Un blog creato da prolocoserdiana il 22/02/2010

SAL&ALLEGRACOVERBAND

Fra noi e voi

 
 
 
 
 
 

LO ZOO DI CASA SAL&MARY

Se non è uno zoo questo?!?

 
 
 
 
 
 
 

NON MI ABBANDONARE

IMMAGINE

 
 
 
 
 
 
 

NERONE 1 E 2

Alla mia nuvoletta nera 1 e 2

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
« Capodanno 2017, chi brin...Gli auguri per il 2018 d... »

Malati di serie tv, il "binge watching" spopola tra i più giovani

Post n°700 pubblicato il 01 Gennaio 2018 da prolocoserdiana
 

immagine

I servizi di "home entertainment" si rinnovano privilegiando la comodità e la flessibilità

immagine

Una grande passione per i Millenials sono le serie tv. Non c'è giovane che non abbia un programma cult da seguire e, a volte, questa passione si trasforma in dipendenza, tanto da non riuscire a staccarsi dalla visione, consumando un episodio dopo l'altro senza sosta. Questo "abbuffarsi" di serie televisive ha un nome specifico, che è "binge-watching". Il termine nasce dall’unione di "guardare" (watching) e "abbuffata" (binge).
Secondo una ricerca realizzata da YouGov, il 68% degli americani tra 18 e 34 anni e il 52% di quelli tra 35 e 54 anni preferisce il "binge-watching" ai tradizionali metodi di visione delle loro serie preferite. Il motivo è presto detto: il 60% spiega che preferisce vedere tutta la serie in una volta sola per non perdere il filo logico della narrazione. Il 48% invece sostiene di non tollerare la suspense che accompagna inevitabilmente l’attesa di un nuovo episodio.
I servizi di "home entertainment", dunque, si rinnovano privilegiando la comodità e la flessibilità per andare in contro alle esigenze delle nuove generazioni. Anche se con numeri inferiori, il fenomeno del "binge-watching si sta sempre più affermando anche in Italia, grazie anche alla crescita della popolarità dei servizi streaming in abbonamento.

immagine

E nel rinnovarvi gli auguri per un felice anno nuovo, inizio i preparativi per recarmi con alcuni degli amici a riprendere i tedeschi, già in volo verso Roma per poi arrivare a Cagliari intorno alle 12,30. A rientrare domani saranno Manuel ed Erick che via Genova, quindi per mare, rientreranno con il furgone e l'intera strumentazione.
Felice anno nuovo ed a rileggerci quando avrò il mio nuovo bebè che, credo, non veda l'ora di venire al mondo. Anna Paola

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 
 
 
 
 

FORMAGGI ARGIOLAS IL CUORE DELLA SARDEGNA

Argiolas formaggi: qualità, gusto, cuore
della Sardegna per palati raffinati. Li
trovate in tutte le Catene commerciali
italiane e straniere.

 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

giobarbara23rosabella66neopensionataarc_paoteresinaurgeseprolocoserdianablaskina88annamaria.pezzullochannelfybamialbucchieri.rosamariaFallomaticEMMEGRACElicsi35pe
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom