Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 38
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

canefebonespeedy.72evabraun2015offpersogliaI.M1alberigogranatavalsecchi.vcfilaga0associazioneaniopadiavolodiungigimassimarchALBERGOHOTELDOGErenatasajeva45DELTABRAVO0
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

« Finalmente piove!Accade oggi: 11 Settembr... »

Basita!

Post n°6423 pubblicato il 10 Settembre 2017 da giulia_770.it

Lo stupro è un atto bestiale sempre e comunque, l'atto di violenza su una donna non è diverso nella sua ripugnanza se compiuto da giovani nordafricani o da uomini italiani in divisa. Ed è doveroso stare dalla parte delle vittime senza nessun distinguo, che si tratti di una turista polacca, di una trans peruviana o di due americane...

Aggiungo anche che  ho letto   centinai di commenti di donne pronte a giustificare i due carabinieri. Donne che definiscono le due ragazze "zoccole ubriacone". Parlo di donne anche di una certa età che potrebbero essere madri e nonne. Uno schifo!

Commenti al Post:
mi_piaci15
mi_piaci15 il 10/09/17 alle 20:48 via WEB
Che le vittime senza alcuna colpa sono sempre donne e che a violentarle sono sempre uomini senza scusanti. Punto. Il resto non renderà giustizia a quelle ragazze e non eviterà altre violenze.
 
narconon_70
narconon_70 il 10/09/17 alle 20:54 via WEB
Hai ragione tesoro ho letto anche io commenti da brividi.....Comunque se gli uomini portano una divisa dello Stato non è che sia proprio la stessa cosa... mi sembra che la gravità del crimine sia doppia.... e doppia dovrebbe essere la pena, nonché anche la gogna mediatica, per loro e per "chi li manda in giro" (leggi sottufficiali e ufficiali vari.... altro che l'Arma non si tocca, si tocca e come, se non è in grado di prevenire neanche comportamenti così vergognosi...)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Sandro il 10/09/17 alle 20:59 via WEB
Stupratore straniero: appendetelo a palle in giù, castrazione, pena di morte. Stupratore italiano: eh ma se la sono cercata, erano ubriache, ragazzata, prima lo fanno e poi se ne pentono, tutto inventato per distrarci dall'invasione...
 
angela.lv
angela.lv il 10/09/17 alle 21:03 via WEB
lo stupro da parte dei carabinieri è ugualmente gravissimo (come tutti gli stupri) perché perpetrato da forze dell'ordine che dovrebbero difenderci e non aggredirci.
 
anitadil_it
anitadil_it il 10/09/17 alle 21:11 via WEB
Ho letto anche io kikka.. Non sono state riscontrate lesioni esterne, cioè le due ragazze non sono state picchiate. I rapporti sessuali, invece, ci sono stati. Tralasciando la vicenda nello specifico... ci sono migliaia di stupri in cui la vittima viene immobilizzata e violentata senza essere pestata. Sotto la minaccia di un'arma o semplicemente perché è troppo debole fisicamente. Migliaia in cui, per terrore, la vittima si immobilizza e non riesce nemmeno ad urlare. L'assenza di lesioni esterne, dunque, non vuol dire un bel nulla. Cioè, per essere credibili dobbiamo essere malmenate e piene di lividi? Altrimenti mi tocca leggere che "non è tanto grave" o, peggio, "è stato consensuale".
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Leonardo il 10/09/17 alle 21:17 via WEB
Anche se fossero state sul momento consenzienti in quanto ubriache e quindi in condizioni di scarsa lucidità trattasi comunque di stupro. Fortunatamente lo dice la nostra vituperata legge
 
 
mimma_serena
mimma_serena il 11/09/17 alle 14:39 via WEB
E inaudito che si parli di "rapporto consenziente" quando a quanto pare le ragazze sono risultate positive ad alcool e fumo! È inaudito che la maggior parte delle donne inizino i loro interventi con "non erano santarelline". È inaudito aver letto più empatia, nei confronti delle ragazze, da parte di uomini. Donne, madri e figlie allo stesso tempo mi domando cosa avreste fatto se fosse successo a voi e vi dicessero "se la sono cercata"
 
mah_40.it
mah_40.it il 10/09/17 alle 21:19 via WEB
Un reato commesso da chi dovrebbe far sì che i reati non accadano o vengano presi chi li commette è doppiamente grave e le istituzioni ne soffrono. Detto questo , nel caso specifico, mi riservo di vedere l'esito dell'inchiesta e del processo prima di dire se le due donne sono realmente delle vittime ed i due carabinieri colpevoli.
 
simona_780car
simona_780car il 10/09/17 alle 21:22 via WEB
Senti mah_40...Le due ragazze erano in condizioni psichiche e fisiche inferiori rispetto ai due carabinieri a causa dell'alcool. I due si sono approfittati della situazione, in più uno di loro è anche sposato con figli. Per piacere..
 
 
manu78_it
manu78_it il 10/09/17 alle 21:43 via WEB
Infatti Simo'...Primo erano in servizio Secondo uno ha confermato dicendo solo che erano consenzienti Terzo trombare una donna ubriaca in divisa fa di te un pezzo di merda sia che lei lo voglia o meno Quarto la legge dice che se una donna è in condizioni psicofisiche alterate è cmq reato( possiamo stare qui a discutere se sia giusto o meno ma è cosi) e un carabiniere dovrebbe conoscere la legge Quinto ed Ultimo ma fatemi capire se vostra moglie o vostra sorella o una vostra amica fosse nelle medesime condizioni sareste un pochino incazzati con i carabinieri oppure no?
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Erminia il 11/09/17 alle 13:44 via WEB
Infatti..Visto che sei un padre di famiglia,potevi stare al tuo posto. Hai disonorato la tua famiglia,te stesso ,la divisa che porti addosso,e tutti noi che credevamo in voi
 
marcoste_it
marcoste_it il 10/09/17 alle 21:32 via WEB
Se confermato, io troverei ancora più grave che un atto così ignobile sia stato compiuto da chi la legge dovrebbe farla rispettare a difesa dei cittadini
 
stefano_75sc
stefano_75sc il 10/09/17 alle 21:35 via WEB
e' stato confermato da uno dei due carabinieri. In servizio hanno avuto rapporti con ragazze ubriache. In servizio. Sai cosa voglia dire "in servizio"?
 
 
giulia_770.it
giulia_770.it il 11/09/17 alle 15:36 via WEB
Due militari in divisa, nello svolgimento delle loro funzioni, che accompagnano a casa due ragazze con l'auto di servizio, sono ampiamente fuori da ogni logica e da ogni diritto.
 
pietro_791.it
pietro_791.it il 10/09/17 alle 21:51 via WEB
mah_40....Uno dei due carabinieri ha confessato subito, naturalmente dicendo, come era da aspettarsi, che il rapporto era consenziente. Ma non lo è, neppure per legge, quando c'è alterazione della capacità di comprendere pienamente. E un carabiniere questo lo sa bene, lo so pure io e lo sanno quelli che immettono droghe da stupro nelle bibite delle ragazze. "Le due ragazze sono sconvolte per quanto accaduto, si devono ancora riprendere dal terribile shock. La scuola aveva detto loro che dovevano fidarsi solo ed esclusivamente della polizia e dei carabinieri, Ok, questo avvertimento suona paradossale". Così dice l'avvocato fiorentino, che difende una delle due studentesse americane, quella di 19 anni, che ha denunciato di aver subito violenza, con l'amica di 21 anni, da parte di due carabinieri. "La violenza sessuale - spiega il legale - non si consuma solo con la violenza fisica o con la minaccia. Si consuma anche, e lo dice il codice penale, abusando delle condizioni di inferiorità psichica o fisica al momento del fatto. E le due ragazze erano in una situazione alterata, anche a causa dell'alcol. In questa fattispecie segnalata dal codice penale il non consenso è implicito". Secondo il legale, esiste poi un'aggravante nei confronti dei due carabinieri, prevista dall'articolo 61 del codice penale, che punisce "il fatto commesso con abuso del potere o con violazione dei doveri inerenti una pubblica funzione: qui siamo di fronte a due pubblici ufficiali che avrebbero dovuto proteggere e non abusare delle ragazze".
 
lilla_1940
lilla_1940 il 10/09/17 alle 21:54 via WEB
Anche a me piacerebbe che le ragazze si fossero inventate tutto, ma la verità è che in quella casa i carabinieri non ci sarebbero dovuti nemmeno entrare. Tra i compiti dell'arma non c'è il tassinaggio per ubriachi, questa "cortesia" già di per sè lascia parecchi dubbi sulle loro intenzioni
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Patrizia il 10/09/17 alle 21:57 via WEB
Credete che un carabiniere sia in grado di capire se una ha bevuto? E se ha bevuto e per questo ancora più indifesa, e ancora meno in grado di difendersi proprio per effetto dell'alcool che ti toglie le forze , questo ti autorizza ad abusarne? Che schifo di uomini ci sono in giro?e perché si tenta di scusarli?
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Maddalena il 10/09/17 alle 22:07 via WEB
Condivido il post (centinai di commenti di donne pronte a giustificare i due carabinieri. Donne che definiscono le due ragazze "zoccole ubriacone". Parlo di donne anche di una certa età che potrebbero essere madri e nonne. Uno schifo!)......Il peggio è leggere che sono le due puttanelle ad aver adescato, per ragioni di lucro, i due poveri "polli", la cui unica colpa sarebbe quella di aver usato il sotto-cintola al posto del cervello. Commenti scritti da uomini ma anche da molte donne (chiamate ad educare, come mamme, futuri uomini). Io mi arrendo. Culturalmente dobbiamo fare ancora molta, ma molta strada!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Giovanni il 11/09/17 alle 13:47 via WEB
Se la ragazza ha preso l'iniziativa semmai il problema lo avrà con la moglie, non con la giustizia.
 
cesi_80
cesi_80 il 11/09/17 alle 13:50 via WEB
Giovanni...avere un rapporto sessuale con qualcuno che in quel momento ê incapace di intendere e di volere è già di per sè violenza sessuale . Fatto poi da carabinieri , è ovviamente ancora più grave....
 
 
camile73_cb
camile73_cb il 11/09/17 alle 15:07 via WEB
Giovanni...sai che è stupro anche se inizialmente si è consenzienti e poi si dice "no"? lo sai, vero? lo sai che abusare di uno stato di ubriachezza è reato? lo sai che erano in servizio?
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Luigia il 11/09/17 alle 14:00 via WEB
Ragazze molto molto libertine..
 
kandy_77
kandy_77 il 11/09/17 alle 14:15 via WEB
Fantastico non gli sembrava ubriaca una persona che dovrebbe tutelare l'ordine e la sicurezza non sa riconoscere una persona disorientata qualunque sua la versione mi chiedo ma da quando i carabinieri fanno i tassisti?
 
agnese_740
agnese_740 il 11/09/17 alle 14:27 via WEB
Se queste due creature fossero state consenzienti, non credo avrebbero sporto denuncia contro due carabinieri sapendo poi di essere al centro di una situazione insostenibile!!! E non è vero che avevano una assicurazione contro lo stupro. È ora di finirla di far credere,ogni volta che accade una schifezza simile,Che le donne sono consenzienti!! Non vi basta averle stuprate, bisogna dare loro anche delle poco di buono.
 
michela_m_2014
michela_m_2014 il 11/09/17 alle 14:35 via WEB
La cosa sconvolgente è che un carabiniere, il cui lavoro consiste nel reprimere i reati, non abbia neppure la capacità di comprendere quando ne viene commesso uno.... dovrebbe ben sapere che una donna ubriaca o drogata non è in grado di esprimere il consenso e che in ogni caso quel rapporto è violenza sessuale...
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Loretta il 11/09/17 alle 14:49 via WEB
Non hanno ammazzato nessuno e non fare passare vittime le ragazze che sono tutto meno che vittime. I carabinieri hanno sbagliato , ma non fateli passare per quello che non sono. Credete che tutti quelli che li condannano , compresi le alte autorità , non si sono mai fatto una scopata in servizio?
 
 
giulia_770.it
giulia_770.it il 11/09/17 alle 15:32 via WEB
Ti prego Loretta, lassa sta' va'...Carabiniere in servizio, 40 anni , sposato e padre, ha un rapporto con una giovane ragazza ubriaca , confessa tutto e ancora stiamo a discutere se è colpevole o no?
 
giulia_770.it
giulia_770.it il 11/09/17 alle 15:34 via WEB
Mi spiace quando certe cose le dicono le donne... Click!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Mario il 11/09/17 alle 17:05 via WEB
Troppe parole stiamo spendendo,stupro o no i carabinieri hanno avuto un comportamento non degno della divisa,quindi bene che la procura faccia le sue indagini.È realtà assodata che una buona percentuale di tutori delle forze dell'ordine si montano la testa solo perché indossano una divisa....
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!

 

ULTIMI COMMENTI

17 novembre.... morte di un pazzo spietato.... questa data...
Inviato da: Daniele
il 17/11/2017 alle 22:33
 
La mafia va oltre la semplice organizzazione criminale, è...
Inviato da: alex_it_ab1
il 17/11/2017 alle 22:29
 
Sembra quasi che i mass-media vogliano celebrare la...
Inviato da: Nicola
il 17/11/2017 alle 22:27
 
E ' una vergogna che giornalisti e politici parlino di...
Inviato da: Rossella
il 17/11/2017 alle 22:25
 
L'indifferenza dei mezzi d'informazione verso...
Inviato da: gabriele1970_it
il 17/11/2017 alle 22:19