.

Post n°433 pubblicato il 22 Agosto 2010 da aironeazzurrochevola
Foto di aironeazzurrochevola

"SE UNA MADRE VI HA INSEGNATO..."di R.NORWOOD

Se una madre che odiava gli uomini vi ha insegnato che gli uomini sono cattivi, e d'altra parte amavate il vostro papà perduto e trovate gli uomini attraenti, è molto probabile che cresciate col timore che l'uomo amato, possa lasciarvi.

Perciò cercherete di trovare un uomo che abbia bisogno del vostro aiuto e della vostra comprensione per avere il controllo della relazione.

Anche se apparentemente questa formula dovrebbe proteggere dalla sofferenza e dall'abbandono perchè il vostro uomo dipenda da voi,il guaio è che così dovete avere a che fare con un uomo che ha un problema. Cioè un uomo che già di per sè potrebbe confermare che "gli uomini sono cattivi".

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

.

Post n°432 pubblicato il 01 Agosto 2010 da aironeazzurrochevola

CONTRO LE MUTILAZIONI

GENITALI FEMMINILI, NUMERO

VERDE: 800300558

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

.

Post n°431 pubblicato il 31 Luglio 2010 da aironeazzurrochevola

"CONSIGLIO DEL GIORNO"

SAI COSA E'  IL TESTAMENTO BIOLOGICO?

SAI COSA E' L'EUTANASIA E NON SOLO? VISITA IL SITO: WWW.LUCACOSCIONI.IT

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

.

Post n°430 pubblicato il 28 Luglio 2010 da aironeazzurrochevola
Foto di aironeazzurrochevola

"PENSIERO DEL GIORNO"

PRIMA, LE COSE PIU' IMPORTANTI.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

.

Post n°429 pubblicato il 17 Luglio 2010 da aironeazzurrochevola
Foto di aironeazzurrochevola

"PENSIERO DEL GIORNO"

PRENDITI IL TUO TEMPO.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

.

Post n°428 pubblicato il 05 Luglio 2010 da aironeazzurrochevola
Foto di aironeazzurrochevola

"PENSIERO DEL GIORNO"

ANDARE AVANTI, SEMPRE.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

.

Post n°427 pubblicato il 14 Giugno 2010 da aironeazzurrochevola

"LA PAURA DEL DISTACCO NELL'AMORE TOSSICO" di R. NORWOOD

Perchè, una volta iniziate, è cosi' difficile rompere queste relazioni, rinunciare al partner che ci sta trascinando nei vortici di una danza dolorosa e che ci fa star male è tanto piu' difficile quanto piu' ci ricorda i nostri struggimenti infantili.

Se si ama troppo vuol dire che si sta cercando di superare le vecchie paure, le rabbie, le frustrazioni e le sofferenze dell'infanzia, e smettere significa rinunciare a un'occasione preziosa di aver trovato sollievo e di rimediare ai torti che ci sono stati fatti.

Se queste sono le fondamenta psicologiche inconsce che rendono comprensibile la PULSIONE (IN SEGUITO SI TRASFORMA IN COMPULSIONE E COERCIZIONE A RIPETERE, SENZA RIUSCIRE A SMETTERE) a restare con lui a dispetto della sofferenza, esse rendono ben poca giustizia all'intensità dell'esperienza reale e cosciente.

Sarebbe difficile esagerare il peso del carico emotvo che questo tipo di relazioni, una volta iniziate, comportano per la donna coinvolta.

Se cerca di rompere il suo rapporto con l'uomo che ama troppo, prova una scossa tremenda, come se una corrente di Volts stesse viaggiando lungo i suoi nervi e sprizzando da tutti i loro terminali.

Risorge l'antico senso di vuoto e le turbina intorno, spingendola in fondo al pozzo dove vive ancora il suo terrore infantile di essere sola, e dove sonnecchia una sofferenza che minaccia di risvegliarsi.

Questa specie di carica, la scintilla, l'alchimia, la pulsione a stare con l'altro e a fare in modo che il rapporto funzioni, non si ritrova con la stessa intensità in relazioni piu' sane e soddisfacenti, perchè non implicano la possibilità di far quadrare i vecchi conti, di prevalere su cio' che un tempo ci opprimeva.

E' questa eccitante prospettiva di raddrizzare vecchi torti, di conquistare l'amore perduto e di ottenere l'approvazione negata, la chimica inconscia che sta dietro l'innamoramento delle donne che amano troppo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

.

Post n°426 pubblicato il 12 Giugno 2010 da aironeazzurrochevola

"CENTRO ANTI-VIOLENZA":

OSPEDALE MAGGIORE - PADIGLIONE RASORI  - PARMA"

NUMERO VERDE 800.090.258

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

.

Post n°425 pubblicato il 12 Giugno 2010 da aironeazzurrochevola

CENTRO ANTIVIOLENZA DI RMA

Vicolo Grossardi, 8 - 43100 PARMA

TEL. 0521-238885 (fax 0521-238940)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

.

Post n°424 pubblicato il 02 Giugno 2010 da aironeazzurrochevola

PER GUARIRE DALLE DIPENDENZE

AFFETTIVE VISITA IL SITO:

WWW.MALDAMORE.IT

RESPONSABILE DOTT. ROBERTO

CAVALIERE

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

.

Post n°423 pubblicato il 01 Giugno 2010 da aironeazzurrochevola

"CENTRI DI ASCOLTO  ANTI-VIOLENZA DONNA PRESENTI SUL TERRITORIO PROVINCIALE (LIGURE)"

- BUSALLA: PUNTO ASCOLTO DONNA, P.ZZA COLOMBO 3. TEL. 010-9642960 (MERCOLEDI DALLE ORE 10 ALLE 12)

- CAMPOMORONE: SPORTELLO DONNA, VIA A.GAVINO 144. TEL. 010-7224340 (VENERDI DALLE ORE 09 ALLE 12)

- CHIAVARI: COMUNE DI CHIAVARI, SERVIZIO DI REPERIBILITA' CELL. 335-1407137 (ATTIVO SABATO, DOMENICA E FESTIVI)

- CIF - TELEFONO DONNA E CENTRO ASCOLTO PRESSO CENTRO BENEDETTO ACQUARONE - VIA PIO X NUMERO 26. TEL. 0185-309912 (LUNEDI DALLE ORE 09 ALLE 13/ MARTEDI DALLE 11.30 ALLE 15/ GIOVEDI DALLE ORE 09 ALLE 15)

- LAVAGNA: SPORTELLO DONNA PRESSO COMUNE DI LAVAGNA, UFFICIO MINORI (I° PIANO) P.ZZA DELLA LIBERTA' 47, TEL. 0185-367239/367268 (MERCOLEDI DALLE ORE 10 ALLE 12)

- MIGNANEGO: CENTRO DI ASCOLTO PANDORA PRESSO CENTRO POLIVALENTE VIA V.VENETO 143, TEL. 010-7720780 / CELL. 3476928460 (ATTIVO DAL LUNEDI AL SABATO, LUNEDI DALLE ORE 15 ALLE 18)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

.

Post n°422 pubblicato il 23 Maggio 2010 da aironeazzurrochevola

"ANTIVIOLENZA DONNA MASCHERONA, TEL. 01020976222"

TELEFONANDO O RECANDOTI AL CENTRO PROVINCIALE ANTIVIOLENZA, POTRAI PARLARE CON UN'OPERATRICE ESPERTA, CHE SAPRA' ASCOLTARE I MOTIVI PER I QUALI TI SEI RIVOLTA AL CENTRO, POTRAI ESSERE INDIRIZZATA AI SERVIZI DI CONSULENZA PIU' IDONEI A RISPONDERE ALLE TUE PROBLEMATICHE, OFFERTI DAL CENTRO SESSO O AI SERVIZI PRESENTI SUL TERRITORIO.

SULLA BASE DI QUANTO DA TE ESPOSTO, L'OPERATRICE POTRA' INVECE FISSARE L'APPUNTAMENTO PER UNO O PIU' COLLOQUI DI APPROFONDIMENTO, A SEGUITO DEI QUALI, L'EQUIPE DI COORDINAMENTO DEL CENTRO VALUTERA' LA POSSIBILITA' DI PROPRORTI UN PERCORSO INDIVIDUALIZZATO DI SOSTEGNO CHE TI CONSENTIRA' DI RIELABORARE UN TUO PROGETTO DI VITA.

IL PERCORSO POTREBBE CONTEMPLARE UNO O PIU' INTERVENTI:

- CONSULENZA LEGALE

- SOSTEGNO PSICOLOGICO

- INSERIMENTO IN UNA STRUTTURA ALLOGGIATIVA

- INSERIMENTO IN GRUPPI DI AUTO-AIUTO

- INSERIMENTO IN PERCORSI FORMATIVI

- ATTIVAZIONE DI TIROCINI E/O BORSE DI LAVORO

IL CENTRO PROVINCIALE ANTIVIOLENZA, INAUGURATO IL 25 NOVEMBRE 2008, è NATO IN OTTEMPERANZA ALLA LEGGE REGIONALE 12/2007 A CONTRASTO DELLA VIOLENZA DI GENERE E GRAZIE ALLA COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE LIGURIA, LA PROVINCIA DI GENOVA, IL COMUNE DI GENOVA E TUTTE LE ASSOCIAZIONI E GLI ENTI ADERENTI ALLA RETE PROVINCIALE CONTRO LA VIOLENZA IN GENERE.

 ACCOGLIENZA TELEFONICA:

LUNEDI-MERCOLEDI-GIOVEDI DALLE ORE 09.00 ALLE 16.30

MARTEDI-VENERDI DALLE ORE 09.00 ALLE 13.00

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

.

Post n°421 pubblicato il 22 Maggio 2010 da aironeazzurrochevola

"HAI BISOGNO D'AIUTO? TELEFONA QUI..."

SONO LE DONNE LE PIU' COLPITE DALLA DEPRESSIONE, E IL LORO NUMERO E' IN COSTANTE AUMENTO.

PROGETTO ITACA, UN'ASSOCIAZIONE CHE SI OCCUPA DI CHI SOFFRE DI PROBLEMI DI SALUTE MENTALE, HA APERTO UN NUMERO VERDE.

SE HAI BISOGNO DI ASCOLTO, DI INFORMAZIONI O DI SOSTEGNO PER TE O PER CHI TI STA ACCANTO, PUOI CHIAMARE L'800274274.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

.

Post n°420 pubblicato il 25 Novembre 2009 da aironeazzurrochevola

OGGI GIORNATA MONDIALE CONTRO LA

VIOLENZA SULLE DONNE!!!!

- CHIEDIAMO LA CERTEZZA  DELLA PENA E

  L'ABOLIZIONE DELL'INDULTO!!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

.

Post n°419 pubblicato il 20 Novembre 2009 da aironeazzurrochevola

"PENSIERO DEL GIORNO"

OGGI  DOMANDERO' A ME STESSA: "COSA POSSO FARE, PER RENDERTI FELICE? COSA POSSO FARE, PER FARTI SENTIRE AL SICURO?"

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 63
 

Ultime visite al Blog

devisboy0gianri1Bryterdolcissimo.amanteemanu_ele0schumy518ivosolaironeazzurrochevolamauri64.mpcassetta2lotar40nurse01bellonomasimpaticooononesistila.cozza
 

Ultimi commenti

Ma voi festeggiate l’onomastico ?
Inviato da: cassetta2
il 14/11/2021 alle 12:08
 
Buona vacanza. Ciao
Inviato da: stefan.o
il 23/08/2013 alle 00:08
 
Ciao..!! che bello leggerti!! abbraccio:-))
Inviato da: 53lucexte
il 18/04/2013 alle 23:44
 
Buona settimana.Ciao
Inviato da: stefan.o
il 14/04/2013 alle 20:45
 
Buona Pasqua 2013.
Inviato da: stefan.o
il 26/03/2013 alle 19:13
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963