Profumo di mare

Il mare, grande metafora della vita, i suoi incanti, i suoi capricci, le sue tempeste.

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 2
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

Sotto il maestrale

Post n°39 pubblicato il 20 Settembre 2012 da annucciamia
 

S'ammaina la vela sotto il maestrale
quando furibondo contrista l'onda
disposta al suo moto naturale

Solo s'attende un sorriso di sole
che l' avanzo d'azzurro possa rianimare
a fatica su grezze pareti tinteggiato
e mille volte
-da labbra arse d'amore-
baciato

Se crolla lo steccato non è resa
a mani alzate di fronte alla paura

Fino alla fine si può dilatare
quel territorio che si chiama cuore

 
 
 

Pasta all'eolana

Post n°37 pubblicato il 18 Novembre 2011 da annucciamia
 

Un piatto semplice e facilissimo!

Pasta all'eolana


Ingredienti

 

  1. Fettuccine o spaghetti ma vanno bene anche le casarecce
  2. pomodorini pachino freschi o pelati in scatola
  3. 1 pugno di capperi sotto sale
  4. qualche spicchio d'aglio
  5. foglie di basilico
  6. qualche oliva snocciolata
  7. sale pepe 

 

 


Rosolare l'aglio, aggiungere il pomodoro, i capperi, far cuocere per 10 minuti circa, spezzettare il basilico e aggiungere , alla fine le olive.

Far cuocere la pasta al dente e condire con il sugo preparato.

Si può aggiungere peperoncino e una manciata di pangrattato abrustolito.

Buon appetito!


 

 
 
 

Cuscus di pesce

Post n°36 pubblicato il 01 Novembre 2011 da annucciamia
 

 

Stasera desidero parlarvi del cuscus, piatto tipico dei Berberi molto diffuso nell'Africa Settentrionale e, in varie versioni, in tutto il mondo islamico.

In Sicilia viene preparato nel Trapanese per la vicinanza con la Tunisia.

La base del cuscus è costituita da semola di grano duro "incocciata", si dice in Sicilia, cioè manipolata, con movimenti rotatori della mano, con l' acqua e resa a grani, più o meno piccoli, a seconda del taglio della semola, che successivamente viene cotta a vapore per due ore circa.

Esistono molte versioni di cuscus ma in Sicilia la più praticata è quella con zuppa di pesce.

"Incocciare" la semola non è semplice e ci vuole un certo allenamento, tuttavia oggi in commercio esiste il cuscu precotto molto facile e veloce da preparare.

La bontà di questo singolare piatto dipende dalla bontà della zuppa e dalla varietà di pesce adoperato.

Scorfano rosso e scorfano nero non possono mancare, vope, gallinelle, cernia, pesce San Pietro, luvaro, gamberi, scampi, cicale, indicativamente sono le varietà di pesce richieste per questo piatto.

Di seguito il procedimento per la preparazione della zuppa.

Ingredienti:

Olio di oliva, pomodoro fresco e concentrato, aglio molto abbondante, cipolla, prezzemolo, peperoncino, pesci di verio genere.

Le proporzioni:

pesce da brodo 1 kg
cipolla piccola 1
aglio 3 spicchi
concentrato di pomodoro 2/3 cucchiai
acqua 2 lt (o fino a coprire la quantità di pesce)
peperoncino qb
sale e pepe qb
prezzemolo 1 ciuffo


Le dosi dipendono dalla quantità di cuscus che si vuole preparare.

Mettere sul fuoco una pentola abbastanza capiente, far rosolare leggermente la cipolla affettata grossolanamente, l'aglio, aggiungere il pomodoro fresco tagliato a dadini, aggiungere il sale e una noce di estratto di pomodoro, far cuocere per pochi minuti, quindi aggiungere acqua e far bollire per almeno 30 minuti; assaggiare il brodo per aggiustare sale e peperoncino, quindi aggiungere ad uno ad uno, in base alla grandezza e alla compattezza della carne, i vari pesci, prima quelli che vogliono maggiore cottura fino ai più piccoli; intato preparare un battuto di aglio e prezzemolo abbondante al quale si unirà un po' di olio di oliva, sale e un cucchiaino di zucchero. Una volta calato il pesce in pentola, aggiungere metà del battuto e far cuocere fino a quando i pesci più grossi verranno a galla con l'occhio bianco, circa 10 min.). Versare l'altra metà del battuto e spegnere la pentola. Bagnare il cuscus precotto con con il brodo della zuppa e far riposare . Al momento di servire, aggiungere altro brodo e il pesce diliscato.

Buon appetito! 

 

 
 
 

L'incanto del mare

Post n°35 pubblicato il 28 Luglio 2011 da annucciamia
 

 

 

mare

 

 

Dolcemente spintonati in spuma

ricci d'onda  suonano al maestro


Nel suo azzurro pallido respira

specchiera di sottocosta il mare

da duttili giunchi iridato verde

 in nenie di frangenti espande


Ad arco In lontananza

 nel cielo celestino

di cirri  infiocchettato

velata giogaia alla foschia si fonde

 

L' arenile biondo in fugace  gioia

sul seno

accoglie merlettato il bianco


che improvviso  si ritira

 a deflagrare infiniti

e tormentati palpiti d'amore


Parla note d'armonia la risacca

Vibra

Baluginanti schegge di memoria

nel flusso del presente stempera


 

 
 
 

Sale chiaro il giorno

Post n°34 pubblicato il 01 Luglio 2011 da annucciamia
 

Il giorno sale chiaro alla marina
d'azzurro specchi nel vapore scuce
fra briciole di grigiastra bruma
e l'onda calma torna a lambir rena.

Tenebra- luce è l'attimo sospeso 
all'orizzonte il sole che galleggia
s'inerpica nel cielo e stende coltre
dorata e calda sull'azzurro mare 

Danze apparenti sopra e nella terra
tessono orditi e agitano trame
minuscole quelle ali invisibili 
senza sapere tracimano la vita 

Canuti naviganti in barca vanno
per lidi ignoti tendono la prua 
Palpiti nuovi sulla nuda terra 
il respirar prodigio si fa e luce

Miracolo diviene un batter d'ali.


 

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: annucciamia
Data di creazione: 18/03/2010
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

annucciamiaantoniamirafioriyour.orientrosaria_longoalluredglAlfitiellhjhhuiagataPerturbabileDelsaRimbaudArtigiene1mauri592lula2915Filisity74alohag1969
 

ULTIMI COMMENTI

Grazie, Davide! Sei dolcissimo! Un bacio Anna
Inviato da: annucciamia
il 30/09/2012 alle 12:15
 
già con questo inizio mi fai tornare in mente fiorello con...
Inviato da: davide.lee
il 28/09/2012 alle 13:14
 
Grazie!
Inviato da: pacha210
il 25/05/2012 alle 18:54
 
Auguri!
Inviato da: pacha210
il 14/02/2012 alle 19:49
 
veramente semplice e stupendo questo piatto...come tornare...
Inviato da: davide.lee
il 21/11/2011 alle 15:29
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom