Desperate Mammy

Le mie giornate

 

TAG

 

 

 

Blog d'argento

10000 punti ottenuti

In classifica

 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 55
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Palm26giovanni.gervasinibighunter1976cardiavincenzoapungi1950Violetta44QuivisunusdepopuloritasimioButturfly66Butterfly_1966chiarini_francocamnisi1943bianconiglioscoluci
 
 

parade

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

 

 

 

 

« come un soffio di vento...l'acqua ed i suoi legami... »

ma che bella giornata...

Post n°609 pubblicato il 15 Gennaio 2018 da Butturfly66

 

E risaputo quanto io ami raccontare della mia isola e delle sue innumerevoli sfumature, per cui, oggi non resisto dal desiderio di mettere nero su bianco il mio viaggio a ritroso fatto ieri, andando in visita al paese di mio padre... Una giornata che, insieme a mio marito abbiamo dedicato ad una cara cugina e suo marito, e che mi ha permesso di rivedere luoghi e scorci mai dimenticati... Partiti da Olbia ci siamo addentrati all'interno della mia amata Barbagia fino a Gavoi, luogo natio di mio padre e testimone di parte della mia infanzia e gioventù... Il tempo bello ed un tiepido sole che pensavo non mi avrebbe accompagnata fino lì, mi ha invece sorpresa piacevolmente... Di cose, da che io vi andavo ne sono successe tante, persone che ricordavo non ci sono ormai più come del resto molti parenti, ma anche il paese in se è mutato... Per cui bello di averlo rivisto dopo tanto tempo, mi ha permesso di poter vivere in un attimo lo scorrere accelerato del tempo... Il profumo però non è cambiato, quello è lo stesso di allora, e sapeva di camini accesi, formaggi messi a stagionare, di legna accatastata in attesa di essere bruciata... L'impatto è stato molto forte quando ho rivisto la casa di una mia zia, che quando ero piccola, ma anche ragazza, mi incuteva timore per le sua mura decadenti... La roccia scavata nella quale il pecorino che mio zio preparava stagionava, con un angolo nel quale una delle prelibatezze macerava, e mi riferisco a "su casu marzu" una delizia che turisti di ogni parte del mondo adorano, ma che io non ho mai voluto nemmeno assaggiare... Oggi di quella sorta di rudere non è rimasto nulla, trasformato in una meravigliosa casa che però all'esterno ha mantenuto la sua anima, con il granito che adorna tutta la parte esterna, dando alla via la parvenza di trovarsi in un piccolo  borgo... Chi conosce Gavoi, conoscerà l'ormai famosissimo premio letterario, il quale porta per qualche giorno dentro questo piccolo paese di un paio di migliaia di abitanti, oltre che curiosi da ogni parte del mondo, anche registi, scrittori, giornalisti e attori famosi... Parlando  con mia cugina ed il marito, sono venuta a sapere che chiunque venga rimane incantato come pure è successo a me, perche oggi c'è una nuova cultura, quella che porta alla rivalutazione e conservazione di ciò che sono le radici e la storia del paese, ma soprattutto del centro storico in cui lei vive, distante poche decine di metri dalla casa in cui sono nati mio padre e sua madre... Dopo un pranzo tipicamente sardo (come tradizione vuole) ho chiesto di poter rivedere seppur da fuori casa di mia nonna, dove ho trascorso lunghi periodi in compagnia di cugini e amici, libera di poter fare cose che in città erano impensabili... Ho portato con me soltanto il cellulare per immortalare ciò che volevo poi rivedere, lasciando invece soltanto al piacere dei miei occhi, alcuni angoli e luoghi... Mi sono rivista bambina e adolescente, salire e scendere per "sa corte manna" per andare a "s'antana e susu" a prendere l'acqua con la brocca, oppure scendere di qualche decina di metri fino alla bottega per la spesa... Quante volte ho ricevuto caramelle e dolci in regalo, sia dalla bottegaia che dai paesani (che nel contempo mi riempivano di domande sulla vita in città)e che per educazione e per tradizione non potevo rifiutare... Tutto questo e tanto altro, mentre passeggiavamo in un pomeriggio stranamente mite visto il periodo... Andando via avrei voluto portarmi via oltre che le delizie ricevute in dono, anche tutto quello che un piccolo paese ancora a misura d'uomo offre... Ripensandoci però, ho pensato che magari una volta qui avrebbe perso la sua magia, per cui quando desidero riprovare tali emozioni mi basterà tornarvi... Per ora mi accontento di riviverle attraverso le foto, in attesa di imprimerle ancora nella mente come ho fatto ieri...

 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/Butterfly1966/trackback.php?msg=13598513

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
chiedididario66
chiedididario66 il 15/01/18 alle 22:05 via WEB
Deve essere bella la tua isola, come la descrivi.e' sempre bello rivisitare i luoghi che hai vissuta da piccola.ciao butty
 
 
Butturfly66
Butturfly66 il 16/01/18 alle 17:34 via WEB
ciao dario...si la mia è un isola meravigliosa, ricca di tradizioni, storia, ma soprattutto ospitale con chi le dimostra rispetto...tornare dove affondano le proprie radici, credo sia un viaggio che vale la pena fare...un caro saluto e felice settimana, butty.
 
sagredo58
sagredo58 il 16/01/18 alle 07:52 via WEB
Verrò a vedere le tue foto, A Gavoi sono stato spesso, seppure sempre di passaggio.
 
 
Butturfly66
Butturfly66 il 16/01/18 alle 17:44 via WEB
è un peccato che ci sia stato soltanto di passaggio, (anche se comprendo che è impossibile conoscere ogni luogo dell'isola) perche è un paese che penso ti piacerebbe, per cui ti invito quando potrai a visitarlo... e sarà per me un piacere se passerai a vederle, così magari poi mi dirai.
 
   
sagredo58
sagredo58 il 16/01/18 alle 19:02 via WEB
Ho appena finito di scrivere un ulteriore frammento di Sardegna, per ricordare un incontro con un artigiano sardo che risale al 2012 e mi ha raccontato della pintadera, lo pubblicherò sul blog.
 
     
Butturfly66
Butturfly66 il 17/01/18 alle 18:38 via WEB
sarà per me un piacere leggerlo, anche perche sono molto incuriosita dalla storia della pintadera...per quel poco che so, ancor oggi non è stata accertata la sua funzione, anche se la sua datazione sia da ricercarsi nel periodo nuragico...credo si trovi nel Museo Archeologico di Nuoro, ma correggimi se sbaglio.
 
giovanni.gervasini
giovanni.gervasini il 16/01/18 alle 22:32 via WEB
Hai risvegliato anche in me qualche ricordo legato al viaggio di nozze, che è stato il primo approccio con la Sardegna. Da quel periodo, 1986, ho seguito lo sviluppo dell'isola anche in virtù della presenza di parenti. Ogni tanto fa bene allo spirito ripercorrere i momenti dell'infanzia. Saluti a tutti.
 
 
Butturfly66
Butturfly66 il 17/01/18 alle 18:42 via WEB
hai ragione Gianni, fa bene oltre che all'anima anche al cuore...è stato piacevole girare per il centro storico, rivedendo luoghi a me familiari, ma soprattutto accorgermi che invece del declino che mi aspettavo, il paese è rifiorito e non soltanto in senso metaforico (i fiori e le piante adornano ogni angolo)...un caro saluto a te e dolce metà, butty.
 
aldogiorno
aldogiorno il 31/01/18 alle 18:31 via WEB
CIAO BUTTY. COMPLIMENTI PER IL POST. UNA BUONA SERATA ED UN CARO ABBRACCIO, ALDO. SALUTAMI LA NOSTRA BELLA ISOLA.
 
 
Butturfly66
Butturfly66 il 07/02/18 alle 17:49 via WEB
ciao Aldo, e felice metà settimana anche a te ed i tuoi, cari dalla nostra amata e piovosa isola.
 
cardiavincenzo
cardiavincenzo il 02/02/18 alle 00:39 via WEB
Una dolce serata carissima amica mia ...Sogni felici rendano ricco il tuo cuore di amore. Ascoltalo sempre il tuo cuore, esso conosce tutte le cose. Auguro a te una serata lieta e serena, piena di affetto e calore. Dal mio cuore al tuo un grande e tenero abbraccio. Buon proseguimento e dolcissimi sogni. Un bacione. Vincenzo.
 
 
Butturfly66
Butturfly66 il 07/02/18 alle 17:51 via WEB
ciao Vincenzo e grazie per i tuoi gentili auspici...hai ragione, la ragione del cuore è quella che più di tutte ci regala emozioni, da vivere e condividere...un caro saluto ed un sorriso, butty.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: Butturfly66
Data di creazione: 23/01/2010
 

 

 

 

VOTA IL MIO BLOG!

classifica siti

 

TAG