Community
 
nottealta78
   
 
 

 

« fuga .il freddoinserisci testo,foto »

del post (inserisci

Post n°452 pubblicato il 07 Luglio 2012 da nottealta78

Cammina lento il carretto su ruote grandi. cammina lento trainato da due cavalli neri e grandi.sul carretto esile seduta dritta. cammina lento il carretto con due sacchi di juta vuoti .ad ogni passo teme chi lo vede di finire in un sacco di juta. si sente un rumore come un batticuore da una stanza nera. nella stanza nera entra anche di notte. entra in punta di piedi con un perno ed un martello. entra in silenzio chiamata dai parenti. esile e dritta con il viso velato. cammina lento il carretto su ruote grandi. cammina su una strada bianca di tufo bollente . da lontano non si vede più il mare. da lontano si sentono i cuori battere per fuggire. chi è per strada? Cigola la ruota. chi è nel sacco?Cigola il velo nero. nella stanza l’ammalato nell’attesa  suda febbre,malaria,  occhi intorno  vuoti. i parenti suonano le sue campane ed entra senza far rumore. perno. martello. suono sordo e cigolio di carro.

Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/formicaio/trackback.php?msg=11433225

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
gginopino
gginopino il 07/07/12 alle 15:34 via WEB
nerale fu - fu nerale
(Rispondi)
 
nottealta78
nottealta78 il 08/07/12 alle 11:47 via WEB
abracadabra-agabbadòra
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 

 
 
 
immagine 
 
immagine
 
Citazioni nei Blog Amici: 47
 

Ultime visite al Blog

christie_malrytobias_shuffledaunfioreLaLigneNoirwithoutmgnottealta78fenormone0Callyphorabisou_fatalwoodenshipMalahierbagaza64PerturbabileEsploro7
 

Ultimi commenti

Insisto..
Inviato da: withoutmg
il 08/08/2014 alle 23:52
 
uno?un po'più di uno!
Inviato da: nottealta78
il 30/07/2014 alle 11:03
 
piacevole sorpesa in questo mare. Un uomo che parla di sua...
Inviato da: withoutmg
il 28/07/2014 alle 22:14
 
siamo già tutti quanti ubriachi d'endorfina.
Inviato da: nottealta78
il 18/06/2014 alle 19:14
 
e te le porti dentro come cicatrici che ti ricordano che...
Inviato da: nottealta78
il 18/06/2014 alle 19:11
 
 
immagine
 
 

wordpress analytics