Blog
Un blog creato da danege il 18/10/2005

InTuttIMieiGiorni

Le mie giornate, i miei preferiti, ecc...

 
 

BLOG DELLA PICCOLA

 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: danege
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 44
Prov: FO
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

musa_1978giannizzerdeteriora_sequordesideria_io2009street.hasslechristie_malrylaeternadanegepsicologiaforensetobias_shufflesusanna88_rdesaix62robi19700lubopoanmicupramarittima
 

ULTIMI COMMENTI

Non c'è di che. Previet
Inviato da: sols.kjaer
il 05/05/2016 alle 14:05
 
Ti ringrazio!
Inviato da: danege
il 02/05/2016 alle 15:10
 
Bel post, ti faccio i miei complimenti, hai le stigmate...
Inviato da: sols.kjaer
il 02/05/2016 alle 14:17
 
Grazie a te! Sì, credo anch'io che la cultura in...
Inviato da: danege
il 19/01/2016 alle 15:00
 
Ciao Dany,,ho letto quasi tutte le tue poesie e devo farti...
Inviato da: saturno.159
il 19/01/2016 alle 11:43
 
 

!!!ATTENZIONE!!!

Le immagini usate 
in questo blog
 sono prese dalla rete.
Per qualsiasi esigenza di copyright
potete contattare
privatamente
l'autrice del blog stesso.

Tutti i lavori presenti
in questo blog
riconducibili al tag
"Le mie poesie...e non solo"
sono opera
dell'autrice del blog.
Chiunque può utilizzarli
precisandone
provenienza e titolarità,
fermo restando
il divieto di modifica e
di pubblicazione a scopo commerciale.

 

Creative Commons License
"Le mie poesie...e non solo"
sono pubblicate sotto una
Licenza Creative Commons.

 

!!!COOKIE!!!

Nel rispetto del provvedimento
emanato,in data 8 maggio 2014,
dal garante per la protezione
dei dati personali, si avvisano
i lettori che questo sito si serve
dei cookie per fornire servizi
e per effettuare analisi statistiche
completamente anonime.
Pertanto proseguendo con la navigazione si presta
il consenso all' uso dei cookie.

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

Perché è solo la strada che ci separa

Post n°2815 pubblicato il 16 Luglio 2016 da danege
 

Sono chilometri, centinaia di chilometri, quelli che mi separano da te.
Quelli gioiosi che percorro per raggiungerti e quelli tristi del ritorno.
Sono chilometri che però scompaiono tra le tue braccia.
Perché è solo la strada che ci separa.
Il cuore e la mente sono pieni di noi, non ci abbandoniamo mai.
Il nostro amore vive così, di istanti e di ricordi.
E ogni volta diventa più profondo il legame tra noi.
Credevo di sapere cos'è l'amore, ma l'ho capito davvero soltanto adesso.
Perché è solo la strada che ci separa.
Ma sono metri e metri d'amore.

Daniela Giorgini © 16.07.2016
Foto © Massimiliano Marchese Photography

 
 
 

Ora

Post n°2814 pubblicato il 21 Giugno 2016 da danege
 

Cosa ne è stato del nostro amore impossibile, ora che ti guardo negli occhi, che sorrido dei tuoi sorrisi e mi sfamo con i tuoi baci?
Ora che viviamo questo amore con la dolcezza e la passione che merita, ora che porto in giro uno sguardo sognante, ora che nel cassetto ho posto per altri sogni?
Ora che ho detto addio alla bambina che ero, ora che mi illumino quando dici che sono bellissima, ora che non ho più paura di amare davvero?
Ora che "ti amo" ha preso il posto di "ti voglio bene"?
No, non è tutto perfetto. Non ancora.
Forse non lo sarà mai.
Perché non siamo insieme tutti i giorni, non passiamo la notte abbracciati sotto le coperte, non litighiamo per il tubetto di dentifricio lasciato aperto, non ci lasciamo post it sul frigorifero come promemoria, non usciamo per vedere un film, un'opera o per cenare a lume di candela.
Ma abbiamo deciso che questo amore valeva la pena di viverlo, così com'è.

Ora.

Daniela Giorgini © 21.06.2016
Foto © Adolfo Valente

 
 
 

Cosa può fermare l'amore

Post n°2813 pubblicato il 23 Maggio 2016 da danege
 

Non dovrei più sorprendermi di essere come sono quando sono con te. Ma ogni volta in cui mi rivedo, stretta a te, intrecciata a te quasi avessi paura di perderti, fatico a riconoscermi. 
E nonostante tutto mi piaccio, mi piaccio davvero.
Forse era così che dovevo essere. 
Forse siamo tutti così quando siamo innamorati sul serio.
Perché io lo sento, sento che sei tu quello giusto, quello per me.
Con tutti i limiti che questo amore comporta.
Tempo, spazio, convenzioni, giudizi, priorità.
Ma in fondo, cosa può fermare l'amore se siamo noi a sceglierlo?

 

Daniela Giorgini © 22.05.2016

"Adamo ed Eva" © Tamara De Lempicka

 
 
 

Quanto amore sei

Post n°2812 pubblicato il 17 Maggio 2016 da danege
 

Quanto amore sei
nella tua voce
nelle parole
nelle mani
che mi stringono a te.

Quanto amore sei
nei sorrisi
nella mia bocca
che riempi di baci
nel cuore
che a fatica ti contiene.

Quanto amore sei
quando sono in te
quando sei in me.

Quanto amore sei.


Daniela Giorgini © 17.05.2016
Foto © Will Mc Bride

 
 
 

Amori impossibili XV

Post n°2811 pubblicato il 30 Aprile 2016 da danege
 

Ci sono amori impossibili davvero speciali.
Hanno baci interminabili che lasciano senza respiro.
Hanno carezze da brivido e solletico.
Hanno una passione che si scopre e si riscopre ogni volta di più.
Hanno gesti semplici da ricordare per sempre.
Hanno parole che emozionano e impegnano.
Hanno sguardi che sono più delle parole.
Hanno la forza del sentimento. E anche la paura.
Hanno il potere di tirare fuori il meglio di te.
Hanno il coraggio di andare contro le regole.

E, anche se solo per un attimo, ti fanno credere di essere possibili.

 

Daniela Giorgini © 30.04.2016
Foto © Paolo Scarano Photographer

 
 
 

O forse no

Post n°2810 pubblicato il 21 Aprile 2016 da danege
 

So di non avere mai amato tanto.
So di esserci dentro con tutta me stessa,
in questo amore
che mi riempie il cuore
e brucia sulla pelle.
So che - dovesse finire -
farebbe più male,
più di qualsiasi altro dolore.
So che adesso sono felice,
vivo una vita che non osavo vivere
e di cui forse un giorno mi pentirò.

O forse no.

 

Daniela Giorgini © 21.04.2016
Foto © Adolfo Valente

 
 
 

E noi ci amiamo

Post n°2809 pubblicato il 06 Aprile 2016 da danege
 

E noi ci amiamo.
Ci amiamo davvero.
Solo chi si ama come noi
può comprendere.
A dispetto di tutto
ci siamo innamorati.
Incomprensibile a molti
il nostro amore
prosegue la sua strada,
lasciando tracce nel cuore
e sulla pelle.
Così viviamo ogni attimo,
consapevoli che sarà ricordo
a riempire i giorni
e le anime.


Daniela Giorgini © 06.04.2016
Foto © Paolo Scarano

 
 
 

Mi guardo nei tuoi occhi

Post n°2808 pubblicato il 01 Aprile 2016 da danege
 

Mi guardo nei tuoi occhi
e sono stella
- cometa di desideri -
sono acqua
- su labbra assetate -
sono fuoco
- marchio sulla pelle -
e sono amore
- in trasparenza d'anime -
Sono io in te
- tua -

 

Daniela Giorgini © 01.04.2016
Foto © Adolfo Valente

 
 
 

Ti penso

Post n°2807 pubblicato il 29 Marzo 2016 da danege
 

Ti penso.
Ho negli occhi il tuo sorriso,
sulle labbra i tuoi baci
e nella mente le tue parole.
Ti penso.
Sei pensiero a ogni risveglio,
ricordo a ogni passo,
saluto prima del sonno.
Ti penso.
Niente prima di te
donava uguale emozione,
nulla dopo di te
saprà riempire i miei giorni.
Ti penso.
E so che è Amore.



Daniela Giorgini © 29.03.2016
Foto © Alberto Borgonovo Photographer

 
 
 

Non è mai abbastanza

Post n°2806 pubblicato il 17 Marzo 2016 da danege
 

Il tuo profumo scivola sulla mia pelle e si disperde, ora che non sei accanto a me. 
Non è mai abbastanza il tempo che passiamo insieme.
Però il ricordo serve a sopportare il susseguirsi dei giorni non speciali, quelli senza di te.
E ogni volta c'è qualcosa in più da ricordare.
Più baci, più risate, più parole dolci, più emozioni...
Ma non è mai abbastanza, perché averti continuamente nella testa non è la stessa cosa che poterti toccare, baciare, accarezzare.
No, non è mai abbastanza quando ci si ama.
 

Daniela Giorgini © 17.03.2016
Foto © Paolo Scarano Photographer

 
 
 

44

Post n°2805 pubblicato il 17 Marzo 2016 da danege
 

Se è vero che la vita comincia a quarant'anni, direi che a questo punto mi sento come una bimba di scuola materna pronta ad aprirsi alle meraviglie del mondo.
E posso ben dire che in parte è così, perché la vita sa sorprenderti nei modi più inaspettati, ti fa trovare sogni chiusi nel cassetto che non sapevi nemmeno di aver riposto lì.
Ti ritrovi improvvisamente a vivere una vita che sognavi vent'anni fa e che non eri pronta ad affrontare allora. 
O forse la bambina di oggi è solo più matura di quella di ieri.
O meglio ancora, ha solo voglia di essere felice.

Allora adesso prendo i pastelli e mi disegno l'anima, di rosso, di verde, di blu.
E comincio a contare...

Daniela Giorgini © 16.03.2016
Immagine dal web

 
 
 

Un'emozione

Post n°2804 pubblicato il 03 Marzo 2016 da danege
 

Sai quando hai un'emozione
pronta a scoppiare
dentro al cuore
e non sai se urlare
saltare
ballare
o scrivere tutte le parole d'amore
che ti vengono in mente
nel più breve tempo possibile?

Ecco, questo è l'amore.

Mio.

Per te.


Daniela Giorgini © 03.03.2016
Foto © Adolfo Valente

 

 
 
 

Ora sei qui

Post n°2803 pubblicato il 29 Febbraio 2016 da danege
 

L'amore sa sorprendere,
ti trova ovunque sei,
ti legge nel cuore,
ti trasforma nel meglio di te.
E vedi cose che non sapevi,
senti emozioni che non credevi.
L'amore ha una risposta per tutti,
è la risposta a tutto,
non rimpiange i suoi sbagli,
si consola tra le lacrime.
E guarda sempre un po' più avanti,
non perde mai la speranza.

Ora sei qui
e non osavo desiderare tanto.

Daniela Giorgini © 29.02.2016
Foto © Romina Dughero Visual Poetry

 
 
 

Amori impossibili XIV

Post n°2802 pubblicato il 21 Febbraio 2016 da danege
 

No non lo sapeva come si sopravvive alla distanza non dopo un pomeriggio trascorso a fare l'amore guardandosi negli occhi come se non ci fosse altro da vedere al mondo che quella luce carica di passione dopo i suoi "sei bellissima" e sentire che era vero dopo averlo salutato con una mano e un bacio al volo mentre le auto prendevano inesorabilmente due direzioni diverse.
No non lo sapeva come sopravvivere ai giorni che aveva davanti prima che potesse tornare un altro giorno come quello quando cercava di fare scorta di baci per non sentirne la mancanza quando anche ritagliarsi uno spazio nella giornata in cui chiudere gli occhi ripensando alle sue mani e alla sua bocca non bastava più.
No non lo sapeva che d'amore si può essere felici e tristi allo stesso tempo sentirsi in colpa e comunque liberi di amare e di essere amati.
E no non lo sapeva quanto può essere grande e forte l'amore che si prova per un'altra persona perché se è vero che si deve amare l'altro come se stessi lei era consapevole di non essersi mai amata tanto quanto amava lui.


Daniela Giorgini © 21.02.2016
Foto © Adolfo Valente

 
 
 

A te

Post n°2801 pubblicato il 14 Febbraio 2016 da danege
 

A te
che mi parli e mi stringi
che mi baci e mi coccoli
che mi hai presa come sono
che sopporti le mie paure e i miei silenzi
che mi fai sentire importante
che non temi il tempo e la distanza
che mi seduci con la voce e le parole

A te
che sei nella mia mente
che hai il mio cuore
che mi leggi dentro
che sai quello che voglio prima di me
che ci sei anche se non sei qui

A te
che mi ami
che ti amo

 

Daniela Giorgini © 14.02.2016
Foto © Adolfo Valente

E buon San Valentino!!!

 
 
 

Un amore così

Post n°2800 pubblicato il 08 Febbraio 2016 da danege
 

Ti amo.
Non saprei dirtelo in altro modo.
Dimostrarlo, beh, ci provo. Anche se da qui è un'impresa.
Però ci sono.
Io resto.
Ho aspettato tanto per averti mio.
Solo mio.
Non ho intenzione di mollare adesso. Nemmeno poi.
E per andare dove?
Il mio cuore ce l'hai tu, senza non sopravviverei.
Sei hai paura di perdermi, anche tu mi ami.
Ma io sono tua, da sempre.
Vuoi che ti dica come la penso?
Non si scappa da un amore così.
 

Daniela Giorgini © 08.02.2016
Foto © Paolo Scarano Photographer

 
 
 

Guardo il cielo

Post n°2799 pubblicato il 07 Febbraio 2016 da danege
 

Guardo il cielo
e aspetto la pioggia.
A volte c'è bisogno di lacrime
per il cuore, come per la terra.
Anche l'amore va coltivato
perché porti i suoi frutti.
E così io attendo,
con i miei "ti amo" sussurrati,
nascosti come semi sotto la neve.
Poi arriveranno i fiori
e i baci
a raccontare di noi.

 

Daniela Giorgini © 07.02.2016
Foto © Rita Camicia

 
 
 

Questo amore mi è stato donato

Post n°2798 pubblicato il 05 Febbraio 2016 da danege
 

Questo amore mi ha riempito il cuore
e scavato l'anima.
Non saprei più farne a meno,
non provo neppure a immaginare
la mia vita senza.
Ogni mio pensiero è suo,
ogni passo è per lui.
La distanza non lo fa più debole,
il tempo che scorre non lo mitiga.
Ha la sua forza
- mi sorprende -
e il suo coraggio
- mi consola -
Nulla è mai stato così prima
e niente sarà così poi.
Questo amore mi è stato donato
e io mi dono a lui.


Daniela Giorgini © 05.02.2016
Foto © Adolfo Valente

 
 
 

Ti amo

Post n°2797 pubblicato il 27 Gennaio 2016 da danege
 

Ora lo so. Ti amo. Frase inflazionata, dici tu.
L'ho sempre pronunciata, nella mia testa, rivolgendomi a te con il pensiero. Avevo paura di dirla a voce alta - sai che ho sempre pensato fosse troppo pesante da metabolizzare per il nostro impossibile amore - e così la dicevo solo tra me e me.
Poi un giorno sei arrivato, mi hai guardata negli occhi e mi hai detto ti amo - sembra la scena di un film, lo so, ma più o meno è successo così.
E per quanto tu dica che è una frase talmente usata, anche a sproposito, e che non la pronunciavi da tanto, mi hai detto ugualmente ti amo.
Così te l'ho detto anch'io - cioè, ho detto proprio "anch'io" - e non mi sono esposta più di tanto, lo so, però più o meno è la stessa cosa.
Prima o poi la dirò io per prima. O poi. Chissà.
Ti amo. Sarà anche inflazionata, come dici tu, ma fa sempre un certo effetto sentirla.
Se poi non è nella scena madre di un film, ma tra le tue braccia - i tuoi occhi nei miei occhi - allora l'effetto è di quelli speciali.
Sì, lo so, forse non c'era bisogno di scrivere tanto solo per dirti ti amo.
Tra due persone che si vogliono bene c'è tutto un mondo, tanto che alla fine un ti amo si perde tra baci abbracci carezze.
Però.
Ti amo.


Daniela Giorgini © 27.01.2016
Foto © Monica Corda

 
 
 

Io e te

Post n°2796 pubblicato il 24 Gennaio 2016 da danege
 

Io e te.
Così diversi,
eppure così simili.
Quale filo invisibile
si è teso tra noi
- e chi lo ha tirato -
ora che posso guardarti negli occhi?
Ci siamo scelti
o semplicemente trovati?
Cercavamo soltanto
un cuore da abitare,
un'anima in cui riposare.
Ora averti accanto
ha il calore di casa.

Daniela Giorgini © 24.01.2016
Foto © Adolfo Valente

 
 
 
Successivi »
 
 

IN TUTTI I MIEI GIORNI

 

I MIEI EBOOK

 

I MIEI LIBRI

 

VISITATE

 

ONLY VIGGO

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2016 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 22
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 

InTuttiIMieiGiorni

Min: :Sec
 

Map