Blog
Un blog creato da Callyphora il 09/10/2013

Callyphora

Liquidi batuffoli di parole

 
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

cassetta2AmoreKarmicovita.perezNarcysseEMMEGRACEarchetyponcardiavincenzoSyrdonun_uomo_della_follaThe.Wolf.ThinkmaandraxSky_Eaglenottealta78tobias_shuffle
 

web stats

 

 

 

« .. »

.

Post n°50 pubblicato il 09 Aprile 2016 da Callyphora

 

Contro il deflusso del tempo
ciò che si logora ha la sua luce
al rifugio di un pioppo bianco e al respiro
di codeste funzioni mnemoniche scomposte silenti
nel tumulto di un'assenza che dirime l'ardimento.
Contro il tempo nel vivaio delle attese sfogliarsi
sulla filaccia di veglie impiccate al varco del rimuginare.
Non saremo muniti di corpi nè confini
le stagioni ferveranno nel moto di un bianco cereo
come argine allo stridulo silenzio quando si erigerà il sole.
Solo innumerevole sussistenza tersa ovvia fluirà nel vento
con le profondità delle movenze in trasvolata
e le bocche rigurgitanti di neve.


Sarà un unico inusuale fiato atemporale
a sgravarci adempimento e condivisione.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

 

ULTIMI COMMENTI

Un dualismo mai risolto, carne e amore, un serpente a due...
Inviato da: The.Wolf.Think
il 25/08/2016 alle 14:51
 
Mescolanze di sacro e profano che rendono arduo scrollarsi...
Inviato da: danzan0l3n0t3
il 10/07/2016 alle 13:44
 
In pratica una tempesta dell'anima e del cuore
Inviato da: desaix62
il 02/07/2016 alle 17:07
 
oggi ho imparato una parola nuova: "cruore". ...
Inviato da: Perturbabile
il 30/06/2016 alle 12:21
 
Nuda.
Inviato da: deteriora_sequor
il 29/06/2016 alle 11:52