Blog
Un blog creato da occhiverdetevere il 03/04/2005

arthemisia_g

La mia moleskine: appunti su arte, politica, quisquiglie e pinzellacchere

 
 
 

immagine

Istruzioni per l'uso:

1) non è possibile riprodurre parzialmente i post presenti in questo blog, inclusi i relativi commenti (ne utilizzare parte di essi per pubblicare altri post in altri blog). E' permessa solo la riproduzione integrale, previa autorizzazione dell'autrice, e corredata di link al blog.

2) per i commenti off topic ( saluti et similia) c'è la messaggeria

 
Citazioni nei Blog Amici: 46
 

Locations of visitors to this page  

 
Non voglio dimostrare niente, voglio 
mostrare. Federico Fellini
 

immagine

 

immagine 

artemisia gentileschi,

allegoria della pittura,1638-39,

londra, collez elisabetta II

 

'O "SSAJE COMME FA 'O CORE

Tu stive 'nzieme a n'ato
je te guardaje
e primma 'e da' 'o tiempo all'uocchie
pe' s'annammura'
già s'era fatt' annanze 'o core.
"A me, a me" ...
'o "ssaje comme fa 'o core
quann' s'è 'nnamurato ...

Tu stive 'nzieme a me
je te guardavo e me dicevo ...
comme sarrà succiesso ca è fernuto
ma je nun m'arrenno
ce voglio pruva'.

Po' se facette annanze 'o core e me ricette:
tu vuo' pruvà? E pruova, 
je me ne vaco ...
'o "ssaje comme fa 'o core
quanno s'è sbagliato

 
 
 

 

La malattia genera arte

Post n°169 pubblicato il 18 Dicembre 2016 da occhiverdetevere

......interessantissimo questo articolo di repubblica napoli.

 
 
 

Ballarò e simili....

Post n°168 pubblicato il 17 Settembre 2014 da occhiverdetevere
 

..evvabbè, che si mettessero daccordo, Floris e Giannini nello stesso giorno, proprio no. Anche i poveri telespettatori della tv generalista vanno tutelati, spostatene almeno uno, dimercoledi, digiovedi, di venerdi.....

Oppure, chiudiamoli entrambi, un bel film americano, e voilà...,

sperimentare nuovi programmi neanche a parlarne, il telespettatore medio potrebbe protestare.

 
 
 

''allacciate le cinture'', il film

Post n°167 pubblicato il 11 Marzo 2014 da occhiverdetevere
 
Foto di occhiverdetevere

......a (s)proposito di quote rosa e 'del viaggio' della vita con tanto di malattia dei rapporti e  malattia del corpo nell'ultimo lavoro di Ozptek, l'uomo inteso come quota blu ne esce praticamente rottamato. NON si salva praticamente nessuno, nemmeno il bimbo piccolo.

''Essere'' non è questione di 'quote', ma non ditelo a certe deputate.

 

 
 
 

Sesso e politica

Post n°166 pubblicato il 25 Giugno 2009 da occhiverdetevere
 

Il governatore del South Carolina si dimette da presidente dell'associazione dei governatori repubblicani, in bilico la sua rielezione l'anno prossimo, dopo che una giornalista scopre la sua fuga d'amore all insaputa della moglie.

Strani questi americani , danno retta al gossip e alla stampa eversiva

 
 
 

Guzzanti apre gli occhi su Berlusconi

Post n°165 pubblicato il 03 Febbraio 2009 da occhiverdetevere
 

Guzzanti durante una delle tante battaglie in forza italia

In un periodo dove le turbolenze politiche dominano le prime pagine dei giornali, dove le direttive dei leader vengono puntualmente disattese, dove le incollature alle poltrone sfidano anche il più affilato dei bisturi, la presa di coscienza di Paolo Guzzanti fa sorridere, anzi fa tenerezza. Dopo anni di battaglie al fianco del cavaliere, scopre che quest'ultimo : ''...si presenta alla sua gente circondato dai gorilla e con la radiolina all'orecchio...che il partiro è composto da una corte osannante......che i parlamentari sono nominati con criteri che in alcuni casi provocano imbarazzo e rossore!''

Frasi che nel panorama politico italiano risultano nuove, a nessuno era mai venuto in mente di descrivere in questo modo il partito di forza italia. C'è un gran bisogno di una tale lucidità mentale.

Intanto il ''nostro'' si è iscritto al gruppo misto.

''Ci ridia il seggio!'', tuona Bondi.
Mai avrei pensato in vita mia di essere daccordo con Bondi!

 
 
 

Illuminazioni

Post n°164 pubblicato il 15 Settembre 2008 da occhiverdetevere
 

Cosa pensa delle quota rosa oggi in Parlamento?

«L’impressione è che si sia fatto una sorta di casting».



afferma Savino in un'intervista a Il giornale ,
il problema poi è che bisogna anche far loro da testimone, insomma una gran rottura.......

 
 
 

ha perso un occasione per stare zitto.....

Post n°163 pubblicato il 13 Settembre 2008 da occhiverdetevere
 

«Non
voglio esser razzista. Ma la carne dei negri puzza anche quand’è
lavata. Figuriamoci nei lager a cielo aperto di Lampedusa: in agosto
l’ho sentito io il fetore dei clandestini ammassati tra merda e
spazzatura. In duemila, sbracati su ottocento materassi»

Bernardino De Rubeis, sindaco di Lampedusa



Ma davvero in Italia può essere eletto sindaco chiunque?







fonte:la striscia rossa de l'unità





 
 
 

A proposito di privatizzazioni..

Post n°162 pubblicato il 04 Luglio 2008 da arthemisia_g
 

La regione italiana con il più alto numero di dipendenti, la Sicilia, sta pensando di affidare i suoi beni pubblici a dei soggetti privati. ''Per rendere il più possibile redditizia la gestione dei beni culturali
in Sicilia dobbiamo affidare a un privato di qualità il pacchetto
completo di un sito turistico per trent'anni. Penso ad esempio alla
Valle dei Templi o al teatro greco di Siracusa
'' Afferma l'assessore regionale ai Beni culturali e Vittorio Sgarbi, neo eletto sindaco di Salemi, si accoda.
Niente paura però, perchè ''
i privati dovranno garantirci un canone fisso e alcune opere da
realizzare nell'indotto. Penso alle strade o a un certo numero di
alberghi. Nel caso della Valle dei Templi potremmo chiedere ai privati
di migliorare la Palermo-Agrigento e un eliport'' continua l'esponente della giunta Lombardo.

Nella mia regione in questi gioni fa molto caldo e mal si sopporta, credo però che in Sicilia l'afa stia provocando danni seri..........

 
 
 

Extraterrestre

Post n°161 pubblicato il 14 Giugno 2008 da arthemisia_g
 

''....extraterrestre portami via
voglio una stella che sia tutta mia
extraterrestre vienimi a pigliare
voglio un pianeta su cui ricominciare...''

é tornata in mente un pò a tutti ieri, peccato che è stato solo un attimo, peccato che era solo un oggetto di 45 cm ( poco credibile come astronave aliena)...
..peccato perchè qui avevamo il solito maleodorante problemino, magari un nuovo pianeta avrebbe tolto le castagne dal fuoco al presidentedelconsiglio che al momento non è ancora riuscito a cavare un ragno dal buco......


 
 
 

Il governo a Napoli

Post n°160 pubblicato il 21 Maggio 2008 da arthemisia_g
 

.........e intanto piove a dirotto....

(vignetta trattta dall'Unità di oggi)

 
 
 

Report

Post n°159 pubblicato il 19 Maggio 2008 da arthemisia_g
 



Domenica 4 maggio la trasmissione Report si è occupata dell' espansione urbanistica della città di Roma, in particolare dei famosi 'accordi di programma',
in questo articolo Walter Tocci sull'Unità approfondisce ulteriolmente l'argomento:



''....Non è solo un problema romano. È franata la cultura urbanistica
italiana negli ultimi venti anni, non solo come disciplina, ma
soprattutto come consapevole pratica politica. Usiamo ancora i loro
nomi storici - Roma, Milano, Napoli, Palermo - ma sono ormai oggetti
geografici di forma e scala completamente diversi dal passato. Senza
alcun governo dei processi sono diventate galassie metropolitane,
ingestibili pulviscoli di case sparse, capannoni pseudoindustriali,
uffici in vetrocemento, centri commerciali e orribili viadotti. Lo
sprawl della città contemporanea globalizzata, connotata soprattutto
dall’uso dell’auto. In Europa è una tendenza contrastata con il
progetto urbanistico, mentre noi abbiamo assunto pedissequamente il
modello americano della città infinita, sovrapponendola ai centri
storici più delicati del mondo. Con gravi effetti macroeconomici: se
rifacessimo i conti del Pil nazionale dell’ultimo decennio sottraendo
le voci della febbre immobiliare scopriremmo anche nelle statistiche
ufficiali un paese depresso, molto più simile alla percezione del senso
comune. A sproposito si parla di mercato: quando un proprietario
rivende un’area a un prezzo dieci volte superiore a quello d’acquisto,
senza alcun rischio di impresa, si appropria semplicemente di una
ricchezza prodotta dalle decisioni pubbliche. Così le rendite
sottraggono risorse alla produzione. Perché mai un imprenditore
dovrebbe imbarcarsi in complesse innovazioni tecnologiche se può
ottenere molto di più acquistando un immobile al momento giusto? Poi
arrivano i furbetti del quartierino che tentano la scalata ai salotti
buoni del capitalismo italiano e ai loro giornali e allora la politica
si accorge del problema, più per gli effetti che per le cause. Avete
mai sentito un politico di centrosinistra negli ultimi venti anni
andare in tv a parlare di rendita urbana? Avete mai letto in un nostro
programma elettorale un accenno alla regolazione della rendita
immobiliare? Si è discusso fino all’accanimento della rendita dei Bot,
ma non di quella ben più consistente del mattone.......''



''Goethe nella campagna romana'' di Wilhelm Tischbein


 
 
 

L'annoso problema rom a Ponticelli

Post n°158 pubblicato il 17 Maggio 2008 da arthemisia_g
 

Un pò per pigrizia, un pò per mancanza di tempo, ma fondamentalmente perchè questo mio spazio era il luogo dove riponevo le mie 'domande' e visto che sto vivendo un periodo della vita in cui ho smesso di farmele, il blog è rimasto congelato a lungo.......



Ma amo la gente che, invece, continua a cercare delle risposte, come Carlo in questa sua interessante analisi sull'assalto al campo rom di Ponticelli:



'''Ponticelli, periferia est di Napoli, quartiere dormitorio, ghetto, quartiere "della camorra"...
Case che non sono case, tuguri, case che mancano, terreni che se non ci stanno gli zingari si possono edificare...
E
costruire qui significa la lunga mano della camorra ma anche una sia
pur temporanea, sottopagata, rischiosa occupazione. Qui, nel regno
della miseria e del delinquere.

Questa è la terra delle raffinerie,
come l'Agip che anni fa fece morti e distruzioni tutto intorno, edifici
squarciati e mai rimessi a nuovo. Gli abitanti di questi luoghi
conoscono bene le fiamme che si alzano alte...

In questa landa desolata il Comune aveva previsto un piano di recupero, fatto anche di alloggi popolari............(continua qui)'''





 
 
 

Altro che quote rosa!

Post n°157 pubblicato il 18 Marzo 2008 da arthemisia_g
 

Ramona Badescu si candida al comune di Roma con Alemanno ed ecco puntuali alcune precisazioni: non è una soubrette (e qui la capisco, dopo le esternazioni del suo leader sulla suddetta categoria chi avrebbe il coraggio di dichiarare di appartenervi?!), bensì un'attrice (.................). Al ministro dei trasporti rumeno ha già suggerito di risolvere il problema del traffico consigliandogli un accordo con una ditta di motorini italiana, e per il traffico della capitale? qualcuno si domanderà, tranquilli!, la candidata confessa che ci sta pensando.........
A chi insiste ancora con la storia delle quote rosa, suggerirei di proporre un cambio di colore, grigio!, colore che notoriamente individua la materia contenuta nella scatola cranica.
Io sono per le quote grige

 
 
 

Strane solerzie

Post n°156 pubblicato il 12 Febbraio 2008 da occhiverdetevere
 

Agenti del commissariato Arenella fanno irruzione al Policlinico II di Napoli, senza mandato, sequestrano cartella clinica ed anche il feto. Era stato denunciato un aborto oltre i limiti di tempo previsti dalla legge. La donna coinvolta afferma invece che era stata una interruzione di gravidanza terapeudica nel pieno rispetto della 194.

Strane solerzie.

Se invece si invoca l'intervento delle forze dell' ordine per denunciare incendi anomali, ecco cosa succede.......

 
 
 

Certi giorni

Post n°155 pubblicato il 30 Gennaio 2008 da arthemisia_g
 

............sono proprio giorni del ca..volo. Spero che il prossimo governo depenalizzi i 'giorni del ca..volo', avrò dirittto anchio prima o poi, ad una bella leggina ad arthemisiam?! Eccheccavolo.

 
 
 

Banalizzazioni

Post n°154 pubblicato il 25 Gennaio 2008 da occhiverdetevere
 

Lentamente muore.....l'inizio di una poesia che compare nel 75% dei blog di libero ( è la piattaforma che conosco meglio, ma neanche le altre scherzano...) e nel 50% dei profili, ieri è comparsa anche nel discorso di Mastella. Il tutto mi sembra  estremamente coerente con  quello che è successo in Italia nell'ultimo periodo,  con questa citazione però siamo passati dal ridicolo al banale, è comunque un passo avanti. Anche se la domanda sorge spontanea: ma l'ex guardasigilli non sarà per caso un utente di Libero? Non avrà un blog dove descrive giorno per giorno come si ullimina d'immenso ogni volta che vede la sua adorata consorte alla faccia degli sfigati che sono momentaneamente single?? Magari uno di quelli che ripropongono 'lettere a bambini mai nati' ( no, non un brano tratto dal libro della Fallaci dei tempi migliori.....), o 'lettere ai genitori mentre si stesi sull'asfalto in seguito ad un incidente stradale e si promette ai genitori di non bere più il sabato notte, il tutto dettato ad una socccorrotrice'...............Si, il duddio si fa certezza, l'ex ministro della giustizia, ha un blog su libero, mi devo solo mettere alla ricerca del nick!

Precisazione dovuta: lentamente muore....non è una poesia di Pablo Neruda, lo ha precisato oggi il presidente della casa editrice che pubblica in Italia le opere del nobel cileno e la Fondazione Pablo Neruda. L'autrice èMartha Medeiros. Tutto il casino creato da Mastella alla fine è servito a qualcosa

 
 
 

Famiglie e deliri

Post n°153 pubblicato il 23 Gennaio 2008 da occhiverdetevere
 

Pare che quest'anno al GF ci sia addirittura un'intera famiglia: padre pensionato, ex infermiere, madre casalinga, figli maggiorenni di cui uno sposato con figli ma quest'ultimi a casa ( la loro), felicissimi di essere ''dentro'' la tv ( fonte il mio salumiere). Ho cercato lumi da mia madre, mdiasetdipendente, ma aveva seguito la Sciarelli.. Ne deduco che quest'anno dalle parti di Piersilvio stanno messi maluccio ad audience! Perdere mia madre, che ogni volta che impana le cotolette telefona direttamente a Mike Bongiorno vuol dire che a Cologno Monzese hanno deciso di cambiare mestiere. '' Da quando ho letto dal parrucchiere che la conduttrice di 'Chi l'ha visto' frequenta Woodstock (??), mi è diventata più simpatica!'' , si giustifica la mia genitrice. ''Potere della magistratura'', mi vien da pensare. O forse sarebbe meglio, ''potere dei giornali di gossip''! Ma il risultato non cambia, ed è quello che importa, aver traghettato i gusti televisi di mia madre da canale 5 a rai tre mi sembra già un buon traguardo, non importa chi debba ringraziare per ciò. Ed un'idea avanza con prepotenza: e se al posto della famiglia siciliana avessero rinchiuso nella casa un'altra nota famiglia residente in quel di Ceppaloni?? Con una fava, numerosi piccioni! Il procuratore di S.M. Capua Vetere sarebbe stato sodddisfatto: lady Lonardo non sarebbe potuta uscire dalla casa a suo piacimento, ma avrebbe potuto presiedere, chessò, la riunione per compilare la lista della spesa. Elio Mastella invece di azzannare il povero Sortino si sarebbe potuto esercitare con qualche coinquilino. L'ex guardasigilli sarebbe stato al centro dell'attenzione giorno e notte, lì di riflettori ce ne sono a iosa, nei vari confessionali avrebbe potuto inveire contro tutti gli esponenti del Pd che non avrebbero provveduto ad inviargli  un video messaggio di saluto ed inoltre, credo, che  un collegamento telefonico con Bruno Vespa non glielo avrebbe negato nessuno! Avevano anche  'il parente in studio' disposto a farsi recludere nella casa per qualche giorno: ''il consuocero''! Prodi avrebbe trascorso qualche altra settimana (non di più) col fiato sospeso, l'agonia di questo governo si sarebbe procrastinata ulteriormente, il signor 'salvatoresposito' (residente ancora al sud) si starebbe ancora chiedendo come mai il suo 72esimo concorso presso un ente pubblico non avesse avuto esito positivo, ed io.........avrei avuto lo stomaco più leggero. Ma si sa, gli autori televisivi raramente azzeccano i personaggi giusti....

(vignetta tratta dall'unità)

 
 
 

Post N° 152

Post n°152 pubblicato il 15 Gennaio 2008 da arthemisia_g
 

Proprietà transitiva

(vignetta tratta da unità)

 
 
 

Biutiful cauntri

Post n°151 pubblicato il 14 Gennaio 2008 da occhiverdetevere
 

Le campagne di camorra e diossina
dove i bimbi giocano tra le carcasse.

C'è una scena, in "Biùtiful cauntri", in cui due bambini giocano con le carcasse degli agnelli. Non è proprio chiaro se stiano giocando o se li stiano trascinando per buttarli via con una familiarità tale, tuttavia, che sembra giochino: li agitano tenendoli per le zampe come fossero bambole di stracci, li fanno volare, ridono. Gli agnellini sono candidi e minuscoli. Sono morti per eccesso di diossina nel sangue. Un camion passa la sera e raccoglie di casa in casa, di baracca in baracca questo particolare tipo di rifiuti: gli animali morti.

Il camion che ritira i sacchi con gli agnelli di Patrizia e Mario è già carico: ha due bufale, dentro. Morte per diossina, appena raccolte lungo la strada. In una scena di poco successiva la madre prepara ai figli dei panini bellissimi a vedersi: pane, prosciutto crudo e mozzarella. Il prosciutto sembra di velluto, la mozzarella a tagliarla rilascia il suo latte. La telecamera indugia con lo zoom. I bambini sono felici. Che bei panini. Saranno di certo buonissimi. La famosa mozzarella di bufala campana: "Femos in de uord".

Se l'Italia non fosse l'Italia ma un paese minimamente reattivo..........(continua qui)...

( articolo tratto da repubblica, scritto da Concita De Gregorio)

 
 
 

Post N° 150

Post n°150 pubblicato il 04 Gennaio 2008 da occhiverdetevere
 

(vignetta tratta dal sito dell' Unità di oggi 4/01/08))

 
 
 
Successivi »
 
 



 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: occhiverdetevere
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 52
Prov: EE
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Elemento.Scostantechristie_malryfrancesca632vololowmoschettiere62Fanny_Wilmotigor_2007oscardellestelleil_pabloGiuseppeLivioL2occhiverdetevereverde_anticovignetorossofiumecheva
 

ULTIMI COMMENTI

..sti americani...!!
Inviato da: fotoraccontare
il 28/11/2009 alle 17:04
 
solo per un saluto ed un forte abbraccio....ciaooooo...
Inviato da: MUSICANTE_0
il 31/10/2009 alle 22:51
 
Anche in America, evidentemente, i comunisti controllano i...
Inviato da: valnerina
il 29/06/2009 alle 12:27
 
Ciao, anche lì evidentemente domina la stampa...
Inviato da: bruno14to
il 28/06/2009 alle 10:45
 
Ciao, buona serata. Un bacio
Inviato da: bruno14to
il 14/04/2009 alle 23:11
 
 

voglio scendere

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 

Sul mio comodino...



immagine

immagine

immagine

immagine

immagine