Creato da Giuranna il 05/07/2008
Blog di Giovanni Giuranna - consigliere comunale della lista civica Insieme per cambiare

Area personale

 

Scommettiamo?

Paderno e il Villaggio Ambrosiano sono quartieri diversi ma non tanto da non poter camminare insieme!
Varie cose li uniscono: le due scuole dell'infanzia e le due elementari appartengono all'I.C. De Marchi, le due parrocchie dal 1° settembre 2007 formano un'unica Comunità Pastorale con un solo parroco.
La nostra scommessa è che possiamo crescere insieme, valorizzando le rispettive risorse e potenzialità.

 

VITTORIA?

 

La scommessa è un blog di Paderno Dugnano Responsabile Giovanni Giuranna (da giugno 2014 consigliere comunale per la lista civica Insieme per cambiare).

Per contattarmi: e-mail

 

Ultimi commenti

Sento particolarmente vera questo percorso, anche perché...
Inviato da: Giuranna
il 26/06/2017 alle 17:23
 
Ma andando anche oltre le forze politiche, costruendo...
Inviato da: Renzo Trevisiol
il 26/06/2017 alle 16:36
 
Negli ultimi mesi Insieme per cambiare ha già incontrato...
Inviato da: Giuranna
il 26/06/2017 alle 16:15
 
Non è forse già il tempo che iniziate a incontrarvi...
Inviato da: Renzo Trevisiol
il 26/06/2017 alle 14:57
 
Curiosità: si può sapere quanti erano i partecipanti al...
Inviato da: Renzo Trevisiol
il 13/06/2017 alle 09:21
 
 


 

Testi e immagini

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica né può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. I testi sono liberamente riproducibili citando la fonte. Le foto presenti su questo blog sono prese in larga parte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo. Provvederò prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

 

Le mie radio

 

 

RACCOGLIERE IL TESTIMONE DI LUIGI PEDRAZZI E ETTORE MASINA

Post n°8584 pubblicato il 28 Giugno 2017 da Giuranna
 

     

 

Immagino che non siano tanti i padernesi affezionati a Luigi Pedrazzi e Ettore Masina, due figure significative del cattolicesimo italiano oggi scomparse, ma attraverso il blog voglio esprimere il mio grazie per quanto ho ricevuto - sia pure indirettamente - attraverso di loro ed esplicitare l'impegno a proseguire il cammino.

Repubblica - Bologna (28 giugno): Addio a Luigi Pedrazzi, fu tra i fondatori della rivista "Il Mulino"

Agenzia SIR (28 giugno): Luigi Pedrazzi: il ricordo di Paolo Pombeni, grande testimonianza d’impegno in tutti i campi, nella logica del proporre senza imporre

Art. 1 MDP (28 giugno): Luigi Pedrazzi, l’Ulivocultore bolognese. Addio a un cattolico adulto

Romano Prodi: In memoria di Luigi Pedrazzi, ”l’ulivocultore bolognese”

Il Fatto Quotidiano (28 giugno): Addio a Ettore Masina, una vita fra il giornalismo e l’impegno sociale

Ansa (28 giugno): Addio ad Ettore Masina, una vita nel segno dell'impegno. L'amicizia con Paolo VI, gli anni in Rai, l'impegno in politica con il Pci

Varese News (28 giugno): Roma, È morto Ettore Masina

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

PAPA FRANCESCO AL SINDACATO PER UN NUOVO PATTO SOCIALE

Post n°8583 pubblicato il 28 Giugno 2017 da Giuranna
 

 

Meno male che c'è Papa Francesco!

Oggi, durante l'udienza concessa alla CISL in occasione del XVIII Congresso Confederale, ha tracciato alcune linee di riferimento in vista di "un nuovo patto sociale" che meritano la massima attenzione.

Testo del discorso di Papa Francesco

E’ una società stolta e miope quella che costringe gli anziani a lavorare troppo a lungo e obbliga una intera generazione di giovani a non lavorare quando dovrebbero farlo per loro e per tutti. Quando i giovani sono fuori dal mondo del lavoro, alle imprese mancano energia, entusiasmo, innovazione, gioia di vivere, che sono preziosi beni comuni che rendono migliore la vita economica e la pubblica felicità. È allora urgente un nuovo patto sociale umano, un nuovo patto sociale per il lavoro, che riduca le ore di lavoro di chi è nell’ultima stagione lavorativa, per creare lavoro per i giovani che hanno il diritto-dovere di lavorare. Il dono del lavoro è il primo dono dei padri e delle madri ai figli e alle figlie, è il primo patrimonio di una società. È la prima dote con cui li aiutiamo a spiccare il loro volo libero della vita adulta.

Saluto della Segretaria Generale CISL Annamaria Furlan (video)




 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

PRESENTATO IL RAPPORTO ISPRA SU CONSUMO DI SUOLO

Post n°8582 pubblicato il 28 Giugno 2017 da Giuranna
 

 

Pubblico volentieri il video integrale della presentazione del Rapporto ISPRA 2017 sul consumo di suolo (relativo ai dati 2016). L'evento si è svolto il 26 giugno presso la Camera dei Deputati.

Ingegneri.info (26 giugno): Consumo di suolo: in Italia nel 2016 cancellati 23mila kmq, 3 mq al secondo

Sullo stesso sito è possibile scaricare il Rapporto integrale (previa registrazione)

Riprese e Montaggio Camera dei Deputati.
Il consumo di suolo in Italia Presentazione del Rapporto SNPA 2017.
Dopo il saluto introduttivo del Direttore del Dipartimento per il Servizio Geologico d'Italia, Claudio Campobasso, sono intervenuti Laura Puppato (Commissione Ambiente Senato), Mario Catania (Presidente Commissione inchiesta contraffazione Camera) e Massimo De Rosa (Commissione Ambiente Camera).
Dopo 1:06:40 Presentazione del Rapporto a cura di Michele Munafò (ISPRA), Enrico Bonansea (ARPA Piemonte), Vittorio Marletto (ARPAE), Benedetto Radicchio (ARPA Puglia), Paolo Giandon (ARPA Veneto).
Dopo 1:58:00 tavola rotonda con: Michele Munafò (ISPRA), Paolo Pileri (Politecnico Milano), Marco Marchetti (Presidente AISSA), Patrizia Colletta (Ordine Architetti), Matilde Casa (Sindaco), Silvia Viviani (Presidente (INU)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

AMMINISTRATIVE 2017: ANALISI E COMMENTI LOCALI

Post n°8581 pubblicato il 27 Giugno 2017 da Giuranna
 

 

Il voto amministrativo, che si è concluso con i ballottaggi di domenica scorsa, continua ad alimentare reazioni e riflessioni.

Vari esponenti del centrodestra padernese (tra cui il Sindaco Alparone, l'Assessore Tonello, il presidente del Consiglio Comunale Umberto Torraca e suo padre Elia, segretario cittadino di Forza Italia,  sono scesi in piazza a Sesto San Giovanni per festeggiare l'elezione di Roberto Di Stefano nella ex "Stalingrado d'Italia". Festa un po' sguaiata, a giudicare da foto e video, ma per molti versi simile a quella che si svolse a Paderno Dugnano nel 2009.

Il blog Paderno 7.0 pubblica un post con notizie essenziali: MAGDA BERETTA NUOVO SINDACO DI SENAGO, SUCCESSO DEL CENTRODESTRA IN LOMBARDIA E NEL NORD MILANO

Il blog padernese di Rifondazione Comunista si limita a riportare il comunicato di PRC Lombardia: LEZIONE DEL VOTO IN LOMBARDIA

L'on. Ezio Casati (PD) ha reso noto oggi il proprio commento: AMMINISTRATIVE 2017 COSA SERVE PER VINCERE. Nel testo si coglie la delusione per i risultati delle urne e la volontà di ripartire, seguendo una difficile via di equilibrio che tenga insieme la risorsa Matteo Renzi e l'esigenza di dare cittadinanza a tanti nel Partito Democratico.

Di tutt'altro segno il commento del consigliere comunale Marco Coloretti (Gruppo PD), che si esprime  con profonda amarezza sul blog Qui Paderno Dugnano: ONDA LUNGA. La responsabilità della sconfitta (ampiamente annunciata secondo Coloretti perché "il campanello d'allarme suona da un pezzo") va cercata nel "disfacimento di forme organizzate di partito a livello locale, [in]capaci di sostenere temi e azioni del territorio, perché trasformate in macchine elettorali per deputati, ministri e referendum"...

A livello regionale mi sembra interessante la proposta, che leggo sul blog di Fabio Pizzul, di primarie aperte in vista del non lontano voto per il rinnovo del "Pirellone": Primarie per la Lombardia. La proposta arriva nel giorno in cui due consiglieri regionali hanno comunicato ufficialmente di uscire dal PD: Regione Lombardia, Rosati e D’Avolio (Art.1) lasciano gruppo del Pd. L'annuncio oggi in Consiglio: passano al Gruppo Misto

Concludo con le note critiche di Prodi e Franceschini e con la presa di distanza di  Veltroni...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

PD: ALFIERI E LA PAGINA DA VOLTARE

Post n°8580 pubblicato il 27 Giugno 2017 da Giuranna
 

 

Il segretario regionale del Partito Democratico, Alessandro Alfieri, ha fatto una disamina del voto amministrativo in Lombardia. Repubblica sintetizza così: Elezioni, il centrodestra esulta. Il segretario regionale del Pd: "Non mi dimetto, voltare pagina"

Di seguito il post pubblicato ieri da Alfieri sulla propria pagina facebook:

In Lombardia è finita 16 a 10 per il centrodestra. Non è il cappotto raccontato da Salvini, ma certo abbiamo perso. In bocca al lupo a chi ha vinto e un abbraccio a chi non ce l'ha fatta ma si è battuto fino all'ultimo. Ne cito uno per tutti, Roberto Scanagatti, che ha lavorato bene ma per pochi voti non si è confermato. C'è stata un'ondata politica contraria che si è abbattuta sui comuni più grandi dove il voto ha carattere nazionale, mentre abbiamo vinto nei comuni sotto i 15mila abitanti.
Ho girato molto in Lombardia in questi mesi e ho respirato un clima da tutti contro il PD. È in parte comprensibile perché da anni reggiamo la responsabilità del governo nazionale. In una fase di crisi economica pesante abbiamo fatto da argine al populismo e ci siamo fatti carico di scelte difficili. Non hanno aiutato però i provvedimenti sulle banche e su Alitalia. Sullo ius soli avrei scelto un momento diverso perché è una battaglia di civiltà che è stata purtroppo strumentalizzata.
Ora voltiamo pagina, lo chiedono i cittadini.

Leggo tutto quanto con attenzione e mi auguro che l'auspicio conclusivo ("ora voltiamo pagina") possa trovare concreta attuazione.

Vivo e faccio politica a Paderno Dugnano in una lista civica che alle elezioni del 2014 si è presentata nella coalizione di centrosinistra.

Pensando alle Amministrative 2017, ritengo urgente e indispensabile una seria riflessione perché in futuro non accada qualcosa di ancora più eclatante.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

FESTA AL PARCO GADAMES E SERATA GIOSAFATTE ROTONDI

Post n°8578 pubblicato il 26 Giugno 2017 da Giuranna
 

Luglio si avvicina. Ecco le prime due iniziative...


 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

BALLOTTAGGI VISTI DA PADERNO DUGNANO

Post n°8577 pubblicato il 26 Giugno 2017 da Giuranna
 

 

Anche a Paderno Dugnano sarà opportuno leggere con grande attenzione i risultati dei ballottaggi.

Alcune evidenze: il centrodestra ha vinto in modo netto, il M5S è risultato più fragile del previsto e il PD ha mostrato grande debolezza.

Personalmente ritengo che il caso di Padova (con Coalizione Civica che ho seguito dall'inizio con grande interesse), sia un esempio da considerare seriamente.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

RICICLO: SE ANCHE I COSTRUTTORI CAMBIANO MENTALITA'...

Post n°8576 pubblicato il 24 Giugno 2017 da Giuranna
 

 

A Paderno Dugnano la "lobby" dei costruttori ha buoni rapporti con la Giunta Alparone. Costituiscono certamente un gruppo di legittimi interessi, capace di far pesare la propria influenza sul governo del territorio. Non sempre con esiti positivi per la collettività.

A loro, soprattutto, segnalo alcune tendenze innovative che si registrano in Italia nell'ambito delle costruzioni e delle infrastrutture. Il monitoraggio è a cura dell'Osservatorio Recycle, promosso da LEGAMBIENTE.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

COMMISSIONE TERRITORIO: RE3, CARREFOUR, SEMINTERRATI...

Post n°8575 pubblicato il 23 Giugno 2017 da Giuranna
 

Ho ricevuto oggi l'avviso di convocazione della Commissione Territorio: si riunirà giovedì 29 giugno alle ore 18,30. La seduta è pubblica e gli argomenti meritano massima attenzione.

Dopo il lungo silenzio intorno alla questione ampliamento del Carrefour e, nonostante la scarsissima partecipazione popolare (ERA STATO ANNUNCIATO UN AMPIO COINVOLGIMENTO DELLA CITTADINANZA CHE FINORA NON C'E' STATO!)  l'Amministrazione presenta gli obiettivi pubblici che si prefigge di realizzare con questa operazione.

Si parlerà inoltre di Ambito RE3 (cioè 60 appartamenti in un'area attualmente libera e verde).

Inoltre, dopo aver approvato i verbali delle ultime due sedute, si discuterà dell'applicazione di una recente Legge Regionale relativa al recupero dei seminterrati.

Insomma, temi caldi...

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

CASSINA AMATA: IXC E LA QUESTIONE PARCHEGGI PHONETICA

Post n°8574 pubblicato il 23 Giugno 2017 da Giuranna
 


La lista civica Insieme per cambiare formula alcune proposte per risolvere le difficoltà di parcheggio a Cassina Amata nei pressi dell'azienda Phonetica (vedi post del 17 giugno).

Insieme per cambiare (22 giugno): Parcheggi Phonetica: un problema da risolvere

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LIBERA INVITA I GIOVANI

Post n°8573 pubblicato il 23 Giugno 2017 da Giuranna
 

 

LIBERA lancia una proposta per l'estate.

Un appuntamento nazionale per i giovani: dal 26 al 30 luglio 2017 a Cecina (LI).

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

VARIE: POSTI IN TILANE, COMASINA, METROPOLIS, SCARPETTA...

Post n°8572 pubblicato il 23 Giugno 2017 da Giuranna
 

Rifondazione Comunista suggerisce sul proprio blog di acquistare qualche tavolo e sedia in più per gli studenti che frequentano Tilane e che spesso non trovano posto. Gli spazi ci sono, forse occorre potenziare gli arredi: Paderno e la Biblioteca

Il Notiziario (22 giugno): Paderno, chiude la Comasina per quattro notti: ecco date e orari

Qui Paderno Dugnano (22 giugno): Cinema d’estate. Anche al Metropolis 2.0

Segnalo la proposta dell'associazione enogastronomica SCARPETTA


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LA POLIZIA LOCALE ACQUISTA UN DRONE

Post n°8571 pubblicato il 22 Giugno 2017 da Giuranna
 

 

A volte sull'Albo Pretorio del Comune si leggono notizie che attirano l'attenzione. Come questa, per esempio: il Comune acquisterà per la Polizia Locale un drone (costo 1.317,60 €) per "attività di monitoraggio del territorio attraverso riprese video dall’alto" (per esempio individuare abusi edilizi, criticità della circolazione stradale, discariche abusive, problematiche di natura ambientale, ambrosia non sfalciata dai proprietari dei terreni, sversamenti di sostanze tossiche, attività improprie... ma anche per effettuare rilievi in caso di incidenti stradali o per attività di intelligence e sicurezza...).

Lo strumento è utile.

La prima cosa che mi viene in mente è il cantiere Rho-Monza, che in molte occasioni non ha ottemperato alle prescrizioni previste... Con un drone alle costole i controlli avrebbero potuto essere asfissianti e molto efficaci! Sempre che, al di là degli strumenti a disposizione, non manchi la volontà di fare verifiche.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

STASERA A PALAZZOLO SALUTO A DON GIGI CHE TORNA IN CAMERUN

Post n°8570 pubblicato il 22 Giugno 2017 da Giuranna
 

Stasera alle ore 21, presso l'Oratorio di Palazzolo, la comunità saluta don Gigi Rivolta, ex coadiutore e attualmente missionario fidei donum nel nord del Camerun. Festa, testimonianza e preghiera.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »
 

FACEBOOK

 
 

Tag

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Contatore accessi gratuito