Un blog creato da guidopardo il 20/10/2007

Liberta' di parola

...parole in libertà...

 
 
 
 
 
 

LA PERICOLOSA PASSIONE...

 
 
 
 
 
 
 
hit counter
 
 
 
 
 
 
 

IL CUBO IRRISOLTO BY RO'

 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

Solo per te...

Post n°247 pubblicato il 06 Giugno 2008 da guidopardo

Io.

Una sillaba, due vocali.

Insperato Onirismo.

Tu.

Una sillaba, due lettere.

L’universo dentro.

Tu.

Una sillaba, i nostri due cuori.

La mia vita, la mia passione.

Noi.

Tre lettere, come tre parole:

non sono degno.

Noi.

Tre lettere, come tre piccole parole:

io ti amo.

 
 
 

Momenti...

Post n°246 pubblicato il 05 Giugno 2008 da guidopardo

Momenti
che mi suscitano
mesta tenerezza nel cuore.


Desiderare
un irraggiungibile angelo.
Innamorarsi
di una irragionevole passione.
Nutrire
la gelosia dell’impossibile.
Sprofondare
in occhi che non sbattono mai le ciglia.
Pensare
a pensieri stranieri.
Sognare
soltanto illusioni.
Illudersi
soltanto di speranze. 

Vivere questa tenerezza.

 
 
 

Possesso...

Post n°245 pubblicato il 03 Giugno 2008 da guidopardo

I sentimenti sono adesso logori,
l’amore è ormai frustrato.
Non mi resta che il ricordo di te.
E di te donna, voglio parlare
e non del tuo sentimento.
I tuoi occhi.
Abissi seducenti.
Non sapendo nuotare, in essi annegavo.
La tua bocca.
Con la mia lingua
potevo raccogliervi tutto il tuo miele.
Il tuo seno.
La valle dell’Eden
formata da due docili colline.
I tuoi capezzoli.
Nutrimento per le mie avide labbra
che s’impadronivano della loro resistenza.
Il tuo addome.
Foglio su cui scrivere con la mia lingua
e cuscino su cui riposare dopo l’amore.
Il tuo sesso.
Dolce e lusinghiera voragine
in cui deliberatamente sprofondare
e, godendo, morire.
Vorrei squassare il tuo cervello
per raggiungere il tuo cuore…
Mia profumata passione.

 
 
 

Post N° 244

Post n°244 pubblicato il 02 Giugno 2008 da guidopardo

Affascinato

da ciò che non può essere.

Attratto

da ciò che non posso avere.

Sedotto

dall’impossibilità di viverti.

Mi chiedo perché

l’assurdità del tutto

m’incateni al pensiero tuo.

E più mi rendo conto

di ciò che mai potrà avvenire,

più mi abbandono all’irrazionale.

Palpiti e aneliti

sono ormai eterei ricordi.

Ora l’acido della consapevolezza

corrode mente e cuore,

l’arsura dell’inutile passione

secca e spacca le labbra

prive di quei baci ormai perduti.

Mi restano solo i tuoi occhi

che non battono mai,

quei tuoi occhi tanto scrutati

e scrutanti ciò che mai avverrà.

E mi resta solo una mia lacrima

che scenderà alle mie labbra sanguinanti

e invece di mitigarne l’aridità

ne accentuerà con il suo sale il bruciore.

 
 
 

A una chimera...

Post n°243 pubblicato il 01 Giugno 2008 da guidopardo

Inquieta amica
dai mille nomi
e dai mille volti,
la solitudine è una scelta
che nutre il tuo animo poetico
e dona riposo agognato
al tuo cuore tachicardico.
Sempre rimango affascinato
dal tuo raccogliere parole
per assemblarle amorevolmente
in costruzioni audaci e virtuose
e pregne di sensuali significati,
fino a mostrare la nudità
del tuo turbato spirito.
Non so se ciò che tu vagheggi
può apprezzare il dono che tu rechi.
Non so se ciò che tu rechi
è vagheggiato da ciò che tu apprezzi.
Di certo, vali tanto
e tanto meriti
per la serenità del tuo giorno.
Ti auguro felicità.

 
 
 

Consapevolezza...

Post n°242 pubblicato il 31 Maggio 2008 da guidopardo

Il vuoto
mi riempie la vita.
L’assenza
mi fa sentire l’abbondanza.
La mancanza
mi possiede.
La solitudine
mi tiene compagnia.
Tu
sei il mio pensiero.
Il pensiero di te
è la mia vita.
La mia vita
è vacua.

 
 
 

La prima vespa...

Post n°241 pubblicato il 30 Maggio 2008 da guidopardo

 
 
 

La prima chitarra...

Post n°240 pubblicato il 30 Maggio 2008 da guidopardo

 
 
 

Post N° 239

Post n°239 pubblicato il 29 Maggio 2008 da guidopardo

Visioni splendide mi circondano:
mi fanno sentire ancora più orripilante.
Angeli nati per patire,
che si pasciono di autolesionismo,
li osservo librarsi attorno a me.
Splendide creature
si abbandonano in squallide partite
inutilmente perse o vinte,
stupidamente giocate
credendosi regine
e trattate come cortigiane.
Così la vita passa,
così passate voi.
Angeli,
cercate il rispetto.
La vostra anima lo merita.

 
 
 

Dedicata...

Post n°238 pubblicato il 28 Maggio 2008 da guidopardo

I tuoi occhi

li voglio dentro ai miei.

Li voglio nudi

perché ti ci voglio vedere

completamente nuda.

I tuoi pensieri e le tue sensazioni.

Nuda mentre vivi le tue emozioni nude.

Sarà un sogno,

ma ti voglio

nuda tra i miei desideri,

nuda tra le mie voglie.

Sarà un sogno,

ma voglio scrutare

ogni intimo attimo di te,

sola in mezzo agli altri

e sola con te stessa.

Sarà un sogno,

ma voglio godere

la  tua impraticabile passione.

Sarà un sogno,

ma lasciami sceglierne

la trama: ti voglio.

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

guidopardo1pantaleoefrancapecos.billlrobertamaggiolo74gabbiere10Abigail_Weavertostacapalabor48luc1dgl0nadia.ligorionorbacalcioArgonautaArgofabbozzipaolonicole0303
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI


Inviato da: illusoperso
il 24/05/2011 alle 17:21
 
 
Inviato da: illusoperso
il 24/05/2011 alle 17:18
 
Mi raccomando la puntualità!!!
Inviato da: Il_signor_preside
il 13/12/2009 alle 23:22
 
Eheheheh! Veramente è tutto vecchio! Baci a te! ;-)
Inviato da: guidopardo1
il 19/04/2009 alle 18:03
 
tutto nuovo qui...mi piace il nuvo vestito !!! baci
Inviato da: col_corpo_capisco
il 19/03/2009 alle 16:19