Creato da lamiapelle il 01/03/2006

LA MIA PELLE

disegni di segni - uno sguardo profondo e sincero verso la vita

 

wood

Post n°927 pubblicato il 19 Ottobre 2016 da lamiapelle

 

 

«Oggi vi racconterò la storia di un uomo, che annegò nelle fredde acque dell’oceano dopo aver perso qualcuno che amava.
Questa è la storia di un uomo che è morto due volte».

Sono le parole con cui un prete russo apre il video di questa canzone, che pare essere un funerale, sedendosi poi all'organo ed iniziando a suonare. 
inviato da lamiapelle il 2016-10-19 23:51:11

 

 

come se quel prete stia perdendo e cercando il suo dio in un tempo che non ha un passato .

 

 

Tutto questo ricorda un arsenale

di cose tanto belle quanto delicate

da prendere e gettare.


Il mio credo è forte e pieno di sentimento per ciò che vedo, tocco e che scelgo di respirare.

 

 

 

 

 
 
 

non a caso

Post n°926 pubblicato il 06 Maggio 2016 da lamiapelle

 

 

 

 

 

a proposito...

 

 

...non avete idea di cosa succede quando passa il Folletto su un campo di papaveri.

No, proprio non ce l'avete.

 

 

papaveroterapia

 

 


















...e poi ho trovato i fiordalisi

 

 



 

 

 

 

 

 
 
 

grande "piccolo mondo"

Post n°925 pubblicato il 21 Settembre 2015 da lamiapelle
Foto di lamiapelle

 

 

 

 

 

 

nel mio grande "piccolo mondo"  ho spazi infiniti,  per dare e ricevere ancora tanto amore dai miei cari.

 

 

 

 

 

 
 
 

salute

Post n°924 pubblicato il 21 Agosto 2015 da lamiapelle

 

 

 

la salute è il bene più prezioso, l'unica ricchezza.

Ma a tanti non gli riesce proprio di capirla.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Facce di fiori

Post n°923 pubblicato il 01 Agosto 2015 da lamiapelle
 

 

 

si può morire in tanti modi e credo che il peggiore per chi rimane, sia quello di non aver più trovato il proprio caro per una morte improvvisa: ammutolisce, a volte  imbestialisce, è devastante,  difficilmente acquieta l'animo di chi, l'anima se l'è sentita strappare.
La  morte che non rende spiegazioni, conferma che l'egoismo umano come l'ingratitudine, sa essere più grande della Misericordia divina.
Ma quando un figlio o un padre che nella sofferenza della malattia del proprio caro non identifica la morte come una liberazione, quando non comprende che la disperazione e la sorpresa  hanno cessato di esistere proprio con la fine del viaggio e l'inizio della pace,  significa che gli è rimasto troppo  poco tempo per imparare a conoscere la vita.

 

 

 

 

Fiori della mamma, tante moine.

                              Freschi e colorati in tutte le stagioni

 

 

 

 

 

 

 

 

a volte la morte può essere anche un dono.

 

 

 

 

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

PROVATO SU LAMIAPELLE

 

 

 




































































 

 

 

 

FOTO IMMAGINI FILMATI
ELABORAZIONI GRAFICHE
lamiapelle


 


























 viva

 

 

 

 

 

LAT SIN 2 ULTIMI POST SARCHIAPONICON

Caricamento...
 

SARCHIA

 

ANTI COMUNISTA



 

Il Comunismo condannato per crimini contro l'umanità
Crimini comunisti: condanna dell'Assemblea parlamentare [25/01/2006]

Il 25 gennaio, l'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa ha condannato fortemente le massicce violazioni dei diritti umani commesse dai regimi comunisti totalitari e ha reso omaggio alle vittime di questi crimini. L'Assemblea ha dichiarato in una risoluzione che queste violazioni comprendono omicidi di massa ed esecuzioni, decessi nei campi di concentramento, privazioni, deportazioni, torture, lavori forzati e altre forme di terrore fisico di massa.
In buona sostanza si è stabilita l'equazione:


COMUNISMO = NAZISMO

e io l'ho provato su lamiapelle