Blog
Un blog creato da Callyphora il 09/10/2013

Callyphora

Liquidi batuffoli di parole

 
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

cassetta2AmoreKarmicovita.perezNarcysseEMMEGRACEarchetyponcardiavincenzoSyrdonun_uomo_della_follaThe.Wolf.ThinkmaandraxSky_Eaglenottealta78tobias_shuffle
 

web stats

 

 

 

« .. »

.

Post n°46 pubblicato il 05 Ottobre 2015 da Callyphora

 

Vergare è fato
fecondato, incubato, dall'ombra delle ore covato
è spina fervida di chi non abbandona nulla alle spalle.
Nelle pupille l'effigie traina un vademecum di passi
che sciaborda e deborda nette sillabe memoriali
dal boccale silente che abbevera il labbro allorquando
ammalate d'aria le parole si distaccano dai polpastrelli
e stramazzano nell'impalpabile abisso di una pagina.
Stilare tracce d~istintive è aculeo che coercizza il corpo
in reticoli d'albore in piena notte e pungola,
rovista, sutura slabbrati lembi, sbrandella la carne
fintantoché anche i sogni grondano,
fintantoché l'immagine dilata in echi di sorgive vene.

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

 

ULTIMI COMMENTI

Un dualismo mai risolto, carne e amore, un serpente a due...
Inviato da: The.Wolf.Think
il 25/08/2016 alle 14:51
 
Mescolanze di sacro e profano che rendono arduo scrollarsi...
Inviato da: danzan0l3n0t3
il 10/07/2016 alle 13:44
 
In pratica una tempesta dell'anima e del cuore
Inviato da: desaix62
il 02/07/2016 alle 17:07
 
oggi ho imparato una parola nuova: "cruore". ...
Inviato da: Perturbabile
il 30/06/2016 alle 12:21
 
Nuda.
Inviato da: deteriora_sequor
il 29/06/2016 alle 11:52