Creato da giuseppe.loreti il 15/12/2007

onesti si nasce

tutti uguali

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

 

POLITICA A CHE SERVE???

Post n°50 pubblicato il 03 Maggio 2017 da giuseppe.loreti

Siamo arrivati al dunque.... ma a noi serve una politica fatta in questo modo? Siamo sicuri che quello che vediamo in televisione ogni giorno sia quello che vogliamo? La certezza di un buon governo non è la priorità per una nazione.... come la nostra poi.

Sinceramente non so piu che commentare. Con queste ultime cose dell'Alitalia e delle primareie PD rasentiamo il ridicolo. Una che come azienda privata dovrebbe essere il vanto dell'italia ogni 4-5 anni  rischia il fallimento e tutti gli italiani devono salvarla.... col dire poi che se vuoi viaggiare costa di piu delle altre, gli altri - PD - che non avrebbe senso che esistesse.... il primo poi è il "NUOVO" eletto Mr Renzi. 

Abbiamo intorno persone che non sanno altro che parlare per convincere quei pochi "caproni" che li seguono a prescindere solo per interesse

Abbiamo una nazione piene di eccellenze e con possibilità infinite di fare bene ed essere meglio degli altri

Svegliamoci

 
 
 

Siamo sempre qui.... imperterriti

Post n°49 pubblicato il 03 Maggio 2017 da giuseppe.loreti

SEmpre all'opera con nuova sfida.... come consulente di nuova azienda in Ancona

Si opera sempre nel settore edile..... nel momento di crisi si lanciano nuove idee, vogliamo creare un insieme di persone che possonano soddisfare ogni esigenza per la casa e diamo una mano a poterla mantenere al meglio

siamo sempre disponibili a sopralluoghi gratutiti e preventivazione

LA SFIDA E' GRANDE..... UN NUOVO IMPEGNO ...... UN NUOVO LAVORO

 
 
 

sempre in alto

Post n°48 pubblicato il 18 Aprile 2015 da giuseppe.loreti

 
 
 

IL BELLO DELL'ITAILA

Post n°46 pubblicato il 18 Aprile 2015 da giuseppe.loreti
 
Foto di giuseppe.loreti

Solo questo ci risolleverà

Da sempre lo dico. La rivalutazione delle nostre bellezze naturali, artistiche, archeologiche, con i dovuti investimenti potrebbero farci diventare la Nazione più ricca al mondo.

Le speculazioni sulle cose inutili non servono..... visto da quando si iniziano a quando finiscono sono gia vetuste.

Amiamo il nostro paese, tutti indiscriminatamente potremmo lavorare per il terziario che potrebbe dicventare il primario

La TAv, MOSE ed anche EXPO, sono solo per chi deve far soldi alle spalle dei propri concittadini. Piano spiaggia, mantenimento dei monumenti, aggevolazioni per ristoratori ed albergatori sarebbero le prime cose per la rivalutazione di un paese che ha fatto - e sta facendo - dell'accoglienza la sua arma migliore. 

PORTIAMO L'ITALIA AD ESSERE ORGOGLIOSA DI SE STESSA.

I vecchi politici e le vecchie idee (compreso il presidente del consiglio), non servono più. 

Come potete pensare che cio non sia vero quando i potenti esteri vengono a fare le vacanze da noi..... Non viene in mente a nessuno che se non si stesse bene non verrebbero..... Anche se poi ci sputano addosso.

Dobbiamo solo pensare di farci valere in Europa, e sopratutto dobbiamo cambiare le nostre mentalità...... NON DOBBIAMO FOTTERCI DA SOLI E TRA DI NOI.

QUESTO SFOGO PER UN ITALIA CHE ANCORA OGGI NON SA DOVE ANDARE...... MA TANTI ITALIALI SAPREBBERO DOVE FAR ANDARE CHI CI GOVERNA

 
 
 

MEGLIO NOI CHE LORO

Post n°45 pubblicato il 14 Marzo 2013 da giuseppe.loreti
Foto di giuseppe.loreti

certo che siamo messi bene 

ancora ci aspettiamo delle risposte RESPONSABILI. Siamo ancora dei sognatori.

purtroppo dal primo all'ultimo, una volta seduti li dentro, si cambia, i poteri forti la fanno da padroni, la distanza dal popolo aumenta proporzionalmente al potere ottenuto. Che dicano è sempre cosi. I campagna elettorale sono promesse, poi sono c...i nostri per tirare a campare. Come si fa ad essere vicini al POPOLO CHE TI ELEGGE quando di media guadagni 10 volte di più e pensi di alcune persone che hanno lavorato per 40 anni non abbiano diritto a pensioni dignitose, quando loro solo qualche giorno di POTERE percipiscono pensioni da sogno. Che dire poi degli stipendi e dei contratti di lavoro.

Anche i sindacati parlano bene per le grandi industrie. Io lavoro nel settore edile e vedo tutti giorni persone che si fanno il "mazzo" e percepiscono pochi euro solo perchè i sindacati combattono per lavoratori della Fiat, Ilva, ecc. Il tessuto Italiano, lo vogliono capire, che è fatto da piccoli artigiani e piccole imprese e che il settore edile è quello trainante di tutta l'economia.

DATE UNA MANO ALLA GENTE CHE CONTA (NOI DATO CHE VI ABBIAMO VOTATO)

A CHI LEGGE BUONA GIORNATA ED UN FUTURO MIGLIORE, ALTRIMENTI BISOGNA CHE SIPRENDA IN MANO LA SITUAZIONE CON MEZZI DIVERSI 

 
 
 

i ricordi non muoiono mai

Post n°44 pubblicato il 14 Marzo 2013 da giuseppe.loreti
Foto di giuseppe.loreti

E' stato eletto.

Se fosse cosi detito agli altri come si è presentato, forse saremo ad una svolta nei rapporti con lo stato pontificio. Dovrebbe essere sempre più duro e assumemersi le responsabilità per la risoluzione dei problemi interni alla chiesa (prima di tutto) e continuare un azione politica di aiuto e redenzione alle popolazioni mondiali.

Vero è che l'Argentina da ora in poi avrà un immagine ed un potere in più a livello mondiale. Si spera che dopo le dimissioni (per i troppi casini) ora lui riesca a sistemare unpo le cose.

Comunque in foto metto la persona che ad oggi puo reputarsi la più rappresentativa degli ultimi 50 anni

Auguri e buon lavoro Papa Francesco 

 
 
 

e si ricomincia!!!!!!

Post n°43 pubblicato il 10 Dicembre 2012 da giuseppe.loreti

Ricominciare dal fondo è la nostra prerogativa. Cosa cambierà se al governo vanno sempre i soliti..... che ritornano?

Ci sentiamo dire continuamente che gli "altri sbagliano" che "noi non paghiamo abbastanza tasse" "che bisogna abbassare le tasse" "è necessario abbassare i costi della politica" ...... e così via. Io mi sono veramente rotto. Credo che nessuno sappia veramente cosa si possa fare per rimediare a tutto questo schifo. L'unica cosa che non faranno mai, sicuramente, sarà VERAMENTE abbassare tutti i privilegi ed i vari costifissi della politica e sua gestione.

E' inutile che ci si lamenti dei costiassurdi della regione Sicilia, o che si declami che il Nord mantiene l'italia (io sono Lombardo e vivo nelle Marche), tanto in ogni regione ci sono le schifezze...... tanto le leggi-privilegi-sovvenzioni ed latri soldi se li decidono sempre loro da Roma.

La cosa che solo dovrebbe far pensare è che ci hanno fatto spendere i soldi per il referendum abrogativo sui finanziamenti dei partiti, che era logico che andasse a loro sfavore....... poi lo hanno ficcato in quel posto a tutti girandoli come rimborsi elettirali (ancora oggi pero se ci fate caso, quando si parla concitatamente di questi argomenti, anche loro li chiamano ancora finanziamneti e non più rimborsi elettorali).

Purtroppo questo non sarà un gran Natale per molti. Noi sentiamo parlare dei grandi problemi che affliggono il mondo, che sono la causa dei nostri mali. Ma se ogni tanto NOI pensassimo a stare solo meglio, a far lavorare gli italiani, a vivere delle nostre produzioni (se avanza lo vendiamo), a valorizzare la piccola agricoltura (che fa campare miglioni di persone) e non demonizzarla per quote latte o globalizzazione..... forse staremo meglio.

Con questo non voglio dire che ci dobbiamo chiudere, visto che comunque siamo la terza economia del vecchio continente....... Tanto vecchio che è finito in disgrazia. Questo solo a causa di personaggi ai quali della popolazione non gli frega niente.

Infatti anche chi vuole tornare a risolvere i problemi, credo che non sappia veramente cosa vuol dire lavorare per cercare di pagare le bollette e magari comprare una bistecca in più (del resto come tutti gli altri)

INTANTO VI FACCIO I MIGLIORI AUGURI PER UN BUON FINE ANNO SPERANDO CHE QUALCHE COSA CAMBI.........

NOI DOVREMMO SOLO RIBELLARCI UN PO DI PIU' E FAR VEDERE CHE CI SIAMO ANCHE NOI "POPOLO".

QUALCHE ASTENSIONE NEI PAGAMENTI DELLE TASSE (IMU,IRPEF,ILOR, EQUITALIA), CREARE UN AUSTERITY DI NOSTRA INIZIATIVA (NO BENZINA PER QUALCHE GIORNO- NON GIOCHI LOTTO E VARIE - NON CONTINUAMENTE AVVALERSI DELLA GIUSTIZIA E RISOLVERE LE CONTROVERSIE CON UN PO DI COSCIENZA - SELEZIONARE E DECIDERE NOI POPOLO COME ELEGGERE CHI CI DEVE COMANDARE ALTRIMENTI CHE DEMOCRAZIA E' QUESTA.

CIAO E FATE COME SEMPRE........ TIRATEVI SU LE MANICHE E VIA SENZA MAI FERMARSI.

AUGURI

 
 
 

ITALIANO SCONTENTO

Post n°42 pubblicato il 01 Ottobre 2011 da giuseppe.loreti
Foto di giuseppe.loreti

Ormai vedere la televisione è una barba......., non so se guardare vecchi film visti e rivisti, seguire programmi culturali o...... al posto che Colorado, guardare i programmi di approfondimento  politico.

E' bello sapere che abbiamo dei grandi comici che guardano ai nostri interessi. Come ieri sera a "L'ultima parola" su RAI2 il dibattito era interessante. Almeno, poche volte succede che si da voce in televisione al PUBBLICO visto che paga sempre tutto.

Ieri è stata, ancora una volta la chiara dimostazione che siamo in mano dei personaggi che di noi no frega niente. Nonostante vivano nei tempi odierni pensano sempre sistemare la giustizia, le banche e sopratutto le loro poltrone, senza pensare che i problemi sostanziali sono altri - come quelli esposti dal pubblico che erano imprenditotri o artigiani. Non so se il potere ha capito che la gente sta incominciando a rompersi le aplle di lavorare e pagare solo i loro stipendi e previlegi.

Vero è che noi tutti non siamo disposti a rinunciare più a niente. Ma tra poco ci saremmo costretti a rinunciare alle piccole soddisfazioni della vita........ dopo ore ed ore di lavoro mal pagate, quando vengono pagate.

Come si vede e come sento tra le mie conoscienze lo stipendio è una INSICUREZZA MENSILE anche in aziende che fino ad un paio di anni fa erano sulla cresta.

ORMAI CI VORREBBE UNA BELLA RIVOLTA CHE MANDASSE A CASA PARECCHIE PERSONE DI POTERE... MA SOPRATUTTO DEVONO ANDARE A CASA I GRANDI DIRIGENTI CHE NONOSTANTE SBAGLINO PRENDONO LE BUONE USCITE PER ANDARE VIA. ALLE PERSONE NORMALI - NELLE AZIENDE PRIVATE - SE SBAGLI RISCHI IL POSTO CON AL MASSIMO LA LIQUIDAZIONE CHE TI ASPETTA. IL PUBBLICO NO..... LORO SONO PIU' BELLI E BRAVI.... ANCHE SE (E NE CONOSCO TANTI) FANNO MENO DELL'INDISPENSABILE PER SERVIRE CHI LI PAGA, OLTRE CHE A LAMENTARSI DELLE ORE DI LAVORO.

Purtroppo io lavoro nell'edilizia, ed ora non è dei momenti più floridi. Le persone che vogliono lavorare ci sono, la voglia di investire c'è, l'intenzione di non fallire è il pensiero di ogni mattina appena ci si alza, ma il potere ti mette nella condizione di non avere più prospettive e progetti. Unica alternativa è ........ bo.

Il potere politico e bancario stanno mettendo a terra tutti. Poi le scop... del presidente saranno fatti suoi, ma vada a casa sua e non rompa le palle a noi. Quello che ancora mi stupisce è che ci siano le persone che lo difendono a spada tratta, sopratutto donne. Ma se si mettono nella posizione di fare tutti le prostitute possono farlo, senza rovinare chi vuole fare una vita decente nel piu bel paese del mondo.

DIFENDIAMOCI DA TUTTO E DA TUTTI...... ABBIAMO TRA LE MENTI PIù FLORIDE DEL MONDO, POSSIBILE CHE NESSUNO GLI DIA ASCOLTO.

SPERIAMO SOLO CHE NON SI FACCIA LA FINE DELLA GRECIA, PASSO MOLTO VICINO. AMICI ARGENTINI MI RIPETONO DA TEMPO CHE ORA DA NOI SEMBRA DI RIVERE QUELLO CHE VISSERO TEMPO DA LORO.

MI RIPETO...... DIFENDIAMOCI E MANDIAMO A CASA CHI NON MERITA, ALMENO PROVIAMO CON ALTERNATIVE........SONO DA TROVARE ANCHE QUELLE, MA CREDO SIAMO IN TEMPO PER RIMMETTERE LE COSE A POSTO 

 
 
 

che bello vivere in italia

Post n°41 pubblicato il 28 Marzo 2011 da giuseppe.loreti

Scrivere non è mai stata la mia passione ma in questo ultimo periodo mi vengono da dire troppe cose.

Vero è che c'è Beppe Grillo che parla un pò per tutti e poi secondo me razzola male. Tirare il sasso e togliere poi la mano sono capaci tutti. Purtroppo però siamo nella condizione che tutti ci dicono cosa dobbiamo fare, fanno sempre quello che credono con l'ambizione che tutti "quelli che anno votato" la pensino sempre e comunque come loro, ci metono davanti situazioni di moralismo assoluto e poi si scoprono gli "altarini", devono combattere gli sprechi e le bustarelle poi non si votano per l'abbasamento degli stipendi o l'annullamento di benefit assurdi (ridetto ancora una volta alla trasmissione "il senso della vita" ieri sera) tipo la pensione aggiuntiva dopo poco più di due anni di legislatura.

Intanto la gente comune, o come li chioamano loro "gli elettori", non sanno come fare a tirare avanti. Sempre più gente perde lavoro o non lo trova, i giovani non hanno grandi prospettive e qui ci dicono che devono rinnovare la giustizia, la costituzione ecc..., che alla fine non irisolvono i problemi immediati.

Come sempre prima promettono e poi tolgono, senza nemmeno dare.

Ora oltre al problema meridionale ci si mettono le guerrre nordafricane che portano clandestini tutti i giorni sulla nostra terra.... così altri soldi buttati per mantenerli e poi forse riportarli a casa. Per fortuna che abbiamo la paura dei terroristi in mezzo a quella moltitudine di persone. Pensate che in ANCONA vorrebbero utilizzare una vecchia caserma dismessa per far sostare i profughi/clandestini. Bellissimo modo di sfruttare vecchi edifici.... il guaio è che a circa 200metri dalla raffineria. Un attacco terroristico non avrebbe nemmeno bisogno di graqndi mezzi per essere messo in atto.

bello è che si scrive e si dice tanto, ma alla fine non si risolve niente di concreto, Siamo solo abituati a risolvere le emergenze ed a lasciare nella merda le persone oneste.

L'ONESTA' alla lunga paga, questo è quello che mi hanno sempre detto ed insegnato, però non ti da da mangiare. Vedete un po voi.

 



 
 
 

il bello del lavoro

Post n°39 pubblicato il 21 Gennaio 2011 da giuseppe.loreti
Foto di giuseppe.loreti

 
 
 
Successivi »
 

ULTIME VISITE AL BLOG

giuseppe.loretiprocino995chiarasanysparusolalacky.procinocile54BacardiAndColaun_uomo_della_follascrittoreoccasionaleletizia_arcuriStolen_wordsil_pablopsyche.dgl0karen_71Elemento.Scostante
 

ULTIMI COMMENTI

grazzie.
Inviato da: ramazan diyeti
il 06/07/2014 alle 23:46
 
thank you
Inviato da: online diyet
il 09/03/2014 alle 13:32
 
thank you
Inviato da: çok güzel oyunlar
il 16/08/2013 alle 19:16
 
thank you
Inviato da: diyet
il 15/12/2012 alle 19:32
 
sottoscrivo...
Inviato da: ninograg1
il 01/10/2011 alle 19:42
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom