Creato da lo_staff_di_Campus il 04/12/2006
Giovani che intrecciano nodi, tessono relazioni, imparano l'arte della libertà

Archivio messaggi

 
 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Area personale

 
 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 

FACEBOOK

 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultimi commenti

 
ciao ragazzi, scrivo per una giusta causa... un banbino di...
Inviato da: Anonimo
il 03/05/2008 alle 13:15
 
Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 17:00
 
Auguri di un felice, sereno e splendido Natale dal blog...
Inviato da: Anonimo
il 25/12/2007 alle 23:11
 
Scusate ^_^", completamente pieno di erroracci a causa...
Inviato da: io_sono_io90
il 04/12/2007 alle 21:09
 
Nella newlwtter che ho ricevuto c'è il io commento...
Inviato da: Anonimo
il 04/12/2007 alle 21:07
 
 

Webmaster

 
Per comunicare direttamente con il gestore del blog: rossano.ciottoli@virgilio.it
 

Chi può scrivere sul blog

 
Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Ultime visite al Blog

 
luca.rosettaYunie72rizzoracewholesale10fusi75annasanto2008Gemmascarlniko.cantatorefiorellagiovanninicestemarcostrambinstradaCoopGirotondogaetano_d.gGabbiaDiFaradaymark605
 
 

 

 

GIOVANI CHE PARTECIPANO, TERRITORI CHE CRESCONO:

Post n°14 pubblicato il 28 Gennaio 2008 da lo_staff_di_Campus
 
Foto di lo_staff_di_Campus

LE ESPERIENZE LOCALI NATE DALLA RETE DI ALBACHIARA


Idee ed azioni: dal 2004 Albachiara promuove su tutto il territorio nazionale un percorso che unisce giovani ed adulti sui temi della partecipazione, della cittadinanza, della legalità, dei diritti… Tantissime esperienze locali che sono e saranno modelli di riferimento per chiunque lavora ed opera insieme ai giovani: ragazzi e ragazze che partecipano alla costruzione della giustizia sociale nei propri contesti di vita, territori interi che si muovono, crescono, mettono a frutto idee condivise con altri giovani. Idee ed azioni indispensabili all’attivazione di quei processi di cambiamento che rappresentano opportunità importanti di riscatto e di crescita in territori apparentemente senza speranza… Ora è il momento di dare spazio e visibilità a tutte queste esperienze. E’ il momento per rendere ogni singola esperienza territoriale patrimonio condiviso da tutta la rete di Albachiara e modello per tutti coloro che intendono impegnarsi per promuovere la partecipazione dei giovani alla crescita delle comunità locali.

DIAMO VISIBILITA’ AI NODI DELLA RETE

COME FARE - tutti i referenti delle iniziative locali potranno inviare la scheda di segnalazione , inserendo tutti i dati richiesti e facendo attenzione ad indicare come referente una persona facilmente reperibile ed informata su tutti i dettagli del progetto locale che si intende promuovere.

LA PRIMA MAPPATURA - La compilazione della scheda servirà a fornire una prima mappatura delle iniziative e ad effettuare una prima classificazione dei progetti locali, che saranno così suddivisi: • CUSTODI DELL’ALBA: tutti i progetti dei partner e dei sostenitori del percorso Albachiara che hanno dimostrato particolare rilevanza e meriti nella promozione della partecipazione giovanile a livello locale; • AMICI DI ALBACHIARA: tutti quei progetti che sono promossi da realtà che ancora non fanno parte della Rete di Albachiara, ma che sono degni di nota perché possibili punti di riferimento per i territori e per i giovani in generale.

IDEAZIONI SUL WEB - Una volta pervenute le schede delle singole iniziative, la Segreteria Nazionale contatterà i referenti per richiedere tutto il materiale (loghi, fotografie, video, ecc.) necessario alla costruzione delle pagine web dedicate ai singoli progetti locali. Ognuno di questi verrà inserito in una mappa virtuale all’interno del sito ed avrà a disposizione una pagina dove inserire tutte le informazioni utili non solo a conoscere l’iniziativa, ma anche ad interagire per eventuali scambi tra giovani, trasmissione di documenti, condivisione di idee, ecc. con tutti gli altri nodi della rete.

PREMIO IDEAZIONI 2008 - In occasione del V° Campus di Montecatini saranno premiate le due esperienze locali maggiormente significative per lo sviluppo del percorso "Albachiara". Via via che saranno definiti i criteri e le modalità di partecipazione al Premio aggiorneremo questa sezione del blog con tutte le novità

 
 
 

XIII^ Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie - BARI, 15 MARZO 2008

Post n°13 pubblicato il 07 Gennaio 2008 da lo_staff_di_Campus
 
Foto di lo_staff_di_Campus

In preparazione del 15 marzo 2008 a Bari

La XIII Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie promossa da Libera in collaborazione con Avviso Pubblico si svolgerà il 15 marzo 2008 a Bari (data anticipata di una settimana rispetto al tradizionale e ufficiale 21 marzo, coincidente con il prossimo venerdì santo). La giornata con il patrocinio della Regione Puglia, della Provincia e della Città di Bari ricorda tutte le vittime innocenti delle mafie – su quelle pugliesi, circa quaranta, è calato il silenzio - e rinnova in nome di quelle vittime l’impegno di contrasto alla criminalità organizzata. La Giornata della Memoria e dell’Impegno è dedicata a tutte le vittime, proprio tutte.

Dai nomi più famosi a quei semplici cittadini, magistrati, giornalisti, operatori delle forze dell’ordine, imprenditori, sindacalisti, sacerdoti, esponenti politici e amministratori locali morti per mano delle mafie solo perché, con rigore e coerenza, hanno compiuto il loro dovere.

Il programma della giornata del 15 marzo è in via di definizione e verosimilmente prevederà: un corteo al mattino (con raduno dalle ore 10); alcuni momenti di riflessione e ricreazione al pomeriggio (nel centro cittadino); uno spettacolo nel pomeriggio. I luoghi della manifestazione sono tutti concentrati in poche centinaia di metri: non sarà necessario muoversi con mezzi pubblici o propri tra le varie fasi della Giornata. Le possibilità alberghiere o di altro genere (palestre, oratori, ecc.) per chi alloggia nei giorni della manifestazione dovranno essere richieste al più presto alla segreteria organizzativa di Bari, in modo da consentire agli organizzatori di raccogliere tutte le esigenze che emergeranno.

Per ciò che concerne il viaggio, Bari è una grande città, facile da raggiungere con tutti i mezzi di locomozione. Prevederemo dei parcheggi per gli autobus e delle navette da stazione e aeroporto. Anche quest’anno l’impegno di Libera è di fornire un contributo forfettario per le delegazioni che arrivano da tutta l’Italia, per agevolare l’organizzazione dei viaggi. In relazione alla tipologia (dando priorità alle associazioni e alle scuole aderenti a Libera), alla provenienza e a eventuali situazioni particolari sono definite tre fasce di contributo (fino ad esaurimento risorse): 200,00 €, 400,00 € 600,00 € per i gruppi da 50 unità e multipli.

A tal proposito è necessario far pervenire l’adesione alla Giornata entro il 31 gennaio 2008 presso email all'indirizzo: bari.15marzo@libera.it

Per prepararsi e riflettere sul valore e l’importanza della Giornata della Memoria e dell’Impegno, la giornata è preceduta da molte iniziative, quest’anno, tutte riunite in un cartellone denominato “I centopassi verso il 21 marzo” che si svolgono in tutta Italia.

A mano a mano che si definirà meglio il programma e la logistica della Giornata, sarà nostra cura aggiornarvi sulle novità

 
 
 

IV° CAMPUS di Montecatini25-27 ottobre 2007

Post n°12 pubblicato il 04 Settembre 2007 da lo_staff_di_Campus
 
Tag: Campus
Foto di lo_staff_di_Campus

Fervono già i preparativi per il quarto incontro nazionale sulla Cittadinanza a Montecatini Terme.
Anche per quest’anno sono attesi migliaia di giovani e adulti da tutta Italia, che si incontreranno nella città termale per portare la propria testimonianza sul percorso fatto nei propri territori e per discutere assieme sui temi della cittadinanza, dei diritti, della partecipazione e della legalità.

Quattro i gruppi di discussione previsti:

- GRUPPO TERRA: “Risorse tra limiti e responsabilità”;

- GRUPPO ACQUA:  “La centralità delle persone”;

- GRUPPO FUOCO: “Politiche sociali e diritti”;

- GRUPPO ARIA:  “Sviluppo e progresso”.

In più, sette laboratori artistici dove, attraverso il linguaggio delle arti, verranno approfonditi i temi proposti per i gruppi di discussione tematica. Le modalità di iscrizione e la relativa scheda di partecipazione saranno a disposizione nei prossimi giorni sul sito www.campusmontecatini.it. Sempre sul sito sarà possibile iscriversi direttamente ai gruppi tematici ed ai laboratori artistici, avere le informazioni sulla prenotazione degli alberghi e consultare il programma dettagliato delle giornate con gli orari e gli ospiti.

QUINDI FORZA RAGAZZI,

TUTTI AL CAMPUS!

 
 
 

ATTENTATO ALLA "LAVORO E NON SOLO" 

Post n°11 pubblicato il 13 Maggio 2007 da lo_staff_di_Campus
 
Foto di lo_staff_di_Campus

"E' in atto una controffensiva da parte delle organizzazione mafiose, evidentemente preoccupate dai risultati che si stanno ottenendo nei campi della legalita'. Non ci faremo intimidire e siamo convinti che i cittadini e le istituzioni sapranno ancora una volta rispondere con fermezza. Ai giovani impegnati quotidianamente nei campi di lavoro sui beni confiscati alle mafie vogliamo dire di continuare ad avere lo stesso coraggio dimostrato finora insieme alla consapevolezza di avere accanto tutta lItalia che crede nei valori della democrazia, della liberta' e della legalita'". Con queste parole Luigi Ciotti, presidente di Libera commenta l'ennesimo atto intimidatorio nei confronti di una cooperative aderente a Liberaterra. Dopo l'atto intimidatorio alla Cooperativa Valle del Marro in Calabria, le minacce nei confronti del referente di Libera nella locride, questa volta e' successo in Sicilia, in contrada Pietralunga, Monreale sui terreni confiscati a Simonetti Giovanni e gestiti dalla Cooperativa Lavoro e Non solo dove stati danneggiati per circa il 70% i germogli delle vigne necessarie per la produzione del vino del prossimo anno. Vogliamo dire ai giovani della Lavoro e non solo che siamo con loro, su questa difficile strada per l'affermazione attraverso il lavoro della dignità e della giustizia sociale.
[notizia tratta da www.acmos.net]

 
 
 

AL VIA LA TERZA RASSEGNA "ALBACHIARA"

Post n°10 pubblicato il 12 Maggio 2007 da lo_staff_di_Campus
 
Foto di lo_staff_di_Campus

TERZA RASSEGNA NAZIONALE SULLA CITTADINANZA AGITA O NEGATA

Per l'edizione 2007 i ragazzi e le ragazze sono chiamati ad esprimere il proprio punto di vista sul tema “Non Sempre ciò che vien dopo è progresso - Per una nuova narrazione dei Diritti”, attraverso disegni, scritti, video e altre forme espressive. 

 TRACCE DI SVILUPPO DEL TEMA DELLA RASSEGNA:

  • Quale significato conserva la parola "progresso" per un giovane?
  • Con l'attuale sviluppo, la casa comune Terra può avere un futuro?
  • Nel quartiere, nel paese, nelle istituzioni i giovani possono essere protagonisti di una nuova narrazione riguardo ai diritti, all'ambiente, all'etica della responsabilità?
  • In quali momenti i giovani vivono pienamente la valorizzazione della propria persona?
  • Quale legame tra il disagio dei giovani delle società ricche e la povertà dei coetanei del Sud del Mondo?
  • Si può rifiutare la competizione in nome della solidarietà e dell'uguaglianza?

    A partire da questi spunti e sulla base del Manifesto della Cittadinanza, proponiamo ai partecipanti di individuare gli elementi che, nelle loro esperienze concrete di vita, possano rappresentare una nuova narrazione sui diritti dell'umanità.

     I LAVORI: cinque le sezioni in cui i lavori possono essere presentati:
    1) SCRITTURA D'INCHIESTA
    2) FOTOGRAFIA
    3) MUSICA
    4) DISEGNO E FUMETTI
    5) VIDEO (cortometraggio)
    I lavori della sezione (1) dovranno avere lunghezza non superiore alle cinque cartelle, quelli della sezione (2) dovranno essere su pellicola o in digitale e in numero massimo di venti foto, quelli delle altre sezioni dovranno essere presentati su video (Vhs, Cd, Dvd) della lunghezza massima di dieci minuti.

     PER PARTECIPARE: per presentare i lavori i partecipanti dovranno compilare la scheda di iscrizione ed inviarla unitamente all'opera realizzata entro e non oltre il 31 agosto 2007 per posta o tramite corriere a:

    Provincia di Pistoia
    Assessorato Politiche Giovanili
    Piazza San Leone, 1 - 51100 Pistoia
    Rassegna Albachiara 2007

    I lavori saranno valutati da una giuria composta da esperti dei settori ammessi a concorso e da amministratori, insegnanti e giovani. Nel corso di Campus 2007 verrà allestita una mostra di tutti i lavori pervenuti.

    I PREMI: la Giuria valuterà i lavori pervenuti provvedendo a segnalare alla segreteria le due opere più significative (indipendentemente dalla categoria di riferimento). I giovani vincitori della Rassegna avranno diritto ad un soggiorno in località particolarmente significative per il percorso "ALbachiara" dove potranno conoscere, confrontarsi e scambiare idee e progetti con gli "Ambasciatori dell'Alba" (gruppi di giovani aderenti al Percorso "Albachiara").

    SCHEDA DI ISCRIZIONE

    VOLANTINO RASSEGNA 2007



 
 
 
Successivi »