Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

 

 

La Virtual Global Taskforce (VGT POLIZIA DELLE COMUNICAZIONI) è composta dalle forze di polizia di tutto il mondo che collaborano tra loro per sconfiggere l'abuso di minori online. Il pulsante "Segnala un abuso" è un meccanismo efficace. Cliccate sul tasto in basso se siete a conoscenza di pericolo per un minore.

Il comportamento predatore sessuale comprende: Chi  produce e scarica immagini di bambini vittime di abusi sessuali. Chi avvicina un bambino per sesso on-line (ad esempio attività sessuali tramite testo o webcam) grooming -

Il predatore crea situazioni allo scopo di  formare un rapporto di fiducia in linea con il bambino, con l'intento di facilitare in seguito il contatto sessuale. Questo può avvenire in chat, instant messaging, siti di social networking ed e-mail.

Non tutte le persone che conosci on line sono sincere.
Aiutaci e rendere internet più sicura...Aiutaci a fermare la pedofilia.

Per favore, copia e incolla questo post
ed inseriscilo in un tuo box. Grazie di cuore._A®

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

- MARCO PICCOLO
- Un po di me
- massimopiero
- OP - LA !!
- alba chiara
- OCCHI SUL MONDO
- ZIGGY STARDUST
- SONO QUI
- LOSPECCHIODELLANIMA
- IL PETTIROSSO
- donna.....io domani
- LARABA FENICE
- Essere Donna
- VITA E ...SENSI...
- Vita di un Bradipo
- Donne sullorlo di..
- Parole a caso..
- CINOFALLICAMENTE
- come la brezza......
- di sole e dazzurro
- Dico la mia
- Origami
- LOca Nera
- Del sottile pensiero
- Labyrinth
- nun&ugrave;
- io
- IN VIAGGIO....
- raggio di sole
- ~ Anima in volo ~
- ...fini la com&egrave;die
- Soldi e inganni
- c&egrave; tutto un mondo..
- Arte_mia
- di tutto un p&ograve;
- Pensierosamente Me
- Angolo Pensatoio
- CALICI DI STELLE
- I Miei Perche
- PENSIERI SPARSI
- Forse
- 21 grammi
- Giulia La Snob
- donnaetempo
- Lamore &egrave; vita
- casalinga disperata
- Narrativa e oltre...cantastorie61
- LeNote_DellaMiaVita STEFF
- Ultimi pensieri grazia pv
- Un giorno per caso
- vivi e lascia vivere fla
- Chiaror Di Luna carla
- Fuori dal cuore Kathia
- loro:il mio mondo francesca
- ANALFABETA FLO
- Cogito ergo sum
- a proposito di elliy
- Non c&egrave; 2 senza 3 tiffy
- MIRROR MARISA
- Riflessioni/fantomas
- delirio.....W
- SEMPLICI EMOZIONI LIDIA
- PARLIAMONE
- PICCOLO INFINITO
- ricomincio da qui laura
- My Personal Minds laura
- Baciata dagli Dei Mokina
- Fenice_A&reg;
- cera una volta
- My VIDEOMUSIC blog - Kimi
- Amici e parole
- Dolce_eternity
- PensieriInVolo Edelw...
- OLTREICONFINI Lucre
- @Creative Insomnia Alice
- pensieri cuspides O
- Simpatica...Anna
- Dark side of Mars...Giù.
- Bambola di stracci Renata
- Meneraccontiunaltra sparusola
- Io un blog? : annetta
- Rosso come lamore....Cinzia.
- Emozioni e anima
- Pensieri.... martina
- black marbles tanyact
- Fatti e Misfatti marinella
- DOLCI MOMENTI
- Indomani Sel
- libero di pensare oliver
- Sentimentalmente Giovanna
- semplici attenzioni
- Eat Pray Love mary
- Ame Ph&egrave;nix Marq
- Ambra di stelle Tittì.
- Oltreiconfini20 Lulu
- CITAZIONI PATNERS
- Circo della Vita Ser..
- zoe
- BENVENUTI ROSA
- Ok... La smetto...trottolinogiramondo
 
Citazioni nei Blog Amici: 132
 

Ultime visite al Blog

grazia.pvun_uomonormalemonellaccio19PAOLA11Og1b9gabriellilucazanna1999lascrivanatiffany2021la_moretta_2ranocchia56Sky_EagleNuvola_volapsicologiaforensevirtute81
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

CARLE'...LA SUA VOCE!

Post n°1165 pubblicato il 22 Settembre 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

In tutto questo bailamme, con la situazione poco allegra che viviamo, con l'Europa che ci sta addosso ringhiando e alitandoci sul collo, mi sono chiesto spesso: "Ma kakkio, possibile che delle nostre peculiarità famose in tutto il mondo, non ci sia rimasto quasi più nulla?". Manco più la pizza napoletana  è una nostra prerogativa; i cinesi la fanno meglio perchè vennero a Gioia del Colle (BA) per imparare in un caseificio famoso,  come si fanno le mozzarelle. Capite perchè abbiamo perso posizioni premineti quasi dappertutto? Non ci è rimasto quasi più  niente per cui vantarci: tutti ci declassano, il primo che arriva, apre bocca e ci cala di un punto in graduatoria; da Bruxelles impartiscono lezioni e se ci permettiamo contraddire, ci scappa puntalmente il:"Zitti voi, che contate meno del due di briscola". Vabbè, ormai non è più sufficiente farci male da soli: abbiamo dato nel tempo un buon esempio e gli altri...ci randellano. Però, finalmente kaxxo, c'è una buona notizia, finalmente una notizia che ci renderà tronfi e spavaldi, compiaciuti e soddisfatti: era ora che fossimo primi in una graduatoria, ci mancava da  tempo un primato che desse una forte spinta in avanti: siamo primi tra quelli che hanno l'accento più sexy di tutti i nostri "compaesani" europei!  Possibile? Seeeeeeee!!!  Naaaaaaa!!! Non ho parole! I terzi in classifica sono gli spagnoli con l'accento sensuale e passionale, al secondo posto i francesi con il loro "erotismo" fonetico e al primo, sul podio, ci siamo noi italiani: accento connotato dall'ardore focoso dei nostri antichi precedenti bellici, dal romanticismo risorgimentale e dal suono che ricorda il motore a basso regime di una Ferrari. Il bello  è che la CNN fautrice del sondaggio, non ha sentito mai la mia voce! Beh, che c'è? Se le cose non le sapete, informatevi prima di spernacchiare: c'è gente tra di voi che ha parlato con me al telefono: sono amici come voi, chiedete loro e vi diranno che voce, che accento, che fonetica, che suadènza. Ma a chi lo dico....tse'!!!!! 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

eBAY: GRANDI OPPORTUNITA'!

Post n°1164 pubblicato il 21 Settembre 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

Vi garantisco che non ho mai comprato nulla su internet e/o  su siti ormai preposti all'uopo. Una sorta di diffidenza ancesterale, quel timore che prende chi dubita ed è prevenuto, magari ingiustamente, nei confronti di costoro che vendono in rete. Sapete anche che ci sono grandi occasioni, se si è capaci di cogliere le opportunità, ci sono buoni acquisti da fare. Dopo tante insistenze da parte degli amici che sono grandi fruitori di questo servizio diretto, mi sono deciso al grande passo: niente di particolare, non una spesa eccessiva; così giusto per provare, avendo visto  su eBay ad un ottimo prezzo una bella racchetta da tennis, ho proveduto a fare l'ordine e in 48 ore circa, la consegna è stata effettuata al mio indirizzo. Perfetto e veloci come il vento, ma....e sì c'è un ma, v'è stato un problema che ha confermato i miei sospetti e la mia idiosincrasia verso tale modo di fare acquisti.  Ho fatto una foto del problema:

 

Che devo fare? Elevo vibrante protesta o mi tengo la "racchietta da tennis" anche se non corrisponde esattamente a quella ordinata? Faccio bene a non comprare in rete: io le cose le devo prima vedere, toccare e provare...poi, forse,  le acquisto!

Buona e deliziosa domenica.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

PIGLIO E CIPIGLIO...INCAUTI

Post n°1163 pubblicato il 20 Settembre 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

Nessuno, mai nessuno, aveva avvertito Tarzan!!!!  Ci sono situazioni delicate nella vita quotidiana che bisogna affrontare con il giusto piglio e cipiglio. Al buon e volenteroso Tarzan di turno, il "ci...piglio" gli fu fatale. Ecco perchè muoversi in libertà, in assoluta immersione  nel verde incontaminato   ed ecologico, ha i suoi lati negativi. Meditate sempre prima di agire. Non è un consiglio è un dolorso suggerimento. Lui, al momento di lanciarsi con una delle sue famose liane...pendenti, commise l'errore di gridare a Jane: Aggraaaappaaaati dove puoi..." E lei così fece! Hailui!!!

Meraviglioso fine settimana a tutti voi.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

TUTTI LO FACCIAMO...NESSUNO LO AMMETTE...

Post n°1162 pubblicato il 19 Settembre 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

Ognuno di noi ha i suoi tic, i suoi piccoli gesti abituali, le proprie reazioni istintive di fronte ad improvvisi avvenimenti, incidenti, eppure, ognuno di noi compie gesti, assume atteggiamenti, esclama impropèri, ingiurie e si comporta in modo poco formale se si relaziona con altre persone. Parliamoci chiaro: finchè si è da soli, "nulla quaestio",  ma se c'è gente con noi, attorno a noi, allora le cose cambiano. E di questi gesti inconsulti, poco formali, che voglio parlarvi perchè, per una strana scelta personale, ognuno di noi non racconta mai, non ne parla con nessuno e non ci tiene a far sapere. Quante volte vi sarà successo di ricevere un pestone, un colpo ben assestato e involontario su una parte del corpo e vi siete limitati a rispondere all'incauto colpitore: "No, niente....non è niente...". Lui/lei a profondersi in scuse sincere e voi, con una vistosa smorfia del viso, a cercar di tranquillizzare il colpevole inconscio. Perchè non dire: "Ahiaaaaaa!!!! M'hai fatto un male cane, murgiana porcona! Sta' più attento/a.....azz!!!!". E ancora, chi non hai immaginato una telefona con un ex in frigo, un uomo/donna al quale tenete ancora: "Senti, non ne parliamo più, ne ho piene le tasche, non possiamo continuare così, sono stufo/a...addio.....". Si presume che il telefono sia stato chiuso dopo la parola addio, macchè, e dall'altra parte: "Sei ancora in lineaaa?...". "...Si....sono qua: ma perchè insisti, come devo dirtelo? In musica, in poesia o in prosa? Nulla ci lega ancora, è tutto finito...". "No, aspetta, non puoi...lasciarmi cosi in bilico....ci sei...". "...Si...ci sono....è che non posso più...." E dall'altra parte, con voce alta: "E vabbè, ma se non lo chiudi 'sto caxxo di telefono, mi vuoi dire come facciamo a...chiudere la nostra relazione? Ti ricordo che mi hai chiamato tu! Azz!". Infine, chi non indossa o non ha mai indossato in pieno inverno, quei pigiamoni da cartoni animati, con calzerotti da befana e babbucce da....."Mado'!!!! Ho visto un mostro"??? Andiamo su, confessate....tanto chi lo saprà mai, chi avrà mai la disgrazia di....vedervi?  Dove siete? Tutti schizzati via vero?
"Il senso della vita è divertirsi con la vita, e se la vita è troppo pigra a noi non resta che darle una mano". (M. Kundera )

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

I NUOVI MOSTRI...

Post n°1161 pubblicato il 18 Settembre 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

Come saprete, oggi è una giornata importante per il destino della Scozia. Il referendum indetto per la secessione, porterà alle urne i cittadini per decidere se "staccarsi" dalla sovranità inglese o meno. Indipendenza o "Union jack"? Una scelta difficile, una scelta che porta i sostenitori del SI quasi alla pari dei sufraganti il NO. Vedremo quali saranno le sorti della grande nazione scozzese dopo 307 anni di annessione al  regno della  Gran Bretagna. Ci son pro e contro che vanno valutati e considerati attentamente: il vaglio deve essere analitico, se passano i  SI,  non si torna più indietro. V'è stata, nella prospettiva che vinca la parte che tifa per l'indipendenza,un fuggi fuggi generale: banche e capitali sono stati i primi a mollare per proteggersi dall'eventuale default, inoltre, chi ha interessi in Scozia, ha voluto pararsi il 16 portandosi al largo in attesa di capire esattamente come andranno le cose in un prossimo futuro. In tutto questo marasma di incertezze, di perplessità e  di nebulose previsoni, pare che anche il famosissimo nonchè famigerato mostro di Loch Ness abbia preso le sue decisioni: lo hanno visto dirigersi verso le sicure acque del Cumbrian Lake in territorio inglese. Le foto casuali scattate dalla signora  Ellie Williams sono incontestabili: Nessie naviga tranquillamente verso le acque...inglesi.Gli scozzesi se ne facciano una ragione: oltre banche, capitali e affari, potrebbero perdere definitivamente il mostro per antonomasia, quella Nessie che per anni e anni, ha segnato la fantasia e il turismo rilevante della zona dove  ha sempre vissuto. Che sotto, sotto ci sia lo zampino degli inaffidabili inglesi???? 
  

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »