Community
 
nagel_a
   
 
Creato da nagel_a il 27/12/2008

la finestra

gli scenari dell'anima

 

« FantasieIl fuoco »

Bianco

Post n°487 pubblicato il 17 Maggio 2012 da nagel_a


Vuoi la definizione di quel bianco? Le fantasie svuotate sulle piastrelle fredde? Vuoi i confini di quella paura che non nomina il bisogno? Di quella determinazione cercata sul fondo di pupille sfrangiate? Di quell'orgoglio insano, retaggio di anarchiche pulsioni?

Ho paura di avere paura... Io non ho paura di nulla. Le paure le fingo per sembrare umana. La mia veste lunga da dea, nasconde bene i piedi d'argilla. Sto all'ingresso di un porto, guardo le navi passare sotto il ponte delle mie gambe aperte. La mia testa sfiora le nubi e sconto questa superbia nelle catene che cingono le mie caviglie.

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/spigoli/trackback.php?msg=11313046

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
beside_me
beside_me il 17/05/12 alle 13:59 via WEB
hai disegnato in modo perfetto l'immagine di cui parli,sembra quasi di vederla :).
 
 
nagel_a
nagel_a il 13/06/12 alle 10:12 via WEB
mi piacerebbe avere davvero questo modo: creare immagini magari anche musiche!.. ti abbraccio :)
 
ebenezer.le.page
ebenezer.le.page il 17/05/12 alle 22:50 via WEB
Promettimi che quando sarò più grande mi spiegherai... Posso contarci?
 
 
nagel_a
nagel_a il 13/06/12 alle 10:13 via WEB
promesso! appena sarai maggiorenne :))
 
d4ny3L4
d4ny3L4 il 19/05/12 alle 08:55 via WEB
..ogni post è un tonfo nel cuore.. la tua sensibilità è così estrema da far vivere ogni singola immagine come un tornado da cui non c'è scampo. un inchino al tuo cuore che spezzerà quelle catene fatte di neve.
 
 
nagel_a
nagel_a il 13/06/12 alle 10:14 via WEB
cara D4ny... il mio cuore è di quelli che ricrea le catene appena le ha spezzate... (e tra alcuni cuori si fa tamtam vero?)
 
   
d4ny3L4
d4ny3L4 il 17/06/12 alle 10:19 via WEB
(vero. e quanto)
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 19/05/12 alle 21:13 via WEB
La Colossa di Rodi!
 
 
nagel_a
nagel_a il 13/06/12 alle 10:14 via WEB
... sgamata! :) - un abbraccio speciale a te Je, ti penso ogni giorno -
 
archetypon
archetypon il 23/05/12 alle 09:19 via WEB
...
 
 
nagel_a
nagel_a il 13/06/12 alle 10:15 via WEB
sì, Arch...
 
giginosco
giginosco il 28/05/12 alle 00:03 via WEB
Non dimentichi la lingerie, mi raccomando. Capisco la difficoltà a reperirla (con lo spinnaker di Luna Rossa non viene fuori neanche un perizoma), ma.....
 
 
nagel_a
nagel_a il 13/06/12 alle 10:15 via WEB
... ehm... solo lo chanel n°5 non basta? :)))
 
beside_me
beside_me il 08/06/12 alle 14:56 via WEB
questo bianco ha bisogno di un po' di "inchiostro" :)quando torni?
 
 
nagel_a
nagel_a il 13/06/12 alle 10:16 via WEB
sono solo in un viaggio che ha giri molto lunghi, ma ogni tanto torno al porto ed è un piacere immenso ritrovarvi, voi che mi siete cari :)
 
psico_crazia
psico_crazia il 11/06/12 alle 23:03 via WEB
Io non cerco più nulla...neppure risposte ai perchè che mi hanno sempre perseguitato
 
 
nagel_a
nagel_a il 13/06/12 alle 10:16 via WEB
... non ci credo... non tu... stai barando :)
 
simurgh2
simurgh2 il 23/06/12 alle 07:01 via WEB
Il bianco in un lampo dimenticato
sfuggito dalle fauci del sole
che un'abisso ha ri-velato
come latte poi sorseggia
cade dalla bocca, al mento, sopra il seno
Dalle pupille scaglie di brina e luna
guardando un'orizzonte come una variabile assoluta
come ogni contrattempo inatteso
cosi gli dei si son sempre ribellati
ad ogni ordine e stabilità
 
 
nagel_a
nagel_a il 22/07/12 alle 21:32 via WEB
... e la carica dei Titani è sempre in agguato, se non bastasse l'umanità divina a pericolare l'Olimpo...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

je_est_un_autreNarcysseBrimbrilla88sabbia_nel_ventodesantis_96jariloilarialisailio_2009Bergamenil_giovanewertherboezio62borotResuzuribakocomelunadinonsolopol
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

IL REGNO DEL SENSO PROFONDO

"Oltre alla realtà empirica e banale c'era l'ambito dell'immaginazione, costituito da quello stesso mondo percepibile grazie alla vista, al tatto e all'odorato, ma con in più le schiere infinite degli spiriti e delle ombre. [...] Allora non mi capacitavo del fatto che la maggioranza assoluta dell'umanità appartiene al regno del senso profondo non in virtù del proprio sapere - dono assai raro -  bensì della vita, della raggiante, viva sostanza, e che, dunque, accusarli di ignoranza era sciocco e assurdo. Invece di interrogatori, inquisizioni e tormenti, avrei dovuto osservarli e comprenderli. Osservarli con tenerezza e comprenderli con intelligenza"
A. Zagajewski - Due città

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31