Creato da Renee_84 il 27/05/2007

Dentro I Miei Vuoti

Fiutando diffidenze e affinità

 

 

« ∞ Mia divinità a c...

[Portami] in un posto dove non cresce l'addio.

Post n°713 pubblicato il 22 Novembre 2010 da Renee_84

Hai insegnato alle mie mani la geometria del tuo corpo e la consistenza della tua pelle,
esse ora non sanno più posarsi altrove senza tremare, senza sottrarsi.

Il mio corpo ha assunto la forma dei tuoi abbracci,
e combatte a schivarne altri per paura di perderla.


La testa e la carne, provano [inutilmente] a sottrarsi,
il mio - stupido -  cuore no: per lui ancora mi appartieni.

http://farm4.static.flickr.com/3154/2574678199_e0023df059_z.jpg

Lui, ti appartiene.

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui: