Creato da little_drop il 25/11/2008

Goccia di Speranza

una piccola goccia nel mare

 

PAURA

Post n°5 pubblicato il 24 Febbraio 2009 da little_drop

 a volte mi viene paura di aver sprecato un'opportunità e che non potrò più avere figli, come se il destino si volesse vendicare delle mie scelte

e penso, penso tanto a come sarei diversa ora, a quante cose non avrei fatto e quante altre soddisfazioni avrei avuto

 
 
 

dubbi

Post n°4 pubblicato il 21 Gennaio 2009 da little_drop

Passerà mai quella sensazione di incertezza: ho fatto bene o male?


E se credo di aver fatto bene... perchè ho comunque un pensiero fisso verso quei giorni?

 
 
 

LETTERA A UN BAMBINO MAI NATO

Post n°3 pubblicato il 02 Dicembre 2008 da little_drop

E' un libro davvero molto bello di Oriana Fallaci, dove è ben affrontato il tema della maternità inaspettata, consiglio di leggerlo a tutti.

La cosa che mi ha colpito di più però è che, dato che non ci sono riferimenti temporali precisi, questa storia potrebbe accadere ai giorni nostri. Perchè ho riscontrato nello scetticismo del medico o dell'imprenditore atteggiamenti che ancora adesso si trovano. Ancora molte persone affrontano con leggerezza il tema della maternità in queste circostanze, senza considerare il complesso rapporto madre-figlio che spesso richiede tempo per essere instaurato.
Ancora viene valutato come un crimine l'aborto, senza riflettere che in realtà la prima vittima è la madre stessa, non tanto per conseguenze fisiche ma psichiche. Lo stress associato alla scelta è altissimo, così come il vivere i giorni successivi. Non c'è peggior giudice di noi stessi...

 
 
 

RABBIA

Post n°2 pubblicato il 26 Novembre 2008 da little_drop

Sto leggendo "Lettera a un bambino mai nato" di Oriana Fallaci, commenterò il libro alla fine, per ora prendo solo uno spunto per parlare di rabbia.

L'aborto è una scelta di solitudine: se si arriva a tanto è perchè ci si sente soli, lo si fa da soli e si è lasciati completamente soli dopo l'intervento. La prima emozione correlata alla solitudine è la paura, poi subentra il dolore.

Ora a distanza provo rabbia nei confronti di chi mi ha lasciata da sola: e chiariamoci, non che fossi da sola ad andare in ospedale. Ero in compagnia di mio padre, mia madre a casa mi aspettava e il mio pseudo-fidanzato stava in attesa. Ma in realtà non mi hanno dato possibilità di fare diversamente.

Provo rabbia nei confronti dei medici che ti trattano come "un'altra che ha deciso di abortire". Quando sei su un lettino, ad aspettare il tuo turno hai ogni sorta di pensiero per la testa. Angoscia soprattutto. C'è una complessità di pensieri che richiede più sensibilità.

Infine provo rabbia verso chi giudica senza sapere, per chi pensa che sia facile per una donna diventare madre e scegliere di non esserlo più.

 
 
 

ABORTO

Post n°1 pubblicato il 25 Novembre 2008 da little_drop

C'era una volta una ragazza, come tante tante altre

Non era stupida e credeva di sapere cosa voleva dalla vita

Eppure sbagliare è molto più facile di quanto sembri

e si ritrovò ad affrontare una scelta difficile e dolorosa: quella di abortire...

chi non ci è passato, nemmeno da lontano, può capire che significa, cosa si prova e come ci si senta

è tanto facile avere opinioni e dare giudizi, molto più complesso è sapere ascoltare e capire

Questo spazio è per dare voce a chi difficilmente può parlare di una scelta del genere

perchè quella ragazza sono io,

potresti essere tu

o una persona a cui tu vuoi bene...

 
 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

LunaRossa550Vento.caldo.del.Sudzema200Danny_Sinclairninograg1artoslittle_dropfalco58dglAtena.88la_mia_bella_vitaspiderman692angel81_2008pulcino12cucciola88lsciollina6
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom