Creato da mikacine il 15/01/2008
un blog dedicato ai cinefili

Tag

 
 

Archivio messaggi

 
 
 << Febbraio 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28  
 
 

Area personale

 
 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 

FACEBOOK

 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

Ultime visite al Blog

 
psicologiaforensethesunshiine0signora_sklerotica_2bellicapellidgl3lubopomikacinedolceefolliasantigliano_silvyMarquisDeLaPhoenixKimi.777DJ_Ponhzimarilinda_2011MisteroAlchemicosimona_77rmIo.Marc0
 

Ultimi commenti

 
Ho visto questo film due settimane fa al cinema e posso...
Inviato da: maps.14
il 09/12/2014 alle 16:43
 
Oddio, in realtà la scena "post credit" con...
Inviato da: maps.14
il 05/11/2014 alle 15:57
 
Saluti
Inviato da: giovaniesereni
il 03/10/2014 alle 15:14
 
ok prendo il tuo consiglio, vado a vederla
Inviato da: DJ_Ponhzi
il 07/09/2014 alle 15:05
 
Ciao! Grazie di aver visitato il mio blog.. Purtroppo...
Inviato da: mikacine
il 13/07/2014 alle 12:32
 
 

Chi può scrivere sul blog

 
Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

 

 

John Wick

Post n°533 pubblicato il 29 Gennaio 2015 da mikacine
 
Foto di mikacine

Mai sottovalutare le coincidenze e,soprattutto,mai farsi ingannare dall'aspetto delle persone. Perché si rischia di inciampare in John Wick.


Poco dopo la morte della moglie John inizia a convivere con l'idea di aver perso il vero motivo per cui valga la pena vivere ma l'arrivo di un cucciolo di cane - ultimo regalo della moglie morente - gli dona nuova linfa vitale. Quando un gruppo di balordi gli balza in casa aggredendolo e uccidendo il cucciolo la sua sete di vendetta sfocerà in una tremenda carneficina. Perché ciò che i criminali non possono immaginare é che John Wick é un killer spietato,il migliore in circolazione e che la sua rabbia,ora,é ancor più letale.

Ad un prologo malinconico e difficile fa da contraltare il resto della trama caratterizzata da scontri a fuoco, violenza e poche parole. Keanu Reeves interpreta con la solita fisicità il solitario killer e la regia veloce,unita ad alcune trovate eccentriche (l'idea che esista una sorta di circolo di criminali in cui potersi muovere con estrema semplicità é piuttosto originale),rende questa pellicola molto diversa da quelle tipiche dell'action e,per questo,assai piacevole!

 
 
 

I Cavalieri dello Zodiaco:la leggenda del Grande Tempio

Post n°532 pubblicato il 21 Gennaio 2015 da mikacine
 
Foto di mikacine

Esattamente come un anno fa con l'approdo di Capitan Harlock nelle nostre sale ora è toccato ad un altro must giapponese diventare un vero e proprio film. La tecnologia della computer grafica ha reso possibile questa nuova frontiera,un modo per portare le avventure cartoonizzate dei famosi cavalieri di bronzo nella sala buia di un cinema!


Pegasus,Phoenix,Andromeda,Sirio e Crystal sono i Cavalieri preposti alla difesa di Lady Isabel,la reincarnazione vivente della Dea Atena. Per far ciò devono scontrarsi con il Gran Sacerdote e i suoi dodici cavalieri d'oro dello Zodiaco,uno per ogni segno. Sarà una battaglia durissima in cui verrà svelato un inganno terribile ed una dura realtà.

Da amante della serie televisiva aspettavo da anni questo progetto e già il fatto che sia stato fatto in CG e non con attori in carne e ossa (cosa peraltro fattibile!) mi aveva un pò fatto storcere il naso. Aver visto poi il film mi ha definitivamente convinto della delusione che sospettavo aspettarmi dietro l'angolo. Uno svolgimento della trama quasi completamente rivisitato e modificato,con battaglie ridotte ai minimi termini,nemici cambiati ed esiti un pò troppo diversi dall'originale. 
Davvero un gran peccato!

 
 
 

American sniper

Post n°531 pubblicato il 18 Gennaio 2015 da mikacine
 
Foto di mikacine

L'America,le sue contraddizioni e la sua tradizione bellica. 

Si potrebbe riassumere così la nuova fatica del veterano cinematografico Clint Eastwood alle prese con la vera storia di Christopher Kyle,uno dei più letali cecchini della storia americana.
La leggenda - così venne soprannominato - divenne tale durante la guerra in Iraq di inizio secolo,grazie alle sue decine di uccisioni in qualità di cecchino dei Navy Seals,e alla sua predilezione al lavoro e al sacrificio,sfociati in un patriottismo al limite del fanatismo.

Bradley Cooper interpreta ottimamente il ruolo di Kyle,soldato patriottico che ha sacrificato la sua stessa famiglia ed i suoi stessi figli per l'onore ed il dovere nei confronti della patria. La regia di Eastwood è come sempre pulita e diretta,con un paio di scene che colpiscono duro,ma la bellezza della pellicola sta soprattutto nella capacità di spiegare i comportamenti - per certi versi paradossali - della cultura americana attraverso la lotta interiore del nostro protagonista. Cooper è bravissimo a lavorare "con gli occhi" e a mostrare emozioni completamente contrastanti e raramente un film di guerra ha saputo valorizzarsi grazie all'intimità della storia narrata.

 
 
 

Lo Hobbit - La battaglia delle cinque armate

Post n°530 pubblicato il 09 Gennaio 2015 da mikacine
 
Foto di mikacine

Le avventure dei personaggi della Terra di Mezzo arrivano alla loro seconda e (probabilmente) definitiva conclusione. Dopo più di un decennio e ben sei film da incassi stratosferici il fantasy non è stato più lo stesso e creature come orchi,elfi,goblin e hobbit sono entrati prepotentemente nell'immaginario collettivo.


La compagnia dei Nani di Erebor,dopo aver intrapreso il viaggio verso la Montagna Solitaria per riprendersi la loro casa,ha dovuto affrontare l'ira del Drago Smaug. Un ultimo tassello importante sta per incastrarsi nell'intricata trama del film,quello della battaglia per difendere il loro castello costruito all'interno della montagna,dove uomini,elfi,nani,orchi e goblin si daranno battaglia per l'epilogo definitivo delle loro avventure.

Lo stile artistico di questa seconda trilogia è assolutamente sbalorditivo con la pecca,però,dell'uso eccessivo della computer grafica a discapito del buon vecchio make-up (critica che già avevo sollevato agli albori del viaggio inaspettato) che,unita ad una trama un pò troppo spezzettata,rende la saga al di sotto dell'inarrivabile Signore degli Anelli,vero e proprio fuoriclasse del genere. Siamo comunque alla presenza di un ottimo film che chiude una pregevole saga,di cui gli amanti del fantasy non dimenticheranno mai storie,emozioni e leggende.

 
 
 

Scemo & + scemo 2

Post n°529 pubblicato il 28 Dicembre 2014 da mikacine
 
Foto di mikacine

Volete sapere se vent'anni dopo Harry e Lloyd sono ancora degli imbranati,degli idioti e degli eterni bambini? Allora gustatevi questo film,anche se la risposta è ovviamente scontata,perché il duo è ancora più demenziale e infantile!


Dopo aver creduto l'amico Lloyd ridotto ad un vegetale in un ospedale psichiatrico,Harry deve affrontare un viaggio per ritrovare sua figlia,di cui ha appena scoperto l'esistenza,ed anche una difficile operazione ad un rene. Lloyd lo seguirà e,ovviamente,il viaggio sarà pieno di incidenti,gag e spassosi contrattempi!

La mimica facciale di Jim Carrey è il fulcro del film,esattamente come nel primo episodio ed,in fondo,come in tutta la sua carriera. Il primo tempo è letteralmente da sbellicarsi dal ridere mentre nel secondo cala un pò l'ilarità pur rimanendo un buon film di puro intrattenimento demenziale!

 
 
 
Successivi »