Creato da pepita9 il 23/01/2007
tradizioni liguri...

LINK AMICI,O D'INTARESSE


un mito d'uomo!

http://www.vincenzoraschella.it/

 

quì si tengo i corsi,bellissimo ambiente,allegro ed efficente!corsi per tutti i gusti!!

http://www.chefpercaso.it/

 


 

Contatta l'autore

Nickname: pepita9
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 41
Prov: SV
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

Ultime visite al Blog

morfini.giancarloalex_sailanfossopaesaggistabaattistixjotisnacorseixElfoSilvano21iononmale43salpiamoconestrelitaofframp27ho_mamma_bonaaaaaletizia.ripolidigidiego2010meravigliosa70thegrouchyjoker
 

Ultimi commenti

Che bella regione la liguria!
Inviato da: Er Friulà
il 15/06/2012 alle 11:13
 
Ma ci siete su facebook?
Inviato da: Annalisa92
il 15/06/2012 alle 11:13
 
Che ignoranza confondere il baccalà con lo stoccafisso!
Inviato da: Annalisa92
il 15/06/2012 alle 11:12
 
Grazie per la ricetta, davvero buonissima!
Inviato da: Alberto Rebuffa
il 15/06/2012 alle 11:11
 
Che bella poesia!
Inviato da: Bimbaminkia usata
il 15/06/2012 alle 11:11
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« carciofi ripieni!!!in poesia.... »

Salone dell’Agroalimentare Ligure - 3 edizione

Post n°6 pubblicato il 14 Marzo 2007 da pepita9

Salone dell’Agroalimentare Ligure - 3 edizioneDal 16 al 18 marzo 2007 torna l’atteso appuntamento con il Salone Regionale dedicato alle eccellenze agroalimentari provenienti da tutta la Liguria: il Salone dell’Agroalimentare Ligure. La manifestazione si svolgerà, anche in questa edizione, a Finale Ligure Borgo (SV), nel borgo medievale, una delle perle del Club dei Borghi più belli d’Italia, presso il prestigioso Complesso Monumentale di Santa Caterina.

La Liguria vanta un grande patrimonio agricolo e gastronomico, costituito da piccole realtà produttive, le cui caratteristiche organolettiche sono fortemente connesse con le peculiarità del territorio di origine, produzioni di nicchia di alta qualità, ma la cui quantità è piuttosto limitata.
Il consumo di prodotti enogastronomici è divenuto negli anni sempre più attento e consapevole. Grazie alla ricerca da parte di consumatori consapevoli le produzioni agricole di tipicità e di qualità hanno cominciato a competere e a trovare un proprio spazio commerciale.
Il valore aggiunto dai prodotti tipici della tradizione è alla base di una richiesta di mercato sempre più significativa.

La Regione Liguria sta portando avanti un programma di promozione del territorio attraverso la valorizzazione delle produzioni agroalimentari liguri di qualità, le stesse produzioni che rendono la cucina ligure una tra le più apprezzate, non solo tra il turista-consumatore, ma anche tra gli addetti ai lavori. Si pensi all’olio extra vergine d’oliva, al pesto, alla focaccia: tre prodotti che hanno reso celebre la Liguria non solo a livello europeo, ma anche oltreoceano.

La manifestazione è nata per valorizzare le peculiarità enogastronomiche regionali attraverso l’esposizione, la vendita e la degustazione di prodotti tipici.

Il tutto si svolgerà in una  cornice molto suggestiva e la struttura medievale, che ospita il Salone dell’Agroalimentare Ligure, verrà suddivisa in aree tematiche: Carruggio del Pesto, Largo dell’Olio, la Cantinetta, Largo del Dolce, Largo degli Orti, Via dei Sapori ed altro ancora.
In ogni settore il pubblico potrà trovare le migliori produzioni del territorio ligure.

Le novità 2007

√ Il 2007 vedrà potenziate sia le aree espositive, ricordiamo che gli espositori della passata edizione Salone dell’Agroalimentare Ligure sono stati più di 130, sia le aree dedicate agli eventi collaterali. Nella Sala delle Capriate e nella Sala Liguria saranno organizzati incontri didattici, corsi di degustazione, laboratori, seminari e convegni, tutti dedicati alle peculiarità dei prodotti liguri.

√ Sarà allestita l’Arena Eventi dedicata ai laboratori a cielo aperto.
Nell’Arena Eventi si susseguiranno corsi di composizione floreale - durante i quali un maestro dimostratore si cimenterà nelle creazioni floreali più creative - , corsi di cucina, dimostrazioni sulla produzione dei più svariati prodotti della tradizione ligure.

√ Inoltre nell’edizione 2007, all’interno del giardino botanico del Complesso Monumentale di Santa Caterina, sarà allestito “il Giardino dei Sapori e dei Profumi”, un’area dedicata alle degustazioni gastronomiche con la preparazione di farinata ed altre specialità della cucina della tradizione ligure.
In questo settore il pubblico avrà l’occasione di degustare piatti tipici preparati secondo le antiche ricette della tradizione.

√ Un altro settore introdotto nell’edizione 2007 sarà quello dedicato alle aziende agrituristiche della Liguria. Questo settore rappresenterà una vetrina dedicata agli agriturismo ed ai servizi offerti ai turisti dalle numerose aziende agrituristiche liguri.

√ il 2007 sarà l’anno dedicato al “business to business”. Una sezione workshop ricavata nella secolare “Cappella Oliveri” sarà l’area dedicata agli espositori del Salone dell’Agroalimentare Ligure, che intenderanno incontrare i loro clienti acquisiti e/o potenziali in una sala dedicata alle trattative.
 
Il Salone dell’Agroalimentare Ligure  vuole rendere omaggio a tutte le produzioni presenti sul territorio che si sono distinte per il recupero delle tradizioni enogastronomiche liguri.

Il Salone dell’Agroalimentare Ligure è una manifestazione ricca di attrattiva,  dalla rassegna espositiva -costituita da un’ampia area di spazi espositivi suddivisi tra l’Auditorium, l’Oratorio de’ Disciplinanti e negli splendidi chiostri quattrocenteschi di Santa Caterina -, in cui i produttori presenteranno prodotti della tradizione ligure caratterizzati da elevati livelli qualitativi.
Tra le produzioni presenti possiamo citare: il pesto, la focaccia di Recco, la focaccia classica genovese, la panissa, la farinata, l’olio extravergine d’oliva, i cicciarelli di Noli, i formaggi, i dolci, lo zafferano di Campiglia, il chinotto di Savona, l’aglio di Vessalico, i fagioli di Badalucco, le salse liguri (pesto, patè di olive, machetto, pasta d’acciughe, crema di carciofi, ecc.), le castagne, il miele, il Pigato, il Vermentino, il Rossese, lo Sciacchetrà, la birra artigianale ed altro ancora.

Un fitto programma di laboratori, seminari e corsi sarà a disposizione dei visitatori e degli espositori.

Le associazioni di categoria: Coldiretti, Confagricoltura, Confederazione Italiana Agricoltori proporranno eventi divulgativi dedicati ai progetti di valorizzazione dei prodotti tipici regionali.

Il  Salone dell’Agroalimentare Ligure si terrà dal 16 al 18 marzo 2007 a Finale Ligure Borgo nel prestigioso Complesso Monumentale di Santa Caterina ubicato nel borgo medievale e seguirà i seguenti orari:

  1. venerdì 16 marzo dalle ore 15.00 alle ore 20.00
  2. sabato e domenica 17 e 18 marzo dalle ore 10.00 alle ore 20.00
Importante è segnalare che il Salone sabato e domenica farà orario continuato.La filosofia dell’evento si può sintetizzare nei seguenti punti:

ÏPrivilegiare la dimensione culturale delle produzioni agroalimentari liguri, intese come momento di scoperta, confronto e conoscenza;
ÏRiconoscere l’esigenza di un consumo responsabile dei prodotti agroalimentari;
ÏPorsi come una risposta credibile alle esigenze di un pubblico che non si percepisce come “consumatore tradizionale”, ma che sa “degustare” i prodotti che acquista;
ÏValorizzare il territorio attraverso l’esposizione dei suoi prodotti.

La terza edizione del Salone dell’Agroalimentare Ligure è organizzata dalla Regione Liguria e da Unioncamere Liguria con la collaborazione della Provincia di Savona, la Camera di Commercio di Savona,  il Comune di Finale Ligure e la Comunità Montana Pollupice.

La manifestazione sarà ad ingresso libero

Dove e quando

Si svolge a partire dal 16 Marzo a Finale Ligure (provincia di Savona).
Termina il 18 Marzo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui: