NOTA BENE

LE IMMAGINI, GLI ARTICOLI E TUTTO IL MATERIALE RIGUARDANTE L'A.S.D. STASIA SOCCER CHE QUI TROVATE PUBBLICATI SONO OPERA DELL'AUTRICE DEL BLOG, PERTANTO POSSONO ESSERE PUBBLICATI ALTROVE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE CITANDO LE FONTI E NON PRIMA DI AVER CONTATTATO L'AUTRICE.

 

SEDE SOCIALE

A.S.D. Stasia Soccer

Centro Direzionale Napoli
Is. G1  Sc. C  Int. 70  10°p.
80143 NAPOLI

 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

PPromontorioOlivierBfarfalla8300kira.fthegamecicciano2minocasafreddanitro40gabrydpsirmionaEstragon76scippaengineeringtrinity_dark89spinagiuseppecardoniviterbo
 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

TIFOSI ANASTASIANI

I BLU DEMONS
immagine


 

LE NOSTRE MASCOTTE

ROY

immagine

JIMMY

 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
 
Creato da: AntoScippa il 08/11/2005
Blog della squadra di calcio di Sant'Anastasia (NA) nel campionato di Eccellenza

 

 

IL NUOVO STEMMA 2011/12

Post n°2301 pubblicato il 20 Ottobre 2011 da AntoScippa
Foto di AntoScippa

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

FOTOGALLERY Barano - Stasia Soccer 1-1 (Coppa Italia)

 

COMUNICATO PERSONALE

Post n°2297 pubblicato il 04 Agosto 2009 da AntoScippa
 

Dopo tre stagioni (4 da quando ho aperto questo blog) si conclude la mia avventura con lo Stasia Soccer. Sono stati anni fatti di partite, fotografie, articoli, allenamenti, trasferte, gioie e delusioni. Anni in cui sono cresciuta professionalmente stando a contatto con mister, giocatori, dirigenti, arbitri e giornalisti di ogni tipo. Anni in cui ho dato tutta me stessa per far conoscere la squadra del mio paese, quella squadra di cui sono tifosa prima ancora che add. stampa.
Ora che questo impegno è finito, anche quando la mia penna scriverà di altri colori, auguro a chi mi sostituirà e a tutta la dirigenza biancoblu di puntare e raggiungere sempre nuovi traguardi, per portare in alto il calcio a Sant'Anastasia.
A quanti mi hanno accompagnata in questo viaggio, a chi ho imparato a conoscere ed apprezzare, a chi ho incontrato sui campi di tutta la Campania, a chi mi ha mostrato sempre la sua stima, a chi non mi ha fatto mai mancare il suo appoggio, a chi mi ha incitato ad andare avanti nonostante le difficoltà, a chi mi ha regalato fiori alle partite, a chi ha capito che essere una ragazza in questo ambiente non è per niente facile e anche a chi mi ha preso a brutte parole... grazie di cuore per aver vissuto con me anni indimenticabili.
Antonella Scippa

IN BOCCA AL LUPO STASIA!!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

COMUNICATO STAMPA

Post n°2296 pubblicato il 24 Luglio 2009 da AntoScippa
 
Foto di AntoScippa

La Viribus Unitis comincia a fare sul serio e annuncia altri quattro colpi di mercato. I nuovo sommesi sono Gennaro Bracco, attaccante classe ‘88, preventiente dall’Ippogrifo Sarno; Giovanni Aliperta, difensore classe ‘82, l’anno scorso in forza allo Stasia Soccer; Gianmarco Porcaro, centrocampista classe ‘89, prelevato dal Pomigliano ed Alessandro Gaveglia, centrocampista classe ‘81, protagonista con la maglia dell’Arzanese. Ai nomi nuovi si aggiunge quello di Pasquale Sansone, centrocampista classe ‘80, riconfermato trale fila della società presieduta da Della Corte.

UFFICIO STAMPA  P. Viribus Unitis

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Dal CORRIERE DEL PALLONE del 14.7.09

Post n°2295 pubblicato il 14 Luglio 2009 da AntoScippa
 

A pochi giorni dalla scadenza dei termini per l’iscrizione ai campionati, in casa Stasia iniziano a svelarsi le prime carte: la società anastasiana ha infatti ufficializzato nella giornata di ieri il tecnico che guiderà la squadra nella prossima stagione. Si tratta di Franco Castellano (nella foto), lo scorso anno alla guida dell’Acerrana, una scelta questa fortemente voluta dai nuovi soci che comporranno la dirigenza biancoblu. Un’altra novità è proprio l’entrata nella società di nuovi dirigenti (di cui per ora non si conoscono ancora i nomi) che porteranno a Sant’Anastasia altra linfa vitale e che permetteranno allo Stasia di iscriversi e disputare tranquillamente il suo secondo anno in Eccellenza. A differenza quindi di tante altre piazze calcistiche, anche più blasonate, dove i venti della crisi sembrano essere sul punto di cancellare il calcio, i tifosi anastasiani potranno sicuramente continuare a seguire la loro squadra del cuore affollando gli spalti del “De Cicco”. Una squadra che, fanno sapere dalla dirigenza biancoblu, punterà molto sui giovani (vero punto di forza nella passata stagione) con qualche innesto importante in ogni settore. Una squadra che cercherà di far tesoro degli errori commessi nello scorso campionato per cercare di migliorare quel settimo posto finale: “La prima esperienza dello Stasia in Eccellenza – afferma il dg Ardolinoè stata di sicuro positiva, ma il settimo posto dopo aver cullato per tre quarti di stagione il sogno playoff ha lasciato di sicuro molto amaro in bocca a tutti. Quest’anno proveremo a migliorarci e a mantenere alta la concentrazione sino alla fine. Ci saranno molti cambiamenti, a partire dai quadri dirigenziali fino ai calciatori; anche alla guida tecnica c’è un avvicendamento: il nuovo allenatore sarà Castellano, a cui a nome di tutta la società auguro un campionato ricco di soddisfazioni”.
Ciò che non cambierà è la voglia di far bene e continuare a far calcio a Sant’Anastasia – continua il direttore biancoblu – sembra una cosa scontata ma con tante società in crisi, non è di poco conto la tranquillità che c’è a Sant’Anastasia. Niente spese folli, una gestione mirata e solo gente motivata, questo è il nostro segreto per andare avanti”.
Lo Stasia, quindi, sta ponendo le basi per continuare nel migliore dei modi la permanenza nella massima serie regionale; a breve si conosceranno anche i nomi dei calciatori che andranno a comporre la rosa per la stagione 2009/2010. Intanto è già stato confermato che il ritiro precampionato dei biancoblu inizierà il 17 agosto allo stadio “De Cicco”.
Antonella Scippa

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

COMUNICATO STAMPA

Post n°2294 pubblicato il 12 Luglio 2009 da AntoScippa
 

L'A.S.D. Stasia Soccer comunica di aver affidato per la stagione 2009/2010 l'incarico di allenatore a Franco Castellano (ex Acerrana), una scelta questa fortemente voluta dai nuovi soci biancoblu. Al neo mister anastasiano, dal Direttore Generale e dalla società, l'augurio di una stagione ricca di soddisfazioni.

UFF. STAMPA A.S.D. STASIA SOCCER

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Dal CORRIERE DEL PALLONE del 30.6.09

Post n°2293 pubblicato il 30 Giugno 2009 da AntoScippa
 

Ci sono annate che un calciatore non dimentica mai, quelle in cui alla fine dei giochi vedi ripagati i tanti sforzi sostenuti durante l’anno.
Di certo la stagione 2008/09 non sarà dimenticata dal difensore dello Stasia Francesco Scippa (‘90): una stagione iniziata a luglio col ritiro precampionato del Brindisi, poi continuata con la prima esperienza nel campionato di Eccellenza dove ha collezionato 29 presenze da titolare. Arricchita dalla fascia di capitano della Rappresentativa Campania, con cui ha disputato tornei ed amichevoli, tra cui, più emozionante delle altre, la partita disputata a Bucarest contro la Nazionale rumena U18. Impreziosita dalle due convocazioni del ct Polverelli nella Nazionale Dilettanti U18. Un’annata, quella di Scippa, fatta di sacrifici, impegno e tanto lavoro ma che alla fine ha portato molte soddisfazioni al terzino anastasiano, ultima in ordine di tempo il passaggio all’A.S.D. Forza e Coraggio che disputerà il prossimo campionato in serie D.
Tante cose da ricordare, ma qual è il ricordo più bello e quello più brutto di questa stagione? “Sarebbe scontato dire le partite con la Nazionale, ma nel campionato posso racchiudere i due ricordi nella stessa partita, quella di ritorno con la Casertana. Giocare al Pinto davanti a tanta gente, disputando per di più una buona prestazione è stato esaltante, ma ho anche subito un brutto fallo, rischiando di fratturarmi il gomito”. Nelle esperienze avute quest’anno sei stato allenato da vari allenatori. “Sono stati tutti molto importanti per me; di certo Santaniello mi ha formato di più perché mi conosce da maggior tempo e in due anni con lui sono cresciuto molto. Maranzano, nonostante la giovane età, è di una competenza unica e sa essere molto deciso con i ragazzi. Polverelli è un mister che ti carica tantissimo, è stato stimolante lavorare con lui”. Un anno fondamentale, quindi, nella tua giovane carriera: “Già confrontarmi con un campionato difficile come l’Eccellenza campana, per me è stato fantastico; in più sono arrivate le convocazioni con la Rappresentativa e la Nazionale. Quest’anno mi ha fatto davvero maturare tanto sia sul piano calcistico che umano, perciò voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno permesso di raggiungere i miei obiettivi: i dirigenti ed il mister dello Stasia che mi hanno dato l’opportunità di disputare un campionato d’alto livello; poi lo staff della Rappresentativa, Di Maria, Leccese, Maranzano e tutti gli altri, e per finire la mia famiglia che mi sostiene in tutto ciò che faccio”. Ed ora ti aspetta una nuova avventura: “L’anno prossimo giocherò in una nuova squadra e in una nuova serie, avrò altri stimoli per migliorarmi e crescere ancora”.
Antonella Scippa

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Dal ROMA del 29 giugno 2009

Post n°2292 pubblicato il 30 Giugno 2009 da AntoScippa
 

Occorre un ricambio netto dell’organico alla formazione di Sant’Anastasia per poter ripartire da quanto di buono è stato fatto nel corso di questa stagione, puntando a centrare i playoff. È questa la convinzione del direttore generale Saverio Ardolino, che da quest’anno è deciso ad apportare un significativo rinnovamento allo Stasia. "Bisogna continuare sulla scia del campionato che si è appena concluso - ha commentato il dg - tenendo presente che il risultato ottenuto non è da sottovalutare: abbiamo chiuso al settimo posto con 40 punti. Ma per fare meglio bisogna avere il coraggio di cambiare buona parte della rosa, perchè siamo convinti che il progetto dello Stasia debba puntare in modo serio sui giovani". Sul mercato estivo Ardolino non fa mistero dei numerosi trasferimenti che la società di Sant’Anastasia starebbe già trattando. "Abbiamo molte idee ed è naturalmente troppo presto per ufficializzarle tutte. Una cosa è certa: almeno otto undicesimi della squadra titolare saranno ceduti, per far spazio ad alcuni giovani che stiamo seguendo con attenzione. È ufficiale la partenza di Scippa, che giocherà con la maglia della Forza e Coraggio nella prossima stagione. Stiamo valutando l’offerta del Pianura per Salvatore Aprea, mentre altre trattative sonoin corso con la Viribus per almeno due dei nostri centrocampisti". Dopo aver parlato delle trattative in corso, il direttore generale dello Stasia menziona gli obiettivi di mercato, senza tuttavia azzardare acquisti ufficiali. "I nostri obiettivi sono chiari: puntiamo ad acquistare giocatori giovani da valorizzare in prospettiva, mantenendo almeno un elemento esperto per ogni reparto". Per quanto concerne la scelta dell’allenatore, il dg dello Stasia non prende posizioni nette. Non vi è ancora nessun accordo ufficiale con il tecnico della scorsa stagione, Gigi Santaniello, che senz’altro era riuscito a dare un’identità alla squadra nella prima parte della stagione, senza tuttavia brillare nella fase finale, durante la quale lo Stasia ha collezionato solo una manciata di punti e si è vista sfuggire la qualificazione ai play-off. "Non sappiamo ancora se Santaniello resterà con noi - ha detto Ardolino - l’unica certezza è che siamo alla ricerca di un tecnico giovane, che sappia amalgamare un gruppo giovane come quello che vogliamo costruire per il prossimo anno. Ci stiamo ancora guardando intorno, ma è presto per dare notizie definitive". Sugli obiettivi della prossima stagione Ardolino non sembra avere dubbi: "Potevamo centrare i play-off già quest’anno, perchè abbiamo dimostrato di avere tutte le potenzialità per farcela. Per la prossima stagione dobbiamo senz’altro ripetere quel che di buono abbiamo fatto lo scorso anno, facendo però attenzione a mantenere la continuità di risultati fino in fondo. Siamo convinti che puntando sui giovani si possa arrivare ai play-off".
Daniele Campese

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

COMUNICATO STAMPA

Post n°2291 pubblicato il 28 Giugno 2009 da AntoScippa
 

L’A.S.D. Forza e Coraggio comunica di aver ingaggiato, in data odierna, il difensore Scippa Francesco ed il centrocampista Cantile Nicola, entrambi classe 90’; Scippa proviene dallo Stasia Soccer, formazione rivelazione del campionato di Eccellenza dello scorso anno, mentre Cantile approda nel sannio in seguito alla stagione vissuta tra le fila della Battipagliese.

UFFICIO STAMPA A.S.D. FORZA E CORAGGIO Benito Tangredi

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Dal CORRIERE DEL PALLONE del 9.6.09

Post n°2290 pubblicato il 09 Giugno 2009 da AntoScippa
 

Per lo Stasia è passato poco più di un mese dal termine del campionato, nella testa è ancora presente il ricordo di quanto fatto in questi otto mesi di Eccellenza. Una stagione che aveva come obiettivo primario una tranquilla salvezza, in un girone altamente proibitivo per le numerose altisonanti corazzate che lo componevano, e che invece ha regalato agli sportivi anastasiani una squadra capace da matricola di lottare per buona parte della stagione per i primi posti in classifica.
Alla fine lo Stasia si è accontentato di un settimo posto che ha lasciato un bel po’ di amaro in bocca, ma che tutto sommato era al di là di ogni più rosea aspettativa iniziale. Un settimo posto che potrebbe essere un buon punto di partenza per la stagione che verrà.
C’è ancora un po’ di tempo prima di pensare al mercato per il prossimo anno sportivo, ma la società biancoblu sta già iniziando a muovere i primi passi sondando il terreno. Per ora niente di ufficiale o di concreto, nulla trapela dalla dirigenza anastasiana che è solita lavorare con sobrietà e riservatezza. Non si sa neppure se sarà mister Santaniello a guidare i biancoblu dalla panchina o chi della vecchia guardia farà parte della futura rosa.
Di sicuro c’è l’intenzione di portare nella squadra vesuviana qualche nuovo giovane interessante che possa fare la differenza. Prima di tutto perché in questo campionato gli under (Aprea, Castaldo, Lepre, Scippa, Smimma, solo per citarne alcuni) sono stati il punto di forza dello Stasia e proprio per questo non è detto che qualcuno di loro non possa migrare verso lidi maggiori. In quest’ottica, perciò, la dirigenza biancoblu sta già visionando ragazzi classe ’90-’91 in giro per la Campania.
Ma come detto in precedenza è ancora tutto in alto mare e bisognerà aspettare qualche altra settimana per far cadere i veli del nuovo Stasia.
Antonella Scippa

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

"L'Agente di Calciatori": una passione che può diventare professione

Post n°2289 pubblicato il 09 Giugno 2009 da AntoScippa
 

Nuovo corso di preparazione all'esame di Agente di Calciatori a Napoli e Roma

L'Associazione Sportform, in collaborazione con la TGM Sport srl e con Sport Club Magazine srl, organizza un corso di preparazione in vista della prossima sessione di esame per il rilascio della Licenza di Agente di Calciatori che dovrebbe svolgersi a fine settembre presso la FIGC a Roma.
La figura dell'Agente di Calciatori negli ultimi anni, ha assunto un'importanza ed un ruolo sempre crescente nell'ambito dello sport, e del calcio in particolare, e quindi per poter operare è fondamentale una preparazione specifica e particolarmente accurata, finalizzata non solo all'ottenimento della famosa "Licenza", ma anche e soprattutto atta a fronteggiare le molteplici problematiche che un'attività del genere comporta.
E per tali motivi, cercando di soddisfare le numerose richieste pervenute, abbiamo deciso di riproporre un Corso di preparazione altamente qualificato e prettamente specifico. Il Corso si articolerà in sei incontri frontali, in cui si affronteranno tutte le tematiche e le materie oggetto dell'esame. La faculty sarà composta da Professori Universitari, Magistrati, Avvocati ed esperti del settore.
Il Corso è a numero chiuso e si svolgerà presso le sedi didattiche dell'Associazione a Napoli e Roma, durante i mesi di luglio e settembre p.v.
Per la partecipazione è necessario inviare alla Segreteria dell'Associazione il modulo di preiscrizione e la documentazione richiesta consultabile e scaricabile dal sito
www.sportform.it  entro e non oltre il termine del 26 giugno 2009.
Si ribadisce che la partecipazione al presente Corso è  finalizzata unicamente a fornire una valida preparazione all'esame la cui idoneità resta di esclusiva pertinenza della Federazione Italiana Giuoco Calcio.
Per qualsiasi informazione contattare il responsabile marketing & comunicazione Dr. Mario Sansoni ai seguenti recapiti: pbx 081.19562785; fax 081.19562657; email: mailto:
msansoni@sportform.it o consultare il sito www.sportform.it

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

RAPPR. CAMPANIA JUNIORES - RAPPR. CAMPANIA 1a-2a-3a CATEGORIA 6-1

Post n°2288 pubblicato il 28 Maggio 2009 da AntoScippa

JUNIORES: Vitale, Valletta, Tassari, Meccariello, Maddaloni, Marrandino, Pastore (1’st Scippa), Bonavolontà, Bonaiuto (1’st Pugliese), D’Amora, Buonanno
1a-2a-3a CATEGORIA: Bernardo, Allaro, Tirri, Gallo, Bortone, Greco, Cilindro, Pugliese (1’st Bonaiuto), Taglialatela, Russo
MARCATORI: 9’ e 13’ Buonanno, 20’ Bonaiuto, 22’ Buonanno, 24’ Bonavolontà, 26’ Bonaiuto, 24’st Taglialatela
NOTE: Disputati due tempi da 35’. Osservato 1’ di silenzio in memoria dell’arbitro Prota deceduto la scorsa settimana in un tragico incidente

DIRIG. ACCOMPAGNATORE: Di Maria
COMM. TECNICO: Leccese
ALLENATORE: Maranzano

Amichevole senza storia per i ragazzi della Rappresentativa Juniores (in maglia blu) che superano per 6 a 1 la Rappresentativa 1a-2a-3a Categoria (in maglia azzurra).

I gol per la Juniores arrivano tutti nel primo tempo col duo d’attacco davvero scatenato: Buonanno infatti dopo appena 13’ mette a segno già una doppietta, col contributo del compagno di reparto Bonaiuto che prima gli fa da sponda per una conclusione da fuori area e poi lo serve su cross dal fondo per un facile colpo sotto porta che trafigge l’incolpevole Bernardo. Al 20’ è invece Bonaiuto ad andare a rete con un potente tiro che inganna il portiere avversario. Passano 2’ e Buonanno firma la tripletta con una caparbia azione di rapina. Il forcing dei blu non conosce soste e porta il quinto gol: dalla bandierina scambio fra Marrandino e Pastore, sponda di Buonanno per la realizzazione dal limite di Bonavolontà. Chiude il primo tempo la doppietta di Bonaiuto con un preciso diagonale dopo un contrasto vinto sulla sinistra.
Nella ripresa tanto movimento e diverse occasioni da rete per i blu con una conclusione da fuori di Bonavolontà, un colpo di testa di Buonanno su cross di Scippa, la traversa colta da Tassari. Per gli azzurri il gol della bandiera è messo a segno da Taglialatela dopo un’incomprensione difensiva fra Meccariello e Vitale.
Antonella Scippa

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

AMICHEVOLE RAPPR. JUNIORES - RAPPR. 1a-2a-3a CATEGORIA

Post n°2287 pubblicato il 25 Maggio 2009 da AntoScippa
 

Convocazione per una gara amichevole tra le Rappresentative “Juniores” e “1ª - 2ª - 3ª Categoria”, che si disputerà mercoledì 27 maggio 2009, alle ore 17.30 presso lo stadio “De Gasperi” di Salerno (Uscita Mariconda della tangenziale di Salerno), in relazione ai calciatori di seguito elencati:

ALBA SANNIO: BARBATO ENZO - MECCARIELLO BIAGIO - VITALE GIOVANNI
ANACAPRI: BONAIUTO SILVESTRO
ARZANESE: MARRAZZO FRANCESCO
BOYS CAIVANESE: BUONANNO ANGELO - LAUDATO GIUSEPPE
CICERALE: GRANDELLI SALVATORE
CITTÀ DI POMPEI: BASILISCO ALESSANDRO
G. FERRINI BENEVENTO: D'ABBIERO ROBERTO - VALLOZZI MARCO
GIUGLIANO S.R.L.: BUONANNO ANGELO - SCARIGLIA FRANCESCO
GLADIATOR 1924: BONAVOLONTA ALESSIO
FORZA E CORAGGIO: VALLETTA ANTONIO
INTERNAPOLI CAMALDOLI: PUGLIESE SIMONE
PALMESE 78: PASTORE LUCIO
PRO AKERY 1926: TASSARI PASQUALE
REAL EBOLITANA: MARRANDINO LUCA
RISTOR LETTERE: D'AMORA GIOVANNI
SAN GIORGIO DEL SANNIO: VETRONE MARCO
SCUOLA CALCIO SPES: FORTUNATO FABIO
STASIA SOCCER: SCIPPA FRANCESCO

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LA CLASSIFICA MARCATORI

Post n°2286 pubblicato il 24 Maggio 2009 da AntoScippa
 

19 Nucci (7)
 3  Leone, Lepre, Milvatti, Sgambati
 1  Aliperta, Allocca, Aprea, Avolio D., Coppeto, Smimma

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

I NUMERI DELLA STAGIONE 2008/09

Post n°2285 pubblicato il 24 Maggio 2009 da AntoScippa
 

 
CALCIATORIRUOLOPRES.MIN.AMM.ESP.GOL
Aliperta Giovannidifensore centrale211845831
Allocca Fabiocentroc. esterno17816--1
Aprea Salvatorecentrocampista282375-11
Avolio Andreadifensore centrale2931  
Avolio Domenicocentrocampista1814675-1
Castaldo Vincenzocentrocampista27242341-
Coppeto Ferdinandodifensore centrale25218110-1
Di Costanzo Salvatorecentrocampista2824056--
Di Dato Darioportiere190---2
Eliseo Paoloportiere2180---3
Esposito Ferdinandoterzino dx41711--
Leone Alfredodifensore centrale2623628-3
Lepre Ilarioattaccante251293323
Marciano Sabatinoportiere2724303--26
Milvatti Gennaroattaccante2011982-3
Nucci Paolinoattaccante2723209-19 (7)
Parlati Giuseppeattaccante595---
Piccolo Gaetanodifensore centrale63331--
Scippa Francescoterzino sx2926024--
Sessa Robertodifensore centrale-----
Sgambati Stefanoattaccante11631--3
Smimma Cirocentroc. esterno2010433-1
SVINCOLATI A DICEMBRE     
Beneduce Micheleattaccante15---
Manna Francescocentroc. esterno330---
Pepe Luigidifensore centrale15---

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Dal CORRIERE DEL PALLONE del 5 maggio

Post n°2283 pubblicato il 13 Maggio 2009 da AntoScippa
Foto di AntoScippa

Con la Casertana promossa in serie D ed il San Giorgio a Cremano retrocesso in Promozione, il girone A di Eccellenza si appresta a dare i suoi ultimi verdetti con l’inizio domenica prossima dei Playoff e dei Playout. Ma se per qualcuno le partite non sono ancora finite, altre squadre sono già in vacanza con scarpette e pantaloncini riposti nei borsoni. Lo Stasia Soccer è fra queste, pur avendo cullato per gran parte della stagione il sogno di continuare a giocare anche dopo il termine della regular season.

Con il pareggio in casa del Gladiator, infatti, si è chiusa ufficialmente la stagione della squadra anastasiana, una stagione che ha riportato a Sant’Anastasia, dopo oltre un decennio, la massima serie calcistica regionale. A pallone fermo, quindi, la società biancoblu può tracciare un bilancio dell’esperienza appena conclusa. Lo Stasia ha conquistato 40 punti che gli sono valsi il settimo posto in classifica: 10 vittorie, 10 pareggi, 10 sconfitte, 36 gol fatti, 31 subiti, questo lo score nel primo anno in Eccellenza. A ciò si possono aggiungere le 19 reti messe a segno dal bomber Nucci (più le 4 realizzate in Coppa Italia), i 13 risultati utili consecutivi, le due convocazioni del terzino Scippa nella Nazionale Dilettanti U18, tutti numeri che rendono il campionato biancoblu più che positivo e che hanno permesso agli anastasiani di essere da matricola la rivelazione della prima parte della stagione.
Vero è che allo Stasia non è riuscito di conservare quel quinto posto (ultimo utile per accedere ai playoff) occupato sino alla 25a giornata, ma ad inizio campionato nessuno si sarebbe aspettato tanto da questa squadra, neppure la dirigenza che l’aveva messa in piedi. L’obiettivo primario era, infatti, quello di mantenere la categoria, conquistata con sacrificio in estate acquistando il titolo del Capri. La squadra di Santaniello ha invece fatto molto di più: non solo ha conquistato la salvezza con largo anticipo, ma si è assestata per gran parte del campionato fra le prime della classe, fallendo solo nel finale quello che a tutt’ora sarebbe stata la classica ciliegina sulla torta di un’annata comunque da ricordare. È indubbio comunque che qualcosa è andato storto se gli anastasiani hanno accumulato nel girone di ritorno solo 13 punti: qualche infortunio e qualche squalifica di troppo hanno minato automatismi fino ad allora perfetti, qualche vicissitudine non gestite al meglio non hanno portato un’unità d’intenti. Piccoli intoppi di cui far tesoro per costruire lo Stasia del futuro.

Antonella Scippa

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

PLAYOFF - PLAYOUT girone A di Eccellenza 2008/09

Post n°2282 pubblicato il 30 Aprile 2009 da AntoScippa
 

1° turno: domenica 10 maggio ore 16.30

PLAYOFF
Alba Sannio - Arzanese
Atletico Nola - Gladiator 1924

PLAYOUT
Giugliano - Real Ortese
Riop Ercolanese - Boys Caivanese

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LA CLASSIFICA FINALE DOPO LA DECISIONE DEL GIUDICE

Post n°2281 pubblicato il 30 Aprile 2009 da AntoScippa
 

Casertana                  70   promossa in serie D
Alba Sannio                59   playoff
Atletico Nola               55   playoff
Gladiator                    48   playoff
Arzanese                    46  playoff
Virtus Volla                 43
Stasia Soccer           40
F. Monte di Procida      39
Quarto*                      34 
Internapoli                  33
Casapesenna              33
Giugliano                    33   playout
Ercolanese                  32  playout
Boys Caivanese          30  playout
Real Ortese                 27 playout
S. Giorgio a Cr.           29  retrocessa in Promozione

* -1 punto penaliz.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

RECLAMO QUARTO – GARA SAN GIORGIO A CREMANO / QUARTO DEL 26/4/09

Post n°2280 pubblicato il 30 Aprile 2009 da AntoScippa
 

Il G.S.T., visto il reclamo, rilevata la ritualità e la tempestività dello stesso, rileva che lo stesso nel merito è fondato e, pertanto, meritevole di accoglimento. La società reclamante si duole che la società San Giorgio a Cremano abbia fatto partecipare alla gara tre calciatori cosiddetti “Juniores”, ma fino al 43° minuto del secondo tempo, allorquando contravvenendo alla regola sul limite di partecipazione dei calciatori, sostituiva un calciatore (indicato con il numero 9 in distinta) “Juniores”, con altro calciatore non “Juniores”. In tal modo ha proseguito la gara con solo due calciatori “Juniores”. Orbene, dall’esame degli atti ufficiali di gara si evince che la società San Giorgio a Cremano, alla gara in epigrafe abbia schierato in campo, sin dall’inizio della gara i calciatori Davide Cristian (nato nel 1991), Statti Eduardo (nato nel 1989) e Guerra Giuseppe (nato nel 1988). A seguito della sostituzione di quest’ultimo calciatore con altro calciatore nato nel 1980, al 43° minuto del secondo tempo, la società San Giorgio a Cremano ha schierato durante il corso della gara solo un calciatore nato dopo l’1/1/1989 ed uno nato dopo l’1/1/1990, contravvenendo all’obbligo di schierare in campo, anche un calciatore nato dopo il 1988. Rilevato che la suddetta società ha così violato la normativa sull’impiego dei calciatori “in relazione all’età” come pubblicata sul C.U. n. 1 dell’1/7/08, pagg. 18 e 19. Per tali motivi

DELIBERA

in accoglimento del reclamo della società Quarto, di infliggere alla società San Giorgio a Cremano, ai sensi dell’art. 17 del C.G.S., la punizione sportiva della perdita della gara in epigrafe con il punteggio di 0-3. Nulla dispone in ordine alla tassa reclamo, non versata.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LA CLASSIFICA FINALE

Post n°2279 pubblicato il 30 Aprile 2009 da AntoScippa
 

Casertana                  70   promossa in serie D
Alba Sannio                59   playoff
Atletico Nola               55   playoff
Gladiator                    48   playoff
Arzanese                    46  playoff
Virtus Volla                 43
Stasia Soccer           40
F. Monte di Procida      39
Internapoli                  33
Casapesenna              33
Giugliano                    33
Ercolanese                  32  playout
Quarto*                      31  playout
Boys Caivanese          30  playout
S. Giorgio a Cr.           29  playout
Real Ortese                 27  retrocessa in Promozione

* -1 punto penaliz.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »

LA ROSA 2008/09


Aliperta Giovanni
('82)
Allocca Fabio ('82)
Aprea Salvatore ('89)
Avolio Andrea ('85)
Avolio Domenico ('85)
Castaldo Vincenzo ('88)
Coppeto Ferdinando  ('87)
D'Avino Aldo  ('90)
Del Giudice Antonio  ('89)
Di Costanzo Salvatore
 ('70) 
Di Dato Dario ('89)
Eliseo Paolo ('88)
Esposito Ferdinando
('90)
Lepre Ilario ('89)
Leone Alfredo ('74)
Marciano Sabato ('78)
Milvatti Gennaro  ('83)
Natale Nicola  ('90)
Nucci Paolino  ('82)
Parlati Giuseppe ('91)
Piccolo Gaetano  ('89)
Schiavone Pasquale  ('75)
Scippa Francesco  ('90)
Sgambati Stefano  ('75)
Smimma Ciro  ('89)
 

LA JUNIORES 2008/09


Amato Antonio ('92)

Battaglia Ciro ('91)
Busiello Antonio ('91)
Busiello Giosuè ('91)
Cervero Giuseppe ('91)
Coppola Antonio ('91)
Costanzo Gianluca ('91)
Esposito Alessandro ('91)
Kifane Mohamed ('91)
Legorano Vincenzo ('91)
Maione Michele ('90)
Manzorra Antonio ('91)
Mele Gennaro
('90)

Porcini Alessio ('91)
Relli Gennaro
('91)
Sautto Patrizio ('91)
Sessa Roberto ('90)
Sodano Giuseppe
('92)
Sorgente Luigi ('92)

Spena Giacomo ('91)
Viola Alfredo ('91)

 

LO STAFF SOCIETARIO E TECNICO 2008/09

PRESIDENTE
Anastasio Giuseppina
VICEPRESIDENTE
Manfellotti Giuseppe
DIRETTORE GENERALE
Ardolino Saverio
DIRIGENTI
Lanza Luigi
Rea Gennaro

ALLENATORE 1^ SQUADRA

Santaniello Luigi 
ALLENATORE JUNIORES
Mele Enrico 
ALLENATORE ALLIEVI
Nocerino Ciro
ALLENATORE GIOVANISSIMI
Castiello Gennaro
MEDICO SOCIALE
Maione Giuseppe
MASSAGGIATORE
Petriccione Vincenzo
MAGAZZINIERI
Perone Andrea 
Liguori Ferdinando
Annunziata Giuseppe
ACCOMPAGNATORE 1^ SQUADRA 
Passaretti Lorenzo
RESP. SETTORE GIOVANILE
Rossi Vincenzo

COLLABORATORI

Anastasio Antonio
Coppeto Giovanni
Castaldo Luigi
Liguori Giovanni
ADD. STAMPA e P.R.
Scippa Antonella
 
 

LO STADIO

Stadio Comunale
"A. De Cicco"
via Romani - Sant'Anastasia

dimensioni: 105x65 mt.
capienza: 4.002 spettatori

 immagine  immagine  immagine immagine