Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 38
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

speedy.72pietro_791.itstefano_75sccesi_80viola_salaagnese_740anitadil_itmimma_serenasimona_780carmi_piaci15manu78_itmartollomgf70massimocoppa
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

« Ragazzi!Manca poco, manca poco, ... »

Pronti a scendere fin nelle viscere della Terra?

Post n°6483 pubblicato il 09 Novembre 2017 da manu78_it

Il Pozzo di San Patrizio è una delle attrazioni più sorprendenti d'Italia.

L'immagine può contenere: pianta e spazio all'aperto

Il mistico Pozzo di San Patrizio sorge tra Piazza Cahen e via Postierla. La costruzione del pozzo fu voluta da Papa Clemente VII per assicurare alla città un’autonomia idrica in caso di assedio o calamità naturale.Il pozzo, edificato su progetto di Antonio da Sangallo il Giovane, fu terminato nel 1537, sotto il pontificato di Paolo III, che decise di coronare il cilindro esterno con i gigli farnesiani a testimonianza della sua presenza a Orvieto.La buca è profonda circa 62 metri e, al suo interno, presenta due rampe elicoidali a senso unico, così progettate per rendere più agevole il trasporto dell’acqua.

Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Aurora il 09/11/17 alle 14:16 via WEB
Il Pozzo di San Patrizio, costruti dall’architetto Antonio Da Sangallo il giovane nel XVI, sintetizza tutto l’ingegno Rinascimentale: quasi 200 scalini per scendere ed altrettanti per risalire, ma senza mai incontrarsi. Questa la particolarità del pozzo. Da non dimenticare di buttare una monetina ed esprimere un desiderio.
 
mi_piaci15
mi_piaci15 il 09/11/17 alle 14:18 via WEB
Visitato piu' volte..suggestivo,interessante costruito in modo eccezzionale visto il periodo-
 
camile73_cb
camile73_cb il 09/11/17 alle 14:19 via WEB
Capolavoro di ingegneria, l'accesso è garantito da due rampe elicoidali a senso unico, completamente autonome e servite da due diverse porte, che consentivano di trasportare con i muli l'acqua estratta, senza ostacolarsi (cosi come avviene oggi la visita turistica).
 
mimma_serena
mimma_serena il 09/11/17 alle 14:21 via WEB
Ci sono stata anche io Manu. ....è bellissimo e incredibile come l'hanno costruito.....
 
kandy_77
kandy_77 il 09/11/17 alle 14:23 via WEB
Bellissima Orvieto e tutte le sue attrazioni sia monumentali, culturali, architettoniche, gastronomiche, pertanto anche il Pozzo di San Patrizio attrazione molto stupefacente...
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Rosa il 09/11/17 alle 14:25 via WEB
E' davvero impressionante mi sono chiesta come abbiano fatto a costruirlo senza le tecniche moderne... Da un senso di immenso...
 
agnese_740
agnese_740 il 09/11/17 alle 14:27 via WEB
Ricordo ancora la suggestione, la titubanza e un po' di timore. Poi resta la bellissima esperienza.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!

 

ULTIMI COMMENTI

17 novembre.... morte di un pazzo spietato.... questa data...
Inviato da: Daniele
il 17/11/2017 alle 22:33
 
La mafia va oltre la semplice organizzazione criminale, è...
Inviato da: alex_it_ab1
il 17/11/2017 alle 22:29
 
Sembra quasi che i mass-media vogliano celebrare la...
Inviato da: Nicola
il 17/11/2017 alle 22:27
 
E ' una vergogna che giornalisti e politici parlino di...
Inviato da: Rossella
il 17/11/2017 alle 22:25
 
L'indifferenza dei mezzi d'informazione verso...
Inviato da: gabriele1970_it
il 17/11/2017 alle 22:19