Creato da specchio5 il 24/08/2006

specchio

ri-flessi di me

 

« la finimmancabilmente »

nuvole

Post n°313 pubblicato il 15 Gennaio 2012 da specchio5

Si accucciano vicine vicine sono brave ad attendere che il caldo o il freddo del vento le ritrasformi per mettersi accanto. Quando viaggiano nel tempo, hanno valigie con pioggia neve e grandine, sono cose che portano con sč, per dar ritmo al loro andare. Le nuvole nascondono la musica dentro al loro vapore, come gli amanti nei loro silenzi. Le nuvole combaciano, ma non nel blu, ma in cima alla torre e non sono pioggia, nč nebbia sottile, sono spuma di cedro, latte frullato, bianco zucchero filato, saliva di baci."conosci qualcosa di pių vicino all'infinito?" " sė, la fine della ricerca "

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/sapnas/trackback.php?msg=10979806

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 

BEVANO EST

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 
Contatore utenti connessi
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Maddalena.RobinLes_Fleurs_du_Mal79ariete512PerturbabiIefioredimielezuccheroVerveblacksoul73lubopoCuore.Nudocall.me.Ishmaelminieri.francescozapata71specchio5francesca_sivo
 

FACEBOOK