Un blog creato da afrodite.58 il 19/12/2009

Il_Colore_oro

preziosità nascoste

 
 
 
 
 
 

UNA STELLA PER TE

una stella per te
afrodite

 

 
 
 
 
 
 
 

MADRE TERRA CHIEDE AIUTO

pianeta Terra

 

 

Uomo,

che guardi l'orizzonte

arrestando i tuoi passi

e resti, silenzioso,

con lo sguardo

ricco di Cielo

e saturo

del profumo del Mare,

ferma anche

il tuo Cuore

e guardaci dentro

poi riprendi il cammino,

ora sai dove andare

 

afrodite.58

 


 

 

 
 
 
 
 
 
 

AFRODITE

venere
rose

La Virtual Global Taskforce 
(VGT POLIZIA DELLE
COMUNICAZIONI)
 è composta
dalle forze di polizia di tutto
il mondo che collaborano
tra loro per sconfiggere
l'abuso di minori online.
Il pulsante "Segnala un abuso"
è un meccanismo efficace.
Cliccate sul tasto in basso
se siete a conoscenza di
pericolo per un minore.
Il comportamento predatore
sessuale comprende: Chi 
produce e scarica immagini
di bambini vittime di abusi
sessuali. Chi avvicina un bambino
per sesso on-line (ad esempio
attività sessuali tramite
testo o webcam) grooming -
Il predatore crea situazioni
allo scopo di  formare un
rapporto di fiducia in linea
con il bambino, con l'intento
di facilitare in seguito il
contatto sessuale. Questo
può avvenire in chat, instant
messaging, siti di social
networking ed e-mail.
Non tutte le persone che
conosci on line sono sincere.
Aiutaci e rendere internet
più sicura... Aiutaci a
fermare la pedofilia.
Per favore,
copia e incolla questo post 

ed inseriscilo in un tuo box.
Grazie di cuore._A®

 

 

 
 
 
 
 
 
 

ACOLTA...

ASCOLTA

SEMPRE LA VOCE

DEL TUO CUORE

COLLEGATO

ALLA RAGIONE

rose

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

LE ROSE DI AFRODITE

fiori
afrodite

 
 
 
 
 
 
 

LE ROSE DI AFRODITE

 

rose

Venere

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

LE ROSE DI AFRODITE

le rose di afrodite.58
Venere dormiente

 
 
 
 
 
 
 

LE ROSE DI AFRODITE E LA SUA NASCITA

rose

nascita di Afrodite

nodo infinito tibetano

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 30
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

Meditazione

Post n°250 pubblicato il 14 Febbraio 2016 da afrodite.58
 

buddha

USA IL TUO CORPO

PER SCOPRIRE

LA VIA DELLO SPIRITO

 
 
 

Il Paradiso

Post n°249 pubblicato il 08 Febbraio 2016 da afrodite.58
 

Angelo

Ho incontrato molte persone che mal sopportano
coloro che parlano dell’Amore Vero

e che guidano un altro Essere verso di Lui.

Sono persone avvolte nelle illusioni materiali,

radicate in esse, sono Anime sorde e cieche,
che si sono costruite intorno una muraglia

nella convinzione di “stare bene”,

di “stare nel giusto”,

pensano di essere anche generose

senza rendersi conto

che questo modo di fare esprime

l’esatto il contrario:

sono avare verso se stesse,

in questo modo mantengono chiuse

le Porte del proprio Cuore e nulla, da loro,

può arrivare ad altre persone ne’ all’ambiente.

Perché?

Risposta:

Perché in loro vive la paura dell’Amore,

in definitiva, queste persone, hanno paura di Amare
e di essere Amate poiché,

non essendo coscienti di avere e di vivere

una concezione errata dell’Amore,

non vogliono aprirsi ad altra concezione

diversa dalla propria.

Il cambiamento porta loro un senso di smarrimento,

pensano che aprendosi a una nuova concezione

possano perdere un punto di riferimento saldo

della propria vita invece, realmente, così non è.

Se accogliessero in sé l’Amore Vero,

che tra l’altro è gratuito e nulla chiede,

la loro vita cambierebbe in meglio,

acquisirebbero un’Energia in grado di sostenerli sempre,

in qualsiasi momento, un’Energia in grado di rafforzare

la loro resistenza di fronte a qualsiasi problematica,

un’Energia in grado di aprire loro nuovi orizzonti,

guidandoli verso una nuova e pacifica

visione della vita e del Mondo e dell’Universo

sicuramente molto gratificante e appagante

per l’Essenza che ognuno è,

e prenderebbero atto che

la nuova visione può diventare

bellissima reale concretezza.

 

Cosa è, dunque, il PARADISO?
Il PARADISO è l’AMORE AUTENTICO

Dove è situato il PARADISO?
Il PARADISO è situato nel CUORE di ognuno.

L’Eden altro non è che il nostro Cuore
nel quale risiede l’Amore Divino.
Le porte del Cuore sono le porte dell’Eden.
L’Energia d’Amore Divino che risiede nel Cuore
è onnipresente,
è onnisciente,
è onnipotente.

Aprite le porte dell’Eden, aprite le porte del vostro Cuore
ed entrate dunque nell’Eden, entrate nel Paradiso.
Ora sapete con certezza che il Paradiso non è fuori di Voi,
Esso è dentro di Voi.

La scienza umana, fatta di legami col mondo della materia,
cerca di trovare le prove tangibili dell’esistenza dell’Eden

e la sua collocazione geografica.

Si è sempre narrato, di questo luogo, in chiave fiabesca

di conseguenza ha, da sempre, suscitato meraviglia,

curiosità, congetture, fantasia:

in quel luogo si viveva magnificamente,

nulla mancava, non vi era alcuna fatica da compiere

e, soprattutto, vi si abitava in assenza totale di dolore.

La scienza umana, nella sua logica, per le sue ricerche,

si è basata sulle indicazioni delle scritture antiche,

considerate sacre, giunte sino a noi

senza però tener conto della vera sostanza,

cioè del messaggio, altissimo e sottile,

che quelle scritture forniscono.
Tale messaggio è di ben altra e più profonda,

e infinitamente più utile, natura per il genere umano  

perché si tratta della Sostanza Spirituale

la quale è ORIGINE DI TUTTE LE COSE.

 

 
 
 

Patanjali e Osho

Post n°248 pubblicato il 29 Gennaio 2016 da afrodite.58
 

Patanjali

Patanjali

“Tradizionalmente Patañjali (devanagari: पतञ्जलि)

è collocato nel II secolo a.C. ed è stato
un filosofo indiano.

Nulla si conosce della sua vita se non
l'unica opera
a lui attribuita: gli Yoga Sūtra
(Yoga = dalla radice yuj - con il

significato di "unire" - “legare”.
Sutra = dal sanscrito,
regola - norma
di comportamento
) testo fondamentale

dello Yoga darśana, e che contiene riferimenti
alle scuole
del Grande Veicolo del Buddhismo:
con ogni probabilità
la sua stesura finale
va dunque collocata fra il V
e il VI secolo d.C.
Non è però da escludere che il testo

si sia sviluppato a partire da frammenti o testi ben

precedenti, e l'accademico Gavin Flood colloca
fra
il I secolo a.C. e il V secolo d.C. il periodo
in cui il testo
è stato iniziato e concluso,
intervallo di tempo nel quale

Patañjali è più realisticamente vissuto.

Si può pertanto ritenere che Patañjali abbia
compilato
insegnamenti che fino ad allora
erano stati tramandati
oralmente,
come spesso è avvenuto presso le scuole hindu.

Egli fu il primo a metterli per iscritto,
e per questo viene
considerato
il fondatore del Raja Yoga, la disciplina mistica

alla base dello Yoga classico (Yoga darśana),
sistema
filosofico-religioso dell'induismo
ortodosso.
Così si esprime lo storico delle religioni
Mircea Eliade:

«Grazie a Patañjali lo Yoga,
da tradizione "mistica",

si è trasformato in "sistema filosofico"»

(Mircea Eliade, Lo Yoga. Immortalità e libertà,

a cura di Furio Jesi, traduzione di Giorgio Pagliaro,

BUR, 2010; p. 23).

Il suo insegnamento,
contenuto nei 196 aforismi (sūtra)

che costituiscono gli Yoga Sūtra,
spiega come,

con il controllo di sé
e la padronanza della mente

e della sua attività (vritti),
arrivare

all'intima unione con la Divinità interiore”.

Osho

Osho Rajneesh

Osho Rajneesh,
anch'egli filosofo,
ha ben sfruttato lo "yoga sutra"

tramandato per iscritto da
Patanjali.

Lo ha reso di più semplice comprensione
ampliandolo con una spiegazione
alquanto meticolosa.


Il grande problema è che, da queste pratiche

altamente spirituali, l'essere umano,

ha voluto trarre dei vantaggi prettamente

economici attraverso la vendita di

libri, carte per la divinazione, reiki, ecc.;

senza contare i luoghi in cui poter soggiornare,

sempre pagando con denaro, 

il tempo necessario per poter

"avvicinare meglio lo Spirito".

 

Svegliatevi:

Quando, l'essere umano, capirà

che la spiritualità è sacra

e, pertanto, resta ASSENTE sempre 

da tutto ciò che ha a che fare col denaro?

 

 

 

 
 
 

Onora il padre e la madre

Post n°247 pubblicato il 17 Gennaio 2016 da afrodite.58
 

famiglia

Il quarto Comandamento
Onora tuo padre e tua madre
non comanda di obbedire, di rispettare o di amare
ma di onorare i genitori. In lingua ebraica onorare
si dice “kappod” che significa essere pesante:
il quarto comandamento dice perciò di “dare peso
alla madre e al padre, di riconoscerli come importanti,
rendere loro ciò cui hanno diritto e attribuire il posto
che spetta loro nella vita della famiglia.

 

Il Siracide recita così:

 

<<Onora tuo padre con tutto il cuore e non dimenticare
i dolori di tua madre. Ricorda che essi ti hanno generato;
che darai loro in cambio di quanto ti hanno dato?>>
e pretende il rispetto non solo verso i genitori
ma anche verso ogni adulto, da parte dei giovani,
e verso i più anziani da parte di tutti.

 

Forse non tutti i genitori meriterebbero di essere
“onorati” perché si comportano violentemente
verso i figli: li stuprano, li sottomettono, li insultano
gravemente (violenza psicologica), li uccidono,
li vendono, li segregano, li picchiano,
li abbandonano.

Indossiamo per alcuni minuti gli abiti
di questa tipologia di figli:

Devono subire continuamente?

Devono onorare i loro genitori?

Che cosa possono fare per difendersi?

Esistono i figli legittimi (quelli nati nel matrimonio),

i figli illegittimi (quelli nati fuori dal matrimonio),

i figli adottati.

Nelle prime due definizioni i figli sono detti anche
“naturali” poiché hanno discendenza genetica
diretta mentre quelli adottati no. La legge umana
riconosce, a tutti e tre i casi, gli stessi diritti e
doveri nei rapporti genitori-figli; anche la legge
divina (la legge spirituale dell’Amore) riconosce
gli stessi diritti a tutti e tre i casi, imponendo però,
attraverso il quarto comandamento, di “onorare”
il padre e la madre.

E se questi genitori si comportano male nei
confronti dei figli meritano ugualmente
di essere “onorati”?

Sì.

Perché?

Perché tramite loro l’Anima (dei figli) ha potuto
stare in vita terrena il tempo necessario per fare
altri passi verso il risveglio della propria Coscienza
e per la propria evoluzione verso l’Amore.

I figli possono difendersi dai genitori violenti?

Assolutamente sì, DEVONO difendersi senza
ricorrere, a loro volta, alla violenza. Prima di
ogni cosa, i figli, devono perdonare i genitori
(naturali o adottivi che siano) perché anche loro,
visto che agiscono con violenza, sono Coscienze
profondamente addormentate e non sanno cosa
stanno facendo in realtà, dopo di che
possono/devono decidere di allontanarsi
da loro e chiedere aiuto in ogni modo.

Non tutti sanno che la vita di ogni Essere
concorre e risponde a sette leggi universali.

      1. Il principio dello spirito.

2. Il principio di causa ed effetto.

3. Il principio della corrispondenza.

4. Il principio della risonanza.

5. Il principio dell’armonia o dell’equilibrio.

6. Il principio del ritmo o dell’oscillazione.

7. Il principio della polarità e della sessualità.

Tutti dovrebbero conoscere queste leggi e poterle
verificare in ogni momento rendendosi così conto
di come l’energia e l’Universo agisce, reagisce e
risponde. Il comportamento sarebbe nettamente
migliore perché viaggerebbe con naturalezza
verso il compiere l’Amore.

 

 
 
 

L'origine del dolore

Post n°246 pubblicato il 05 Gennaio 2016 da afrodite.58
 

L'origine del dolore è la "sete" o desiderio,


che può essere di tre tipi: 

1- piacere, 

2- voler esistere, 

3- non voler esistere.

stella

vi sono tre radici del male: 

1- concupiscenza (brama), 

2- ira (odio)  

3- ottenebramento (cecità mentale).

L'io che non riesce a sottrarsi a questa schiavitù,
è destinato a rinascere  in eterno.

stella

 

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 

OM MANI PADME HUM

divisore
afrodite

AVVISO AI VISITATORI

Tutte le poesie e i
pensieri che si trovano
in questo blog, e nel
relativo profilo,
sono di mia produzione,
pertanto, di mia esclusiva
proprietà. Si prega di
non copiare nulla
senza il mio permesso.
Nelle opere non mie
è segnalato
il nome dell'autore.

cigni e rose

 
 
 
 
 
 
 

APHRODITE

aphrodite

 
 
 
 
 
 
 

 venere 
rose
rose
afrodite
rosa
rose
rose
 afrodite

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 

LA CORNUCOPIA DEL CIELO

LA CORNUCOPIA
DEL CIELO
E'
CARICA
DI STELLE
E DI MESSAGGI

stella

Pace non è solo il contrario di guerra,
non è solo lo spazio temporale
tra due guerre....
Pace è di più.
E' la legge della vita.
E' quando noi agiamo
in modo giusto 
è quando tra ogni
singolo essere
regna la giustizia.

(Detto irochese)

petali

Nessuno ha diritto di vendere,
anche ad un'altra tribù e
men che meno...agli stranieri!
Vendere un Paese!
Perchè non vendere l'aria,
le nuvole
e il grande oceano
con tutte le sue terre!
Non è forse vero
che il Grande Spirito
li ha creati per i suoi figli?

(Tecumseh, Shawnee)

stella

Dare la dignità all'uomo
è all'origine di tutte le cose

(Proverbio nativo)

 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Sky_Eaglemariomancino.meloisa1952nilsiaafrodite.58gelixprolocoserdianaIV_L_IMPERATOREmisterno6Nuvola_volaBabola.Bubbolailtempiodellemuseaniram1959fran111
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

Sei una persona meravigliosa. ..un abbraccio
Inviato da: Nuvola_vola
il 13/01/2017 alle 17:13
 
Il giorno più bello della tua vita è quello in cui decidi...
Inviato da: prolocoserdiana
il 14/06/2016 alle 06:03
 
Ciao. Aspetterò che nasca di nuovo il giorno sostando sul...
Inviato da: prolocoserdiana
il 05/06/2016 alle 22:41
 
Un abbraccio gioia mia....
Inviato da: Nuvola_vola
il 05/06/2016 alle 19:02
 
Un caro saluto e abbraccio.
Inviato da: gelix
il 03/06/2016 alle 23:07
 
 
 
 
 
 
 
 

AFRODITE E LE SUE ROSE

afrodite e la rosa

rose

 
 
 
 
 
 
 

LE ROSE DI AFRODITE

rose

 

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom