Messaggi di Dicembre 2017

IL RESTO DELLA CORSA e altre folli storie

Post n°347 pubblicato il 27 Dicembre 2017 da manser11
 

 

Il mio ultimo libro è il quattordicesimo pubblicato. Il numero 14 ha una certa valenza anche nel racconto principale. Sì perché oltre alla storia che dà il titolo all'opera, si possono leggere altre "folli storie" che ho inserito per stemperare il dolore che permea la vicenda del protagonista de Il resto della corsa. Qui uno scrittore viene accusato dell'omicidio del figlio piccolo della sua ex. Finisce in carcere dove, per non impazzire o suicidarsi, inizia un romanzo in cui si immagina dialogare con un figlio mai nato perché andatosene dopo un aborto. La storia procede dunque su due binari paralleli: quella dell'uomo carcerato che deve dimostrare la propria innocenza (mentre un pericoloso serial killer vive libero e integrato nella società) e quella del protagonista del suo romanzo.

Nelle "altre folli storie" invece compaiono personaggi bizzarri, dal sindaco nazicattolico di un paesino emiliano in espansione, alla "vogliosa" protagonista di Dall'aperitivo all'alba; da un Gesù ben lontano da quello che ci hanno raccontato, al bimbo supereroe protagonista di una "favola" contro il bullismo. C'è spazio anche per un uomo che possiede il potere di entrare nei sogni della gente e prevedere il futuro. Si chiude tornando ad un tema delicato ma che amo da... morire: la morte. Un uomo fa il bilancio della propria vita quando manca ormai poco alla fine.

Questo libro è dedicato allo spirito di un bimbo che non ho potuto conoscere, amare e crescere, ma che è come se fosse sempre al mio fianco.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

IN VIAGGIO CONTROMANO

Post n°346 pubblicato il 27 Dicembre 2017 da manser11

In viaggio contromano è l'ultimo libro che ho letto in questo 2017 e mi sento di affermare che è anche il più bello, per i miei gusti. Marito e moglie ultraottantenni decidono di mettersi in viaggio con il loro vecchio camper, compagno di mille "battaglie". Lei ha il cancro e mille acciacchi, lui è in forma fisica discreta ma obnubilato da una demenza senile. In due però compensano le mancanze dell'altro e in barba ai divieti dei figli decidono di attraversare l'America on the road, con meta finale Disneyland. Un libro divertente e toccante sull'amore e sul senso della vita e della morte. Due personaggi che alla fine si amano come fossero i propri nonni, capaci di un ultimo viaggio talmente coraggioso da riscattare una vita intera, comunque serena.

Oltre al libro di Michael Zadoorian, altri libri molto apprezzati quest'anno sono stati La morte di Bunny Munro di Nick Cave, Quattro amici di David Trueba e l'appena segnalato nel post precedente Vedi di non morire di Josh Bazell.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

VEDI DI NON MORIRE

Post n°345 pubblicato il 27 Dicembre 2017 da manser11
 
Foto di manser11

Uno dei libri che mi sono piaciuti di più in questo 2017 al crepuscolo.

Spassoso e raggelante, tragico e comico fino alle lacrime, Vedi di non morire è un romanzo unico per divertimento e intelligenza. Mescolando thriller di mafia e sit-com ospedaliere, il medico-scrittore Josh Bazell reinventa di sana pianta un intero genere letterario. Come ha fatto quindici anni fa Quentin Tarantino con Pulp fiction. Con la stessa felice commistione di classicità ed esuberanza che ha conquistato la critica e il pubblico americano.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 17
 

Ultime visite al Blog

manser11nolfiagostino_marcomgf70Stolen_wordsfante.59moles_mots_de_sabler.11.11.11Sky_EagleTheArtIsJapancile54pedrino1uomosenzanimalubopo
 

Ultimi commenti

bello questo post. Buona giornata da Artecreo
Inviato da: sexydamilleeunanotte
il 10/09/2016 alle 10:38
 
Certamente.
Inviato da: Simone
il 17/02/2016 alle 11:40
 
40? in un anno? potresti fare di più
Inviato da: several1
il 03/02/2016 alle 19:04
 
Metti in lista anche "La prigione della libertà"...
Inviato da: manser11
il 25/01/2016 alle 11:20
 
Non ho idea di quanti libri ho letto nell'ultimo anno...
Inviato da: Pitagora_Stonato
il 25/01/2016 alle 10:39
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom