Creato da nina.monamour il 11/06/2010
 

Il Diavolo in Corpo

Di tutto e di piu'.....

 

Messaggi del 04/01/2018

L'insetti li damo ar sorcio, le alghe le damo ar gatto..

Post n°8252 pubblicato il 04 Gennaio 2018 da nina.monamour


L'immagine può contenere: 1 persona, sta mangiando e bambino


"Insetti e alghe",
ecco il menù del 2018!

A Gennaio entra in vigore il regolamento Ue che porterà sulle nostre tavole cibi prima vietati."

 
NO GRAZIE !
Amo la PASTASCIUTTA !

Solitamente, specie in Calabria e nel sud Italia, sulla tavola, specie, della cena di Carnevale non possono certo mancare le polpette, nelle sue classiche varianti, al sugo oppure fritte.

Ma forse, non tutti sanno che le polpette vengono proposte anche come una succulenta e corposa prima portata, da abbinare con della pasta e, più tradizionalmente, con gli spaghetti, conditi con il sugo al pomodoro in cui si sono cucinate le polpette e naturalmente accompagnati in ogni singolo piatto da qualche polpetta, ancora calda e fumante.

Ingredienti, 300 grammi di carne trita mista di vitello e maiale – 2 cucchiai di parmigiano grattugiato – 750 ml di passata di pomodoro – un cucchiaio di pecorino silano – 4 fette di pane raffermo – sale – un uovo – una cipolla – pepe – prezzemolo – peperoncino – olio extravergine di oliva.

Iniziate a preparare le polpette al sugo di pomodoro. Ammorbidite il pane in acqua tiepida, poi strizzatelo per bene per far in modo che perda tutta l’acqua assorbita.

Poi sbriciolate il pane con le mani e mettetelo in un piatto, nel quale aggiungerete anche un uovo, la carne trita, il pecorino grattugiato, il prezzemolo spezzettato con le mani, un pizzico di sale e uno di pepe. Impastate il tutto e formate con le mani delle polpette di media dimensione.

Intanto preparate il sughetto, prendete una pentola da bordi alti e mettetevi dell’olio con la cipolla tritata, facendola rosolare la passata di pomodoro e un pò di peperoncino. Aggiustate di sale e appena il sugo al pomodoro bollirà, aggiungetevi le polpette. Fatele cuocere per un minuto e unitevi mezzo bicchiere di acqua calda.

Continuate la cottura delle polpette al sugo per 15 minuti per poi rigirarle su se stesse e farle cuocere dall’altro lato per altri 15 minuti, facendo in modo che non si attacchino al fondo della padella.

 

 

Una volta che il sugo al pomodoro sarà ristretto e le polpette, così, saranno pronte, cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata e quando saranno pronti scolateli per poi buttarli in padella con le polpette al sugo. Amalgamate con un mestolo di legno tutti gli ingredienti tra loro e servite, cospargendo gli spaghetti con le polpette al sugo di Carnevale alla calabrese con una bella spolverata di pecorino grattugiato fresco del prezzemolo spezzettato.

 

 

 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

aligi4diogene51letizia_arcurichannelfynagi51luboponina.monamourNonnoRenzo0dominjusehellahmonellaccio19trilly_20160Semplicegeishaavvbiaprolocoserdianaxy21zjw69k
 
Citazioni nei Blog Amici: 176
 
 

BUON ANNO

 

 

 

 

 

 

 

 

             

 

 

 

 

 

 

         

 

 

 

 

           

 

AREA PERSONALE

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

 Immagine precedente  Immagine successiva  Pagina indice

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20