Community
 
ms.spoah
   
 
Creato da ms.spoah il 07/02/2008

Umbilicus Pop

... ha traslocato

 

 

 
 

Cronaca: i tecnici di Libero si sono fatti di nebbia (che non č stupefacente)

Post n°302 pubblicato il 24 Settembre 2009 da ms.spoah

(Where?) Bari.
(When?) 29 luglio 2009.
(Who?) La signorina spoah.
(What?) Si alambicca  rimescolando per curiosità e diletto l’aspetto del proprio blog ignara di quanto le accadrà. Il nuovo look del suo Umbilicus non le piace (e non le piace e non le piace), ma. Ma la tarantola sembra aver ingoiato l’uccellino, complice Libero, e non vuole risputarlo fuori…Il suo unico output è un reiterato messaggio di subdola derivazione il quale annuncia “Si sono verificati errori durante la modifica” sbandierando un “riprova più tardi” che alla ms.spoah riecheggia il tono con cui il gatto e la volpe devono aver raccontato a Pinocchio dell’esistenza del “campo dei miracoli” dove seminare zecchini per far nascere alberi di soldi.
 E fu sera e fu mattina. Un sacco di volte. La nostra sventurata eroina se ne va allegra allegra in vacanza, fiduciosa che al rientro ritroverà il suo “oggetto smarrito” gelosamente custodito dal lupo. Invece niente.
Fu sera e fu mattina ancora un discreto numero di volte, finché non si decise ad infilare una magliettina a maniche lunghe (nonostante il caldo) e a rimboccarsele, le maniche, per venire a capo dell’arcano e capire cosa ci fosse dentro la (rottura di) scatola.
Cominciò dal Blog Ufficiale e qui lesse:

ASSISTENZA
Dubbi sui servizi o problemi tecnici
? Non usare questo blog chiedi supporto nei forum di assistenza o consulta le pagine di Aiuto.

E sia. Proviamo con il forum, si dice.

Indice dei forum » Chiedilo ai Leader » Blog » Foto principale sul blog

 

Oggetto: Foto principale sul blog

 

Utente Digiland Inviato: 6-09-09 15:07
Salve, non capisco perchè non mi compare anche sul blog, la foto che ho sul profilo ora mi compare l'immagine predefinita (una cesta di frutta). Per cortesia date un'occhiata al mio template e spiegatemi cosa devo fare, grazie.

 

ms.spoah Inviato: 7-09-09 08:17
Io ho un problema simile da più di un mese: non riesco a modificare l'immagine del template per motivi ignoti addebitabili a problemi annunciati e non definiti. Vediamo se qualcuno si prende la briga di risponderci.


Utente Digiland Inviato: 7-09-09 09:51
Speriamo perchè, in questo forum, vedo molte domande e poche risposte :)
Ho provato anche con template ad immagine estesa (900x240 pixel) ma pure lì ci sono problemi di inquadramento. Vabbè attendiamo, ciao!

 

ms.spoah Inviato: 8-09-09 09:18
Provo a scrivere alla moderatrice. Dopo di che mi "sposto" sul blog ufficiale...Vedremo
Buona giornata, intanto.

 

ms.spoah Inviato: 8-09-09 09:22
Come non detto: non ha la messaggeria attiva. Vado sul blog ufficiale.

 

Utente Digiland Inviato: : 8-09-09 10:33La mod sarà in ferie perenne. Cortesemente, mi informi se ci sono novità, via mail o su massaggio? Ti ringrazio e buona giornata




A questo punto, se non vi dispiace, passerei alla prima persona singolare che è più mordace, e ci faccio attorno la lap dance del giramento di balle visto che stamattina ho anche riscontrato che nel blog ufficiale non c’è più traccia del commento con faccia fucsia a tergo, in cui chiedo di essere contattata da un amministratore, a fronte della riscontrata totale inutilità del forum. La pace sia con loro.
Segue un messaggio in pvt con il quale mi si (ma sì) consiglia di scrivere a conferencemaster.

(Scambiatevi un segno di pace.) Scrivo:

 

 

From: ms.spoah@libero.it
To: conferencemaster@digiland.it
Sent: Thursday,
September 10, 2009 8:27 AM
Subject: Impossibile modificare immagine template blog

Buongiorno.
Scrivo per chiedere delucidazioni al fine di risolvere un problema che da più
di un mese ormai mi rende impossibile modificare l'immagine del template
nel mio blog.
Nella pagina "Gestione blog" come di solito carico (ho provato e
riprovato, anche da computer diversi) l'immagine che desidero impostare, ma
sistematicamente mi appare il messaggio: 
  "Si sono verificati degli errori durante la modifica, riprova più tardi".
Il paradosso è che apparentemente comunque l'immagine caricata è quella  che io desidero

 impostare eppure nel template non appare.
Vi sarei molto grata se mi forniste indicazioni per rimediare.
Grazie.

Da: conferencemaster@digiland.it
Data: 10/09/2009 9.55
A: ms.spoah@libero.it
Ogg: Re: Impossibile modificare immagine template blog

Quale è il nick autore del blog che chiedo una verifica ai tecnici
conferencemaster


From: ms.spoah@libero.it
To: conferencemaster@digiland.it
Sent: Thursday, September 10, 2009 1:52 PM
Subject: R: Re: Impossibile modificare immagine template blog

Il mio: ms.spoah.
Il blog è Umbilicus pop.

 

 

Da: conferencemaster@digiland.it
Data: 10/09/2009 14.27
A: ms.spoah@libero.it
Ogg: Re: Re: Impossibile modificare immagine template blog

Ho chiesto una verifica ai tecnici le faccio sapere appena possibile
conferencemaster


From: ms.spoah@libero.it
To: conferencemaster@digiland.it
Sent: Thursday, September 10, 2009 4:15 PM
Subject: R: Re: Re: Impossibile modificare immagine template blog

Grazie.

 

Da: conferencemaster@digiland.it
Data: 11/09/2009 12.33
A: ms.spoah@libero.it
Ogg: Re: Re: Re: Impossibile modificare immagine template blog

I tecnici hanno bisogno di ulteriori informazioni perchè hanno
verificato il funzionamento su un altro blog con lo stesso  template e il problema
evidenziato non sembra presentarsi.
Ci può dire: il browser che usa e mandare in allegato l'immagine che sta
cercando di inserire? così fanno ulteriori verifiche
Grazie
conferencemaster


 

Da: ms.spoah@libero.it
Data: 11/09/2009 13.41
A: conferencemaster@digiland.it
Ogg: R: Re: Re: Re: Impossibile modificare immagine template blog

Ma che strano...
Il maggior numero di tentativi di certo li ho fatti usando Internet
Explorer. Ma ho provato anche una volta dal mio Mac, non ricordo però se
utilizzando Safari o Firefox.
Allego l'immagine, che tra l'altro era quella impostata precedentemente.


Da: ms.spoah@libero.it
Data: 16/09/2009 10.34
A: conferencemaster@digiland.it
Ogg: I: Re: Re: Re: Impossibile modificare immagine template blog

...Ancora niente?


Da: ms.spoah@libero.it
Data: 22/09/2009 08.59
A: conferencemaster@digiland.it
Oggetto: Ancora in attesa di riscontro-Impossibile modificare immagine

 

Un riscontro - di qualsiasi tipo, foss'anche: "al momento e non sappiamo fino a
quando la risoluzione del problema è impossibile" - Vi assicuro, sarebbe molto
apprezzato.
Grazie.
Buona giornata.


Ormai parlo sola.
(Why?) Non lo sapremo mai, temo.





 

 
 
 

"Vilenza" sessuale. Uomini che odiano e le donne

Post n°250 pubblicato il 05 Giugno 2009 da ms.spoah

Lo cerco con lo sguardo, lo vedo, mi fa segno, gesticola ticchettando con il dito indice sull'orologio subacqueo: sono arrivata all'ultimo momento anche stavolta nonostante la ridicola distanza che mi separa dal cinema. Me la rido per i rimbrotti e i battibecchi.

Sprofondo in poltrona. Luci accese. Da svegli ci propinano mezz'ora di pubblicità, così, giusto per anestetizzarci il cervello, una porta di ingresso per il Paese dei Balocchi. E vedo il gatto e vedo la volpe.

Io sarei pronta da un pezzo, si comincia?
Si comincia.
Siamo in Svezia. Svezia. Paesi del Nord. Quelli in cui nei mesi invernali le ore di luce diminuiscono drasticamente, tanto che il buio rischia di diventare il grembiulino dell'anima...Ma poi...poi c'è quel fascino tutto particolare nella musica, nell'architettura, nel cinema...e l'aurora boreale.

I volti sono completamente diversi da quelli patinati a cui siamo stati abituati da certi film americani, le rughe fanno mostra di sè e raccontano il loro essere tra un'immagine e un'espressione; si vedono lineamenti imperfetti, quelli che non t'annoiano, quelli di cui se ti innamori, non ti innamori per difetto.

Se davvero la protagonista sia tosta come me, o meglio io tosta come lei - come mi  è stato detto - non saprei.
Di sicuro mi piace. E di sicuro rispecchia quello che ho desiderato essere, quello che spesso ho mimato e che talvolta sono anche stata...pur senza orecchini al naso, ma coi capelli corti sì; non scuri, ma corti. Senza tatuaggi sulla schiena, ma con un occhio di riguardo per quel tipo di motocicletta.
Sì, tutto sommato...tra Amelie Poulain e Lisbeth...lì nel mezzo. Un' invenzione, un sogno, un gioco.

Sulla prima scena di violenza sessuale mi sono irrigidita come un sasso, un monolite di indignazione...Mr C. non trovava pace sulla sedia, mi guardava ma io ero là granitica coi pugni chiusi.. Mi sarei lavata anch'io molto volentieri la bocca con la saponetta.
Alla seconda scena dopo un po' mi sono chiesta quale fosse esattamente il motivo per cui stavo piangendo e a che ora avrei smesso...
Ho smesso quando la protagonista si è riscattata con quella determinazione e quella arguzia che se potessi regalerei ai violentati di tutto il mondo perché annientino i loro carnefici tatuando addosso a quel pezzo di mondo la verità sulla sua natura e poi escogitino un modo per vivere e reinventare la propria vita.

Mi sono interrogata sul perché tutto nella trama riconducesse alla violenza sessuale; ho cercato, ho trovato
questo.

Stamattina mi sono detta...
Se è un mondo per soli uomini e ogni uomo è comunque partorito da una donna, l'odio c'entra poco.
Credo.

Ah...Se il film mi è piaciuto?
Sì, sì...mi è piaciuto.

 

 

 
 
 

...e il grammo e il chilogrammo.

Post n°249 pubblicato il 04 Giugno 2009 da ms.spoah

Qualcosa è cambiato.
Sono giorni che dormo spalmata sul letto colonizzandone entrambe le piazze.
Spalmata e vagabonda, mi rotolo come una crocchetta nella farina, ma non friggo: dormo.
Un braccio di qua, uno di là, una gamba scavalca un ginocchio in una torsione onirica, l'altra la segue a ruota; pancia in su, schiena in giù; schiena in giù, pancia in su; un cuscino, due cuscini...il terzo cuscino è sulla poltrona.
Mi corico lato porta, lato lavalamp, lato ovest; mi risveglio lato finestra, lato comodino di cui ancora ho da sistemare il pomello del cassetto, lato termosifone ormai spento, lato mare, lato est. Est! Est!! Est!!! E sto con me tutto il tempo.
E poi ti penso un po'.

 
 
 

Anne Sexton, Love Poems

Post n°248 pubblicato il 03 Giugno 2009 da ms.spoah

Le ha chiamate Poesie d'amore.
Sono le sue poesie d'amore, scritte per raccontare e reinterpretare il suo personalissimo poema, quello da leggere a voce alta, a volte un copione che recita sé stesso; lucido, folle, consapevole, ironico.
Eppure, l'amore io non lo vedo e so dov'è.
Lo guardo allibita e gli cerco un nome che sia diverso. O un'altra forma che me ne spieghi il nome. Oppure che io trovi della forma il nome.

Ci penso e ci ripenso. Lo so e non l'afferro o l'afferro e poi mi sfugge.
E mi dico che sembra che quell'amore si eriga come tale quasi esclusivamente nell'amplesso e poi la lasci lì, da sola, a contemplare quello che è successo assaporandone il dolce e poi l'amaro...Sì, sì...di sicuro parecchie cose sono molto al di là dal capirle, io...Spero di arrivarci a breve, una buona volta...E' che sono abbastanza sicura che dio, un dio noumeno, sia parte inscindibile del sesso (e il signor Papa se la può suonare e se la può cantare finché vuole), sublimazione fisica e metafisica dell'amore...(che se l'autista dell'autobus avesse saputo che stavo snocciolando simili considerazioni magari si incazzava meno per la mia imprudenza), ma sono anche abbastanza sicura che è una consapevolezza che ci hanno succhiato via e forse in molti non riusciremo più a recuperarla. O forse no... Forse no.

Quell'amore in realtà ha una forma che appartiene a lei; è il suo suono, il suo canto, la sua conchiglia. L'eco di un rimpianto antico che la ingoia e poi la sputa. E lei lo ingoia e poi lo sputa. Lo sputa con violenza.
Violenza profonda dentro. Violenza sfacciata fuori.
Il suicidio è sempre solitario;
l'assassino è un joker con le mani sporche.
The Truth the Dead Know


Le Bachianas Brasileiras per la chitarra spagnola di Villa Lobos, il suo "magic tune".



Per mesi la mia mano è stata sigillata
in una scatola di latta.
(...)
Era grassa, molle, in certi punti cieca.
Assolutamente vulnerabile.
E tutto questo è metafora.
Una mano qualunque - solamente agognante
qualcosa da toccare
e che la tocchi.
(...)
Poi tutto questo divenne storia.
La tua mano trovò la mia.
(...)
le dita son ricostruite.
Danzano con le tue.
(...)

(da Il tocco)



 
 
 
Successivi »
 

E...MA...IL...?

AREA PERSONALE

 
  
 

FACEBOOK

 
 

IS THERE ANYBODY OUT THERE? HAIVOGLIA!

Citazioni nei Blog Amici: 18
 

ULTIME VISITE AL BLOG

m.skinpatrizia.pettALDABRA72Noir72dglmentaetabaccocrispaoleorossabocca69no.snobfreejoker1auroraroveratoms.spoahliberanteje_est_un_autrecinnirella10
 

HOMO HOMINI HUMUS

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom