Un blog creato da prolocoserdiana il 22/02/2010

SAL&ALLEGRACOVERBAND

Fra noi e voi

 
 
 
 
 
 

LO ZOO DI CASA SAL&MARY

Se non è uno zoo questo?!?

 
 
 
 
 
 
 

NON MI ABBANDONARE

IMMAGINE

 
 
 
 
 
 
 

NERONE 1 E 2

Alla mia nuvoletta nera 1 e 2

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
« Addio a Johnny Hallyday,...Letterina a Babbo Natale... »

Il batticuore non ha età. Intervista a Isabel Allende sul romanzo “Oltre l’inverno”

Post n°654 pubblicato il 07 Dicembre 2017 da prolocoserdiana
 

immagine

Isabel Allende

Voleva approfittare di ogni singolo giorno, perché ormai i giorni erano contati”. È quasi il bilancio romanzato di una vita l’ultimo libro di una delle autrici più lette e amate della narrativa mondiale, Isabelle Allende. Oltre l’inverno è ambientato a Brooklyn e racconta dell’incontro tardivo ma fatale tra Richard, ombroso professore universitario, e Lucia, matura donna cilena emigrata negli Stati Uniti.

I loro destini si incrociano con quello della giovane Evelyn, immigrata clandestina guatemalteca, in una vicenda che parte da una tempesta di neve tipica newyorkese e via via si tinge di giallo. Un romanzo su temi attuali come l’immigrazione e l’identità razziale, ma anche una storia d’amore e di speranza, che prende spunto fin dal titolo dal noto aforisma di Albert Camus: “Nel bel mezzo dell’inverno ho infine imparato che vi era in me un’invincibile estate”.
Richard, Evelyn e Lucia hanno in comune un bagaglio esistenziale doloroso e complicato ma, in modo diverso, alla fine arrivano a godere di una seconda chance. Può capitare a tutti? O si tratta di saper riconoscere e cavalcare il momento opportuno per cambiare?

«Io
credo fermamente che in ciascuno di noi ci sia un’invincibile estate. A volte attraversiamo lunghissimi inverni, come Richard e Lucia, che sono soli e hanno paura di invecchiare; o come Evelyn, che vive in uno stato di paura costante. Sono traumatizzati dal loro passato. Ma prendendo qualche rischio e aprendo il loro cuore, alla fine guariscono, e trovano un’altra chance nella vita”.
Dolori personali, vicissitudini familiari, difficoltà di integrazione. Come mai ha deciso di aggiungere anche l’elemento “giallo” al suo libro?

Non era certo mia intenzione scrivere un giallo
«Non era certo mia intenzione scrivere un giallo, ed è il motivo per cui l’elemento thriller compare solo alla fine del libro, quando il lettore non se lo aspetta più. Avevo bisogno che i miei tre personaggi si trovassero in una situazione pericolosa, una questione di vita o di morte che li avrebbe scossi completamente e forzati a comportarsi con coraggio, compassione e solidarietà. In questo processo hanno trovato l’amicizia e l’amore di cui avevano bisogno».o, ed è il motivo per cui l’elemento thriller compare solo alla fine del libro, quando il lettore non se lo aspetta più. Avevo bisogno che i miei tre personaggi si trovassero in una situazione pericolosa, una questione di vita o di morte che li avrebbe scossi completamente e forzati a comportarsi con coraggio, compassione e solidarietà. In questo processo hanno trovato l’amicizia e l’amore di cui avevano bisogno».
Dopo tanti dolori e distacchi (due divorzi, ma soprattutto la perdita di una figlia) lei ha dichiarato che sta vivendo una bella storia d’amore, una rinascita. Come va?

«L
a mia storia d’amore va benissimo. Abbiamo entrambi 75 anni e siamo innamorati come adolescenti. La gente può innamorarsi nello stesso modo a ogni età, solo che adesso abbiamo un grande senso di urgenza. Roger è innamorato appassionatamente di me, ha venduto la sua casa di New York e a fine dicembre verrà a vivere con me in California. L’amore non ha età e non ha sesso: è solo questione di personalità».

immagine

Un libro da leggere tutto d'un fiato...Serena giornata con sorriso, Sal

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 
 
 
 
 

FORMAGGI ARGIOLAS IL CUORE DELLA SARDEGNA

Argiolas formaggi: qualità, gusto, cuore
della Sardegna per palati raffinati. Li
trovate in tutte le Catene commerciali
italiane e straniere.

 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

desy1977pazzadimesempreverdiautoolgy120ehedda290842fastlove71rafinovolami_nel_cuore33patti.orlmarta83_7rosanna.arnaldipatriota8stemeawebvitomelo.brunoni
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom