Creato da: CaTeNaSulCuOrE il 07/05/2006
Una parola un cenno e il sole di notte non da piu fastidio...oltre le lacrime di un sogno perduto.

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Link preferiti

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

consorziosantanna2scottatoo1ladyamira1CaTeNaSulCuOrElottergsmicia8500pioggiadiperlebibilentonJesus389
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 

Post N° 17

Post n°17 pubblicato il 14 Novembre 2006 da CaTeNaSulCuOrE

Attraverso queste parole
voglio esprimerti  soltanto una parte
di quello che il mio cuore prova per te
dirti che sarei orgogliosa
di essere quella goccia di pioggia
scesa dal cielo per dissetare la tua anima
che sarei felice di
essere protetta dal tuo caldo abbraccio
e che sarebbe stupendo unire la mia anima alla tua
amicizia o amore che sia...
il mio immenso bene per te non avrà fine.

Vorrei avere delle risposte a tutti questi dubbi....

Mille domande e mille ipotesi sono nella mia mente...

Ti voglio bene,  un bacio


 
05-04-2005 - 23:11

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 16

Post n°16 pubblicato il 08 Novembre 2006 da CaTeNaSulCuOrE

Cerco il tuo sguardo tra la folla, ovunque, cerco un pò di te in tutti gli uomini che incontro. Un giorno troverò il tuo volto, mi perderò nei tuoi occhi da amare e sulle tue labbra da baciare.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 15

Post n°15 pubblicato il 01 Giugno 2006 da CaTeNaSulCuOrE

immagine

Vorrei non essermi sbagliata...Vorrei da te sincerità
Nelle tue mani è scritto il mio domani...scrivi del tuo amore sulla mia pelle. Nell'attesa di te in bilico  tra inquietudini e speranze.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 14

Post n°14 pubblicato il 31 Maggio 2006 da CaTeNaSulCuOrE

ora vieni con me,
verso un mondo d'incanto,
principessa è tanto che il tuo cuore aspetta un si
quello che scoprirai è davvero importante.........
...il mondo è tuo, con quelle stelle puoi giocar
nessuno ti dirà che non si fa
è un mondo tuo per sempre.............

........ogni cosa che ho
anche quella più bella
no non vale la stella che tra poco toccherò
il mondo è mio
il mondo è tuo
.........solo per noi,
per me per te.........

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 13

Post n°13 pubblicato il 28 Maggio 2006 da CaTeNaSulCuOrE

"Per quanto una situazione possa sembrare disperata, c'e' sempre una possibilita' di soluzione. Quando tutto intorno e' buio non c'e' altro da fare che aspettare tranquilli che gli occhi si abituino all'oscurita'" H. Murakami

Rischio oltre ogni schema,per scardinare quell'ultima serratura di un cuore che mi ha fatto vibrare,non mi lascio sconfiggere dai no,ma continuo a inseguire quell'emozione che esiste ancora,che sta sopita e nascosta.
Abbiamo perso l'opportunità di esserci,insieme,per una manciata di secondi ancora,o di minuti,giorni,mesi,senza togliere nulla,senza spezzare le ali.....

io questo volevo dirti...sei andato,con la paura forse,senza voler capire e voler vedere che potevamo esserci...se non altro per riascoltare di nuovo il suono del mare...perderci con gli sguardi nell'oceano.... affondare sguardi nell'anima e mani nel cuore.... tra quelle onde che s'infrangono sugli scogli...come d'incanto la tua voce nel vento, la odo mentre sta solcando il mare, l'oceano sino all'orizzonte...con le nostre parole di ciò che avremmo voluto accadesse e non è mai stato...e tutto è un ricordo ed un vuoto presente.


Smetterò di amarti solo quando
un pittore cieco dipingerà il rumore
di un petalo di rosa che cade sul pavimento
di cristallo di un castello mai esistito

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 12

Post n°12 pubblicato il 21 Maggio 2006 da CaTeNaSulCuOrE

nell'oscurità della notte mi son persa
tra la polvere di stelle e la luna pallida,
un frammento di specchio mi mostra cianotica
una goccia di sangue mi scende lungo il collo,
lenta e soave scende giù fin dentro la mia pelle
dove le vene palpitano in cerca di uno sguardo.
Lamenti si elevano dalla mia bocca
canti innamorati richiamano qualcuno
e tra le stelle accese di purezza
cerco quelle ali oscure grandi e forti
cerco il suo sguardo di ghiaccio purissimo
cerco i suoi denti affilati dal vento
solo il suo bacio immortale potrà ridarmi la vita
farmi elevare dalle viscere della terra
per raggiungere il suolo, la vita vera
son morta da tempo, uccisa da quel vampiro
sto cercando da tempo qualcosa di lui
ma nè gli alberi spogli nè i solitari corvi sanno darmi risposte
sola per sempre in cerca d'amore
sola per sempre in cerca di lui
aspettando con ansia il ritorno del mistero
che lo avvolge...


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 11

Post n°11 pubblicato il 18 Maggio 2006 da CaTeNaSulCuOrE

Vorrei vedere quello che  mi permetti di vedere....
Vorrei le tue attenzioni,  un calore che va oltre le parole...
Vorrei te, che non tralasci di farmi sentire a casa anche quando una casa non c'è...
Vorrei che prima di parlare...guardassi
Vorrei vederti credere in quello che lascio trasparire, perchè con te sono senza filtri...quello che vedi è quello che le mie frasi intrappolano ma limitano...
Ci sono altri modi di dirti che... non c'è mare se non ci sei tu....dimenticarti è impossibile...è come lasciare una conchiglia sulla spiaggia...le onde la porteranno via, ma nel mare ci sarà sempre.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 10

Post n°10 pubblicato il 16 Maggio 2006 da CaTeNaSulCuOrE
Foto di CaTeNaSulCuOrE

Without

words

La pioggia non ha mani
per poterci accarezzare
ed anche se sorride si perde in gocce,
non ci può abbracciare
torna in porto questa nave
c'è un cuore nella rete
che chiede sempre e che non sa
quanta strada da percorrere,
quanta nebbia da evitare
per tornare un giorno a respirare il sole
e l'autunno lo accompagna
col suo pallido colore
ma non gli da' dolore e

"Without words" vuol dire "senza le parole"
che non ho da dirti ancora per non perderti
e torneremo a ridere di noi
se il tempo non ci incanta...se il tempo non ci inganna

Le foglie ormai cadute
nel giardino dei pensieri
mostrano che domani quest'oggi ancora sarà un altro ieri
La sera si avvicina,
stan partendo le lampare
un altro giorno fuori
un altro cuore che non sa
quanto pane da dividere
quanta gente da incontrare
per sperare un giorno d'essere migliore
e la pioggia che ci abbraccia
proprio sotto il temporale
no, non mi fa parlare e

"Without words" vuol dire "senza le parole"
che non ho da dirti adesso per riprenderti
e torneremo a ridere di noi
se il tempo non ci incanta... Se il tempo non ci inganna.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 9

Post n°9 pubblicato il 15 Maggio 2006 da CaTeNaSulCuOrE

E ho guardato dentro un'emozione e ci ho visto dentro tanto amore che ho capito perché non si comanda al cuore.
E va bene così... senza parole... senza parole...
immagine

In questa città ci sono tante case, ma in una sola c'è il cuore di uomo che amo. Quest’amore, così impetuoso e immenso che ho dentro, in altri modi non so dimostrarlo immagine

se non nella maniera in cui lo faccio. Sia pur dolce, amaro, violento, ma è così che il mio amore irruente si libera da me, come l’onda del mare che non ha confini, che tanto si gonfia e poi s’infrange sulla battigia del tuo essere… Ed è così che io ti amo…

immagine

Vorrei ritornare a quel passato dove i nodi sembravano unire tutti i nostri giorni uno per uno, mi svegliavo la mattina e un grande sentimento riempiva il cuore con il pensiero che  tu eri quelle mani calde sul mio collo, gli occhi profondi in cui perdevo il mio riflesso e la mia anima, dove potevo vedere in fondo al nostro unico cuore un futuro lontano.. ma così vicino.
Una storia che sembrava inziata con "C'era una volta..." e che poi.. alla fine.. non c'erano più le dolciparole...
nulla.. Prima che la luce del sole si immergesse nel sogno che stavamo facendo assieme, ci siamo svegliati. Desti e pronti a far finta di nulla.. come se nulla fosse successo...o nel dormiveglia viviamo?

immagine

Ti penso  un altro po'.. che male può fare?
Forse  potrebbe essere ancora così..
..In un angolo di questo tramonto due ombre si uniscono e diventano luce pura. Nulla è più bello di tutto questo, se vissuto assieme.Il sole, scende lento come una goccia sul mare.. lasciando dietro se raggi di luce che straziano il cuore di sangue e sorrisi rubati al vento. E mentre continua a scendere, seguo con lo sguardo i contorni di questo mondo che sembra quasi stretto.. troppo stretto per contenere le nostre anime.. La linea dell'orizzonte prende la forma delle tue labbra, e mi perdo dentro le tue parole che creano vortici.E sei mio.Coccolo l'anima con le tue parole, ci nuoto dentro, mi perdo ancora una volta.

immagine

Ma la speranza è sempre la stessa
che dopo la nebbia di questo presente
il mio futuro riservi
infiniti tramonti illuminati da un caldo sole.
Le mie mani rimangono strette alle tue...intrecciate...
Ti porterò con me..oltre valli e castelli di sogni..
per una vita costruita realmente.
Semplicemente poesia..
Quando il sole si accende
ogni cosa ritorna a brillare d'amore
anche il contorno della tua figura..
 e tutto.. tutto.....tutto così nostro...
...esistiamo uno dentro l'altro...
Semplicemente amore...

immagine

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso