Community
 
simonellif
   
 
 

Contatta l'autore

Nickname: simonellif
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 38
Prov: RM
 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultime visite al Blog

Evil.Jestergarret_70dadessoinpoimatteoluraghicserio.42carmelina59_2009scarabocchidistrattilopez.joy77psicologiaforenseFarfallinaImprudentemessaggeria.normalepoetellaperplimendomibluefairy91
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACCIAMO FESTA?

geniosoundanimazione.it

 
 

FACEBOOK

 
 
Creato da: simonellif il 05/03/2007
Scrivo d'Amore...e mi sfogo...

 

 

Mentre Dormi

Post n°29 pubblicato il 21 Luglio 2010 da simonellif

Mentre dormi
Mentre dormi ti proteggo e ti sfioro con le dita,
ti respiro e ti trattengo per averti per sempre
oltre il tempo di questo momento.
Arrivo in fondo ai tuoi occhi quando mi abbracci e sorridi
se mi stringi forte fino a ricambiarmi l’anima questa notte senza luna.
Adesso vola tra coriandoli di cielo e manciate di spuma di mare.
Adesso vola.
Le piume di stelle sopra il monte più alto del mondo
a guardare i tuoi sogni arrivare leggeri.
Tu che sei nei miei giorni certezza, emozione.
Nell’incanto di tutti i silenzi che gridano vita
sei il canto che libera gioia, sei il rifugio, la passione.
Con speranza e devozione
io ti vado a celebrare come un prete sull’altare,
io ti voglio celebrare come un prete sull’altare.
Questa notte ancora
vola tra coriandoli di cielo e manciate di spuma di mare.
Adesso vola.
Le piume di stelle sopra il monte più alto del mondo
a guardare i tuoi sogni arrivare leggeri.
Sta arrivando il mattino, stammi ancora vicino,
sta piovendo e non ti vuoi svegliare.
Resta ancora, resta per favore e guarda come
vola tra coriandoli di cielo e manciate di spuma di mare.
Adesso vola.
Le piume di stelle sopra il monte più alto del mondo
a guardare i tuoi sogni arrivare leggeri.
Vooolaaaa…
Adesso vola.
Oltre tutte le stelle, alla fine del mondo,
vedrai, i nostri sogni diventano veri!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Questa canzone è una forza...!!!

Post n°28 pubblicato il 21 Luglio 2010 da simonellif

Jason Derulo - Ridin' solo

Dedicato a tutti single poco convinti...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Riapertura ufficiale 16/06/2010

Post n°27 pubblicato il 16 Giugno 2010 da simonellif

Che dire....dopo tanto tempo...riapro il mio blog...tornerò a scrivere..ed a combattere...come una volta...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 26

Post n°26 pubblicato il 24 Agosto 2007 da simonellif

L’ILLUMINISMO E’ L’ USCITA DELL’UOMO DALLO STATO DI MINORITA’ CHE EGLI DEVE IMPUTARE A SE STESSO .
MINORITA’ E’ L’INCAPACITA’ DI VALERSI DEL PROPRIO INTELLETTO SENZA LA GUIDA DI UN ALTRO.(KANT)

SENTO DI "ESSERE" ILLUMINATO...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 25

Post n°25 pubblicato il 22 Agosto 2007 da simonellif

Il mio compleanno è passato per fortuna…
Ho ricevuto diversi messaggi di auguri ma…
Quello che aspettavo non è arrivato…
Era logico non potevo pretenderlo…
Però ci speravo…ho sperato fino alla mezzanotte.
Non ho neanche mangiato…sono stato in giro in macchina
Ho fatto tanti chilometri senza sapere dove andare…
Solo…con la musica…le sigarette…e la mia tristezza…
Ma adesso cambierà…peggio di così…ho toccato il fondo.
Da domani…spero di riuscire a correre e ricominciare piano piano.
In questi giorni nemmeno riuscivo a correre…
Era come se qualcuno avesse rubato tutte le mie energie.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 24

Post n°24 pubblicato il 18 Agosto 2007 da simonellif

ULTIMA NOTTE SUL WEB...PER UN PO' STACCO LA SPINA...
TORNERO' PRESTO A SCRIVERE...
QUESTA FAMOSA POESIA POPOLARE LA DEDICO A TUTTI I MIEI AMICI DEL WEB...BUONA NOTTE !

C'è la luna 'n menzu 'u mari
C'è la luna `n menzu `u mari
Mamma mia m'a a maritari.
Figghia mia, a cu t'a a dari ?
Mamma mia, pensaci tu !

Si ci dugnu lu varveri
Iddu va, iddu veni
E `u rasolu `n manu teni.
Si ci pigghia la fantasia
Mi rasulía la figghia mia.

O Mammà, mi vogghiu marità,
O Mammà, mi vogghiu marità,
O Mammà, mi vogghiu marità,
Figghia mia a cu t'a a dari ?
Mamma mia, pensaci tu !

Si ci dugnu lu muraturi
Iddu va, iddu veni
E la cazzola 'n manu teni.
Si ci pigghia la fantasia
Mi cazzulia la figghia mia.

O Mammà, mi vogghiu marità,
O Mammà, mi vogghiu marità,
O Mammà, mi vogghiu marità,
Figghia mia a cu t'a a dari ?
Mamma mia, pensaci tu !

Si ci dugnu lu carritteri
Iddu va, iddu veni
E la zotta `n manu teni.
Si ci pigghia la fantasia
Mi zuttía la figghia mia.

O Mammà, mi vogghiu marità,
O Mammà, mi vogghiu marità,
O Mammà, mi vogghiu marità,
Figghia mia a cu t'a a dari ?
Mamma mia, pensaci tu !

Si ci dugnu lu falignami
Iddu va, iddu veni
E `u chianozzu `n manu teni.
Si ci pigghia la fantasia
Mi chianozzulía la figghia mia.

O Mammà, mi vogghiu marità,
O Mammà, mi vogghiu marità,
O Mammà, mi vogghiu marità,
Figghia mia a cu t'a a dari ?
Mamma mia, pensaci tu !

Si ci dugnu lu scarparu
Iddu va, iddu veni
E `u marteddu `n manu teni.
Si ci pigghia la fantasia
Mi martiddía la figghia mia.

O Mammà, mi vogghiu marità,
O Mammà, mi vogghiu marità,
O Mammà, mi vogghiu marità,
Figghia mia a cu t'a a dari ?
Mamma mia, pensaci tu !

Si ci dugnu lu zappunaro
Iddu va, iddu veni
E `u zappuni `n manu teni.
Si ci pigghia la fantasia
Mi zappunía la figghia mia.

O Mammà, mi vogghiu marità,
O Mammà, mi vogghiu marità,
O Mammà, mi vogghiu marità,
Figghia mia a cu t'a a dari ?
Mamma mia, pensaci tu !

Si ci dugnu lu vucceri
Iddu va, iddu veni
E la sasizza `n manu teni.
Si ci pigghia la fantasia
Mi sasizzía la figghia mia.

O Mammà, mi vogghiu marità,
O Mammà, mi vogghiu marità,
O Mammà, mi vogghiu marità,
Figghia mia a cu t'a a dari ?
Mamma mia, pensaci tu !

Si ci dugnu lu pisciaiolu
Iddu va, iddu veni
E lu pisci `n manu teni,
Si ci pigghia la fantasia
Mi pisciulía la figghia mia.

O Mammà, mi vogghiu marità,
O Mammà, mi vogghiu marità,
O Mammà, mi vogghiu marità,
Figghia mia a cu t'a a dari ?
Mamma mia, pensaci tu !

Si ci dugnu l'urtulanu
Iddu va, iddu veni
E lu citrolu 'n manu teni.
Si ci pigghia la fantasia
Mi citrulia la figghia mia.

O Mammà, mi vogghiu marità,
O Mammà, mi vogghiu marità,
O Mammà, mi vogghiu marità,
Figghia mia a cu t'a a dari ?
Mamma mia, pensaci tu !

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

La Femme Chocolat...

Post n°23 pubblicato il 15 Agosto 2007 da simonellif
 

Taille-moi les hanches à la hache
J'ai trop mangé de chocolat
Croque moi la peau, s'il-te-plaît
Croque moi les os, s'il le faut

C'est le temps des grandes métamorphoses

Au bout de mes tout petits seins
S'insinuent, pointues et dodues
Deux noisettes, crac! Tu les manges

C'est le temps des grandes métamorphoses

Au bout de mes lèvres entrouvertes
pousse un framboisier rouge argenté
Pourrais-tu m'embrasser pour me le couper...

Pétris-moi les hanches de baisers
Je deviens la femme chocolat
Laisse fondre mes hanches Nutella
Le sang qui coule en moi c'est du chocolat chaud...

Un jour je vais m'envoler
A travers le ciel à force de gonfler...
Et je baillerai des éclairs
Une comète plantée entre les dents
Mais sur terre, en attendant
Je me transformerai en la femme chocolat...

Taille-moi les hanches à la hache
J'ai trop mangé de chocolat...

Bellissima...ed anche la canzone!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 22

Post n°22 pubblicato il 11 Agosto 2007 da simonellif
 
Tag: Poesia

IL FALCO ED IL LUPO

 

OH FALCO, NON VOLARE COSI' IN ALTO...

TI VOGLIO QUI... ACCANTO A ME

SO CHE NON PUOI CAPIRMI, NON PUOI SAPERE CHI SONO

NON HAI IDEA DELL'AMORE CHE PROVO PER TE

SO CHE NON MI ABBANDONERAI MAI,SEI FEDELE

FORSE  MI VUOI ANCHE BENE, MA IO TI AMO

 

ARRIVA IL TRAMONTO

IL SOLE ABBANDONA LA TERRA

LA NOTTE DIVENTA PADRONA

IL FALCO DIVENTA UNA DOLCE PRINCIPESSA

L'UOMO RITORNA LUPO

SUCCEDE TUTTO IN UN ATTIMO...

 

OH LUPO AMORE MIO...

QUESTA NOTTE E' PIENA DI STELLE NEL CIELO

MA IL MIO CUORE E' TRISTE

VIENI QUI VICINO A ME

VOGLIO APPOGGIARMI SUL TUO PETTO

SENTIRE IL TUO CUORE COME QUANDO ERI IL MIO UOMO

 

FINALMENTE E’ L'ALBA…

LA NOTTE  ED IL GIORNO PER UNA FRAZIONE DI SECONDO SI INCONTRANO

E' L'ALBA… E  LA DONNA RITORNA FALCO

IL LUPO PRENDE L'ASPETTO DI UN POSSENTE CAVALIERE NERO

SUCCEDE IN UN SECONDO,MA IN QUEL SECONDO

IL LUPO E' UOMO ED IL FALCO E' ANCORA DONNA

I DUE INNAMORATI SI POSSONO INCONTRARE

POSSONO SENTIRE IL CALORE DEI LORO SGUARDI

POSSONO QUASI TOCCARSI

E' STUPENDO… QUELL’ATTIMO SEMBRA ETERNO...

POI SVANISCE TUTTO

RIMANE IL RICORDO DI QUEL DOLCE MOMENTO

E LA SPERANZA CHE TORNI PRESTO L'ALBA

AD ACCENDERE ANCORA  I  LORO CUORI..

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 21

Post n°21 pubblicato il 11 Agosto 2007 da simonellif
 

IL CIELO E' TUTTO COPERTO STASERA...

SUCCEDE SEMPRE COSI' LA NOTTE DI S.LORENZO...VOGLIO GUARDARE LE STELLE E LE STELLE NON CI SONO SPERIAMO DI VEDERNE UNA DOMANI.

NON HO DESIDERI DA FAR REALIZZARE STO BENE COSI'...VORREI SOLO VEDERNE UNA...

RICORDO CHE DA PICOCLO...PASSAVO SEMPRE LA NOTTE DI S.LORENZO ALL'APERTO...

NE HO VISTE DI STELLE...MA ERO SEMPRE SOLO A GUARDARLE.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

GRANDI DECISIONI...

Post n°20 pubblicato il 07 Agosto 2007 da simonellif

HO APPENA FUMATO UNA BELLA SIGARETTA...L'HO GUSTATA ALLA GRANDE...10 MINUTI DI FUMO RESPIRATO NEI POLMONI CHE GODURIA...STASERA NE HO PRESO UN PACCHETO DALLA "MANONA" UNA SIGNORA CON DELLE MANI GIGANTESCHE,HA UN BAR ED E' SEMPRE APERTO GLI AVEVO CHIESTO UN PACCHETTO DA 10 MA LI AVEVA FINITI CHE SFIGA, COSI' HO DOVUTO PRENDERE QUELLO DA 20...EBBENE SI OGGI HO DECISO DI RICOMINCIARE...IERI ALLA GARA SONO ANDATO TROPPO BENE...SONO ARRIVATO 38°....QUINDI POSSO FUMARE...HIHI.
SEMPRE OGGI HO PRESO MOLTE DECISIONI IMPORTANTI...A SETTEMBRE MI SEGNO IN PALESTRA...COSI' ARRIVO A 10 ALLENAMENTI SETTIMANALI...7 DI CORSA E 3 DI PALESTRA...VOGLIO DIVENTARE UNA BESTIA...VOGLIO FREQUENTARE PIU' ASSIDUAMENTE LA CASA DI PETER PAN... FARO' LE PULIZIE NELLA CASA...E POI DICONO CHE NOI MASCHIETTI NON SIAMO PORTATI PER I LAVORI DOMESTICI(QUESTE DONNE)...SE FOSSE PER ME...FAREI IL CASALINGO...LAVARE,STIRARE,PULIRE,FARE DA MANGIARE,ANDARE A FARE LA SPESA,RIMORCHIARE LE ALTRE CASALINGHE(EMMMH QUESTO NO SCEMO)ANDARE A CORRERE QUANDO HO FINITO DI FARE TUTTO...CERCO UNA MOGLIE MANAGER...CHE MI COCCOLI QUANDO TORNA A CASA E CHE MI PORTI FUORI IL SABATO SERA.
HO DECISO ANCORA CHE A NOVEMBRE FARO' UNA BELLA VACANZA...INIZIALMENTE VOLEVO FARE UN VIAGGIO STILE ADVENTURE...IN QUALCHE PAESE TRA ORIENTE(CINA O GIAPPONE)..OPPURE TIBET O NEPAL...O IN QUALCHE PAESE DEL SUD AMERICA MA PER FARLO DOVREI AVERE 3 SETTIMANE LIBERE E PER ORA NON POSSO AVERLE...QUINDI ALLA FINE ANDRO' AL MARE IN QUALCHE PAESE ESOTICO...E TORNERO' TUTTO BELLO ABBRONZATO ALLA FACCIA DI CHI SARA' BIANCO CADAVERE PERCHE' HA FATTO LE VACANZE AD AGOSTO...HIHI...BUONA NOTTE A TUTTI !!! 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 19

Post n°19 pubblicato il 06 Agosto 2007 da simonellif

ROMA 5-8-2007

OGGI HO PARTECIPATO AD UNA GARA PODISTICA...LA MITICA SPEATA .
UNA GARA PER PAZZI...12 KILOMETRI DI SALITA E DI TORNANTI...SI PARTIVA DA SUBIACO A QUOTA 600 M FINO AD ARRIVARE AI 1400 METRI DI MONTE LIVATA.
MA PARTIAMO DALL'INIZIO...SIAMO ARRIVATI LA MATTINA ALLE 8 ABBIAMO SUBITO RITIRATO I NUMERI DI GARA...POI CI SIAMO DIRETTI ALL'ARRIVO PER LASCIARE LA MACCHINA...ABBIAMO PERCORSO IN AUTO (TUTTO IN SECONDA MARCIA) L'INTERO CIRCUITO DELLA GARA...QUANDO SIAMO ARRIVATI ALL'ARRIVO A MONTE LIVATA,FACEVA UN FREDDO CANE...ABBIAMO LASCIATO LA MACCHINA E LA PERFETTA ORGANIZZAZIONE CI HA FATTO SALIRE SU UN PULMAN CHE CI HA RIPORTATI ALL'ARRIVO.
ALLE 9:30 SIAMO PARTITI...PIU' DI 600 ATLETI PRONTI AD ARRAMPICARSI PER QUELLE SALITE CHE NEI PRIMI KILOMETRI QUELLI PIU' DURI HANNO TOCCATO PENDENZE MASSIME DEL 18%...IO SONO PARTITO PIANO...HO CERCATO IN TUTTI I MODI DI TRATTENERMI..."VAI PIANO VAI PIANO" DICEVO TRA ME...PERO' VEDERE CHE GLI ALTRI ANDAVANO MI DAVA UN NERVOSO DENTRO...HO RIPENSATO AL MITICO VERDONE...IN UN SUO FILM ROMPEVA LA MACCHINA...E QUANDO GLI ALTRI AUTOMOBILISTI LO SUPERAVANO LUI PRONUNCIAVA QUELLA MITICA FRASE "ANNATE ANNATE TANTO VE RIBECCO A TUTTI"...COSI' PENSAVO IO...SOLO CHE I PRIMI KILOMETRI ERANO VERAMENTE DURI...HO AVUTO IL FIATONE GIà DOPO I PRIMI 100 METRI...AD UN CERTO PUNTO INTORNO AL 3 O 4 KILOMETRO NON RICORDO BENE...HO PENSATO DI MOLLARE TUTTO...STAVO SOFFRENDO GLI ALTRI MI SUPERAVANO ERO DELUSO...HO RALLENTATO UN PO'...MI GIRAVO ED HO ASPETTATO CHE MI RAGGIUNGESSE UN GRUPPO DI 4 ATLETI DIETRO DI ME...QUANDO MI HANNO RIPRESO...MI SONO ATTACCATO A LORO...E LE COSE SONO ANDATE MEGLIO HO REAGITO BENE...INFATTI PIU' I KM PASSAVANO E PIU' STAVO MEGLIO...DALL'OTTAVO KM HO COMINCIATO A STARE VERAMENTE BENE...HO STACCATO I MIEI COMPAGNI DI GARA..ED HO COMINCIATO LA MIA RINCORSA...CORREVO FORTE(SI FA PER DIRE)...ED HO RIPRESO DIVERSI ATLETI...L'ULTIMO KM E' STATO DURO...C'ERA MOLTA GENTE CHE CI INCITAVA LUNGO I LATI DELLA STRADA SEMBRAVA DI STARE IN UNA GARA CICLISTICA DEL GIRO D'ITALIA CON TUTTI CHE BATTEVANO LE MANI E' STATO EMOZIONANTE...IO NON SENTIVO PIU' LE GAMBE CORREVO E BASTA...E L'HO FATTO FINO ALL'ARRIVO.IN CLASSIFCA SONO ARRIVATO SICURAMENTE TRA I PRIMI 50 NON SO ANCORA LA POSIZIONE CMQ SONO TROPPO CONTENTO...SONO 4 MESI CHE HO INZIATO A CORRERE DOPO OTTO ANNI DI INATTIVITA'...E NON POTEVO CHIEDERE DI PIU' AL MIO FISICO...IL PROSSIMO ANNO...NON LI FARO' ANDARE VIA...COME FECE VERDONE...QUESTA E' UNA GARA CHE OGGI MI E' ENTRATA NEL CUORE...MI SONO INNAMORATO...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

FORZA PETER PAN !!!

Post n°18 pubblicato il 01 Agosto 2007 da simonellif
 

RIPORTO UN ARTICOLO USCITO SUL NOSTRO SITO WWW.ASSPETERPAN.IT ...è UN Pò LUNGO...SPERO SIANO IN MOLTI A LEGGERLO...ED ALMENO UNO A VOLER FAR QUALCOSA...

Una stanza piena di umanità diversa ma resa unita dallo stesso dolore e dallo stesso desiderio. La voglia di rivivere. Vestono abiti dimessi ma dignitosi. Sono uomini, donne e bambini dell’Egitto, Libano, Iraq, Pakistan, Maldive, Palestina.


I volti dei grandi segnati dalla fatica, dal disagio, dalla povertà, dalla paura, dalla dignità. Tutto spiega il loro approccio ruvido ed i loro impacciati movimenti. Quello che sta per accadere sembra metterli a disagio, non sanno cosa fare, tengono le mani intrecciate o appoggiate sui fianchi e in silenzio guardano intorno a ciò che sta per rivelarsi, ma subito dopo volgono lo sguardo apprensivo verso il loro piccolo.


I bimbi, quasi a non capire perché tutti costretti entro una stanza, si interrogano a vicenda con i grandi occhi stupiti. Perché tutta quella gente? Per cosa? Che stava accadendo? E loro? E le regole? E tutto il resto?


Il dottore mi ha detto che non posso uscire dalla stanza! Il dottore mi ha detto che devo mangiare solo riso in bianco e petto di pollo lesso! Il dottore mi ha detto che devo tenere sempre la mascherina! Il dottore mi ha detto….il dottore mi ha detto...


Questo dottore, questi dottori erano là anch’essi. Curiosità? Novità? I dottori ridono o sorridono? Oppure sono sempre seri anche quando dormono? I dottori sorridono con una smorfia della bocca o sorridono con gli occhi? I dottori piangono? I dottori ballano? I dottori sono buffi?


E Simona, Silvia, Daniela, Michela, Sara, Hanan, Ilaria, Sara, Katia e altre ancora. Tutte le ragazze che offrono la loro giovinezza alla più bella missione del creato: aiutare i sofferenti. Anche loro lì, in quella stanza vuota delle cose e piena della più bella umanità.


Poi dopo……Boooommmmm! Esplosione pirotecnica! Prima piano, piano ma poi sempre più i ritmi della comunicazione ludica accelerano e vincono il silenzio e la fissità dei corpi. Esplodono i colori, i canti, i giochi, le grida. Tutto ciò non risparmia nessuno, in quella stanza vuota delle cose.


Le ragazze di Peter Pan riescono a coinvolgere tutti, ma proprio tutti. Che meraviglia!


Cadono le rugosità dai volti che improvvisamente si spianano nel sorriso, il movimento diventa più fluido, più spontaneo. Ballano. Si prendono in giro i dottori e le regole, almeno una volta, e tutti fra tutti diventano quello che avevano dimenticato: umanità.


Sorridevano… dopo. Scherzavano… dopo. Giocavano dopo…


Il gioco della palla che avvicina grandi e piccoli. Ho visto morbide creature trovare una gioia dimenticata, una gioia rotta dalle decisioni dei grandi e ricomposta in quel momento magico.


Poi il rinfresco con gli uomini che servivano i loro dolci arabi e le nostre pizzette romane. Era come stare ad uno dei loro matrimoni dove tutti mangiano ed offrono il cibo a consolidamento dell’amicizia tra tribù diverse. Che onore!


I bambini ieri hanno vinto. La loro sofferenza ci ha conquistato e ci ha insegnato quanto può essere dolce una vita semplice.


Il loro sorriso ha riempito il nostro cuore. Ieri è accaduto il miracolo dell’amore che non conosce confine e diversità. Ieri il gioco ed il sorriso hanno vinto il male. Fermiamoci. Riflettiamoci.


Riprendiamo a vivere l’unica vita che ci resta creando amore. 


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 17

Post n°17 pubblicato il 31 Luglio 2007 da simonellif
 

Sono giorni che vorrei scrivere qualcosa sul doping...ma è inutile sprecare altre parole...e poi molti non capirebbero(bisogna essere atleti e vivere per il proprio sport per capire)...so solo che io dovrei "doparmi"...onde evitare figuracce come quella che ho fatto oggi con il vecchietto.
Stavo correndo come al solito in pista...provavo a correre i 200 metri...naturalmente non ero solo...c'erano altri atleti piu' o meno giovani....insomma stavo per iniziare la mia corsa quando sento una vocetta "ciao...possiamo correre con te...che stai facendo?"...mi giro...erano 2 vecchietti...uno sulla settantina..e l'altro quello che aveva parlato piu' giovane...ma sempre sui sessanta....allora gli dico:"certo...io corro i 200 metri ma vado forte...voi non sforzatevi troppo..se è la prima volta...mi raccomando..."e lui:"va bene...allora sto dietro di te...e se poi ci riesco ti supero"....mammaaaaaa miaaaaaaaa....non sapevo se ridere...o incazzarmi....Cmq adesso li sistemo io questi vecchietti...Eh eh...Pronti partenza e via.....partiti....io sto davanti....e per tutti i 200 m sento il fiato del sessantenne ...mi sta dietro...sento che vuole superarmi...devo accellerare...incredibileeeeee...finalmente arrivo AL TRAGUARDO E SONO PRIMO...ma che fatica...e sono andato piu' forte del solito...il vecchio stava per battermi....ci salutiamo e mentre vanno via sento il sessantenne che dice all'amico:"se io mi allenassi un pò, quello lo batterei ad occhi chiusi"....CHE FIGURAAAAAAAA !!!....SE ANDASSI A GIOCARE A BOCCE?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 16

Post n°16 pubblicato il 26 Luglio 2007 da simonellif

HO APPENA FUMATO UNA SIGARETTA...NON LO FACEVO DA MESI...ADESSO NE VORREI FUMARE UN'ALTRA MA NON NE HO PIU'.HO RIPENSATO ALLA MIA EX ALLENATRICE,RICORDO CHE ANNI FA' RIMASI SCONVOLTO NEL VEDERLA FUMARE DOPO UN ALLENAMENTO...LEI UNA GRANDE ATLETA CHE FUMAVA...PERCIO' IO FUMO..E DOMANI VADO A "TIRARE" I 400M IN PISTA...SAI CHE ME NE IMPORTA!E POI NE AVEVO BISOGNO...SONO UN PO' TRISTE...C'E' QUESTA DONNA CHE MI FA STARE MALE...QUANDO PARLO CON LEI NON RIESCO MAI AD ESSERE SERENO ED ESPRIMERMI COME VORREI...E POI SO QUANTO SIA IRRAGGIUNGIBILE MA NON RIESCO A TOGLIERMELA DALLA MENTE..GRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR !!!
OGGI HO DORMITO TUTTO IL GIORNO CHE BELLO,MI SONO ALZATO A PRANZO,HO MANGIATO:PRIMO,SECONDO,CONTORNO,UNA PESCA,UN GELATINO,CAFFè E LIMONCELLO,POI MI è TORNATO IL SONNO ED ALLORA SONO TORNATO A LETTO.ALLE 21:30 HO APERTO GLI OCCHI...AVEVO FAME...HO DIVORATO UN VASSOIO DI ALI E COSCIE DI POLLO...CHE BELLO DORMIRE E MANGIARE...OLTRE AD AMARE" SONO LE COSE PIU' BELLE DA FARE.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 15

Post n°15 pubblicato il 25 Luglio 2007 da simonellif

A TUTTE LE DONNE...VOGLIO VEDERVI SEMPRE BELLE,COME QUESTA CANZONE!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Ma allora...ce sentono(co le recchie)!

Post n°14 pubblicato il 23 Luglio 2007 da simonellif
 

Oggi sono tornato allo stadio di Atletica,alle 7 del mattino ero già pronto per correre...ma poi...è arrivata la SORPRESA! Il BUCO NELLA RETE , quello del mio video(vedi in alto a destra)...non c'èra più.
Al suo posto una nuova e bella rete arancione..."un pizzicotto alla guancia forse sto ancora dormendo...aiooooh non sto dormendo,forse ho solo sbagliato posto...ummmh faccio un'altro giro...no no è proprio questo il posto...il buco non c'è più".
Hei vuoi vedere che qualcuno ha aperto gli occhi?
Magari il mio video ha fatto effetto...ho forse è stato solo un caso, chissà.
Cmq dopo essermi ripreso...ho dovuto trovare un modo per entrare nello stadio...io sono venuto per correre.
Allora mi sono diretto verso l'entrata secondaria...si avete capito bene,dall'altra parte del campo c'è un secondo BUCO NELLA RETE...questo non lo avevo scritto nel mio precedente post(messaggio N°9)...uffa ho dovuto camminare un pò di più,ma alla fine ho raggiunto "l'entrata" ed eccomi arrivato finalmente all'interno del campo di Atletica.
Non ci posso credere la SECONDA SORPRESA !
Qualcuno ha tagliato l'erba,certo si vede che il lavoro è stato fatto di fretta..tutta l'erba tagliata è finita nella pista ed una metà di campo ancora è avvolta dalle erbacce però,per oggi posso essere soddisfatto visto che è pure domenica...ma solo x oggi.
Io non so se questi "lavoretti" siano stati fatti a causa del mio video,a proposito oltre a libero l'ho spedito anche su youtube,oppure se semplicemente andavano fatti,cmq adesso mi sento più FORTE e non voglio certo fermarmi, continuerò a lottare per tutto quello in cui credo e l'ho farò con tutti i mezzi possibili...ops volevo dire IL MEZZO possibile...INTERNET...l'unico posto in cui un povero uomo "insignificante" come me, ha la possibilità di farsi SENTIRE in tutto il mondo,alla faccia di chi ci considera solo una X sulla scheda elettorale.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 13

Post n°13 pubblicato il 21 Luglio 2007 da simonellif
 

Gli Amori…

 

 

Così abbiamo chiuso tutti i conti.

Non volevo farlo.

Per questo ho aspettato così tanto tempo,

Forse perché non volevo spezzare,

Quel debole filo che mi legava ancora a te.

 

Chi lo avrebbe mai detto eh?

Tutti quei discorsi…

L’Amore…era una cosa meravigliosa,

L’Amore con noi vinceva sempre,

Vinceva su tutte le difficoltà,

questa volta l’Amore ha perso.

 

Ieri ho fatto quella cosa,

Non sai quanto mi ha fatto male,

E’ stato come un brusco risveglio.

Vivevo in uno stato di coma apparente.

Solo adesso capisco…

 

Non posso vantare più nessun diritto,

Non posso e non devo più entrare

Nel tuo mondo.

Non devo più intromettermi.

Sarà difficile credimi…

 

Proverò a trovare la forza.

Lo devo fare per Te.

Ho riletto la tua ultima lettera.

Ora mi rendo conto,

Ho pianto un po’…

 

 

Devo trovare la forza,

Quella forza che hai avuto tu,

 

Sarà difficile credimi…

 

Abbiamo chiuso tutti i conti.

I Conti di un Amore che rimarrà unico.

Starà chiuso li…in qualche piccola ampolla,

Sarà per sempre…

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 12

Post n°12 pubblicato il 21 Luglio 2007 da simonellif

     L’ozzio padre der vizzio?

L’ozzio padre der vizzio? Dio sagrato,

ma è assai più peggio er vizzio der lavoro,

a sgobbà ce se more, ‘tacci loro,

a ozzià t’ingrassi, mejo der curato.

Mi’ fratello fa l’ippi e lui è beato,

s’arza a la mezza, vive de straforo

fà l’amore pe’strada, canta in coro

e nun c’è giorno che nun ha magnato

S’arancia. Invece io qui, pe’ fà cariera,

nun pìjo ferie, sto sempre in campana,

finchè me viè ‘n’infarto e bona sera.

Ma si rinasco a ‘sta vita ruffiana

Si so omo fò er frate e sto’n preghiera

E si so donna faccio la puttana.

anonimo romano 28 Agosto 1972

 

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Pistorius,la manna del momento…

Post n°11 pubblicato il 19 Luglio 2007 da simonellif
 

In questi giorni non si fa altro che parlare di Oscar Pistorius,in Tv ,nei giornali e naturalmente in internet,sondaggi e blog impazzano da tutte le parti.

Sono schifato dall’ignoranza di molti giornalisti ed addetti ai lavori…sono state dette e scritte talmente tante cazzate…da farmi venire il voltastomaco…”Rai uno” per esempio vuole mandarlo alle olimpiadi…Libero vuole fare una petizione per fargli vincere le medaglie…mamma mia…viviamo in un mondo di ipocriti e moralisti di merda.

Oscar Pistorius ha 21 anni è sudafricano ed è un grande atleta disabile…al posto delle gambe ha due protesi al carbonio…e corre…corre forte…più forte di me per esempio…infatti è un campione tra i disabili.Purtroppo é diventato famoso non per i suoi risultati ma per quello che rappresenta…in questo momento è una manna…qualcosa di cui parlare…viene descritto…come un eroe…l’uomo senza gambe che sfida quelli normali…e che potrebbe batterli…ma che viene ostacolato dai cattivi(in questo caso quelli della federazione internazionale di atletica) che non vogliono farlo correre…e non perdono tempo a squalificarlo quando possono.Stronzate…e solo stronzate…la gente non sa niente…Pistorius corre tra i disabili,è il più forte,può fare tutti i campionati e le olimpiadi tra i disabili,esiste un mondo quello dei disabili…che nessuno conosce e nessuno ne parla…anche loro fanno le gare…i campionati e le olimpiadi…c’è gente che fa il culo tutto il giorno per allenarsi…come dovrebbero sentirsi queste persone?Non esiste solo Pistorius…se lui corre con i “normali”…che ne sarà di tutti quei disabili che non sono forti come lui?...in questi giorni…ho visitato molti siti internet…vi lascio alcuni link…così potete farvi un’idea di questo mondo www.sportdisabili.com  www.disabili.com www.basketincarrozzina.it .

La federazione di atletica leggera…ha dei grossi problemi a gestire questa situazione…perché in effetti…Pistorius ha delle protesi che potrebbero avvantaggiarlo rispetto ad un atleta che corre con le sue gambe…sicuramente…ha dei problemi a lanciarsi in partenza…ma dopo che è partito…può gestire meglio la gara…avvolte sembra molleggiare…ed alla fine fa fatica a fermarsi…alcuni hanno parlato di “doping tecnologico” ed io mi sento quasi d’accordo con questi dottori,come si può pretendere di farlo correre con gli atleti “normali”?Con che diritto?…Adesso…fanno tutti “i buoni” anche gli atleti,ho visto che lo abbracciavano dopo una gara dove gli erano arrivati tutti davanti…perché lui ha dei risultasti scarsi…avete capito bene…scarsi…non ha il tempo per partecipare alle olimpiadi…quindi anche se la federazione volesse…lui non avrebbe la qualificazione per correre…e questo nessuno lo dice in giro…a Sheffield in un meeeting è arrivato ultimo nella sua batteria…ed è stato squalificato…subito in tv e sui giornali…hanno detto che era stato squalificato perché “atleta scomodo”…ecco…questo è ridicolo e falsi…in ogni gara di atletica…specialmente nei 200 e nei 400 metri..è molto frequente in curva invadere un’altra corsia…e Pistorius ha fatto questo ed è stato giustamente squalificato…in tutte le gare Olimpiadi compresi ci sono atleti o squadre(nelle staffette) squalificate…è normale…anche io sono stato squalificato in una gara per aver invaso la corsia ed era una gara di dilettanti.Se Pistorius avesse avuto dei tempi al di sotto del record mondiale…non avrebbe mai corso una gara con gli atleti “normali”…questo ve lo posso assicurare…ma voi sapete che gli atleti in carrozzina hanno dei record molto al di sotto di quelli di atleti “normali”?Allora perché non facciamo fare la maratona tutti insieme atleti “normale” ed atleti in carrozzina…?Pistorius ha tutto il diritto di sognare e di sperare di partecipare alle sue olimpiadi con i normali…però è nel torto…lui dovrebbe portare la sua popolarità ed il suo carisma alle gare per disabili…far parlare questi stronzi di giornalisti per una volta di cose serie,in modo da far conoscere a tutti il suo mondo…e quello di tanti ragazzi che magari hanno avuto sfortuna ma che con lo sport possono rinascere…essere felici e sentirsi importanti. 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Ho Imparato a Sognare

Post n°10 pubblicato il 18 Luglio 2007 da simonellif

Ho imparato a sognare,
che non ero bambino
che non ero neanche un' età
Quando un giorno di scuola
mi durava una vita
e il mio mondo finiva un po là
Tra quel prete palloso
che ci dava da fare
e il pallone che andava
come fosse a motore
C'era chi era incapace a sognare
e chi sognava già
Ho imparato a sognare
e ho iniziato a sperare
che chi c'ha avere avrà
ho imparato a sognare
quando un sogno è un cannone,
che se sogni
ne ammazzi metà
Quando inizi a capire
che sei solo e in mutande
quando inizi a capire
che tutto è più grande
C' era chi era incapace a sognare
e chi sognava già

Tra una botta che prendo
e una botta che dò
tra un amico che perdo
e un amico che avrò
che se cado una volta
una volta cadrò
e da terra, da lì m'alzerò

C'è che ormai che ho imparato a sognare non smetterò

Ho imparato a sognare,
quando inizi a scoprire
che ogni sogno
ti porta più in là
cavalcando aquiloni,
oltre muri e confini
ho imparato a sognare da là
Quando tutte le scuse,
per giocare son buone
quando tutta la vita
è una bella canzone
C'era chi era incapace a sognare
e chi sognava già

Tra una botta che prendo
e una botta che dò
tra un amico che perdo
e un amico che avrò
che se cado una volta
una volta cadrò
e da terra, da lì m'alzerò

C'è che ormai che ho imparato a sognare non smetterò

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »