Community
 
monellaccio19
   
Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

 

 

La Virtual Global Taskforce (VGT POLIZIA DELLE COMUNICAZIONI) è composta dalle forze di polizia di tutto il mondo che collaborano tra loro per sconfiggere l'abuso di minori online. Il pulsante "Segnala un abuso" è un meccanismo efficace. Cliccate sul tasto in basso se siete a conoscenza di pericolo per un minore.

Il comportamento predatore sessuale comprende: Chi  produce e scarica immagini di bambini vittime di abusi sessuali. Chi avvicina un bambino per sesso on-line (ad esempio attività sessuali tramite testo o webcam) grooming -

Il predatore crea situazioni allo scopo di  formare un rapporto di fiducia in linea con il bambino, con l'intento di facilitare in seguito il contatto sessuale. Questo può avvenire in chat, instant messaging, siti di social networking ed e-mail.

Non tutte le persone che conosci on line sono sincere.
Aiutaci e rendere internet più sicura...Aiutaci a fermare la pedofilia.

Per favore, copia e incolla questo post
ed inseriscilo in un tuo box. Grazie di cuore._A®

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

- MARCO PICCOLO
- Un po di me
- massimopiero
- OP - LA !!
- alba chiara
- OCCHI SUL MONDO
- ZIGGY STARDUST
- SONO QUI
- LOSPECCHIODELLANIMA
- IL PETTIROSSO
- donna.....io domani
- LARABA FENICE
- Essere Donna
- VITA E ...SENSI...
- Vita di un Bradipo
- Donne sullorlo di..
- Parole a caso..
- CINOFALLICAMENTE
- come la brezza......
- di sole e dazzurro
- Dico la mia
- Origami
- LOca Nera
- Del sottile pensiero
- Labyrinth
- nun&ugrave;
- io
- IN VIAGGIO....
- raggio di sole
- ~ Anima in volo ~
- ...fini la com&egrave;die
- Soldi e inganni
- c&egrave; tutto un mondo..
- Arte_mia
- di tutto un p&ograve;
- Pensierosamente Me
- Angolo Pensatoio
- CALICI DI STELLE
- I Miei Perche
- PENSIERI SPARSI
- Forse
- 21 grammi
- Giulia La Snob
- donnaetempo
- Lamore &egrave; vita
- casalinga disperata
- Narrativa e oltre...cantastorie61
- LeNote_DellaMiaVita STEFF
- Ultimi pensieri grazia pv
- Un giorno per caso
- vivi e lascia vivere fla
- Chiaror Di Luna carla
- Fuori dal cuore Kathia
- loro:il mio mondo francesca
- ANALFABETA FLO
- Cogito ergo sum
- a proposito di elliy
- Non c&egrave; 2 senza 3 tiffy
- MIRROR MARISA
- Riflessioni/fantomas
- delirio.....W
- SEMPLICI EMOZIONI LIDIA
- PARLIAMONE
- PICCOLO INFINITO
- ricomincio da qui laura
- My Personal Minds laura
- Baciata dagli Dei Mokina
- Fenice_A&reg;
- cera una volta
- My VIDEOMUSIC blog - Kimi
- Amici e parole
- Dolce_eternity
- PensieriInVolo Edelw...
- OLTREICONFINI Lucre
- @Creative Insomnia Alice
- pensieri cuspides O
- Simpatica...Anna
- Dark side of Mars...Giù.
- Bambola di stracci Renata
- Meneraccontiunaltra sparusola
- Io un blog? : annetta
- Rosso come lamore....Cinzia.
- Emozioni e anima
- Pensieri.... martina
- black marbles tanyact
- Fatti e Misfatti marinella
- DOLCI MOMENTI
- Indomani Sel
- libero di pensare oliver
- Sentimentalmente Giovanna
- semplici attenzioni
- Eat Pray Love mary
- Ame Ph&egrave;nix Marq
- Ambra di stelle Tittì.
- Oltreiconfini20 Lulu
- CITAZIONI PATNERS
- Circo della Vita Ser..
- zoe
- BENVENUTI ROSA
- Ok... La smetto...trottolinogiramondo
 
Citazioni nei Blog Amici: 126
 

Ultime visite al Blog

la_moretta_2ochidea_blunonnagemma8donnavittorianacuspides0monellaccio19PAOLA11Opsicologiaforensetiffany2021vaniloquioRicamiAmochristie_malryalice_insonneoli.ver1960stinkfoot
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

SOSPETTI E VERITA'

Post n°1118 pubblicato il 01 Agosto 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

 

                     Ora proverò a sgamarvi tutte:  verificherò quanto siete bugiarde. Non mentite perché me ne accorgerei, quindi vi prego di evitare spudorate menzogne.  Vi elenco le classiche bugie che solitamente propinate a  voi stesse oltre che agli altri. Sono falsità che riguardano la dieta e la linea che vorreste e dovreste tenere sotto controllo.  Vediamo come ve la cavate…occhio che vi sgamo:

Scelgo di digiunare a tratti  così poi mangio ciò che voglio.

Durante la settimana mangio sano  così la domenica  (o i festivi) mi scateno.

Non faccio colazione ed evito le calorie.

Il mio metabolismo è lentissimo.

Faccio molto esercizio fisico, quindi mi permetto di mangiar di più.

Mordo spesso qualcosa tanto non può rovinarmi  la dieta.

Prendo gli integratori così mi permetto qualche schifezza in più.

“Comincerò domani…”, questa poi  è una classica promessa dei …bugiardi!

Allora, vediamo e leggiamo quanto siete disposte a concedere alla vostra dignità di donne attente alla dieta. Ammesso che ci teniate.  Quante o quali di queste bugie ingolfano il vostro bagaglio? Quante o quali, più spesso, scodellate per tacitare le vostre coscienze  e /o per  tranquillizzare che vi è vicino?

 

 

 

 

P.S. Vi prego di scusarmi ma sto avendo difficoltà con Libero e con la chiavetta. Faccio il possibile per "sbrigare" il solito lavoro ma ho difficoltà a commentarvi e a visitarvi...oltre il tempo per scrivere quattro  cazzate con i post. Se potete, giustificatemi, altrimenti, mi rifarò la lista di amici!!!! AhAhAhAhAhAhAh!!!!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SE NON C'E' FESTA CHE PIACERE E' ?

Post n°1117 pubblicato il 31 Luglio 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

 Molti di  voi sapranno cha da un bel po’ di anni a questa parte si festeggia di tutto. Si cominciò con il commemorare avvenimenti storici,  sociali, politici e poi, visto che  il festeggiare qualcosa attizza sempre  tutti, si è passati a indire persino la giornata mondiale dell’alluce valgo, dell’unghia incarnita e del gomito del tennista. Oggi, si celebra una festa mondiale importante, una giornata che molti trascorreranno con intensa passione e con piacere indicibile: sono quelle commemorazioni che servono quanto meno a ricordare, a coltivare la memoria che spesso indugia e conduce alla totale dimenticanza.  Una festa per uomini e donne, da festeggiare insieme possibilmente o da soli se proprio non è possibile. Oggi, in tutto il mondo è la festa  dell’orgasmo!!!! Sì proprio così! Non cominciate come al solito a darmi del cazzaro,  perché vi giuro che è vero. Indetta  dal sito  “AsheleyMadison. com”,  tutti gli iscritti e gli interessati  sono in festa questo 31 luglio. Pertanto, non aggiungo altro, festeggiate, festeggi chi può:  più su ho anche accennato che chi ne ha voglia, può anche commemorare da solo (uomo o donna).  Insomma: “Chi c’è…c’è!”. E non chiedetemi aiuto o ulteriori notizie perché credetemi una….mano  non posso proprio darvela!!!!  Serve a me!!!!

"Orgasmo: il piacere della fine che pone fine al piacere". ( G. Soriano )

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SE SI POTESSERO FARE LE SCARPE...

Post n°1116 pubblicato il 30 Luglio 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

Ci sono lavori per cui si deve stare in piedi e in movimento: usuranti  per il fisico e potenzialmente, con il trascorrere del tempo,  possono causare ernia del disco, vene vanitose...ops…varicose, problemi articolari. Commesse/i,  operai, personale addetto alla vigilanza, sentinelle, insomma, tutti coloro che sono impiegati per lavori che “costringono” a stare sempre in piedi e/o in movimento, sono soggetti a rischio. Non ho menzionato i vigili urbani: quelli in servizio sulle strade, sono spesso colpiti da “vesciche” ai piedi, specie con il caldo, è possibile che risentano di questo tipico problema alle estremità.  Allora, in presenza di queste attività soggette a tali rischi, un comandante dei vigili urbani, nella fattispecie  il comandante Fegatilli della stazione di Celano in Abruzzo, cosa pensa di fare per alleviare i poveri piedi dei suoi 14 sottoposti? Decide di dotare  i suoi uomini di  un bel paio di  "Hogan" per ciascuno: comode, sicure, garantite per assicurare riposo e serenità ai piedi. Beh raga’, non è una splendida idea?  Dove lo si trova un “capo” che si preoccupi della salute dei suoi collaboratori a tal  punto? 230 euro a paio e non se ne parli più: costo totale 3.220 euro e la comunità di 11.000 mila abitanti, ringrazia. Il buon sindaco della bella cittadina di Celano, sulle prime ha tentato di coprire il comandante appoggiando le sue argomentazioni,  poi però, dopo le violente polemiche, ha dovuto accennare approfonditi   accertamenti per capire se tutto è avvenuto nel pieno rispetto delle regole e della “spending review”. Con tutto il rispetto per i lavori usuranti, per le ernie del disco e per tutti i malanni procurati da lavori  fortemente  usuranti, mi sembra, come a tutti del resto,  che 230 euro per un paio di scarpe griffatissime, sia un costo eccessivo. Innanzi tutto si è creato un precedente pericoloso, poi  ci sarebbero in commercio assortimenti vastissimi di pantofole comode da tenere ai piedi e non avvertirle nemmeno. Ci sono le famose Dr. Scoll  che usano gli infermieri operativi nei reparti ospedalieri,  ci sono le De Fonseca che si comprano negli ipermercati a poco prezzo, insomma, con un po’ di buona volontà c’èra da risolvere il grave problema con molto meno.  Intanto volano stracci…ops…scarpe,  tra i critici oltranzisti e i pochi convinti della scelta; poi uno si chiede come mai certi accanimenti nell’ affibbiare multe selvagge? Oh, non vorrete sminuire il peso e il dolore delle vesciche ai piedi? Certamente no, loro con le "Hogan" vanno comodi e non avranno più le vesciche, però a noi ci fanno venire l’orticaria!!!!

"La civiltà occidentale è un coacervo di articoli di lusso, elaborati da parassiti, per il consumo di oziosi". (Nicolás Gómez Dávila)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SCAVA CHI PUO'...

Post n°1115 pubblicato il 29 Luglio 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

Conoscete  il "caso" Val di Susa, meglio noto come TAV? Una galleria che non s’ha da fare secondo alcuni, un progetto avanzato che viene sistematicamente alienato e inibito da chi non vuole essere assolutamente toccato a casa sua.  Anche in questo caso, vale il famoso “Not in my backyard”, ovvero:  fate ciò che dovete, ciò che è necessario, ma no nel mio cortile. Sappiamo tutti come vanno le cose, costa dirlo, ma è l’Italia dei no: no a tutto, no ad ogni possibile mutamento che possa ammodernare e rendere più competitiva la nostra nazione; eppure, gli oppositori sono sempre in agguato. Ricordate le centrali nucleari? Noi no,  gli altri paesi sì, con una dozzina di centrali dislocate lungo tutto l’arco alpino.   Roba che se accadesse il “danno”, saremmo tutti  alle pezze, anche noi italiani che al nucleare dicemmo no…tanto tempo fa con un referendum.  In questo bailamme tipico all’italiana, c’è una perlina, un situazione molto simile alla Val di Susa che pochi conoscono perché non se ne parla molto. Eppure è un’opera molto più maestosa e invasiva della TAV piemontese:  a Mules (Alto Adige) si scava una galleria alternativa al Brennero, per portare l’alta velocità da Fortezza (BZ) a Innsbruck (Austria) in venti minuti. 55 Km di galleria, un percorso che si congiungerà con un reticolo di 230 km. Una volta ad Innsbruck  i treni avranno solo da scegliere dove andare: al meglio, potranno giungere ad Helsinki in Finlandia dove sarebbe il traguardo finale della prestigiosa linea europea: Malta /Helsinki appunto. Insomma, opera unica in Europa, un costo pazzesco sostenuto da Europa, Italia e Austria, un innesto importante per un progetto che tutti ci invidiano. Ebbene: contestazioni quasi zero, 150 operai che lavorano tutti i giorni senza problemi,  tutti d’accordo sulla realizzazione e  grandi risultati in vista per una galleria che alleggerirà il lavoro del vecchio traforo del Brennero e consentirà a treni e traffico su gomma, di raggiungere un nodo primario per il traffico che dal sud  Italia punta verso il nord Europa. Non è roba da pizza e fichi, è solo progresso di paesi che vogliono essere all’avanguardia.  Senza preoccuparsi del…proprio orticello intoccabile.

"Il ponte si farà! E se non basta il ponte faremo un tunnel, perché un buco mette sempre allegria!".  (Cetto La Qualunque alias Antonio Albanese)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

DALLA PRIMA LETTERA DI MONELLACCIO AI MASCHIETTI

Post n°1114 pubblicato il 28 Luglio 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

Fratelli carissimi, non sia arido il  vostro cuore e non disperi la vostra anima.  Saldi nella fede, sapremo affrontare il nostro tempo e soddisfare i nostri bisogni. Non abbandonatevi, reagite  con forza e coraggio, solo così riusciremo nel nostro intento.

Questa catena è stata avviata da uomini veri per rendere la loro vita sessuale ancora piu fantastica.

Al contrario delle normali catene, questa non costa nulla e tu puoi solo vincere.

Semplicemente manda questo post a 9 dei tuoi amici che sono uomini veri come te. Poi anestetizza la tua ragazza/moglie, mettila in un cartone (non dimenticare i buchi per l'aria), e spediscila alla persona in cima alla lista.

Presto il tuo nome sarà in cima alla lista, e tu riceverai per posta almeno 64.294 donne. Statisticamente, fra queste donne, ci saranno almeno:

* 0.5 miss mondo

* 2.5 modelle

* 463 ninfomani selvagge

* 3234 ninfomani gnocche

* 20198 donne che hanno orgasmi multipli

* 40396 donne bisex

In totale sono 64.294 donne semplicemente vogliose, meno inibite e più attraenti del vecchio bagaglio arrogante che hai spedito via. Cosa non da poco, è garantito che il tuo pacco originale non ti tornerà indietro.

NON SPEZZARE QUESTA CATENA!

Un tizio che ha spedito solo 5 post invece di 9, ha visto la sua donna tornare indietro, ancora nella sua vecchia vestaglia con cui l'aveva spedita, con lo stesso vecchio mal di testa e l'espressione accusatoria sul suo volto. Lo stesso giorno la supermodella internazionale con cui viveva da quando aveva spedito via la vecchia ragazza, andò a vivere col suo migliore amico (il quale non aveva ricevuto l'invito).

Mentre sto pubblicando questo post, il tizio che è al sesto posto sopra di me ha già ricevuto 837 donne e giace esausto in un ospedale. Fuori della sua stanza ci sono ancora 452 pacchi.

DEVI CREDERE A QUESTO POST!

E' l'unica opportunità di condurre una vita sessuale totalmente soddisfacente. Nessun costoso pranzo fuori, niente interminabili discorsi su delle caxxate (che interessano solo le donne). Niente obblighi, niente suocere rompipalle, e nessuna spiacevole sorpresa tipo matrimonio o fidanzamento.

Non esitare: spedisci questo post oggi stesso a 9 dei tuoi amici.

P.S.: Anche se non hai la ragazza, puoi usare l'aspirapolvere.

P.P.S.: Questa lettera può essere anche mandata in copia a donne che conosci, cosi possono prepararsi alla grande avventura che possono presto intraprendere.

 

"Ho chiesto a mia moglie: "In una scala da 1 a 10 che voto mi daresti come amante?". Lei ha risposto "Lo sai che non sono brava con le frazioni". ( R. Dangerfield )

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »