Creato da gccomo il 19/09/2007

blog(gh)etto rosso

Il blog dei Giovani Comunisti di Como

 

« Lettera aperta sulla scuolaI GC sostengono l'union... »

300 mila a Roma: l'onda anomala blocca la capitale

Post n°69 pubblicato il 15 Novembre 2008 da gccomo

Il 14 novembre 2008 è stata una giornata importante per il movimento studentesco ufficialmente rinato.

300 mila persone sono giunte a Roma da tutte le città d'Italia, con treni speciali, con mezzi propri o con pullman organizzati dagli studenti stessi o dalle forze che hanno aderito alla protesta contro il decreto Gelmini.

Ragazzi e ragazze senza una particolare appartenenza partitica hanno dimostrato che il governo non gode di alcun appoggio o consenso nel mondo accademico, fatto salvo per i militanti del PDL che comunque sono perplessi dai tagli operati.

Ci accusano di proteggere i baroni, i docenti affermati, sapendo benissimo che coloro che non saranno assolutamente toccati dai provvedimenti governativi saranno proprio loro, i baroni. Loro troveranno comunque modo di mantenere i loro privilegi, mentre ad essere realmente colpiti saranno i ricercatori e gli studenti.

La trasformazione delle università in fondazioni private farà levitare le tasse di iscrizione, impedendo ai meno abbienti l'accesso al sapere.

15 e 16 novembre saranno dedicati alla stesura di un testo di riforma dell'università dal basso, per un'università libera e di massa, per un'istruzione che sia strumento di elevazione culturale e sociale. 

I Giovani Comunist* di Como, che erano presenti a Roma, ringraziano tutt* coloro che si sono messi in campo in prima persona, perché deleghe non sono più accettabili. E' tempo di prendere in mano il nostro futuro e il nostro presente.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/gccomo/trackback.php?msg=5891758

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 

CHI SIAMO

I Giovani Comunisti sono l'organizzazione giovanile del Partito della Rifondazione Comunista che ne raccoglie gli iscritti di età inferiore ai 30 anni.
Sul territorio lariano siamo particolarmente attivi a fianco degli studenti di cui sosteniamo le rivendicazioni puntando a unificarle a quelle dei lavoratori.
Siamo a Sinistra l'organizzazione giovanile più attiva e vitale del panorama politico italiano, e l'unica formazione che davvero si oppone allo strapotere leghista.

 

VIENICI A TROVARE SU FACEBOOK

I Giovani Comunisti di Como sono anche su Facebook. 

 

ADERISCI

Aderisci ai Giovani Comunisti
Scrivi a

rifondazione.como@gmail.com

 

DOVE CI PUOI TROVARE

Le riunioni si svolgono presso il Circolo di Rifondazione Comunista in via Lissi 8, Como.
Per ogni informazione chiamate il numero 3407656558, o contattaci sul nostro profilo Facebook

 

 

 

ABBIAMO IMMAGINATO UN MONDO

 

LA NOSTRA RIVOLUZIONE

 

Che  

Siate sempre capaci
di sentire nel più profondo
qualunque ingiustizia commessa
contro chiunque
in qualunque parte del mondo.
E' la qualità più bella
di un rivoluzionario

Ernesto "Che" Guevara

 

TRIBUTO AL CHE

 

FILM CONSIGLIATO

Un film che racconta la realtà sanitaria statunitense e che fa riflettere sui danni del liberismo in campo sociale.
Vedendo questo film si comprende come finiremmo liberalizzando servizi che devono restare pubblici.
Perché la sanità in Italia, con tutti i suoi difetti - come afferma Michael Moore - è in grado di garantire a tutti le cure necessarie.

 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom