PENSIERI E PAROLE

POESIE DI ANYMALOVE E ALTRO

 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità; non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini e i video pubblicati sono tratti da Internet e quindi ritenutii di pubblico dominio. Qualora il loro utilizzo violasse i diritti d'autore lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro immediata rimozione.

 

TAG

 

ULTIMI COMMENTI

mi ricorda la mia fanciullezza. Mi ricorda mio padre...
Inviato da: Alberto Cingolani
il 08/09/2018 alle 10:32
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Wetter
il 20/08/2018 alle 12:54
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: National Forecast
il 20/08/2018 alle 12:53
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Pogoda
il 20/08/2018 alle 12:53
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Sat24
il 20/08/2018 alle 12:52
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 36
 

ULTIME VISITE AL BLOG

giampaolomercanzinvalemar20142014VICENTE74patton6SiiSerioMoBastapirisisilviamariangelamazzantinienzoattanasiodax14alefreakmariafranze3mrhayde64marisabrignoneannamariairacetabacoyron
 

FACEBOOK

 
 

GRIDALO A TUTTI...NESSUNO DEVE DIMENTICARE...

nazi

anna

NELSON MANDELA:

MAI E POI MAI DOVRA' ACCADERE
CHE QUESTA SPLENDIDA TERRA
CONOSCA DI NUOVO L'OPPRESSIONE
DELL'UOMO SULL'UOMO E PATISCA
L'INDEGNITA' DI ESSERE LA
VERGOGNA DEL MONDO.

 

 

 

« 1966 CREAM "I FEEL FREE"LIBUSA BREDER, DEPORTATA... »

DA TUTTODANTE DI ROBERTO BENIGNI

Post n°749 pubblicato il 28 Ottobre 2012 da anymalove69
 

INFERNO CANTO IX


Dante viene raggiunto dalle tre Erinni (le furie per i Romani):
Aletto, l'incessante, cioè il senso di colpa; Megera, l'odio, l'invidia aggressiva; Tesifone, la vendetta:

" <<Guarda>>, mi disse, <<le feroci Erine.

Quest'è Megera dal sinistro canto;
quella che piange dal destro è Aletto;
Tesifòn è nel mezzo>>; e tacque a tanto."

Le Erinni si unirono a una delle Gorgoni, divinità nate dall'unione del mostro marino Ceto con un altro mostro che si chiamava Forco, che nessuna voleva per quanto era brutto. Ceto, invece, con Forco ci fece l'amore e generò le tre Gorgoni. Brutte da morire, talmente brutte che chiunque le guardasse diventava di pietra (ecco perchè si dice "rimanere di sasso"). Una sola delle tre, l'unica mortale, era bellissima: Medusa. Tanto bella che Poseidone ci fece l'amore e la mise incinta nel tempio di Atena, la quale si arrabbiò e, anzichè punire Poseidone, punì Medusa, trasformandole i capelli in serpenti e facendola diventare la più brutta delle tre Gorgoni.
Quindi le tre Erinni gridando invocano Medusa per impietrire Dante e fermare il suo cammino di purificazione:

"Con l'unghie si fendea ciascuna il petto;
battiensi a palme e gridavan sì alto,
ch'ì mi strinsi al poeta per sospetto.

<<Vegna Medusa: sì 'l farem di smalto>>,
dicevan tutte riguardando in giuso"

 
Rispondi al commento:
eugenia1820
eugenia1820 il 28/10/12 alle 10:31 via WEB
Grande Roberto, non vedo l'ora di ascoltarlo discettare sulla Costituzione! :-))
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 
 
 

INFO


Un blog di: anymalove69
Data di creazione: 15/10/2009
 

CHE TEMPO CHE FA.....