Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

La Virtual Global Taskforce (VGT POLIZIA DELLE COMUNICAZIONI) è composta dalle forze di polizia di tutto il mondo che collaborano tra loro per sconfiggere l'abuso di minori online. Il pulsante "Segnala un abuso" è un meccanismo efficace. Cliccate sul tasto in basso se siete a conoscenza di pericolo per un minore.

Il comportamento predatore sessuale comprende: Chi  produce e scarica immagini di bambini vittime di abusi sessuali. Chi avvicina un bambino per sesso on-line (ad esempio attività sessuali tramite testo o webcam) grooming -

Il predatore crea situazioni allo scopo di  formare un rapporto di fiducia in linea con il bambino, con l'intento di facilitare in seguito il contatto sessuale. Questo può avvenire in chat, instant messaging, siti di social networking ed e-mail.

Non tutte le persone che conosci on line sono sincere.
Aiutaci e rendere internet più sicura...Aiutaci a fermare la pedofilia.

Per favore, copia e incolla questo post
ed inseriscilo in un tuo box. Grazie di cuore._A®

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 168
 

Ultime visite al Blog

PeppeLaTerrapiomancuso07melina_mabirba747simio72renarizalbertobajetta.vrcarlo.valleridolcepaola.pmauro.lomazzonani68mita2001g.cianciarusogiorgio.vianello36infotio
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

 

« ARRESTATO APPENA ELETTOFINALMENTE UN UOMO MOLES... »

DI MALE IN PEGGIO E...IN NERO

Post n°2596 pubblicato il 08 Novembre 2017 da monellaccio19

 

Ecco cosa è la politica oggi: la prima pagina di "libero", lo scrivo in minuscolo perché non merita di più: istigazione alla violenza, all'omicidio e credo possa bastare per Feltri e compagni. Ovviamente non menziono il mandante, sapete tutti chi sia: il centrodestra (generalizzato fa meno danni). Immaginate il coro di proteste: tutti, giustamente, si sono rivoltati contro questo ennesimo titolone sporco e aberrante del quotidiano di parte. Credono in questa politica, credono in questi sistemi e non bastano le voci contro, sanno di essere protetti da una libertà di stampa che solo in Italia funziona in tal guisa: ovvero la libertà di dire e scrivere ciò che pare e piace. Beh, non so come la pensiate, ma questo è un buon viatico per percorre la strada delle violenza. Si parte con quella verbale e poi fatalmente si passa a quella reale e concreta. Se siamo a questo punto, vorrei conoscere qualcuno disposto a scommettere sul futuro di questo paese.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://gold.libero.it/monellaccio19/trackback.php?msg=13582017

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
aldogiorno
aldogiorno il 08/11/17 alle 17:03 via WEB
CIAO MONELLACCIO. COMPLIMENTI PER IL POST. UNA BUONA SERATA ED UN CARO SALUTO, ALDO.
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 08/11/17 alle 17:29 via WEB
Buona serata a te caro amico.
(Rispondi)
 
pasqualina2008
pasqualina2008 il 08/11/17 alle 17:21 via WEB
La vita non si misura attraverso il numero di respiri che facciamo, ma attraverso i momenti che ci lasciano senza respiro. (Maya Angelou)Buon pomeriggio *
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 08/11/17 alle 17:31 via WEB
Allora sono vissuto abbastanza. Buona serata mia cara.
(Rispondi)
 
g1b9
g1b9 il 08/11/17 alle 18:00 via WEB
Il titolo è violento e non giustifico Feltri, ma se tu avessi seguito Radio uno stamattina , tutte le discussioni su Renzi da parte di politici di ogni parte, i commenti al confronto con Bersani, troveresti il motivo per giustificarlo. Anche Feltri ne ha discusso e come tanti, anche lui non ha torto. Tu sai meglio di me che i titoli sono fatti per attirare lettori , per cui, dopo tutto quello che ho sentito su Renzi non farei poi tanto caso a questo titolone. In politica, come in amore tutto è permesso. Pensa quante teste cadrebbero se in Italia scoppiasse una vera rivoluzione, commemorerebbe davvero bene il centenario della rivoluzione Russa.
Buona serata Carlo, un sorriso.*____*
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 08/11/17 alle 18:17 via WEB
Conosco feltri da una vita e come sempre, con la sua fine dialettica e con il suo fluido linguaggio se l'è cavata anche stavolta. Non è la prima volta, è recidivo e l'ultima sulla Raggi è stata brutta come questa. Lui con il suo solito modo, ha quindi girato la frittata: io non l'ho seguito in radio, non mi interessa leggere ciò che scrive e ti confermo la mia forte e decisa contrarietà. I titoli sono importanti, so la valenza di un buon titotlo in cima ad un articolo e/o sbattuto in prima pagina. Lui non deve fare il furbo: sai quanta gente legge il titolone e non legge l'articolo? Bene, di ciò si deve tener conto, altimenti vincerà sempre la violenza. Buonasera Giovanna. N.B. Pare che l'unico che non se la sia presa è proprio Renzi. Lo conosce meglio di me!!!!
(Rispondi)
 
mariateresa.savino
mariateresa.savino il 08/11/17 alle 21:59 via WEB
Spesso, anche i giornalisti dicono e scrivono delle idiozie. La libertà di stampa non giustifica certe espressioni rischiose, da guerrafondai. L'etica professionale impone rispetto per tutti e certi aforismi sciocchi sono gratuiti. Oggi, l'offesa dell'avversario politico si provoca come se si fosse in una continua competizione elettorale, anche se neppure in quelle occasioni si dovrebbe permettere una pubblicità di basso profilo. Ciao.
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 09/11/17 alle 10:32 via WEB
Mia cara,da tempo abbiamo superato le normali ed endemiche scaramucce elettorali. Da un bel po', a prescindere dalle elezioni, siamo eternamente compressi in una campagna elettorale con colpi bassi e lotte senza quartiere. Niente più etica, morale, educazione e rispetto. Chi le spara più grosse vince. Faccimaoene una ragione, andrà sempre peggio. Bella giornata Mariateresa.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.