Creato da lalupamora il 07/04/2008

L'ANGELO DI PIETRA

LA ROCCIA A GOCCIA A GOCCIA SI CONSUMA, LA PIETRA ESPOSTA ALL' ACQUA E AL SOLE SI USURA, E SE PENSIAMO CHE LA COSA PIU' DURA NN SI POSSA DISTRUGGERE NOI CI SBAGLIAMO

 

S0Sp3nx1on3

Post n°408 pubblicato il 17 Settembre 2012 da lalupamora

 
 
 

F.O.T.T.U.T.O. A . M . O . R . E .

Post n°407 pubblicato il 30 Agosto 2012 da lalupamora

FOTTUTO AMORE.......

 
 
 

Special Death- Mirah

Post n°406 pubblicato il 22 Agosto 2012 da lalupamora

 
 
 

IO SONO FABRIZIO

Post n°405 pubblicato il 21 Marzo 2012 da lalupamora

 

È passato quasi un mese dalla scomparsa di Fabrizio Pioli e da quel giorno il dolore di un'intera comunità non è scemato.

Questo triste evento ha scosso le città della Piana accendendo nel cuore e nella mente di molti calabresi, la voglia di riscatto. 
Il movimento "Io sono Fabrizio", ha organizzato una manifestazione che si svolgerà venerdì 23 marzo alle ore 19. Il corteo attraverserà le strade di Gioia Tauro, partendo da casa Pioli, in via nazionale 18, n.18, fino a piazza Municipio, luogo simbolo della Città. Dal palco allestito per l'occasione, interverranno i rappresentanti delle istituzioni e del mondo delle associazioni.
Quindi, per quel giorno, chiediamo a tutte alle istituzioni politiche e religiose, alle associazioni e alla società civile di unirsi a noi, partecipando alla manifestazione con il pensiero rivolto a Fabrizio e alla sua voglia di vivere la vita fino in fondo e nel rispetto del prossimo.
Io sono Fabrizio, per rivendicare il diritto alla giustizia, all'amore, alla libertà e alla democrazia condivisa, che fino ad oggi è stato troppe volte calpestato e messo da parte.
movimentoiosonofabrizio@gmail.com

Al momento hanno aderito:
i comuni di Cinquefrondi, Gioia Tauro, Melicucco, Molochio e Rosarno;
il vice presidente vicario del Parlamento europeo On. Gianni Pittella;
il parlamentare On. Elio Belcastro;
il vicepresidente del Consiglio Provinciale Giuseppe Saletta, i consiglieri provinciali Giuseppe Longo e Rocco Sciarrone; 
le parrocchie Maria SS Portosalvo Gioia Tauro - San Francesco di Paola Gioia Tauro - San Gaetano Catanoso Gioia Tauro - S. Ippolito Gioia Tauro - San Fantino Taureana di Palmi - San Nicola Vescovo Melicucco;
Cgil - Confcommercio - Confesercenti;
le associazioni Accademia Mediterranea - Adic -Alaga - Animalisti Italiani onlus - Avis di Gioia Tauro e di Melicucco - Brigata Metauria - Gioia3.0 - Gruppo Scout Gioia Tauro1 - Kairos - Penelope - Associazione nazionale combattenti e reduci - ProLoco Melicucco - Sudtrek;
La Cestistica gioiese;
Santo Gioffrè (Scrittore - ex Assessore Provinciale alla Cultura).

 

 

 
 
 

non siamo i soliti Calabresi

Post n°404 pubblicato il 01 Marzo 2012 da lalupamora
 

Fabrizio è scomparso una settimana fa dopo avere incontrato una ragazza di Meliccucco (rc).Fabrizio è un ragazzo di 38 anni, bello, buono, gentile allegro e amato da tutti i suoi amici , da tutti i suoi conoscenti, da i suoi familiari e chiunque ha conosciuto Fabrizio è rimasto colpito dalla suo gentilezza e dal suo volto angelico. Oggi Fabrizio non si sa che fine abbia fatto.Si pensa sia morto assassinato dal fratello e dal padre di Simona, ragazza che lui ha incontrato e con la quale aveva conosciuto su FB. Oggi c'è lo strazio del padre di Fabrizio e delle sue sorella, la madre purtroppo è morta anche lei molto giovane stroncata da un tumore meno di un anno e mezzo fa. Ora di nuovo la disperazione piu' totale in questa famiglia.Fabrizio sarebbe stato ucciso perche' frequentava la ragazza sbagliata che apparteneva ad una famiglia di bestie e una famiglia di mentalita' chiusa e retroglita....Vorrei adesso l'attenzione di tutta l'Italia per dire che la Calabria non deve essere abbandonata , che noi gente per bene nn siamo abituati a queste tragedie e queste barbarie e nn possiamo essere abbandonati dal resto dello stivale. fabrizio è un ragazzo dalla mentalia' aperta , che amava vivere , amava scherzare e amava la liberta' e adesso nn si merita di avere fatto questa fine. Aiutateci a dire che non siamo i soliti Calabresi omertosi perche noi vogliamo sapere che fine ha fatto Fabrizio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

L'unione vince il silenzio...Rivogliamo Fabrizio!

Post n°403 pubblicato il 01 Marzo 2012 da lalupamora
 

 

Caso Pioli: “Una fiaccola per accendere la speranza” stasera a Melicucco

 

 
 
 

+o-+o-+o-+o-+o-

Post n°402 pubblicato il 04 Agosto 2011 da lalupamora

sguardo profondo per quanto è profondo l amore....

strada bagnata dalle lacrime della sofferenza .....

la paura dell addio prende l anima

Dolore del cuore , dolore dell abbandono.....

sono qui davanti a te a donarti il mio respiro,

a donarti la mia vita a donarti il mio amore eterno.

ti dono questo bacio per farti vivere in eterno dentro di me.

 
 
 

PAZZIA...................................--------....................--------

Post n°401 pubblicato il 13 Luglio 2011 da lalupamora

Vi siete mai sentiti smarriti ? Smarriti nel labirinto della vostra mente vagando senza trovare una via d'uscita. Sentendo solo suoni assordanti che vi confondono e vi disorientano. Io mi sento cosi', priva di respiri , devo forzare e spingere con i polmoni per potere prendere un po' di aria e buttarla fuori. Sensazione orrenda che ti fa sentire a un passo dalla pazzia , se è cosi' che ci si sente prima di diventare pazzi. Testa piena di cose inutili come un armadio zeppo di roba che nn si mette piu', e che ogni cambio stagione vorreste buttare ma credete sempre che quest'anno la metterete e poi l 'anno successivo vi ricredete e vorreste continuare a buttare ma che ritroverete sempre li tra i piedi. Respiri profondi , che assorbono forza e vi danno debolezza, arrivano così di colpo in soccorso di voi per nn farmi morire ....Per caso mi rimetto davanti al mio blog e penso che mi manca scrivere , penso che l'ho trascurato per impegni inutili e poco creativi , che mi svuotano che piuttosto di riempirmi .Porto una mano alla fronte come un segno di disperazione di sconforto , ma arrivano come i sospiri pronti in soccorso di me. Penso basterebbe poco per risollevarmi. Avrei bisogno di un piccolo pezzo di cielo di fronte a me , con un immensa luna che illumini il rumore delle onde del mare.Gia' a pensarle mi sento un altra. Infondo non è molto cio' che chiedo............

 
 
 

Depeche Mode - precious

Post n°400 pubblicato il 18 Giugno 2011 da lalupamora

Le cose preziose e fragili
Hanno bisogno di mani speciali
Dio mio cosa ti abbiamo fatto

Abbiamo sempre provato a dividere
la più tenera delle attenzioni
Ora guarda cosa ti abbiamo portato ad affrontare

Le cose si danneggiano
Le cose si rompono
Io credevo che noi saremmo riusciti a controllarle
Ma le parole non dette
Ci hanno lasciati cosi fragili
c'era rimasto così poco da dare

Gli angeli con le ali d'argento
Non dovrebbero conoscere la sofferenza
Io vorrei poter allontanare il dolore da te

Se Dio ha un piano per noi
che solo lui può capire
Io spero che lui guardi attraverso i tuoi occhi

Le cose si danneggiano
Le cose si rompono
Io credevo che noi saremo riusciti a controllarle
Ma le parole non dette
Ci hanno lasciati cosi fragili
c'era rimasto così poco da dare

Io prego affinchè tu possa imparare ad avere fiducia
Abbi fede in noi due
E tieni una stanza per noi due nel tuo cuore

Le cose si danneggiano
Le cose si rompono
Io credevo che noi saremo riusciti a controllarle
Ma le parole non dette
Ci hanno lasciati cosi fragili

 
 
 

questo è un articolo del c...

Post n°399 pubblicato il 01 Giugno 2011 da lalupamora
 
Foto di lalupamora

http://donna.libero.it/fotogallery/unoduetrend/26905298/10/comoda-ma-chic?refresh_ce&ssonc=1962257581

 

Mi dispiace ma avete toppato....che paragoni sono da fare questi?

 
 
 

ITALIA....una, libera, indipendente e repubblicana

Post n°398 pubblicato il 17 Marzo 2011 da lalupamora

 
 
 

orIzZoNtE

Post n°397 pubblicato il 20 Febbraio 2011 da lalupamora

Non mi resta che guardare oltre il mare e sprofondare dentro l' orizzonte.

Non posso  che arrivare solo con il pensiero in quella terra che vedo da qui.

In quella terra  dove stan nascendo emozioni da piccoli semi sparsi  per caso qua e là.

In attesa della nascita di questo grande albero che sara' ombra dove potersi distendere .

 Un tappeto d'erba sara' il letto dove potersi riposare e le foglie sopra noi saranno il tetto che ci ripara dal sole ,

lasciando trapassare solo piccoli raggi che illumineranno i visi.

 
 
 

NoStAlGiA

Post n°396 pubblicato il 20 Febbraio 2011 da lalupamora
 

Nostalgia di quello che nn c’è.

Nostalgia di quei momenti in cui ti perdevi

Nostalgia della mancanza della realtà

Nostalgia dei sogni

Nostalgia di quelle’essenza che nn si vede e che nn tocca

Nostalgia dell’astratta attrazione che ti porta al  piacere e alla passione

Nostalgia di quello che nn c’è

Voglia di penetrare il buio

Voglia di accecarsi di oscurità

Voglia di quello che nn c’è

 
 
 

AltrovE

Post n°395 pubblicato il 13 Febbraio 2011 da lalupamora
 

 

Però, (cosa vuol dire però)
Mi sveglio col piede sinistro
Quello giusto

Forse Già lo sai
che a volte la follia
Sembra l'unica via
Per la felicità

C'era una volta un ragazzo
chiamato pazzo
e diceva sto meglio in un pozzo
che su un piedistallo

Oggi indosso
la giacca dell'anno scorso
che così mi riconosco
ed esco

Dopo i fiori piantati
quelli raccolti
quelli regalati
quelli appassiti

Ho deciso
di perdermi nel mondo
anche se sprofondo
lascio che le cose
mi portino altrove
non importa dove
non importa dove

Io, un tempo era semplice
ma ho sprecato tutta l'energia
per il ritorno

Lascio le parole non dette
e prendo tutta la cosmogonia
e la butto via
e mi ci butto anch'io

Sotto le coperte
che ci sono le bombe
è come un brutto sogno
che diventa realtà

Ho deciso
di perdermi nel mondo
anche se sprofondo

Applico alla vita
i puntini di sospensione
Che nell'incosciente
non c'è negazione
un ultimo sguardo commosso all'arredamento
e chi si è visto, s'è visto

Svincolarsi dalle convinzioni
dalle pose e dalle posizioni

Lascio che le cose
mi portino altrove
altrove
altrove

Svincolarsi dalle convinzioni
dalle pose e dalle posizioni

Svincolarsi dalle convinzioni
dalle pose e dalle posizioni

 
 
 

l'ultimo dei miei respiri

Post n°394 pubblicato il 13 Febbraio 2011 da lalupamora

 

 

by Natalie Shau ... taken from www.deviantart.com

 

 

Questa è una di quelle sere che vorrei essere al mare anche se fa molto freddo, io vorrei essere li ad ascoltare le onde del mare che arrivano uno dietro l 'altra.Vorrei scendere dalla mia macchina oramai con i vetri sporchi di salsedine , aprire lo sportello appoggiare il primo piede e sentire sotto le mie scarpe la sabbia che sembra sgretolarsi, amo quel dolce rumore.Soffermarmi un po' , chiudere un attimo gli occhi e respirare quel vento freddo che tocca il mio volto.Assaporare per qualche istante in silenzio senza pensieri, immergersi solo in quel vento e tutti i suoi contorni.Poi dopo avere sospirato incominciare a camminare con difficolta' perche' senti il peso camminado sulla sabbia, le mani in tasca al mio cappotto, e guardare avanti, il mare che si avvicina a me e io che mi avvicino a lui. Le luci delle navi infondo e luci delle coste intorno a me.La serata è ideale si vede tutto nella sua bellezza. Ora sono vicino alla riva le piccole onde che portano con se indietro i piccoli sassi e la luna che illumina tutto. Vado sempre piu' vicina fino a quasia farmi  toccare i piedi dall' acqua. Io chiudo di nuovo gli occhi per sognare e respirare senza pensiere, respirare l'aria pura ed espirare i cattivi pensieri, i problemi che ho nella testa , togliere le mie insicurezze con un solo sospiro, buttare fuori tutte le mie negativita' per fare di me una persona nuova.L' aria è fresca ma piacevole, il sale che si appiccica alla pelle pizzica e quasi mi solletica. Oh l'aria del mare di sera nn c'è cosa piu ' bella, solo chi nn ha il mare nn puo' capire questa sensazione.Apro gli occhi mi guardo ancora intorno e penso alla natura meravigliosa e allo scempio che alle volte l'uomo compie per distruggere tutto cio' che è di bello. Ma adesso nn sono qui per pensare a i problemi del mondo, ma per fare che l'egoismo si impossessi di me e della mia mente, sono qui solo per pensare a me stessa e godermi questo momento brillante della mia vita, il mio momento di gloria, l' essere padrona di questo mare di questa dolce sera e dell' aria che gira intorno a me, essere padrona di me stessa e dei miei respiri.Ora mi siedo , mi tuffo a terra quasi cadendo all indietro e sentire la sabbia che si appiccica sotto i palmi delle mie mani.Io e la sabbia siamo un unica cosa , appoggio il mio capo su di essa senza curare il fatto che la sabbia si possa appicciare a i miei capelli, stasera sono libera di nn preoccuparmi di nulla, sono solo libera di guardare il cielo su di me , le stelle , il chiarore della luna, le poche nuvolette che ci sono quasi accese come dei neon che fanno da riflettori.Guardo le mie stelle preferite, sono  tre stelle messe una dietro l 'altra in perfetto allineamento l' una con l altra, e poi tutte le altre stelle intorno , poi la stella piu brillante che è vicino alla luna, e l'orsa minore credo si chiami cos', quelle stelle messe li che formano un pentolino.Ogni stella un sospiro ogni sospiro un problema che va fuori.Vorrei addormentarmi qui, potrei farlo? Bhe nn saprei , il mio spirito mi dice resta, la mia cervicale un po' meno, ma staro' qui a godermi questa calma fino alla fine dei miei respiri.

 
 
 

PaRolE

Post n°393 pubblicato il 02 Febbraio 2011 da lalupamora
 

Let's dream

 

ASPETTO L ARRIVO DELLA PRIMAVERA ,

 PER COGLIERNE IL SAPORE, IL PROFUMO ,

 L ESSENZA SPRIGIONATA DAI FIORI CHE BALLANO CON IL VENTO. ASPETTO E ASPETTO TEMPI MIGLIORI E SPERO CHE UN GIORNO CAMMINANDO PER STRADA,

TRA I COLORI DELLA PRIMAVERA E GLI ALBERI FIORITI CHE OMBREGGIANO IL VIALE,SPERO DI INCONTRARE E INCROCIARE QUELLO SGUARDO TANTO CERCATO DEL RAGAZZO POETA CHE TANTO MI HA FATTO SOGNARE.

lA PRIMAVERA è VICINA MA TU SEI MOLTO LONTANO ,

 INFINITAMENTE LONTANO. LONTANO ..TRA I PENSIERI INTOCCABILI ,

 SEI LONTANO COME è LONTANA L'ESTATE E COME PIU' LONTANO è IL PROSSIMO AUTUNNO , TRA LE SUE FOGLIE INGIALLITE CHE CADONO SU DI ME ,

RIVOLTA CON IL VISO VERSO IL CIELO ACCOLGO PICCOLE GOCCE DI PIOGGIA E PIANO PIANO VENGO RICOPERTA DI FOGLIE INGIALLITE E STANCHE- SEI UN DOLCE RICORDO ORAMAI,

NN TROPPO VECCHIO PERO' ,

 MA TANTO BELLO COME QUELLE GIORNATE CHE SI VIVEVANO NELL' INFANZIA.

 

 
 
 

notte

Post n°392 pubblicato il 29 Gennaio 2011 da lalupamora

Con la notte si apre la porta dei sogni....nel suo limbo i tuoi passi sono leggeri...come la tua mano leggera accarezza i miei pensieri...nel profondo del mio cuore...i battiti si mescolano alla tua melodia che lasci con le tue labbra sulla mia pelle....nel tuo sorriso l’ebbra del vento porta la mia frenesia...i brividi...i battiti...il calore che si accende nel tuo abbraccio...cantono insieme i nostri cuori quella musica pura che sfiora l’anima...sul tuo seno la mia testa si appoggia cogliendo i battiti del tuo cuore che x magia li trasformo in melodia...in parole...nella tua voce che mi porta dentro i confini del tuo essere....dentro la tua carne....dentro il tuo cuore nel punto più dolce dove l’amore regna....dolce notte

 
 
 

...........

Post n°391 pubblicato il 29 Gennaio 2011 da lalupamora

 
 
 

CaNcELlo

Post n°390 pubblicato il 29 Gennaio 2011 da lalupamora

Come sarebbe bello dimenticare......come sarebbe meraviglioso cancellare dalla mente le cose che della vita che  ti hanno fatto male. Ma tutto ciò sembra impossibile.A volte sembra di avere accantonato tutti i ricordi chiudendoli in soffitta, come sogni messi sotto il cuscino soffocandoli, come un anello sepolto sotto la sabbia. Vorremo sparisse tutto come impronte impresse nella battigia e poi cancellate dalle onde del  mare, ma invece loro rimangono scolpiti come tracce segnate nella roccia. le delusioni della vita perche nn si possono eliminare . perchè devono rimanere incise nel nostro cuore , nella nostra mente? Possibile che nn riusciamo a trovare il tasto reset del nostro cervello, basterebbe uno spillo per cancellare tutto. Cancellare la memoria , cancellare il dolore , cancellare il rancore , cancellare la tristezza  , cancellare cio' che siamo stati e cancellare cio che per noi gli altri sono stati. Ritornano solo i ricordi ma nn potrà  mai tornare cio' che abbiamo vissuto di bello e cio'  che di bello è stato per noi........

 
 
 

Brian Eno - By This River

Post n°389 pubblicato il 23 Gennaio 2011 da lalupamora

Eccoci qui
ipnotizzati da questo fiume
io e te
sotto un cielo che continua a cadere, cadere giù
continua a cadere giù
attraverso il giorno
come se fossimo in un oceano
aspettando qui
sempre senza riuscire a ricordare perchè siamo venuti qui
mi domando perchè siamo venuti qui
tu mi parli
come se fossi lontano
ed io rispondo
con sensazioni prese da un altro tempo
da un altro tempo

 
 
 
Successivi »
 

Desideri ,

solo sogni sono i nostri desideri.

Vorremo,

vogliamo tutto ciò che non abbiamo.

Vogliamo tutto ciò

che non ci appartiene

ma che fortemente ci piace.

Impossib

ile

avere tutto dalla vita,

 impossibile

possedere tutto

ciò che vogliamo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

Condivido in pieno il tuo appello, pur non vivendo in...
Inviato da: Balcan1
il 27/03/2012 alle 09:16
 
ti ringrazio per la tua solidarieta'...
Inviato da: lalupamora
il 26/03/2012 alle 14:53
 
Totalmente solidale! Speriamo che prendano e puniscano le...
Inviato da: Balcan1
il 19/03/2012 alle 14:23
 
Buonanotte a te
Inviato da: soliinmezzoallagente
il 18/03/2012 alle 23:30
 
So bene che non tutto il meriodione è omertoso e...
Inviato da: romantico_vampiro
il 16/03/2012 alle 15:28
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mariomancino.mlalupamorawalter240profondo.nordba.vi60strong_passionAnta_Rexmarilena65mokaimanerovincenzoseranoemiadgl5psicologiaforensepipistrello710gabriella.biolidaniela.berte
 
 

 

 

 

 

 

 

 

NELLA NOTTE VAGO IO STASERA SENZA PACE, ALLA RICERCA DI QUEL DOLCE MORSO CHE PORTA AL SONNO PROFONDO,

COME MAI POTRO' ADDORMENTARMI ALL IDEA CHE NN PASSERAI DA ME.

COME QUEL SANGUE FOLLE POTRA' TROVARE SFOGO,

COME POTRA' TROVARE SBOCCO,

COME POTRA' TROVARE PACE.lO TERRO' TUTTO DENTRO DI ME ALLA FOLLIA,

FOLLE CAMMINERA' VERSO LA MIA MENTE PER SOMMERGERLA E SOFFOCARLA.

UNA APNEA LUNGA UNA VITA, UNA VITA APPESA ALLA MORTE ,

UNA MORTE APPESA AL CUORE CHE BATTE PER IL SANGUE PRIGIONIERO IN ESSO.

PRESTO UN ACCENNO VORREI DA TE , PRESTO UNA LEGGERA PUNTURA SUL MIO COLLO QUASI IMPERCETTIBILE FARA' DI ME UNO SPIRITO LIBERO.

 

 
L'amore è una pena

L' amore che strano malessere è quando nn è corrisposto.

Anzi che' gioire ti rende triste e infelice.

Fa soffrire e fa stare male.

Alle volte ti fa odiare e ti fa venire voglia di morire.

Vorresti urlare,

vorresti sprofondare sottoterra e rimare sepolta per l' eternita'.

A volte ti rende cieca e ti toglie la dignita',

riesci a diventare uno straccio che sta li per terra a pulire dove lui deve passare.

 L' amore ti fa dimenticare il male che lui ti ha fatto e ti fa ripetere sempre gli stessi errori.

 L' amore nn corrisposto è una grande coltellata a cuore che penetra fino in fondo fuoriuscendo dall altra parte del corpo, senti la lama conficcarsi e lacerarti la carne ,

senti il dolore ,

 quel dolore infinito ,

 quel dolore interminabile e nn c'è medicina nn c'è morfina che possa fare alleviare quella dura e forte sofferenza.

 L' amore nn corrisposto nn solo ti ditrugge il cuore rendendolo malato ma ti distrugge anche la mente ,

rendendola debole ,

 rendendola incapace di potere affrontare ogni cosa.

Piangi ,

soffri, urli,

sbatti le porte ,

ti butti a terra,

predi a pugni il muro e

te la prendi con Dio , "Perche' Mi hai fatto cio', Ma che ti ho fatto io per meritare tutto  questo ",

ce la prendiamo con il mondo,

nn capiamo nulla ,

siamo incoscienti delle cose che pensiamo e delle cose che diciamo.

Si può impazzire per amore?

Si può morire per amore?

Si può uccidere per amore?

Si può cadere cosi' in basso per amore?

 

la mia solitudine

 

Essere sola mi fa

sentire prigioniera di me stessa.

La solitudine è bella

perchè è calma e silenziosa,

ma in se stessa

è cattiva

perche' in fondo alla mia profonda

anima

distrugge il piacere di stare

insieme alla gente.

La mia solitudine cerca e vuole

solo te.

La mia solitudine ha bisogno

della tua compagnia,

della tua voce, del tuo spirito,

del tuo respiro del tuo amore .

Allora, ti scongiuro

nn lasciarmi Sola.

La Lupa Mora

 

 

 

 

Noi

sereni e semplici

o cupi ed acidi, 


noi puri e candidi

o un po' colpevoli

per voglie

che ardono:

noi

cerchiamo

la bellezza

ovunque.

E noi

compresi e amabili

o offesi e succubi

di demoni e lupi,

noi forti ed abili

o spenti all'angolo:

Noi

cerchiamo la

bellezza

ovunque.

 
E passiamo spesso il tempo così,

senza utilità

(quella che piace a voi)

senza utilità

(perché non serve a noi)

 

 
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

AREA PERSONALE