Creato da rigitans il 03/12/2005

Ego Politico

Tutto ciò che ruota intorno a me

 

 

« Abolire l'anoressiaDedicato alla politica p... »

Dossier Campania: i rifiuti di Bassolino e Mastella

Post n°3369 pubblicato il 26 Ottobre 2009 da rigitans
 
Tag: rifiuti

Hanno fatto di tutto per far cadere il governo Prodi a gennaio 2008. Una delle armi del centrodestra è stata chiedere una votazione di sfiducia del presidente della regione Campania Bassolino (centrosinistra) e del ministro dell'ambiente Alfonso Pecoraro Scanio (Verdi) per la questione dei rifiuti.  Alla fine la testa di Bassolino fu salvata grazie ad assenze ad hoc del centrodestra, mentre pochi giorni dopo sarebbe toccato a Pecoraro Scanio, e a quel punto le cose sarebbero andate diversamente. La reazione dell'ex ministro è stata forte, tanto quanto atta a realizzare il piano di Berlusconi per far dimettere Prodi.
Fatto sta che il destino ha voluto che la votazione sul ministro dell'ambiente non si fece perchè il governo Prodi cadde prima.

Ora il fatto che Pecoraro sia stato ritenuto responsabile della crisi sui rifiuti è fantascientifico, nel momento in cui invece si è salvato Bassolino, che forse qualche responsabilità ce l'ha eccome.
Il ministero dell'ambiente poteva mettere poco il becco sulla questione, poichè i rifiuti sono materia regionale, e soprattutto perchè c'è stato il commissariamento straordinario sui rifiuti, per anni proprio in mano di Antonio Bassolino.

Non è un caso se il Presidente campano uscente sia stato rinviato a giudizio sul processo che riguarda anche Impregilo (che ha interessi ovunque), e il cui processo viene seguito da Di Pietro perchè i media non ci raccontano cosa accade.
E' notizia recente l'esistenza di nuove indagini in cui è implicato Bassolino.

Tutto questo ritorna ad onor di cronaca per gli arresti e le indagini (più di 60 persone implicate, tra cui Mastella e moglie) che stanno colpendo la Campania e in particolare l'Udeur. E' importante sottolineare questo passaggio perchè pare che l'Udeur si fosse impossessato del sistema rifiuti nella regione , attraverso l'assessorato all'ambiente e il controllo dell'Arpac, la società regionale di protezione ambientale che pare assumesse solo "udeurrini". Mastella stava col centrosinistra a livello nazionale appoggiando Prodi, l'Udeur stava col centrosinistra in Campania (con il 10% dei voti) appoggiando Bassolino

Marco di Lello, esponente del Partito Socialista Italiano, all'epoca era assessore della giunta Bassolino, e si dimise denunciando il sistema di lottizzazione di potere che fece Bassolino nel secondo mandato, dando la sanità agli uomini di Ciriaco de Mita, e l'ambiente a quelli di Mastella.
C'è inoltre una forte denuncia dell'ex presidente della provincia di Napoli (Verdi) su presunte infiltrazioni camorristiche nell'Udeur, il che sarebbe giustificabile visto che si sa che la camorra fa fior di affari con i rifiuti.

Ricapitolando, il ministero dell'ambiente aveva poco potere per il commissaramento straordinario (completato da Bertolaso) che dal 2000 al 2004 era sotto Bassolino, mentre la gestione dei rifiuti a livello regionale era in mano all'Udeur.

Pecoraro Scanio non è più nemmeno presidente dei Verdi, dimessosi dopo le indagini contro di lui finite nel nulla ma soprattutto dopo il tonfo elettorale de La Sinistra l'Arcobaleno, da lui sostenuto.
Bassolino è presidente uscente (aveva promesso di dimettersi entro il 2008 secondo Franceschini) ed è sotto processo e ci sono nuova indagini.
Clemente Mastella, dopo un periodo di silenzio e dopo qualche partecipazione a Quelli che il calcio è stato candidato e eletto alle europee dal Popolo della Libertà. In Campania l'Udeur appoggerà il candidato di centrodestra, che in un primo momento sembrava trattarsi di Nicola Cosentino, accusato da pentiti della camorra di essere un contatto dei Casalesi.

Questa è la situazione ricostruita, e Mastella non viene mai nominato tra i responsabili della crisi dei rifiuti campana. E poi ci meravigliamo del perchè le cose non funzionano in Italia.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

MIO BLOG ECOLOGICO

politicambientecologia

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
Citazioni nei Blog Amici: 171
 

PER UNA DEMOCRAZIA FINANZIARIA

 

PER IL RISPARMIO ENERGETICO

 

RADIO RADICALE (VIDEO&AUDIO)

radio radicale

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

miki5401DIAMANTE.ARCOBALENOsols.kjaersensibilealcuorelo_snorkiroberth_milanoremo753acelisa.r79paolo.negfoxever74gianni.smergoortach1ANNALOVES1ernestocastaldobvmira_mira
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

IN LEGGENDO

 

ANTIPIXEL &CO.


2000Blogger
Blogitalia

Blogs italia
il Taggatore
Contatti msn

SocialDust
Blog Flux Pinger - reliable ping service.
blogCloud

MigliorBlog.it

ShinyStat

 

 

Politics Blogs - Blog Top Sites

Top Italia