Creato da: massimocoppa il 22/08/2006
"Ci sedemmo dalla parte del torto perché tutti gli altri posti erano occupati"


"There is no dark side
of the moon, really.
Matter of fact,
it's all dark"

Pink Floyd

 

 

DOVE SCRIVERMI

Puoi scrivermi su: massimocoppa@gmail.com

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

"Conosceremo una grande quantità di persone sole e dolenti nei prossimi giorni, nei mesi e negli anni a venire. E quando ci domanderanno che cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: ricordiamo".

Ray Bradbury, "Fahrenheit 451"

 

Area personale

 

 

"And all this science,
I don't understand:
it's just my job,
five days a week...
A rocket man"

Elton John

 

Un uomo può perdonare
a un altro uomo
qualunque cosa, eccetto
una cattiva prosa

                     Winston
                        Churchill

 
 

Presto /
anche noi (…) saremo /
perduti in fondo a questo fresco /
pezzo di terra: ma non sarà una quiete /
la nostra, ché si mescola in essa /
troppo una vita che non ha avuto meta. /
Avremo un silenzio stento e povero, /
un sonno doloroso, che non reca /
dolcezza e pace,
ma nostalgia
e rimprovero
PIER PAOLO PASOLINI
 

 

 

 

 

Cazzarola!

 

 

 
« Messaggio #977Messaggio #979 »

Post N° 978

Post n°978 pubblicato il 20 Novembre 2008 da massimocoppa

Respinta la richiesta della Procura di Milano di utilizzare
le telefonate nella vicenda della scalata Unipol alla Bnl
IL PARLAMENTO EUROPEO PROTEGGE D’ALEMA DALLA MAGISTRATURA


Il parlamento europeo ha respinto la richiesta di autorizzazione ad utilizzare le intercettazioni telefoniche effettuate nei confronti di Massimo D’Alema, formulata dalla Procura di Milano e relativa al periodo in cui il leader del Pd era europarlamentare.

La fattispecie su cui indaga la magistratura è quella relativa al tentativo di scalata della Banca Nazionale del Lavoro fatto dalla Unipol con il “tifo” (diciamo così) di alcuni settori diessini.

Si conclude così una vicenda che aveva avuto un primo step italiano, quando la Camera rispose alla richiesta del gip Clementina Forleo dichiarandosi giustamente incompetente, in quanto D’Alema, all’epoca degli avvenimenti in questione, era a Strasburgo.

L’aula europea ha accolto l’indicazione della Commissione Giuridica, presieduta dall’italiano (ed esponente del Pdl) Giuseppe Gargani.

Si salda, così, un bell’asse trasversale tra maggioranza ed opposizione in funzione anti-magistratura…

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog