Creato da Giuranna il 05/07/2008
Blog di Giovanni Giuranna - consigliere comunale della lista civica Insieme per cambiare

AREA METROPOLIS 2.0

JACKIE
(di Pablo Larrain)


MOONLIGHT
(di Barry Jenkins)

 

Area personale

 

Scommettiamo?

Paderno e il Villaggio Ambrosiano sono quartieri diversi ma non tanto da non poter camminare insieme!
Varie cose li uniscono: le due scuole dell'infanzia e le due elementari appartengono all'I.C. De Marchi, le due parrocchie dal 1° settembre 2007 formano un'unica Comunità Pastorale con un solo parroco.
La nostra scommessa è che possiamo crescere insieme, valorizzando le rispettive risorse e potenzialità.

 

VITTORIA?

 

La scommessa è un blog di Paderno Dugnano Responsabile Giovanni Giuranna (da giugno 2014 consigliere comunale per la lista civica Insieme per cambiare).

Per contattarmi: e-mail

 

Ultimi commenti

Ho preso la locandina da pagina fb del PD padernese. Adesso...
Inviato da: Giuranna
il 24/02/2017 alle 16:12
 
Ma Giovanni sei autorizzato a pubblicare "la...
Inviato da: Renzo Trevisiol
il 24/02/2017 alle 09:24
 
Agire localmente pensando globalmente...se lo facessimo in...
Inviato da: Nadia Bertin
il 20/02/2017 alle 10:21
 
Palazzo della sanità: anche l’ufficio <<distribuzione...
Inviato da: Renzo Trevisiol
il 18/02/2017 alle 10:49
 
AAA Alparone assume, e se cerca una figura come quella...
Inviato da: Renzo Trevisiol
il 16/02/2017 alle 17:50
 
 


 

Testi e immagini

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica né può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. I testi sono liberamente riproducibili citando la fonte. Le foto presenti su questo blog sono prese in larga parte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo. Provvederò prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

 

Le mie radio

 

 

MITIGAZIONI RHO-MONZA: IL COMITATO SI RINNOVA

Post n°8274 pubblicato il 25 Febbraio 2017 da Giuranna
 

E' stato appena "varato" il nuovo sito internet del Comitato Cittadini Rho-Monza!!!

Fai subito una visita, cliccando sull'immagine.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

STORIE IN FIERA: IL PROGRAMMA 2017

Post n°8273 pubblicato il 24 Febbraio 2017 da Giuranna
 

 

Dall'ufficio stampa della Fiera di Primavera ricevo il seguente comunicato stampa:


TRE SERATE A TEMA TUTTE DA VIVERE E ASCOLTARE
CON LE STORIE DI:

MARIO LUZZATTO FEGIZ
STEFANO PARDINI
E
MATTEO BUSSOLA


SECONDA EDIZIONE:
23, 30 MARZO E 6 APRILE 2017
A PADERNO DUGNANO (MI)
AUDITORIUM TILANE
P.ZZA DELLA DIVINA COMMEDIA


Dopo la fortunata Edizione 2016, torna “Storie (di persone) in Fiera”, appuntamento culturale ideato e proposto dal Comitato Promotore “Fiera di Primavera” di Paderno Dugnano in occasione della tradizionale manifestazione cittadina giunta alla sua 37^ Edizione.

L'idea è quella di far incontrare al pubblico persone che abbiano una storia particolare e interessante da raccontare: esperienze di vita vissuta, vista, fotografata, scritta. Le tre serate affronteranno temi di attualità a partire dalle pagine dei libri pubblicati dai protagonisti invitati e dalle loro esperienze.

GIOVEDÌ 23 MARZO 2017 cominceremo questa Edizione in compagnia di MARIO LUZZATTO FEGIZ, protagonista di “Troppe zeta nel cognome” (Hoepli, 2017): cosa si nasconde dietro a uno scoop? Come nasce una canzone? E una recensione? Come si fa a incontrare Mina senza farsi cacciare? È davvero possibile essere obiettivi con l’artista? O restare calmi quando squilla il telefono e all'altro capo ci sono Bob Dylan o Vasco Rossi? O quando una sera a cena da Gianni Versace i Take That cantano in coro con Elton John che si cimenta su una pianola giocattolo mentre Robbie Williams bacia sulla bocca a bruciapelo solo le signore più attempate? Il più noto e longevo critico musicale italiano vuoterà il sacco su 50 anni di musica, giornalismo, politica e cultura vissuti fra Rai e Corriere della Sera, svelando retroscena e dettagli di star italiane e straniere. Senza fare sconti a nessuno, soprattutto a sé stesso, in un percorso musicale e spirituale dove succede un po' di tutto e in cui, alla fine, la fede e la musica vincono e convivono come valori assoluti. L'incontro sarà moderato dal giornalista MASSIMO POGGINI (Spettakolo.it).

GIOVEDÌ 30 MARZO 2017 sarà con noi STEFANO PARDINI, autore di “Io, a Radicofani, non ci sono arrivato” (YouCanPrint, 2016) per raccontarci dei suoi viaggi con zaino in spalla e scarpe ai piedi. Migliaia e migliaia di persone, ogni anno decidono di partire e di camminare verso una meta: chi la chiama Santiago De Compostela, chi Roma, chi Gerusalemme, chi Assisi, chi altrove. Ma chi ha detto che chi parte debba per forza arrivare da qualche parte? Come va a finire il viaggio di chi parte e non arriva dove voleva arrivare? Quella di Stefano è la storia di uno che non ci arriva. È una storia fatta di altre storie incrociate lungo strade polverose. È una storia in viaggio. La storia del viaggio della vita, tra il partire e l'arrivare. È la storia del viaggio della vita più lungo e intenso: partire da me e arrivare a te.

GIOVEDÌ 6 APRILE 2017 chiuderemo questa Edizione con MATTEO BUSSOLA, autore di “Notti in bianco, baci a colazione” (Einaudi Stile Libero, 2016): Matteo ha tre bambine, una compagna e due cani. Da due anni scrive su Facebook le loro avventure. Migliaia di persone le leggono, le commentano, le condividono. Alcune di queste storie fanno ridere, altre ci interrogano. Una ha ottenuto più di 100000 «mi piace» e 50000 condivisioni, ed è diventata poi virale. Un libro che ha toccato corde inaspettate in tantissimi di noi. Molti padri hanno raccontato la propria storia. Quella di Matteo è una storia semplice, e semplicemente speciale.

Nel corso delle serate è prevista una serie di botta e risposta con il pubblico, nello spirito dell’ascolto e dell’incontro: il format è una proposta decisamente controcorrente in un momento storico nel quale i talk show saturano gli spazi televisivi con tante “gare” a chi urla di più e pochi contenuti di spessore.

Tutti gli incontri si terranno alle ore 20.45 presso l'Auditorium Tilane in P.zza della Divina Commedia - Paderno Dugnano (MI). La partecipazione è a ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Si consiglia di prenotare gratuitamente il proprio posto on-line su storieinfiera2017.eventbrite.it o presso la Libreria ParoleDolci di Paderno Dugnano in via Roma 62/i. Per il pubblico è a disposizione un comodo parcheggio gratuito presso la piazza del mercato di Dugnano (via Oslavia).

Storie (di persone) in Fiera” è un evento realizzato dal Comitato Promotore “Fiera di Primavera” e patrocinato dal Comune di Paderno Dugnano. L’evento è organizzato in collaborazione con la Libreria Caramelleria ParoleDolci di Paderno Dugnano e con il settimanale Il Notiziario.

 

GLI OSPITI DI “STORIE (DI PERSONE) IN FIERA”

MARIO LUZZATTO FEGIZ nasce a Trieste nel 1947, per decenni critico musicale e inviato del Corriere della Sera, con numerose esperienze radiofoniche (debuttò nel 1969 alla RAI con “Per voi giovani”) e televisive (fra cui “Mister Fantasy”, “Re per una notte”, “Momenti di gloria”, “Music Farm” e, come autore, “Emozioni” su Raidue). Autore di saggi e libri (il più noto “Morte di un cantautore”, la prima ricostruzione della tragica fine di Tenco), è stato docente all’Istituto per la Formazione al Giornalismo di Milano. Nelle vesti di attore ha portato in scena lo spettacolo teatrale “Io odio i talent show”, scritto con Giulio Nannini e con la regia di Maurizio Colombi.

STEFANO PARDINI nasce nel 1989. Milanese d'adozione, diploma di liceo classico e laurea in legge, ma non ditelo troppo in giro. È stato per 10 anni formatore di giovani e adulti, conducendo corsi motivazionali e culturali, in collaborazione anche con l'Arcidiocesi di Milano. Principale redattore del blog www.peidfouord.com, dice di sé: «Ho uno zaino grande e delle scarpe comode, ma alle volte non tengono l'acqua». “Io, a Radicofani, non ci sono arrivato”(YouCanPrint, 2016) è il suo primo libro. Ne scriverà uno nuovo non appena avrà qualcos’altro da dire. Viaggiatore da sempre, vagabondo mai.

MATTEO BUSSOLA nasce a Verona nel 1971. Nella sua vita passata era architetto, a trentacinque anni decide di cambiare tutto. Oggi fa il papà di Virginia, Ginevra e Melania e per lavoro disegna fumetti. Quando è in debito d’inchiostro, scrive. Ha un profilo Facebook seguito da migliaia di persone sul quale, da qualche anno, pubblica racconti, riflessioni, brevi cronache di vita familiare. A maggio 2016 Einaudi Stile Libero ha pubblicato il suo primo libro, “Notti in bianco, baci a colazione”. Verrà pubblicato anche in Francia (Editions Kero), in Spagna (Edicion Aguilar), in Germania (Penguin Verlag), e negli Stati Uniti (TarcherPerigee/Penguin Books).

www.fieradiprimavera.it/storieinfiera - www.facebook.com/storieinfiera - #storieinfiera

Paderno Dugnano (Mi), 24 febbraio 2017

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

RHO-MONZA E AMPLIAMENTO CARREFOUR

Post n°8272 pubblicato il 24 Febbraio 2017 da Giuranna
 

 

Due segnalazioni importanti.

Come preannunciato in Consiglio Comunale dall'Assessore Tonello, ieri è stata finalmente pubblicata sull'Albo Pretorio l'attesissima Delibera di Giunta relativa al progetto mitigazioni Rho-Monza che dovrà essere inviata all'Osservatorio Ambientale e, successivamente, finanziata. Si tratta di un documento corposo che comprende e fa proprio anche il cosiddetto "progetto CCIRM - Selleri". Occorrerà esaminarlo con attenzione.

Sul sito della lista civica Insieme per cambiare si possono leggere alcune considerazioni sulla proposta di ampliamento della galleria commerciale dell'ex Euromercato: CARREFOUR: IL NOSTRO PUNTO DI VISTA SULL'AMPLIAMENTO

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

MI ILLUMINO DI MENO... E ALTRO

Post n°8271 pubblicato il 23 Febbraio 2017 da Giuranna
 


Sul blog del Circolo Eco-Culturale La Meridiana si può leggere l'iniziativa di Effetto Terra per venerdì 24 febbraio ore 18,30: L'associazione Effetto Terra, invita ad illuminarsi di meno

CinemaItaliano.info: OSCAR 2017 - La Notte degli Oscar in diretta al Cinema Area Metropolis 2.0 di Paderno Dugnano

NordMilano24.it (23 febbraio): Il consiglio padernese unanime in difesa dei lavoratori Carrefour

NordMIlano24.it (23 febbraio): Sei nuovi bandi dalla Fondazione Comunitaria per finanziare le associazioni

Qui Paderno Dugnano (23 febbraio): Ritrovato Mario Ielapi ieri sera era a Chi l'ha visto?

Qui Paderno Dugnano (23 febbraio): Referendum sul lavoro: con 2 SI' tutta un'altra Italia

Comunità pastorale Beato Paolo VI: 10/11/12 marzo 2017 - Esercizi Spirituali per Sposi (iscrizioni entro il 26 febbraio)

Comunità pastorale Santi Ambrogio e Martino (23 febbraio): Il Gruppo Culturale S. Ambrogio segnala: Mostra bambini di Gaza

Paderno, rap di provincia... dal canale YouTube mandibolahiphoptv (19 febbraio): Omega Storie - Kirikoo - (Prod. MTLN)

Cross per tutti (23 febbraio): Classifiche individuali dopo 5 gare: a Vimodrone potrebbe cambiare tutto

Blog Rifonda anche tu! (22 febbraio): CONSIGLIO COMUNALE A FIANCO DEI LAVORATORI CARREFOUR

PD Paderno Dugnano: Ambiente – Parchi – Percorso di ascolto Nord sud Ovest Est


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

AMPLIAMENTO CARREFOUR: OGGI IN COMMISSIONE

Post n°8270 pubblicato il 23 Febbraio 2017 da Giuranna
 

 

Si riunisce stasera alle ore 18,30 in sala Giunta la Commissione Territorio per raccogliere le opinioni dei diversi gruppi politici sulla Proposta preliminare di P.I.I. in variante al PGT vigente Centro Commerciale Brianza. Seguirà aggiornamento sul Parco Grugnotorto.

La seduta è pubblica ed i cittadini possono assistere. Se trovate il portone chiuso (come spesso purtroppo accade), suonate il campanello.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SICUREZZA, PRESTO UN CONSIGLIO COMUNALE APERTO

Post n°8269 pubblicato il 23 Febbraio 2017 da Giuranna
 

 

Il Consiglio Comunale di martedì sera avrebbe dovuto discutere di sicurezza urbana su iniziativa della lista civica Insieme per cambiare, che ha presentato un ordine del giorno per avviare a Paderno Dugnano una sperimentazione del controllo di vicinato. Tale proposta è stata invece rinviata a fine marzo, quando è previsto - dietro le pressanti richieste del Carroccio - un Consiglio Comunale aperto sulla sicurezza.

La Lega Nord proporrà la soluzione dei VOT (Volontari Osservatori del Territorio) di cui si è avuta un'anticipazione nelle settimane scorse tramite un articolo apparso sul Notiziario (che però ha suscitato qualche mal di pancia in maggioranza). Facendo una veloce ricerca in rete, si recuperano alcune informazioni utili sui cosiddetti VOT (Corriere della Sera - Bergamo).

Quando la Lega Nord vorrà scoprire le carte, capiremo finalmente di che cosa si tratta.

Per ora ribadisco che il controllo di vicinato, che molti Comuni stanno adottando contro furti e microcriminalità, è cosa ben diversa dalle ronde padane...

Le "coccinelle" di Insieme per cambiare dicono

No alle ronde
Sì al controllo di vicinato!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

LA GUERRA AI TIGLI DA VIA S.AMBROGIO A VIA TOMMASO GROSSI

Post n°8267 pubblicato il 22 Febbraio 2017 da Giuranna
 

Durante il Consiglio Comunale di ieri sera, su iniziativa di Achille Cezza (M5S), si è parlato di una vicenda curiosa che era apparsa qualche settimana fa sulla stampa locale.

Dopo l'abbattimento di un intero filare di tigli in via S.Ambrogio (1 agosto 2016) e in attesa che anche l'altro filare venga eliminato, qualcuno ha preso coraggio e ha chiesto di proseguire l'opera anche in via Tommaso Grossi.

L'interrogazione presentata da Cezza è lapidaria: "La notizia è vera o infondata? Se è vera, potete spiegarci quali sono le motivazioni di questa scelta?".

L'Assessore all'Ambiente Nadia Rudellin ha letto la risposta tecnica predisposta dalla dott.ssa Ivana Casciano e ha così confermato che occorre procedere al taglio "per il momento di tre tigli davanti al civico 22 per problemi di infiltrazioni d'acqua nelle cantine". Le piante saranno naturalmente sostituite da "essenze meno invasive" (confesso la mia allergia di fronte al lemma "essenze" al posto di "alberi"). Mi immagino già gli stentati alberelli decorativi che prenderanno il posto dei fusti esistenti...

Il consigliere/portavoce Cezza ha replicato: "In questo modo si cura il sintomo e non la causa. Il fatto è che in quella zona si sta costruendo troppo, peraltro nelle vicinanze del Seveso, di qui il problema acqua...".

L'Assessore Rudellin avrebbe voluto rispondere ulteriormente, ma il Sindaco l'ha bloccata. Ne è seguito un piccolo incidente con prosecuzione della discussione a porte chiuse tra l'Assessore e chi ha voluto silenziarla.

Una cronaca di questo tema si può leggere sul blog Paderno 7.0: DOPO VIA SANT’AMBROGIO GIÙ I TIGLI IN VIA TOMMASO GROSSI?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ESUBERI CARREFOUR: CONSIGLIO COMUNALE CON I LAVORATORI

Post n°8266 pubblicato il 22 Febbraio 2017 da Giuranna
 

 

Il Consiglio Comunale ha approvato all'unanimità l'ordine del giorno a tutela dei lavoratori Carrefour, nelle versione rivista a seguito dei rilievi emersi in Commissione Capigruppo.

E' un risultato che considero importante in risposta ad una crisi occupazionale che preoccupa. Da qui dobbiamo immediatamente ripartire con nuove iniziative a difesa del lavoro.

Seguirà un incontro con RSU dell'ipermercato padernese.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

STASERA CONSIGLIO COMUNALE: DIRETTA AUDIO

Post n°8265 pubblicato il 21 Febbraio 2017 da Giuranna
 

 

Stasera a partire dalle ore 19,30 (realisticamente dalle ore 20) si riunirà il Consiglio Comunale di Paderno Dugnano.

Si parlerà di dipendenti sospesi per la nota vicenda giudiziaria, di sicurezza urbana, di esuberi Carrefour e problematiche occupazionali, di edilizia convenzionata ed edilizia  privata sociale, di contratto mense AGES e di errori materiali nel PGT...

Diretta audio sul sito del Comune.

Fino a stasera i documenti in discussione sono consultabili a questo link.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

NOTTE DEGLI OSCAR: PER PADERNO OCCASIONE SPECIALE

Post n°8264 pubblicato il 20 Febbraio 2017 da Giuranna
 

 

Area Metropolis 2.0

Via Oslavia 8, Paderno Dugnano (MI)


Domenica 26 febbraio dalle ore 22.50


Notte degli Oscar® 2017


Dedicato ai folli e ai sognatori…

 

Domenica 26 febbraio dalle ore 22.50 all’alba di lunedì 27 febbraio, Fondazione Cineteca Italiana e SKY Cinema sono lieti di invitarvi presso Area Metropolis 2.0 di Paderno Dugnano a vivere da Los Angeles la magica Notte degli Oscar® 2017. La cerimonia di premiazione verrà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky, l’appuntamento è su Sky Cinema Oscar HD (canale 304 di Sky), il canale dedicato ai film premiati nelle scorse edizioni che si accenderà alla posizione 304 di Sky dal 18 febbraio al 5 marzo.

Un evento dedicato ai folli e ai sognatori, per tifare insieme per i film e i grandi attori che ci hanno accompagnato in questo bellissimo anno di cinema.

La notte degli Academy Awards® è la notte più attesa nel mondo cinematografico, giunta ormai alla sua 89esima edizione: l’Oscar® è il premio cinematografico più noto e ambito e può vantare quasi un secolo di storia. Si tratta di un riconoscimento che ogni attore e regista sogna per coronare la sua carriera, il solo in grado di incidere nomi e titoli in maniera indelebile negli annali della storia del cinema.

Quest’anno, nella splendida cornice del Dolby Theatre di Los Angeles, la cerimonia di assegnazione dei prestigiosissimi Academy Awards® 2017 sarà ospitata sulle frequenze dal canale statunitense Abc, ma ben 225 paesi del mondo hanno acquisito i diritti di trasmissione. Tra questi c’è anche Sky, che manderà in onda tutta la magica e affascinante notte degli Oscar® 2017 su un canale appositamente dedicato all’evento, Sky Cinema Oscar, che Area Metropolis 2.0 proietterà in diretta su grande schermo.

Con questo evento la Fondazione Cineteca Italiana intende festeggiare con i suoi spettatori, nell’anno del suo settantesimo compleanno, le attrici, gli attori e i bellissimi film che ha proiettato nelle sue tre sale - Area Metropolis 2.0, Cinema Spazio Oberdan e MIC – Museo Interattivo del Cinema – e che hanno ottenuto nomination di ogni tipo agli Oscar® 2017.

Primo fra tutti La La Land di Damien Chazelle, che ha incantato la Mostra del Cinema di Venezia e che con le sue 14 nomination si è aggiudicato un record assoluto, condiviso solo con i film Eva contro Eva del 1950 e Titanic del 1997. Come non citare la ventesima nomination per l’attrice Meryl Streep nel film Florence, ultima opera di Stephen Frears presentata alla Festa del Cinema di Roma dove l’attrice interpreta una donna dell'alta società nella New York anni '40 divenuta famosa per la sua assoluta mancanza di doti canore. Riempie di orgoglio la candidatura tra i documentari dell’italiano Fuocoammare del Leone d’Oro Gianfranco Rosi, che ha vinto l'Orso d'Oro al Festival di Berlino, ed in patria il Nastro d'Argento speciale per i film documentari. E poi: Moonlight, vincitore del Golden Globe per il Miglior film, applaudito dalla critica di tutto il mondo e candidato a 8 premi Oscar® fra cui Miglior film, miglior regia e migliore sceneggiatura; Jackie di Pablo Larrain, dove Natalie Portman interpreta Jackie Kennedy, candidato a 3 Premi Oscar®; Captain Fantastic di Matt Ross, opera vincitrice del Premio del Pubblico alla Festa del Cinema di Roma e premiato a Cannes nella sezione Un Certain Regard, con protagonista il bravissimo Viggo Mortensen, che interpreta il padre di una famiglia poco convenzionale, ruolo che gli è valsa la nomination come miglior attore; Animali notturni di Tom Ford, Leone d’argento all’ultima Mostra del cinema di Venezia, un noir dell’anima di sostanziale forza narrativa che si è aggiudicato grazie all’interpretazione di Michael Shannon la nomination come Miglior attore non protagonista; Il cliente di Ashgar Farhadi, premiato a Cannes per la sceneggiatura e l’interpretazione maschile di Shahab Hosseini e in corsa per gli Oscar® e i Golden Globes, un ritratto dell’Iran contemporaneo incentrato su una storia familiare e il candidato come Miglior film d’animazione La mia vita da Zucchina di Claude Barras, straordinario, pluripremiato lungometraggio in stop motion.


Al termine della nottata, caffè e croissant per tutti i partecipanti!

Ingresso gratuito con obbligo di prenotazione telefonica allo 02.87242114 in giorni e orari di ufficio


INFO

Area Metropolis 2.0 è a Paderno Dugnano (MI) in via Oslavia 8.

T 029189181 metropolis@cinetecamilano.it


Modalità d’ingresso

Ingresso gratuito con obbligo di prenotazione telefonica allo 02.87242114 in giorni e orari di ufficio

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

CONGRESSO RIFONDAZIONE

Post n°8263 pubblicato il 20 Febbraio 2017 da Giuranna
 

Ricevo dal Circolo padernese di Rifondazione Comunista:

Il giorno 25 febbraio 2017 dalle ore 14.00  in Via C. Riboldi 208 - Paderno Dugnano  si svolgerà il Congresso PRC dei circoli  Bresso, Cormano, Cusano, Paderno.
Una giornata di confronto e discussione  in vista  del  X Congresso di Rifondazione Comunista.

Programma:

Saluti delle Forze politiche e Associazioni del territorio
Relazione lavoro svolto dai circoli
Presentazione documenti congressuali mozione 1 e 2
Interventi iscritte-i
Votazione documenti
Elezioni delegati al Congresso Provinciale
Elezione segretari e direttivi di Circolo
Chiusura lavori

PRC Circolo A.Casaletti Paderno Dugnano

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LA POLITICA DELLE ASTE DESERTE

Post n°8262 pubblicato il 20 Febbraio 2017 da Giuranna
 


Era già successo, e non è la prima volta.

L'asta per l'alienazione di un'area di proprietà del Comune di Paderno Dugnano sita in fregio alla Comasina - S.S. Statale dei Giovi - con accessi da via Piaggio - via De Amicis è andata nuovamente deserta. Il Comune si attendeva un introito di almeno 486mila euro; invece nulla. Il verbale è esposto all'Albo Pretorio (sezione "Determinazione") fino al 7 marzo.

Ribadisco quanto scritto un anno e mezzo fa (vedi post del 17 settembre 2015).

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

VERTENZA CARREFOUR: VEDERCI CHIARO

Post n°8260 pubblicato il 19 Febbraio 2017 da Giuranna
 

 

L'imponente ristrutturazione annunciata da Carrefour suscita più di un interrogativo:

Perché il colosso francese versa in situazione di crisi, insieme a Auchan, mentre Esselunga conserva ampi margini di guadagno? Che senso hanno tutti i centri commerciali che sorgono come funghi sul territorio? Non c'è il rischio che l'offerta sopravanzi la domanda con la conseguenza che, prima o poi, il mercato sia costretto a ridimensionarsi con costi drammatici per l'occupazione e conseguenze nefaste per la cementificazione del territorio? Ecc...

Il Messaggero - Economia & Finanza (19 febbraio): Carrefour conferma 619 esuberi. Filcams: salvaguardare occupazione

Per uno sguardo d'insieme rimando al Sole 24 Ore - Finanza & Mercati di giovedì 9 febbraio: Carrefour e Auchan al «flop» in Italia

I licenziamenti annunciati aul nostro territorio sono indicati nell'articolo del Cittadino (13 febbraio): Carrefour taglia: in Brianza a rischio più di trenta posti di lavoro

Per un'analisi di quanto sta succedendo invito a leggere un post decisamente militante (apparso su La Riscossa), ma documentato e, perciò, degno di attenzione: Grande distribuzione: i lavoratori pagano crisi e politiche padronali. Il caso Carrefour

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »
 

FACEBOOK

 
 

Tag

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28          
 
 

Contatore accessi gratuito