALLA SPECIFICITÀ DELLE MATERIE

 

 

 
 
 

ASSE DEI LINGUAGGI PADRONANZA DELLA LINGUA ITALIANA

Post n°1797 pubblicato il 05 Febbraio 2018 da antonioi0

IL LIMITE È ANCORA PIÙ EVIDENTE NELLE INDICAZIONI DEI LICEI DEL 2010, DOVE NON C’È

 

TRACCIA DI INDICATORI DI COMPETENZA E TANTO MENO DI ARTICOLAZIONI IN ABILITÀ E CONOSCENZE;

 
 
 

ASSE DEI LINGUAGGI PADRONANZA DELLA LINGUA ITALIANA

Post n°1796 pubblicato il 04 Febbraio 2018 da antonioi0

TALE SFORZO, PERALTRO, VIENE VANIFICATO NELLE NUOVE LINEE GUIDA PER IL CURRICOLO

 

DEGLI ISTITUTI TECNICI E PROFESSIONALI, CHE SONO REDATTE RIGOROSAMENTE PER DISCIPLINA.

 
 
 

ASSE DEI LINGUAGGI PADRONANZA DELLA LINGUA ITALIANA

Post n°1795 pubblicato il 02 Febbraio 2018 da antonioi0

ENTRAMBI RAPPRESENTANO PUNTI DI RIFERIMENTO PREZIOSI,

MA CONDIVIDONO LO STESSO LIMITE: SONO ANCORATI SALDAMENTE ALLE DISCIPLINE E CON

DIFFICOLTÀ SI INDIVIDUA UN FILO CONDUTTORE COMUNE CHE LE METTA IN RELAZIONE, ANCHE

SE NEL DM 139/2007 SI REGISTRA L’APPREZZABILE SFORZO DI RAGGRUPPARLE IN ASSI CULTURALI.

 

 

 
 
 

ASSE DEI LINGUAGGI PADRONANZA DELLA LINGUA ITALIANA

Post n°1794 pubblicato il 02 Febbraio 2018 da antonioi0

NON MANCANO,

SPECIALMENTE NEL DOCUMENTO DI TRENTO, INDICAZIONI METODOLOGICHE E OPERATIVE CHE

CONTRIBUISCONO A ORIENTARE PROFICUAMENTE LA COSTRUZIONE DEL CURRICOLO DA PARTE

DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE.

 

 

 
 
 
Successivi »